Lettori fissi

venerdì 21 febbraio 2020

Recensione libro Professione pendolare di Viviana Albanese edito Puntoacapo


Recensione libro
Professione pendolare di Viviana Albanese edito Puntoacapo



Scheda tecnica
Titolo: Professione pendolare
Autore: Viviana Albanese
Editore: Puntoacapo
Pagine: 142
Genere: Narrativa contemporanea
Pubblicazione: 1 Gennaio 2018
La vita di Calista, “Cali” è scandita da ritmi tanto regolari quanto frenetici. Ogni giorno infatti deve recarsi da Stazzano, la cittadina dove vive, alla stazione di Arquata Scrivia e da lì prendere il treno per Milano, dove lavora.
In "professione pendolare" quella che ci viene raccontata è la storia di Cali, una donna fragile e insicura che per lavoro viaggia per ore tra treni e tram ogni giorno. Durante questi viaggi ha trovato degli amici con i quali condividere le ore che la separano dalla sua meta. Tra questi amici c'è Serena con la quale ha un rapporto speciale e diverso dagli altri, anche se Cali non è mai stata brava a stringere legami, soprattutto amorosi. C'è qualcuno nel suo passato che l'ha ferita; una ferita che ancora oggi brucia dentro e condiziona i suoi rapporti. Da quando questa persona se ne è andata non è più riuscita ad essere veramente felice e c'è un segreto che ancora oggi nasconde sotto le maniche delle magliette.
Questo romanzo è una sorta di diario dove Cali, giorno per giorno, ci racconta quella che è la sua vita oggi, la sua storia ed il legame speciale che la unisce a Ema, il suo vicino di casa.
Un romanzo che si divora in poche ore, un viaggio insieme a Cali verso (forse) un futuro migliore, dove ogni cosa lasciata in sospeso viene risolta ed ognuno si prende le proprie responsabilità.
Io non ho mai avuto una vita da pendolare ma a tutti è sicuramente capitato di prendere un treno e di ritrovarsi a dover viaggiare in compagnia di persone un po' bislacche e particolari, che saltano all'occhio, ed inevitabilmente si pensa a quale potrebbe essere la loro storia, anche se non li si conosce, oppure c'è chi è pronto a raccontarti tutta la sua vita, i suoi drammi, lungo il viaggio.
Cali è un personaggio complesso e non semplice da capire, al quale ci si affeziona piano piano.
Tutti i personaggi di questa storia sono un po' così, complicati, nascosti dietro una maschera, fragili, imperfetti, ed è proprio questo a renderli reali, come noi, persone comuni con i loro problemi ed insicurezze. Questo è sicuramente uno degli aspetti che apprezzo maggiormente nelle storie dell'autrice, il loro essere vere e imperfette, a volte senza vissero felici e contenti, perchè nella vita vera non sempre è così.
Uno dei temi più importanti tra quelli tratti è sicuramente quello del pregiudizio, del giudicare senza conoscere e di quanto questo sia superficiale e l'autrice con la dovuta cura è riuscita a dargli la giusta importanza.
E' stato molto bello rincontrare in questo racconto anche Margherita, protagonista del romanzo "mercoledì". L'autrice nei ringraziamenti rivela esserci in lavorazione un seguito della sua storia e sono molto felice di poter leggere ancora di lei visto che il primo romanzo non mi aveva soddisfatto a pieno. Il finale, anche in questo caso, nonostante lo abbia apprezzato, lascia un po' all'immaginazione del lettore capire come proseguirà la vita della protagonista, cosa che in generale non mi fa impazzire, e spero quindi di rincontrare ancora Cali e Ema. 
Recensione di Diary of a reader.

La Words Edizioni presenta Against di Scarlett Reese


La Words Edizioni presenta
Against di Scarlett Reese

Scheda tecnica
TITOLO: Against
AUTORE: Scarlett Reese
EDITORE: Words Edizioni
GENERE: Mafia Romance
FORMATO: Ebook (2,99) – Cartaceo (14,90)
PAGINE: 302
PUBBLICAZIONE: 13.02.2020
Ucraina, quindici anni prima…
Leiny è solo una bambina quando suo padre la prepara ad affrontare il futuro che l'attende. Cresciuta per essere in grado di ereditare il suo impero, conosce Alek che in breve diventa il suo unico amico e l’amore della sua vita. Almeno fino a quando non scopre che suo padre le ha mentito su tutto.
 Tennessee, oggi
In fuga dalle conseguenze delle sue scelte, Leiny approda in Tennessee dove la piccola Charlotte e suo padre Jason le offrono una nuova vita e l’opportunità di essere felice. Ma le cose belle non sono fatte per durare per sempre e le ombre del suo passato sono in agguato per condurla incontro al suo destino. Potrà davvero l’amore superare il desiderio di vendetta e vincere su ogni cosa?
Scarlett Reese è pronta a sorprendervi con personaggi forti, unici nel loro genere, e una storia che vi catturerà e terrà con il fiato sospeso fino all’ultima riga.
Scarlett Reese è nata a Torino nel 1987 (anche se avrebbe voluto nascere negli anni 60) e spera di morire in un’altra nazione, almeno tra trent’anni, sorseggiando mojito su un’isola deserta. Ama la musica rock, i tatuaggi e tutto quello che contiene zucchero o fa ingrassare. È una lettrice compulsiva che scrive con la speranza di riuscire a trasmettere le stesse emozioni che riceve leggendo un buon libro. Uno dei suoi più grandi sogni è vedere l’America, magari prima che Trump la faccia radere al suolo.






giovedì 20 febbraio 2020

Emma Books presenta "Wolf" di Monica Lombardi Pronte a leggere il nuovo, meraviglioso capitolo della serie di Monica Lombardi?


Emma Books presenta "Wolf" di Monica Lombardi
Pronte a leggere il nuovo, meraviglioso capitolo della serie di Monica Lombardi?
Wolf (GD Security #2.5) di [Monica Lombardi]

Scheda tecnica
Titolo: Wolf

Serie: GD Security #2.5
Autrice: Monica Lombardi
Editore: Emma Books
Collana: Romantic Suspense
Uscita: 14 febbraio 2020 - In tutte le librerie digitali
Prezzo: € 1,99
Poche ore dopo la conclusione della missione che ha messo a rischio la vita di tanti suoi compagni, Chad Jennings, ex Force Recon e ora membro della GD Security, è costretto a partire per Pittsburgh, la sua città natale, e a lasciarsi alle spalle il fragile rapporto appena nato con Lex Warren, Wolf, uno dei geni informatici del Team. Come ignorare però la richiesta di aiuto di sua sorella Allison, che oltre a essere stata quasi annientata da un matrimonio sbagliato ha sofferto per quel fratello che non ha mai voluto scegliere la strada più facile? Sì, ora Allie ha bisogno di lui, anche se un’indipendenza guadagnata a fatica le vorrebbe far credere il contrario. Ed entrambi hanno forse bisogno dell’aiuto di qualcuno per il quale sistemi di sorveglianza e informazioni in rete non hanno segreti. Qualcuno che non esita ad abbandonare tutto e ad attraversare un oceano, per essere al fianco dell’uomo di cui sta riuscendo finalmente a incrinare la corazza.
Piccola nota dell'autrice...
 «Anche se questa novella può essere letta come storia indipendente, i due protagonisti, Lex “Wolf” Warren e Chad Jennings, si muovono di solito in un contesto più ampio. Lavorano entrambi per la GD Security, l’organizzazione privata di intelligence e security fondata da David Langdon. Si sono incontrati durante l’ultimo romanzo della serie GD Team, Hard Landing, e si sono avvicinati durante i primi due romanzi della serie GD Security, Storm e Hurricane

La serie GD Security

#1 Storm

#2.5 Wolf





Recensione libro La trasparenza del camaleonte di Anita Pulvirenti edito DeA Planeta


Recensione libro
La trasparenza del camaleonte di Anita Pulvirenti edito DeA Planeta
La trasparenza del camaleonte di [Pulvirenti, Anita]
Scheda tecnica
Titolo: La trasparenza del camaleonte
Autore: Anita Pulvirenti
Editore: DeA Planeta
Pagine: 224
Genere: Narrativa contemporanea
Pubblicazione: 21 Gennaio 2020
Formato: Kindle e Formato flessibile
Carminia non riesce a guardare nessuno negli occhi. Vorrebbe che non le rivolgessero mai la parola, nemmeno per augurarle buongiorno. Il minimo ritardo la infastidisce, un quadro storto la infastidisce. Ha un menu fisso per ciascun giorno della settimana, un ordine preciso per vestirsi ogni mattina, un modo corretto con cui la carta igienica deve scorrere sul portarotolo, e diciotto copie del suo libro preferito in soggiorno, su uno scaffale. Rifugge qualsiasi rumore o semplice contatto umano. La verità è che le persone sono d'intralcio alla sua esistenza. Carminia ha la trasparenza del camaleonte, la stessa capacità di adattarsi alle situazioni in cui si trova e, in quelle, sparire. Eppure soffre per tutto ciò che non le riesce, la disturba, non le viene naturale: ha la sindrome di Asperger, ma ancora non lo sa. È solo quando finalmente le viene diagnosticata, e la madre sembra riemergere da un'infanzia ormai lontanissima, che il suo mondo di ordine e routine comincia a vacillare. Insieme a Rebecca, una bambina impertinente e linguacciuta, Carminia si troverà allora a dover fare i conti con se stessa, con il suo modo di abitare il mondo e con ciò che significa, alla fin fine, normalità.
"La trasparenza del camaleonte" è una vera chicca letteraria, una perla di saggezza, una  massima filosofica. L’autrice attraverso l’uso di un linguaggio curato ma allo stesso tempo semplice, quasi infantile, racconta il dramma psicologico di Carminia, che vive una propria dimensione, vive in bolla di sapone in cui non è permesso l’accesso a nessuno. Carminia soffre della sindrome di Asperger, che io ho conosciuto solo attraverso gli occhi di Greta Thunberg, sindrome a me sconosciuta e il cui nome fa paura solo a leggerlo.  Scorrendo le pagine del libro, entreremo in punta di piedi nel mondo di Carminia e sfogliandole, ci emozioneremo e capiremo i valori della vita molto spesso sottovalutati. Il libro trasmette leggerezza nonostante la tematica; le parole sono ben equilibrate  e niente è lasciato al caso. La struttura del libro è simile ad un diario in cui Carminia racconta le sue fobie, le sue paure e ci invita a  far parte della sua quotidianità scandita da ritmi abitudinari in cui il ripetersi degli avvenimenti, la routine della sua giornata e della settimana, l’aiuta a strutturare i ritmi biologici e la rende più sicura. Una vita ordinata e organizzata è la base di Caminia per sentirsi tranquilla, accudita ed amata. Guai a chi cerca di irrompere in questo suo ritmo a cui nessuno è riuscito a denominarlo col proprio nome fino a quando... il fato gioca a suo favore. Un libro in cui la metafora con il camaleonte aiuta il lettore a conoscere Carminia
“...preferirebbe che le persone parlassero sottovoce, così da non disturbarla. Se potesse comunicherebbe a vibrazioni come i camaleonti, su frequenze così basse che per l’uomo sono pressochè impercettibili”
Ma perché proprio il camaleonte vi chiedereste voi? Me lo sono chiesto anche io, ma leggendo le pagine del libro, lo capirete. Il camaleonte è l’animale che meglio descrive l’atteggiamento di Carminia: diurno e principalmente attivo al mattino e nel tardo pomeriggio; è molto lento nei movimenti; è solitario e si adatta ai diversi habitat.
Ogni capitolo racconta un giorno “abituale” della protagonista ed è contrassegnato da un sottotitolo che introduce il lettore in quel mondo ovattato e nell’intimità di una ragazza che potrebbe essere nostra sorella, nostra figlia, la nostra amica del cuore.
Di grande impatto psicologico ed emotivo; un romanzo breve ma tanto concentrato in cui si toccano tematiche importanti come il bullismo, il pregiudizio e l’indifferenza.
Buona lettura!!!


mercoledì 19 febbraio 2020

SEGNALAZIONE LIBRO Vi segnalo la prima uscita del mese di marzo della casa editrice Queen Edizioni; si tratta del libro contemporaneo di Aria M. "Scars".


SEGNALAZIONE LIBRO
Vi segnalo la prima uscita del mese di marzo della casa editrice Queen Edizioni; si tratta del  libro contemporaneo di Aria M. "Scars".
 Scheda tecnica
TITOLO: Scars
AUTORE: Aria M.
EDITORE: Queen Edizioni
GENERE: Contemporaneo
USCITA: 05 Marzo 2020
PREZZO: e-book € 2,99 cartaceo € 9,90
PAGINE: 280 
NB: Libro disponibile nei vari store. 
Scars di [M., Aria] 

Jarlath è l’unico amore di Shanessa, e lei lo è per lui. Le aveva promesso di amarla per sempre e di custodire il suo cuore come il tesoro più prezioso; ma così non è stato. L’ha ferita e ha infranto il loro sogno d’amore. Le ha distrutto la vita e lei è andata via. Shanessa gli aveva giurato che non l’avrebbe mai più rivista, non sarebbe tornata indietro, ma non ha mantenuto fede a questa sua promessa. Sei anni dopo è di nuovo davanti a lui: davanti a un sentimento mai andato via, a un amore vivo più che mai, al dolore per nulla sopito. Le loro cicatrici, del corpo e dell’anima, bruciano. Ragione e sentimento si danno battaglia. Il perdono è un faro in mezzo alla tempesta, che solo con tanta forza d’animo può essere raggiunto. Capiranno che l’amore può tutto, perché il tutto nasce dall’amore? 
Aria M. è sarda, classe 1982. Mamma di due bimbe e moglie di uno chef, ha la passione per la lettura, per la scrittura e per la mitologia Greca. La sua prima opera è la trilogia “Nonostante Tutto”, composta da tre libri– Il mare nei tuoi occhi, Il mondo nei tuoi occhi e L'universo nei nostri occhi – e dal suo spin-off “Solo tu” . 

Dal 9 Marzo "Il Conte di Long Island di JD Hurt


Dal 9 Marzo "Il Conte di Long Island di JD Hurt
Il Conte di Long Island (Honorable Men Series Vol. 1) di [Hurt, JD]
Un mafia, forbidden, suspense romance dai risvolti dark. E' il primo volume autoconclusivo della Honorable Men Series; sarà in vendita su Amazon dallo 09/03/2020, ma si può prenotare fin da ora. 
L’ho vista in culla e subito con lei si è creato un legame. All’epoca mi chiamavo Tony Mancuso. Ero solo un piccolo delinquente desideroso di scalare le vette della mafia newyorkese, ma volevo aiutarla. Tenerla con me, proteggerla per sempre. Non sapevo che quel legame sarebbe diventato un mistero che mi avrebbe condannato alla prigionia per diciassette anni, distrutto nel corpo e nell’anima. Ora sono tornato; il mio nome non è più Tony. Io sono il Conte di Long Island e devo dipanare quel mistero per potermi vendicare. Lei si chiamava Camille. Adesso è Rose; un frutto proibito. Ma il suo nome non conta più e neppure la giovane età, perché è diventata la piccola parte di una realtà molto più grande. La guerra contro i clan di New York.

"Da bambina la mia vita era una musica che suonava sempre più lieve. Mi limitavo ad esistere. Mia madre, mio nonno, il mio clan scandivano ogni minuto del mio tempo. Mi dicevano: “è colpa della Mafia. Devi rassegnarti”. Finché ho scoperto che era tutta una bugia. Allora sono scappata. Credevo che sarebbe stato facile perdermi nel mondo e capire chi sono veramente, ma poi è comparso lui: il mostro, l’adulto che vuole distruggermi. Il Conte di Long Island. Pensa di addomesticarmi, ma io sono stata prigioniera, mai ingenua. E imparo in fretta. Grazie a lui ho capito che non esiste gloria facile. Ci si deve scontrare col sangue, con le ossa. Mi chiamo Rose Capascio e ora sono pronta.
Pronta per la guerra contro il Conte di Long Island".
Nota dell’autrice:
Il Conte di Long Island è un mafia, forbidden, suspense romance dai risvolti dark.  E’ il primo volume autoconclusivo della Honorable Men Series. Contiene tematiche delicate e, talvolta, scabrose. Se ne consiglia pertanto la lettura a un pubblico adulto e consapevole.   

martedì 18 febbraio 2020

RECENSIONE LIBRO I FIORI NASCOSTI NEI LIBRI DI SILVIA MONTEMURRO , RIZZOLI

RECENSIONE LIBRO
I FIORI NASCOSTI NEI LIBRI DI SILVIA MONTEMURRO , RIZZOLI
I fiori nascosti nei libri di [Montemurro, Silvia]
Scheda tecnica
Titolo: I fiori nascosti nei libri
Autore: Silvia Montemurro
Editore: Rizzoli
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 304
Formato: Kindle e copertina flessibile
Pubblicazione: 28 Gennaio 2020
I fiori che nascondiamo nei libri sono i segreti che non riusciamo più a raccontare. Rimangono anni, tra le pagine, in attesa che qualcuno porti alla luce la nostra vera storia. Chiara è una giovane e promettente stilista che vive a Firenze. Quando il direttore di un hotel di lusso di Sankt Moritz la invita a organizzare una sfilata per i suoi ospiti, si sente baciata dalla fortuna. Così si mette in viaggio, ma per una bufera di neve arrivare a destinazione diventa impossibile. Alla dogana le consigliano di fermarsi a Villa Garbald, dove Chiara arriva e incontra prima il vecchio custode, Arold, e poi il figlio, Thomas. Entrambi sembrano turbati dalla sua presenza, forse per via della straordinaria somiglianza tra Chiara e la donna di un ritratto appeso in uno dei corridoi, che misteriosamente nottetempo svanisce. Il dipinto ritrae Irena, una ragazza polacca che, per sfuggire alla Seconda guerra mondiale, si è finta cittadina svizzera ed è stata accolta da un'amica della madre a Villa Garbald: lì, insieme ad altre giovani di buona famiglia, impara l'arte della tessitura e conosce Toni, un contrabbandiere. E il loro sarà un incontro che le cambierà per sempre la vita.

Buongiorno care lettrici e cari lettori,
Oggi vi parlerò di un libro speciale, scritto da un'autrice altrettanto speciale, dall'animo umile, proprio come una delle protagoniste di questo piccolo gioiello di Silvia Montemurro, uscito il 28 gennaio ed edito Rizzoli.
Magnifico, con la sua delicatezza in molti tratti, ti arriva dritto al cuore.
Ricco di mistero, suspence e colpi di scena, in molte parti avevo veramente il fiato sospeso.
I libri di Silvia ti catturano, o meglio dire che l'autrice ti cattura con il suo stile di scrittura molto scorrevole, comprensibile a tutti, lineare, perfetto.
Trama originale, bellissima, appassionante.
I fiori nascosti nei libri parla di Chiara e Irena, le due protagoniste che hanno vissuto in due periodi distinti, ma che andremo a scoprire che sono incredibilmente vicine.
Infatti il romanzo si alterna in due periodi diversi, Chiara è una stilista fiorentina, siamo nel 2018, a Castasegna, precisamente alla Dogana di confine con la Svizzera.
Questo emozionante viaggio a Villa Garbald inizia ai giorni nostri, nel 2018 appunto, il 18 marzo.
Chiara è stata convocata per un'importante sfilata di moda a Sankt Moritz, ma durante il tragitto, viene bloccata alla Dogana da una guardia per una tempesta di neve. La guardia le consiglia di fermarsi a Villa Garbald, almeno per quella notte. Chiara è disperata, ma non avendo alternative, a malincuore, accetta. Ma è ignara di molte, troppe cose, e ancora non sa che il suo soggiorno verrà leggermente prolungato...
Siamo a Cracovia, nel 1939, l'altro periodo in cui si svolge la vicenda.
La piccola Irena, nel bel mezzo della guerra, viene portata via dalla sua famiglia dalla signora Ingrid con la speranza e la promessa di una vita migliore di quella in Polonia.
Così, con documenti falsi, dovrà fingersi cittadina svizzera per diversi anni, e imparare il tedesco e il dialetto locale.
Quando la signora Ingrid permetterà ad Irena di uscire finalmente di casa, la manderà da Margherita, con delle altre ragazze, per imparare l'arte del cucito.
Irena diventerà donna, forte e coraggiosa, e si innamorerà perdutamente del suo unico vero grande amore, Toni, un contrabbandiere Italiano.
Purtroppo a volte il destino sa essere più che crudele, e dopo un tragico evento, Irena continuerà a cavarsela da sola, tra tradimenti e cattiverie da chi credeva le volesse bene.
Villa Garbald, giorni nostri.
Chiara, che è molto scaltra, non si fa prendere in giro e i segreti che i proprietari della Villa le tengono nascosti, non le vanno decisamente a genio.
Infatti Chiara ha come l'impressione che ci sia qualcosa di suo in quella Villa...
Tra un amore che sboccia e delle vecchie lettere che Chiara leggerà, scopriremo che le sorprese non finiranno mai di stupirla... Esattamente come succederà al lettore.
Ne sono certa.
Buon viaggio a Villa Garbald a tutti!
Mi complimento nuovamente con l'autrice per questa piccola opera d'arte, un libro stupendo, si legge tutto d'un fiato, non ti delude mai.
Non c'è niente che non vada in questo romanzo, la cosa che ho apprezzato di più è la sua trama veramente originale, cosa che non in molti sanno inventare.
Mi sono sentita totalmente proiettata in questa storia, addirittura in entrambi i periodi, pur non avendo vissuto in quello più lontano, ero veramente presa dalla lettura della storia.
L'ho terminato con un velo di tristezza, mi ha profondamente ricordato l'amore incondizionato che io personalmente ho ricevuto dai miei quattro compianti nonni. Con la fortuna che ho avuto di conoscerli, e di vivermi il loro amore, non potevo non amare questo romanzo.
Lettura piacevole, nonostante la narrazione del bruttissimo periodo storico che nessuno dimenticherà mai.
Bello, bello, e ancora bello.
Grazie Silvia, a presto.
Recensione di Francesca Marcovecchio 

Nuova uscita Il 19 Marzo la Queen Edizioni presenta il secondo volume della serie Bragan University di Gianna Gabriela "Lotterò per te".


Nuova uscita
Il 19 Marzo la Queen Edizioni presenta il secondo volume della serie Bragan University di Gianna Gabriela "Lotterò per te". 

Scheda del libro
 TITOLO: Lotterò per te 
AUTORE: Gianna Gabriela 
 EDITORE: Queen Edizioni 
GENERE: New Adult 
USCITA: 19/03/2020 
Lotterò per te (Bragan University Vol. 2) di [Gabriela, Gianna]PREZZO: e-book € 3,99 cartaceo € 12,90 
PAGINE: 345
 NB: Libro disponibile nei vari store.

Jesse Falcon ha dedicato tutta la sua vita ad un solo scopo: combattere contro l'unica cosa che gli ha tolto così tanto. Ha imparato nel modo più duro che, se vuoi realizzare qualcosa, devi farlo da solo. Tra il football, il programma di medicina e un tirocinio in ospedale, non ha tempo da perdere in qualcos'altro. La verità è che non crede che il suo cuore, guarito a malapena, possa resistere ad altro. Nonostante la determinazione però, conoscerà presto qualcuno che non solo infrangerà quella barriera, ma la farà a pezzi.
 Zoe Evans è una normale studentessa del college. Ha un suo gruppo di amici, e abbastanza pettegolezzi da rendere le sue giornate interessanti. Ma il suo mondo cambia in un battito di ciglia... Un blackout e una settimana di febbre interminabile la costringono ad affrontare una battaglia per cui non è pronta. La fortuna non è proprio dalla sua parte. Avrà la forza di farcela?
Gianna Gabriela è una ragazza di provincia che vive a New York. È una scrittrice e una lettrice accanita, tanto che considera la lettura la sua droga. Scrive soprattutto Young Adult e New Adult Romance. I suoi romanzi parlano di sexy uomini alpha e forti eroine di cui c'è sempre bisogno.


La serie Bragan University 

- L'unica per te

- Lotterò per te


Recensione libro Al di là dei tuoi occhi: Una nuova vita di Paola Serra

 Recensione libro  Al di là dei tuoi occhi: Una nuova vita di   Paola Serra Scheda tecnica Titolo :  Al di là dei tuoi occhi: Una nuova vita...