Lettori fissi

sabato 28 novembre 2020

Recensione libro Double quattro di Silvia May

 Recensione libro Double quattro di Silvia May

Scheda tecnica
Titolo: Double
Autore: Silvia May
Genere: New Adult
Formato: Ebook e copertina flessibile
Pagine: 276
Pubblicazione: 6 Novembre 2018
Le strade di Daniel e Christine si sono divise. Entrambi sono blindati in un universo di sofferenza, dove verità accecanti hanno portato il buio nei loro pensieri e non sembra ci sia possibilità di uscire da quel tunnel oscuro.Ma cosa succede quando i sentimenti ruggiscono togliendo il respiro? Cosa succede quando le ragioni del cuore non sentono altre voci se non quelle dell’amore? A quel punto rimane una sola cosa da fare: cedere e ignorare le mille buone ragioni per scappare lontano, cedere e mettere la propria vita nelle mani dell’altro.Cedere e abbandonarsi all’amore. E’ esattamente così che comincia il nuovo cammino dei protagonisti di Double che, per arrivare all’amore, percorreranno una strada lastricata di specchi ingannevoli, di angoli bui e di paure con radici lontane, tra segreti e bugie, tra verità e verità apparenti, tra parole non dette e altre urlate nel silenzio. Ci riusciranno? Double Quattro è l’ultimo capitolo di una serie mozzafiato, dove niente è come sembra, dove le emozioni si aggrovigliano al centro del petto senza dare scampo e dove, fino alla fine, si rimane con il fiato sospeso.

Sono arrivata alla fine di questa grande avventura  racchiusa in quattro volumi della serie Double di Silvia May. In questo ultimo romanzo la parola chiave è amore e perdono. Due sostantivi fondamentali che dovrebbero rappresentare il perno della nostra esistenza. Senza amore, non ci sarebbe vita e senza perdono non ci sarebbe felicità e serenità. A questa consapevolezza sono giunti Christine e Daniel dopo una serie di vicissitudini che hanno colpito il loro essere e la nostra anima. Ma in due si affronta al meglio la vita che essere soli.
 "...perchè è diventato vitale, fondamentale...la mia vita non sarebbe più la stessa senza...non c'è attimo in cui ci pensi, non c'è un giorno in cui non sia il centro del mio universo , non c'è niente di più importante e prezioso. E' un faro, è la luce che mi riempie gli occhi, è la vita che mi scorre dentro".
 Romanzo dopo romanzo i nostri protagonisti sono cresciuti e maturati e hanno fatto dono dei loro errori trasformandoli in forza e vitalità per proseguire e affrontare i problemi.  Ma le nubi  del passato arrivano e scatenano delle brutte tempeste che sconquasseranno e faranno cedere le certezze di Daniel. Riusciranno a superare ancora una volta? Ne usciranno indenni? L’amore basterà?  Troverete le risposte leggendo il romanzo che pagina dopo pagina farà crollare anche le vostre certezze. Sono contenta di aver letto una storia che racconta la crescita personale del personaggio maschile, raro da trovare in una storia scritta da una donna; mi sento di dirvi che nei primi romanzi ho odiato Christian, l’uomo potente e ricco che compra tutto anche l’anima e il corpo di una donna; un uomo prepotente e violento che non rispetta il corpo delle donne, ma… niente è come sembra; in quanto la vittima è proprio Daniel , vittima di una donna bugiarda seriale che non rispetta il proprio uomo; Christine è tanto abituata a mentire che nemmeno si rende conto di ferire chi le è accanto. Mentre Daniel è cresciuto a livello personale dai propri errori, Christine non riesce ad uscire dal suo ruolo. La scrittura è scorrevole e lineare; nulla viene lasciato al caso; tutto è curato nei minimi particolari: azioni, parole, sentimenti. Ve ne consiglio caldamente la lettura, anche se limitata ad un solo pubblico adulto per l’utilizzo di un linguaggio osè e la presenza di scene di sesso esplicite. Ma ne vale la pena leggere tutti e quattro libri; la lettura vi aiuterà a crescere personalmente e a comprendere che il dialogo e la sincerità sono fondamentali per  una buona riuscita di un rapporto a due. 












venerdì 27 novembre 2020

Recensione di Ora che ci sei tu di Margaret Mikki edito More Stories

 Recensione di Ora che ci sei tu di Margaret Mikki edito More Stories 

Scheda tecnica
TitoloOra che ci sei tu
AutoreMargaret Mikki
Editore: More stories
Pagine: 186
Pubblicazione: 23 Novembre 2020
Genere: Romanzo rosa
Formato: Ebook e copertina flessibile
Per Maggie la vita ha voluto essere crudele, strappandole un pezzo del suo cuore. Ha vissuto nell'ombra del passato per troppo tempo, ma il destino ha voluto regalarle il sole. Le ha regalato lui. Le ha regalato la speranza. Le ha regalato la rinascita. Non si aspettava che un ragazzo con un dolore così profondo nel cuore potesse comprendere il suo stato d'animo, la ferita che ha nel petto. Navid si sente spazzato via dal mondo come un rifiuto. Ha pensato che la vita per lui fosse finita, che non avrebbe mai più rivisto la luce, in fondo a quel tunnel buio che lo aveva avvolto come le tenebre. Solo quando incontra una ragazza perfetta, con una nota nostalgica, pensa che, dopotutto, in fondo a quel tunnel potrebbe esserci una piccola luce, chiamata speranza. Ora che ci sei tu, il primo volume della serie Soul mate, è un romanzo dedicato a tutti quelli che ricercano la propria luce in fondo al tunnel, la propria speranza.

Buongiorno lettrici
Ecco a voi la mia opinione su una deliziosa anteprima che ho letto grazie alla More Stories, intitolata Ora che ci sei tu, di Margaret Mikki. Primo libro di una serie (Soul Mate, anima gemella) che senza dubbio farà battere forte il cuore alle innamorate dell'amore come me. Una storia perfetta, che tutte noi desideriamo avere nella vita. Non mi soffermerò molto sulla trama, ma più su alcune mie considerazioni. Ora che ci sei tu, precedentemente auto pubblicato e ora rivisto dalla fantastica casa editrice More Stories, parla di Navid e Meg, due ragazzi che ho davvero adorato, per la loro personalità e capacità di amarsi. Non potevo che cadere anch'io nella trappola. Quale? L'amore più puro, ovviamente... Entrambi hanno un dolore alle spalle, causato dalla perdita di una persona cara. Scopriremo che grazie alle loro confidenze saranno in grado di rialzarsi. L'ho iniziato con enormi aspettative, e come potete capire, mi ha affascinata moltissimo, l'ho letto in pochi giorni, per poi terminarlo con gli occhi a cuoricino. Scorrevolissimo, raccontato con una dolcezza disarmante, forse perché questo genere di storie sono quelle che prediligo in assoluto. Il finale me l'aspettavo, forse non proprio ciò che succede nelle ultime pagine, ma credo proprio che il motivo sia il fatto che non è un autoconclusivo, perciò non ci sono rimasta male come per altre letture passate. La nota negativa che mi rincresce davvero scrivere riguarda ciò che questa storia mi avrebbe dovuto lasciare, cosa che non è accaduta, seppur tutto il racconto mi abbia fatto venire il batticuore più di una volta. Per vari motivi infatti, dopo averlo terminato, ho dovuto aspettare un paio di settimane per scrivere questa recensione, e al momento di farlo, molti passaggi non li ricordavo più. Ribadisco che il libro mi ha fatto letteralmente venire le palpitazioni a causa della sua narrazione dolcissima. E mi rivolgo direttamente a te, cara autrice, facendoti una sorpresa che spero possa essere di tuo gradimento: ti assegno 5 stelle, perché hai saputo raccontare questa storia facendomi sognare. Non badare all'aspetto leggermente negativo, quella è solo una mia opinione personale, e non voglio in alcun modo che influenzi quella delle altre lettrici. Proprio a queste ultime auguro vivamente di godersi la lettura, e allo stesso tempo di innamorarsi dei personaggi e della storia stessa com'è successo a me. Attendo con impazienza il secondo volume!
Buona lettura a tutte!












Uscite, uscite, uscite...andiamo in libreria...

 Uscite, uscite, uscite...andiamo in libreria...

Il mio romantico Natale di Vi KeelandPenelope Ward, Newton Compton Editori

Sexy Scrooge
L’ultima cosa di cui avevo bisogno era di condividere un Uber con un avvocato arrogante. La vigilia di Natale, sotto la neve. Non bastava essere diretta in tribunale per ritirare il mio pacco regalo con dentro una notifica di sfratto. Ma forse questa giornata potrebbe nascondere dei risvolti positivi.
Tra me e il Sexy Scrooge si è stabilito un contatto, è innegabile. E ora la nostra corsa sta per finire. Ci rivedremo?
Un gioioso equivoco
Devo ricordarmi di chiedere a Babbo Natale un paio di occhiali, quest’anno. Ho scambiato un uomo favoloso che riposava fuori dal mio palazzo per un senzatetto bisognoso di un pranzo, e abbiamo litigato. Io stavo solo cercando di fare una buona azione, visto che siamo anche sotto le feste, ma lui mi ha dato della presuntuosa. Per questo l’ho insultato. Se solo potessi non rivederlo più… Ma sembra proprio che il destino abbia altri programmi.
Natale di baci a New York
Doveva essere soltanto un bacio con un estraneo. L’ho fatto per dimostrare che non avevo perso il mio senso dell’avventura. Ma si sa che anche i piani meglio architettati possono fallire. Forse, dopotutto, questo Natale troverò anch’io qualcosa nella calza…

Killian (Benedetti Brothers Vol. 4) di Natasha Knight, Quixote edizioni

Cilla
La Bestia aveva Belle.
Killian Black ha me.
Non ha importanza come sono arrivata qui, anche se lui la pensa in modo diverso. Dice che è stata una mia scelta. Eppure non lo capisce. Nella mia vita non sono mai stata io a scegliere. E lui ha deciso di cambiare le regole.
Avevamo concordato un mese. Per trenta giorni sarei stata sua, ma ormai vuole di più del mio corpo. Vuole anche la mia anima. Vuole ogni parte di me. E anche se faccio finta di sentirmi al sicuro, quando sono distesa sotto di lui, so che lui ha una sorta di potere su di me. Qualcosa di malvagio.
Qualcosa che mi spezzerà.
Killian
Cilla ha scelto. È stata lei a proporre l’accordo. Io ho semplicemente accettato. Quindi, che problema c’è se decido di cambiare le regole? Non mi scuserò per questo.
Io e Cilla siamo simili. Lei è un’anima oscura. Tanto quanto lo sono io. Le è successo qualcosa. Qualcosa di brutto. Qualcosa che l’ha distrutta. Non è un eroe quello che cerca. Ma un angelo vendicatore. Un cavaliere oscuro. E quello posso esserlo. Ucciderò i draghi che la tormentano, ma tutto avrà un prezzo, perché in cambio, voglio tutto. E me lo prenderò. Lei è mia.

Stavolta è per sempre: Le favole incompiute vol. 3 di Aya Ling, Hope edizioni

Immaginate che per una serie di magiche circostanze Kat sia sopravvissuta.  
Immaginate che torni ad Athelia come Katherine Wilson, e che Edward non veda l’ora di ricondurla a palazzo come sua legittima sposa. Potrebbe mai essere così semplice per loro?  Gli ostacoli, questa volta, sembrano impossibili da superare. Il matrimonio fra una cittadina comune e un reale non è riconosciuto e il Principe è già legalmente sposato con la vera Katriona Bradshow che non vuole per nessun motivo rinunciare al suo titolo.  Aggiungeteci un inverno molto rigido e un malessere crescente nei confronti dell’aristocrazia a causa dei privilegi di cui gode e dei prezzi esagerati del cibo. E se a Moryn scoppiasse una rivolta? 
Immaginate… Riusciranno Kat e Edward a raggiungere il loro lieto fine?  Stavolta, sarà per sempre?

Alakim. La Quadrilogia (Alakim - Quadrilogia Vol. 5) di Anna Chillon

Reietto in cielo e braccato in terra, Alakim trascina nella sua lotta coloro a cui tiene di più, in particolar modo lei: lei che non è pronta alla sua oscurità, lei che non ha fede, ma che è necessaria per assolvere al patto stretto con Lucifero. In una Francia trasgressiva dei tempi odierni, Alakim, Nicole, Muriel e Samshat verranno così messi alla prova, trovandosi a combattere subdole macchinazioni, con i denti e con il cuore. Lo faranno in nome dell’amicizia, dell’amore e dell’esistenza stessa. E quando personaggi senza scrupoli li porteranno faccia a faccia con i loro demoni, il confine tra il bene e il male diventerà labile come non mai, inducendo Alakim a compiere una scelta estrema…

Non resta che uccidere (Un thriller di Adele Sharp—Libro Quattro) di Blake Pierce

NON RESTA CHE UCCIDERE è il libro #4 di una nuova serie thriller sull’FBI realizzata dall’autore statunitense campione d’incassi Blake Pierce, il cui bestseller numero #1 Il Killer della Rosa (Libro #1) (scaricabile gratuitamente) ha ricevuto oltre 1.000 recensioni da cinque stelle. Una giovane donna viene trovata a girovagare in stato confusionale in una stradina rurale in Germania, dopo essere sfuggita a un’aggressione. Se riuscirà a parlare – e a ricordare – magari potrà condurre la autorità al covo del malvivente, salvando le altre donne lì rinchiuse prima che sia troppo tardi. 
Mentre il caso internazionale si diffonde sempre più, coinvolgendo dozzine di vittime provenienti da molti Paesi, le autorità si rendono presto conto che c’è solo un modo per risolvere la faccenda: chiamare l’agente speciale dell’FBI Adele Sharp, con la sua tripla cittadinanza statunitense, francese e tedesca.
Ma anche con la brillante mente di Adele, questo caso – che riporta in superficie ricordi troppo vicini a casa sua – potrebbe rivelarsi sfuggente. Riuscirà Adele a salvare le altre donne prima che sia troppo tardi? Riuscirà a salvare se stessa?


giovedì 26 novembre 2020

Recensione libro Il nostro posto preferito nel mondo di Berenike Swan, Collana I Read It

 Recensione libro Il nostro posto preferito nel mondo di Berenike Swan, Collana I Read It

Scheda tecnica
Titolo: Il nostro posto preferito nel mondo
AutoreBerenike Swan
Collana: I Read It
Genere: Romanzo rosa
Pubblicazione: 23 Ottobre 2020
Formato: Ebook e copertina flessibile
Pagine: 254
Crescere a volte vuol dire cambiare. Cambiano le idee, i desideri, i progetti, i rapporti con le persone che conosci da una vita. Thomas ed Allyson crescono insieme come due fratelli, ma col passare degli anni iniziano a vedersi con occhi diversi e ad un certo punto della loro vita, si trovano a compiere delle scelte che li portano a separarsi. Ally dovrà partire per Parigi per realizzare il sogno di diventare una fotografa professionista. Thomas resterà in America ad occuparsi del ranch di famiglia. Quando Ally tornerà a casa, i due si troveranno a porsi delle domande sui propri desideri e i loro sentimenti. Resteranno sempre gli stessi o anche il loro rapporto sarà travolto dal cambiamento?

Tutti noi abbiamo un posto preferito dove rifugiarci dove starcene un po' per conto nostro stare da soli a volte fa bene. C' era una volta un principe tanto bello che fece si tutto per conquistare la sua principessa ma lei forse non voleva saperne di lui. C'era una volta una principessa che torno' dopo tanto tempo al.castello del principe ma lei era promessa sposa di un'altro. Una favola moderna che si legge tutta d'un fiato,in quanto e' molto scorrevole molto molto bella, dove passato e presente si mescolano rendendola davvero magica. Riuscira' il nostro principe a conquistare la bella principessa e ad avere il suo cuore tutto per se? To be continued...

Recensione di Nemesis









Un buongiorno ricco di nuove uscite libri

 Un buongiorno ricco di nuove uscite libri

Il mio traguardo sei tu (Rixon Raiders Vol. 4) di L. A. Cotton, Queen Edizioni

È arrivato il momento perché Cameron, Jason e Asher si tolgano la divisa dei Rixon Raiders e vadano al college con le ragazze che amano. Ma le loro relazioni supereranno gli ostacoli della vita universitaria, delle nuove amicizie e, soprattutto, del football? 
"Il mio traguardo sei tu" segna l'epilogo della serie "Rixon Raiders" ed è necessario leggerlo dopo aver letto i tre volumi precedenti.

Ravensong: Il canto del corvo (Green Creek Vol. 2) di TJ Klune, Triskell Edizioni

Gordo Livingstone non ha mai dimenticato le lezioni incise sulla sua pelle. Temprato dal tradimento di un branco che lo ha abbandonato, ha cercato conforto in un’officina nella piccola città di montagna in cui vive, giurando di non lasciarsi più coinvolgere dagli affari dei lupi. 
Avrebbe dovuto bastargli. E gli è bastato, finché i lupi non sono tornati, e con loro anche Mark Bennett. Alla fine, hanno affrontato la bestia insieme, come un branco… e hanno vinto. Un anno dopo, Gordo si ritrova ancora una volta a essere lo stregone del branco dei Bennett. Green Creek ha trovato un equilibrio dopo la morte di Richard Collins, e con difficoltà Gordo cerca di ignorare Mark e il canto che ulula tra loro. Ma il tempo stringe. Qualcosa è in arrivo. E questa volta striscia da dentro. Alcuni legami, non importa quanto forti, sono fatti per essere spezzati.

Un piccolo amico per Natale di Gloria Stewart, Newton Compton Editori

Sheffield, Natale del 1953. Gloria Stewart e la sua famiglia – sette persone in tutto – vivono in una piccola casa con due modeste camere da letto e senza riscaldamento. Sono abituati al freddo e alla fame, anche se ogni anno mamma Lil riesce sempre a rendere magica l’atmosfera delle feste, preparando una cena con cibo sufficiente a sfamare persino un eventuale ospite: c’è sempre qualche bisognoso a cui offrire un pasto caldo. Per la piccola Gloria, cresciuta in povertà, la vita è piena di difficoltà e disagi. Ma quando alla porta compare un cucciolo randagio, Gloria scopre quanto l’amicizia di una piccola peste a quattro zampe possa essere leale e incondizionata. Eppure c’è una preoccupazione che la affligge: come può la sua famiglia sfamare un’altra bocca, quando il cibo basta a malapena per loro? Con il trascorrere degli anni, l’amore di Gloria per i suoi amici pelosi non fa che aumentare e, una volta cresciuta, ha intenzione di portare avanti l’eredità di sua madre: assicurarsi che nessuno si senta mai solo, a Natale! 
La storia vera di una donna che ha dedicato la sua vita ad aiutare gli altri: perché a Natale possono accadere veri e propri miracoli


La luna di miele di Mrs. Smith, di Shirley Jackson, Adelphi

«Casa nostra spesso era piena di letterati e artisti eminenti» raccontano i figli di Shirley Jackson. «Si tenevano feste leggendarie e partite a poker con pittori, scultori, musicisti, compositori, poeti, insegnanti e scrittori di ogni genere. Ma il suono della sua macchina da scrivere non mancava mai, la sentivamo battere sui tasti fino a notte fonda». E da quell'ostinato ticchettio della Royal di mamma Shirley usciva a getto continuo una produzione che ha pochi paragoni: celebri romanzi dell'orrore come "L'incubo di Hill House" e clamorose perle nere come "La lotteria", certo, ma anche una mole imponente di racconti destinati a rimanere a lungo sconosciuti - e che solo trent'anni dopo la morte della Jackson verranno alla luce, con un coup de théâtre degno di una delle sue storie: alcuni estratti da uno scatolone ritrovato in un fienile del Vermont e spedito senza preavviso alla famiglia, e altri, moltissimi altri, scoperti alla Library of Congress di Washington e alla San Francisco Public Library. Racconti di cui questo libro offre una ricca scelta, dove il lettore troverà non solo il thriller nero e la fiaba gotica di cui la Jackson è riconosciuta maestra, ma anche commedie surreali, sketch stranianti, comici quadri familiari, esplorazioni della psiche, con fulminanti incursioni nei territori di confine tra normalità e follia. E sempre sarà felice, il lettore, di lasciarsi inghiottire dagli ingranaggi di una macchina narrativa di diabolica perfezione.

I «mestieri» di Primo Levi di Gian Luigi Beccaria, Sellerio

Un’analisi letteraria, avvincente nella lettura e divertente nel contenuto, che intreccia in modo abile e lineare i testi dello scrittore e gli interventi di critica, e dentro cui perdersi alla ricerca di un narratore capace di uno scambio di sensi con il lettore. Con l’originalità e la cordialità ben nota, il linguista Gian Luigi Beccaria guida il lettore alla scoperta del «sorridente» mestiere ufficioso dell’autore di Se questo è un uomo. Il mescolarsi di chimica e di scrittura troverà nel Sistema periodico una miracolosa soluzione, quando «le cose della tecnica» sono viste «con l’occhio del letterato, e le lettere con l’occhio del tecnico».

La donna del faro (Misteri d'Islanda Vol. 4) di Ragnar Jónasson, Marsilio

Sono passati molti anni dall’ultima volta in cui Ásta ha messo piede a Kálfshamarsnes, la piccola lingua di terra sulla penisola di Skagi, nel Nord dell’Islanda. Ma è come se il tempo avesse congelato il paesaggio: le rocce basaltiche, imponenti e bellissime; le vaste distese con il loro gioco irreale di luci e ombre; la villa signorile non lontana dal fiordo e, soprattutto, il faro. In quei luoghi isolati, Ásta ha trascorso parte della sua infanzia insieme alle persone che ora trova ad accoglierla: il ricco padrone di casa, un fratello e una sorella che, ormai anziani, si occupano della proprietà, e un giovane di bell’aspetto che vive in una fattoria vicina. C’erano tutti anche allora, quando fu costretta ad andarsene. Tre giorni prima di Natale, il cadavere di Ásta viene ritrovato ai piedi della scogliera. Una disgrazia? Oppure si tratta di suicidio? O forse è stato qualcuno a spingerla nel vuoto? Coinvolto dal suo ex superiore, arrivato appositamente da Reykjavík nonostante le feste imminenti, Ari Þór segue le indagini in quella regione sperduta che guarda alla baia di Kálfshamarsvík. È affascinato dall’enigmatica figura della donna venuta dal Sud, e turbato dal suo destino inquietante: Ásta è morta nello stesso identico punto dove, ventisei anni prima, avevano perso la vita in circostanze mai chiarite anche la madre e la sorella più piccola. Mentre la neve continua a cadere, il giovane poliziotto cerca di far luce sulle oscure vicende che gravano su quella penisola incessantemente battuta dal vento, dove qualcuno è rimasto a custodire segreti scomodi, tacendo colpe che non si cancellano.

La ragazza che doveva morire. Millennium: 6 di David Lagercrantz,  Marsilio

Lisbeth Salander è scomparsa. Ha svuotato e venduto il suo appartamento in Fiskargatan, a Stoccolma, e nessuno sa dove si nasconda. Neppure dal suo computer arrivano segnali di vita, e ora Mikael Blomkvist, alle prese con una deludente inchiesta sul crollo delle borse destinata al prossimo numero di Millennium, ha bisogno del suo aiuto. Sta cercando di risalire all'identità di un senzatetto trovato morto in un parco, a Tantolunden, con in tasca il suo numero di telefono. Per quale ragione quel barbone alcolizzato che non compare in alcun registro ufficiale voleva mettersi in contatto con lui? E perché farneticava ossessivamente di Johannes Forsell, il discusso ministro della Difesa, al centro di una feroce campagna mediatica? Lisbeth, però, ha ben altro per la testa: la ragazza che odia gli uomini che odiano le donne è sulle tracce di Camilla, la sorella gemella con cui vuole regolare i conti una volta per tutte. Ma mentre cerca di chiamare a raccolta il desiderio di vendetta che l'anima da sempre, il passato torna a mettersi in mezzo, con il suo seguito di violenza e distruzione. Nell'ultimo capitolo della saga Millennium, in una caccia dove le parti continuano a invertirsi e, tra scoperte genetiche e misteriose fabbriche di troll, un filo di fuoco unisce le vette dell'Everest agli abissi della rete criminale russa, l'indomita hacker con il drago tatuato sulla schiena intende mettere finalmente a tacere quelle ombre, e bruciare il male alla radice.

Fuori dal mondo. Misteri d'Islanda: 3 di Ragnar Jónasson, Marsilio

Il ritrovamento di una vecchia foto riapre un caso di morte sospetta che risale a quando, nel 1955, due giovani coppie decisero di trasferirsi in un fiordo isolato e apparentemente deserto, nel Nord dell'Islanda. Una delle due donne morì poco dopo in circostanze misteriose, e l'avventura finì per tutti. Negli anni, nessuno è mai riuscito a spiegare cosa fosse realmente successo. Davvero quell'aspro paradiso naturale pieno di promesse era disabitato come tutti credevano? E davvero si può morire per la solitudine e la paura del buio? Alla stazione di polizia di Siglufjörður, mentre il villaggio è colpito da un violento contagio che ha costretto alla quarantena tutti gli abitanti, Ari Pór, necessariamente in servizio, si appassiona a quella storia che per lunghi anni è stata sulla bocca di tutti, e che per qualcuno sembra rappresentare ancora una minaccia. Immerso nel silenzio opprimente di una comunità barricata in casa, e incalzato a percorrere luoghi sperduti, inospitali e allo stesso tempo di incredibile bellezza, dominati da un'oscurità senza fine o dalla luce più abbagliante, il giovane poliziotto cerca di ricostruire una vicenda che, a quanto pare, non è affatto conclusa.


Oggi 22 Aprile 2021 in libreria!!!

Buongiorno lettori, siamo già a metà settimana, ma le uscite libri continuano a deliziare la nostra mente e i nostri occhi. Seguitemi Attraz...