Lettori fissi

mercoledì 21 giugno 2017

Recensione : Le mille luci del mattino di Clara Sanchez

RECENSIONE



 
 





 
Titolo: Le mille luci del mattino

Autore: Clara Sanchez

Editore: Garzanti

Collana: Narratori moderni

Anno edizione: 2015 
       
Pagine: 263 p., Rilegato
 
Prezzo: e-book 7.99; cartaceo 7.42
 
Voto: 4    ( da 1 a 5)
 
 
                                           Sinossi:
 
E' un giorno come tanti, ma per Emma è il giorno del colloquio di
lavoro; quel colloquio che le cambierà la vita .
Niente è come sembra. Cosa succederà nella Torre di Vetro?
 
                                            Recensione:
 
 Emma, dopo una delusione d’amore e lavorativa in seguito al
fallimento del suo sogno di diventare scrittrice e dopo un periodo
 di crisi, decide di riprendersi la propria vita in mano, di 
 ricominciare e rialzarsi per costruirsi una nuova vita.
Una mattina di primavera indossa (solo per l'occasione) un bel
vestito classico, giusto per fare una prima impressione giusta,
attraversa la città e giunge alla "Torre di Vetro" per sostenere il
colloquio con Emilio Rios, presidente e padrone dell'azienda Rios.
 Come presentazione ha la lettera scritta da Raul, il suo ex
convivente che non sopportava più l' idea di vederla rinchiusa a
pensare ai suoi fallimenti.
Riesce ad ottenere il lavoro nella  grande azienda chiamata Torre
 di Vetro, alta più di 30 piani; inizialmente viene assunta  come
impiegata. Nonostante la sua delusione in quanto aspirava ad un
 incarico più importante, accetta. Pian piano, riesce a conquistarsi
 la fiducia del suo capo che decide di trasferirla al 19esimo piano,
insieme a Sebastiàn Trenas, il suo nuovo capo. Egli passa il suo
tempo in ufficio leggendo libri , perchè pensa di non essere più
 utile all'azienda ,definendosi ormai “inutile”.
 Emma riconosce se stessa in quell'atteggiamento di arresa e
vorrebbe tanto aiutare e smuovere il suo capo .Inizia mettendo in
ordine alcune carte in vecchi sacchi ma...succede qualcosa, fa
riemergere dal nulla dei misteri e segreti.
Da  quel momento nella Torre di Vetro tutto cambia: dopo un
consiglio straordinario Trenas perde la carica e dopo pochi giorni
viene ritrovato morto del suo ufficio. Viene sostituito da due
giovani fratelli . Emma inizia ad aver paura, si sente minacciata da
 qualcosa di estraneo; ma decide di scoprire la verità . Quali segreti
 riuscirà a scoprire?
 

                                              Approfondimenti:
 
“Le mille luci del mattino” è un libro della scrittrice spagnola Clara
Sànchez, che torna a stupire i lettori con un nuovo romanzo.
Considero questo libro “misterioso” perché presenta dei punti che
 non vengono svelati neanche alla fine . Il lettore  resterà in
sospeso fino alla fine del libro (o anche dopo averlo finito).
Molto ricca ed accurata nella descrizione di particolari e  nelle
vicende che circondano la vita di Emma.
Dal mio canto, posso affermare e considerare che la
scrittrice come la regina della suspense e dei colpi di scena, ma mi
discosto dall'inserire il romanzo nella categoria  come libro giallo.
Mi piace e stupisce molto il  modo di scrivere dell'autrice, in
quanto ho letto altri suoi libri . La sua lettura mi coinvolge
particolarmente. La mia valutazione è solo di 4, in quanto son
 rimasta delusa dal finale; mi sarei aspettato molto di più. Ma
comunque consiglio la lettura , è un libro che vale la pena essere
 letto.

 
 
Buona lettura dalla vostra Margherita!

 

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

Recensione libro "The first boy" di Cristiano Pedrini

Recensione libro The first boy di Cristiano Pedrini Scheda tecnica Titolo : The first Boy Autore : Cristiano Ped...