Lettori fissi

venerdì 1 giugno 2018

DAL 4 GIUGNO SU TUTTI GLI STORE NUOVA USCITA QLGBT - "IL MUSICISTA CHE CATTURO' L'UNICORNO'" - di K.A. MERIKAN - QUIXOTE TRANSLATIONS

DAL 4 GIUGNO SU TUTTI GLI STORE NUOVA USCITA QLGBT - "IL MUSICISTA CHE CATTURO' L'UNICORNO'" - di K.A. MERIKAN - QUIXOTE TRANSLATIONS 

SCHEDA TECNICA 

TITOLO: Il Musicista che catturò l’Unicorno
TITOLO ORIGINALE: Manic Pixie Dream Boy
 AUTORE: K.A. Merikan
AMBIENTAZIONE: Stati Uniti
TRADUZIONE: Alice Arcoleo per Quixote Translations
PAGINE: 143
GENERE: QlgbContemporaneo
SERIEThe Underdogs #1
 FORMATO: E-book
PREZZO: € 3,99 su Amazon (disponibile in KU)
DATA DI USCITA: 4 Giugno 2018

 Non puoi nascondere delle crepe sotto le luci dei riflettori. —
 
Dusk. Leader degli Underdogs. Destinato al successo. Vive godendosi il momento.
Abe. Anche noto come Lolly. Iridescente. Unicorno.

Tutto ciò che Dusk desidera dalla vita è che la sua band diventi famosa in tutto il mondo. Vuole anche divertirsi e spassarsela tra le lenzuola. Quando desidera qualcosa, ce la mette tutta, e al diavolo le conseguenze. Per questo motivo, quando nota un bellissimo ragazzo dai capelli rosa che sembra l’equivalente umano di uno zucchero filato pieno di tatuaggi, non può trattenersi dall’averne un assaggio. Tuttavia, soltanto quando Lolly finirà nel pullman del tour, Dusk si renderà conto che il loro incontro era scritto nel destino.Abe è il classico ragazzo che segue la corrente. Dato che stava già facendo l’autostop, perché avrebbe dovuto rinunciare a trascorrere una settimana con un rockettaro super fico e a lasciarsi domare dai suoi capelli lunghi e sensuali? E perché non comportarsi anche da ragazzo carino e solidale già che c’è? Non sarebbe comunque rimasto da quelle parti per molto.Tutto va a farsi benedire quando compaiono online delle foto di Abe e Dusk, portando all’improvviso il gruppo sotto i riflettori. Per approfittare di quell’inaspettata popolarità, la band offre ad Abe dei soldi per restare. Questo implica guadagnare dei soldi per una finta relazione con Dusk. Che non è nemmeno poi così falsa. O sì?
K. A. Merikan è lo pseudonimo di Kat e Agnes Merikan, un team di scrittrici che vengono scambiate per sorelle con sorprendente regolarità. Kat è la sergente carogna e l'esperta di sopravvivenza del duo, e non esita mai a prendere Agnes a calci in culo quando si sta rammollendo. La sua memoria funziona come un registro ad accesso facilitato, il che permette a entrambe di gestire sia i dettagli dei libri che i social media. Serve anche come GPS d'emergenza. Agnes è la Merikan pignola e di solito la si trova impegnata nella formattazione o nella ricerca. La sua attenzione tende a essere frammentaria, e nonostante vada verso la trentina ha bisogno di truccarsi per poter comprare alcolici. Autoproclamata regina delle strade. Amano il bizzarro e il meraviglioso, uscire dagli schemi e distorcere gli stereotipi sia nella vita che nei libri. Quando prendete un libro delle Merikan c'è una cosa di cui potete essere certi: sarà pieno di sorprese.
 https://twitter.com/QuixoteTranslat
https://www.instagram.com/quixote_indie/
https://www.facebook.com/quixotetranslations/ 
ufficiostampa@quixoteedizioni.it

Leopardi e Aspasia : un amore mai vissuto!!!

 Leopardi e Aspasia 

Risultati immagini per leopardi

Conosciamo tutti il poeta Giacomo Leopardi, come il poeta del pessimismo cosmico , il poeta sempre alla continua ricerca della felicità che cerca di trovare “al di là della siepe” che abbiamo tanto amato tramite una delle sue poesie più famose “Linfinito”; il poeta che lotta con la natura ritenuta benigna in un primo periodo e maligna successivamente. Ma pochi conoscono il lato romantico di Leopardi espresso nel “Il Ciclo di Aspasia”, una serie di componimenti poetici del nostro poeta, con temi principali sull'amore e la morte rappresentanti della caduta e della vanità di ogni illusione. Le poesie che compongono il ciclo sono: Il pensiero dominante, Amore e Morte, Consalvo, A se stesso, Aspasia. 
L'ispirazione per le liriche proviene dalla traumatica vicenda d'amore vissuta dal poeta con Fanny Targioni Tozzetti, un amore in realtà mai corrisposto ma che provocò nel poeta una grande illusione. 

Aspasia è l’ultima composizione della serie e  a  differenza delle altre, fornisce un'immagine negativa della nobildonna e dell'amore.

 Lucio Felici presenta questo capolavoro di Leopardi: “centododici endecasillabi sciolti, quasi in forma di epistola. Composta a Napoli tra la primavera e l’estate del 1834.


Testo della poesia “Aspasia”

Risultati immagini per aspasiaTorna dinanzi al mio pensier talora
il tuo sembiante, Aspasia. 
O fuggitivo
per abitati lochi a me lampeggia
in altri volti; o per deserti campi,

al dì sereno, alle tacenti stelle,
da soave armonia quasi ridesta,
nell'alma a sgomentarsi ancor vicina
quella superba vision risorge.
Quanto adorata, o numi, e quale un giorno
mia delizia ed erinni! 
E mai non sento
mover profumo di fiorita piaggia,
nè di fiori olezzar vie cittadine,
ch'io non ti vegga ancor qual eri il giorno
che ne' vezzosi appartamenti accolta,
tutti odorati de' novelli fiori
di primavera, del color vestita
della bruna viola, a me si offerse
l'angelica tua forma, inchino il fianco
sovra nitide pelli, e circonfusa

d'arcana voluttà; quando tu, dotta
allettatrice, fervidi sonanti
baci scoccavi nelle curve labbra
de' tuoi bambini, il niveo collo intanto
porgendo, e lor di tue cagioni ignari
con la man leggiadrissima stringevi
al seno ascoso e desiato. Apparve
novo ciel, nova terra, e quasi un raggio
divino al pensier mio. Così nel fianco
non punto inerme a viva forza impresse
il tuo braccio lo stral, che poscia fitto
ululando portai finch'a quel giorno
si fu due volte ricondotto il sole.
Risultati immagini per fanny targioni tozzetti e leopardiRaggio divino al mio pensiero apparve,
donna, la tua beltà. Simile effetto
fan la bellezza e i musicali accordi,
ch'alto mistero d'ignorati Elisi
paion sovente rivelar. Vagheggia
il piagato mortal quindi la figlia
della sua mente, l'amorosa idea,
che gran parte d'Olimpo in se racchiude,
tutta al volto ai costumi alla favella,
pari alla donna che il rapito amante
vagheggiare ed amar confuso estima.
Or questa egli non già, ma quella, ancora
nei corporali amplessi, inchina ed ama.
alfin l'errore e gli scambiati oggetti
conoscendo, s'adira; e spesso incolpa
la donna a torto. A quella eccelsa imago
sorge di rado il femminile ingegno;
e ciò che inspira ai generosi amanti
la sua stessa beltà, donna non pensa,
nè comprender potria. Non cape in quelle

anguste fronti ugual concetto. E male
al vivo sfolgorar di quegli sguardi
spera l'uomo ingannato, e mal richiede
sensi profondi, sconosciuti, e molto
più che virili, in chi dell'uomo, al tutto
da natura è minor. Che se più molli
e più tenui le membra, essa la mente
men capace e men forte anco riceve.
Nè tu finor giammai quel che tu stessa
inspirasti alcun tempo al mio pensiero,
potesti, Aspasia, immaginar. Non sai
che smisurato amor, che affanni intensi,
che indicibili moti e che deliri
movesti in me; nè verrà tempo alcuno
che tu l'intenda. In simil guisa ignora
esecutor di musici concenti
quel ch'ei con mano o con la voce adopra
in chi l'ascolta. Or quell'Aspasia è morta
che tanto amai. Giace per sempre, oggetto
della mia vita un dì: se non se quanto,
pur come cara larva, ad ora ad ora
tornar costuma e disparir. Tu vivi,
bella non solo ancor, ma bella tanto,
al parer mio, che tutte l'altre avanzi.
Pur quell'ardor che da te nacque è spento:
perch'io te non amai, ma quella Diva
che già vita, or sepolcro, ha nel mio core.
Quella adorai gran tempo; e sì mi piacque
sua celeste beltà, ch'io, per insino
già dal principio conoscente e chiaro
dell'esser tuo, dell'arti e delle frodi,
pur ne' tuoi contemplando i suoi begli occhi,
cupido ti seguii finch'ella visse,
ingannato non già, ma dal piacere
di quella dolce somiglianza, un lungo
servaggio ed aspro a tollerar condotto.
Or ti vanta, che il puoi. Narra che sola
sei del tuo sesso a cui piegar sostenni
l'altero capo, a cui spontaneo porsi
l'indomito mio cor. Narra che prima,
e spero ultima certo, il ciglio mio
supplichevol vedesti, a te dinanzi
me timido, tremante (ardo in ridirlo
di sdegno e di rossor), me di me privo,
ogni tua voglia, ogni parola, ogni atto
spiar sommessamente, a' tuoi superbi
fastidi impallidir, brillare in volto
ad un segno cortese, ad ogni sguardo
mutar forma e color. Cadde l'incanto,
e spezzato con esso, a terra sparso
il giogo: onde m'allegro. E sebben pieni
di tedio, alfin dopo il servire e dopo
un lungo vaneggiar, contento abbraccio
senno con libertà. Che se d'affetti
orba la vita, e di gentili errori,
e' notte senza stelle a mezzo il verno,
già del fato mortale a me bastante
e conforto e vendetta è che su l'erba
qui neghittoso immobile giacendo,
il mar la terra e il ciel miro e sorrido. 


Parafrasi e costruzione diretta della poesia "Aspasia".


Il tuo volto torna talvolta nel mio pensiero, Aspasia.
Ora lo rivedo, velocemente, in altri volti della città,
ora esso mi è destato dall'armonia di un giorno sereno,
o dalle tacite stelle, e la mia anima è pronta a turbarsi di nuovo.
Quanta adorata è stata questa visione
e un giorno è stata la mia delizia e il mio tormento.
Un profumo che  sento emanare dalla fiorita campagna,
o che provenga dalle vie della città,
mi fa ricordare il giorno nel quale io ti vidi,
tutta raccolta nei tuoi appartamenti, odorosi di
fiori appena colti, vestita con una veste di
colore bruno, con il fianco adagiato sopra un divano,
tutta circondata di misteriosa voluttà, e tu,
dotta allettatrice, intanto che baciavi i tuoi figli e
li stringevi con le lue leggiadrissime mani al
tuo seno coperto e desiderato, alzando il tuo bianco collo,
ti muovevi con un fare seduttivo e malizioso.
Allora un nuovo cielo, una nuova terra, un raggio
divino, apparvero al mio pensiero, tanto che io,
ferito dalla tua freccia d'amore, mi innamorai di te.
Dentro di me portai questo amore infelice, ululando,
da quel giorno ad oggi che fanno due anni.
 La tua bellezza apparve al mio pensiero un raggio divino.
La bellezza e l'armonia musicale hanno lo stesso effetto,
e pare che vogliano svelare il profondo mistero e
l'incantevole bellezza di sconosciuti paradisi.
Il giovane, ferito e preso dall'amore, allora,
insegue l'idea di bellezza che egli si crea nella mente;
un'idea di bellezza che racchiude la perfezione divina.
Il giovane amante, confronta l'idea di donna ideale
con quella di donna reale e confonde le due immagini,
così ché negli amplessi corporali egli ama
più la donna ideale che la donna reale.
Confonde la donna reale con quella ideale
e spesso s'adira e incolpa la donna amata.
La donna non sa, e non potrà mai capire,
quale alta idea si fa il giovane dell'amore e
non lo può capire perché un concetto così
alto non entra nella sua mente. Il giovane
cerca invano di scoprire la differenza tra la donna ideale
e quella reale, negli sguardi di lei, o
nei suoi sentimenti e pensieri, che sono diversi
nelle donne, per natura inferiori.
Esse, così come ricevono dalla natura
delle membra più fragili, ricevono anche
una mente meno capace e meno forte.
 Tu, Aspasia, non puoi immaginare mai quello
che tu stessa hai fatto nascere nel mio pensiero.
Tu non sai quale smisurato amore, quali affanni intensi,
quali indescrivibili sentimenti amorosi,
quali deliri hai fatto scaturire in me e
allo stesso modo un direttore d'orchestra non sa
quali sono gli effetti che egli provoca in chi lo ascolta.
Ora, però, l'idea (ideale), che io amai tanto, di Aspasia è morta.
L’idea è morta per sempre, e di tanto in tanto, mi
suole ritornare e scomparire la sua sbiadita immagine.
Tu, invece, Aspasia reale, vivi e sei sempre tento bella
che superi tutte le altre.
La passione che era nata per te è morta:
perché io amai non te ma l'idea della bellezza
che ha ancora vita nel mio cuore, mentre
il mio cuore è diventato un sepolcro per te.
Io adorai, per molto tempo, la tua ideale bellezza
e mi piacque tanto seguirla che io,
ben consapevole di te, delle tue arti e
delle tue insidie, contemplando nei tuoi occhi reali
i begli occhi della donna ideale, ti ho seguito cupidamente,
finche l'idea di bellezza visse in me;
accettai di obbedire al tuo dominio,
aspro e lungo, non perché ingannato da te,
ma per il dolce piacere che provavo
nel vedere la dolce somiglianza tra lei (l’ideale) e te.
 Ora tu, Aspasia reale, ti puoi vantare perché
puoi dire che sei stata la sola del tuo sesso:
alla quale io abbassai il mio fiero capo e
alla quale io offrii il mio cuore indomito.
Puoi dire che sei stata la prima donna, e spero
che sarai anche l'ultima, che vedesti il mio sguardo
supplichevole, che vedesti me tremante,
timido (brucio di rabbia e di rossore nel dirlo) e
puoi dire che vedesti me fuori di me,
che spiavo e scrutavo sommessamente
ogni tuo desiderio, ogni tua parola e ogni tuo atto;
puoi dire che mi vedesti impallidire ai tuoi
superbi fastidi, vedesti me brillare nel volto
ad ogni tuo atteggiamento benevolo;
puoi dire che vedesti me mutare forma e colore
ad ogni tuo sguardo.
La suggestione del tuo amore, e della mia passione, è finita,
così come è finito anche il dominio che mi legava a te,
e di questo me ne rallegro.
E dopo il lungo servirti, e dopo il mio lungo vaneggiare,
riacquisto, contento, il senno e la libertà, seppure
essi siano pieni di tedio.
Orbene se la vita, priva d'amore e di illusioni,
è triste, vuota come una notte buia e senza stelle
in pieno inverno, tale sono io, perché sono rimasto solo.
Ma il conforto e la vendetta che io mi prendo
sul mio destino mortale consiste nel fatto che
sono divenuto indifferente ed immobile, e
mentre sto seduto qui a guardare il mare,
la terra e il cielo sorrido.
(Sono, quindi, diventato cinico, freddo e distaccato
e mi faccio una risata che esprime scherno, sfida
e disprezzo per il mondo).
Testo scritto nel 1999 da Biagio Carrubba.
Letto e corretto da Biagio Carrubba.

#consigliolettura

La magia della poesia di Leopardi dedicata all'amore, la potete trovare nel libro "Il canto delle idee. Leopardi fra Pensiero dominante e Aspasia"«Aspasia siete voi...» : Lettere di Fanny Targioni Tozzetti e Antonio Ranieri 


«Aspasia siete voi...» : Lettere di Fanny Targioni Tozzetti e Antonio Ranieri (POLLINE) di [Elisabetta Benucci]

 































giovedì 31 maggio 2018

Recensione : Tu che colori la mia ombra di Elle Eloise



SCHEDA TECNICA 

Titolo: Tu che colori la mia ombra 
Autore: Elle Eloise
Editore: Delrai Edizioni
Serie: #2How to disappear completely
Pagine: 470
Pubblicazione: 1 Marzo 2017



“ Ricominciare dal passato per vivere al meglio il presente, questo è quello che ci insegnano Paolo e Noemi”
Ricordate la storia di Sara e Isaak? (Apri gli occhi e comincia ad amare).
Paolo Grimaldi è il migliore amico di Sara e forse la persona che in quello sfortunato incidente oltre ai suoi amici ha perso gran parte dei suoi punti fermi.
Si trova in un momento di confusione totale quando, lasciata la sua amica in Austria, torna con i suoi coinquilini a Torino e si trova di nuovo davanti la vita e la routine di tutti i giorni.
Il trauma più grande per lui è prendere la decisione di affittare la stanza di Sara, all’inizio infatti si rifiuta categoricamente perché facendolo escluderebbe la possibilità di un suo ritorno; ma poi, sentendo la sua amica serena decide che è la cosa migliore da fare.
Incontrano vari candidati ma alla fine, con grande entusiasmo di Ozzy e Sofi, scelgono Noemi, una vecchia conoscenza di Paolo rimasta senza casa dopo la burrascosa fine della sua storia d’amore.
La ragazza, si dimostra da subito molto solare e felice di essere li, prova in tutti i modi a farsi benvolere dai suoi nuovi coinquilini addirittura decorando i soffitti delle loro stanze per riportare un po’ di colore nelle loro vite.
Paolo, avendo un carattere chiuso e un po’ burbero, prova a restare da parte, ma quando Noemi dipinge il suo soffitto è come se lo leggesse dentro e alcune delle sue difese vanno in frantumi.
"Lei ricambia il sorriso tra le lacrime e io mi sento morire dentro, letteralmente: perché provocarne il pianto, quando invece posso avere questo?"
I due inevitabilmente si innamorano e la vicinanza della ragazza aiuta Paolo a superare tante sue paure e ad affrontare fantasmi del passato che aveva messo da parte per difendersi.
 "Sorrido, perché so che io e lui facciamo parte di una stessa vita come i due lati di una moneta, che il destino ci ha voluti divisi per poi farci rincontrare e ricominciare da capo. E so anche che ci siamo ritrovati nell’esatto momento in cui avevamo più bisogno l’uno dell’altro. Questo non può essere un caso, proprio no".
Ma sarà abbastanza?
Potrà il loro amore vincere sulle tante brutte esperienze che la loro, se pur giovane vita, gli ha messo davanti?
Un libro scritto in maniera semplice da un’autrice che ho imparato pian piano ad adorare; la narrazione è affidata in modo alterno ai due protagonisti, che ci aiutano in prima persona a vivere la storia da entrambi i punti di vista.
E’ il secondo libro della serie “How to disappear completely”, e anche se sono romanzi autoconclusivi sono tutti piacevolmente collegati, le vite dei protagonisti si intrecciano tra loro anche solo per un dialogo; è molto bello ritrovarli tutti e in tutti e 4 i libri.
E’ bella la forza con cui Paolo prova ad uscire definitivamente da un periodo buio, affrontando lo shock dell’incidente e le brutte esperienze avute in passato , che suo malgrado lo tengono intrappolato in una vita triste che sente di non appartenergli.
"Perché continuo a infierire su di lei? La risposta è tanto semplice quanto crudele. E’ per quello che mi fa quando siamo insieme. Mi fa perdere il controllo, mi fa dimenticare, mi fa essere felice e non è giusto, cazzo. Proprio no. Non è giusto che Monica non ci sia più e che sia io che Calimero abbiamo voltato pagina. Non possiamo liberarcene così. Ho odiato Calimero per averlo fatto, e tre mesi dopo mi ritrova a fare la stessa cosa".
Ed è bella la presenza solare di Noemi al suo fianco, insieme ritrovano il sorriso ed insieme “dipingono” le loro prospettive di felicità.
I due ragazzi hanno caratteri completamente opposti, ma si prendono per mano e  provano ad uscire definitivamente da brutte situazioni che non permettevano ad entrambi di vivere la vera felicità.
Quindi, mai arrendersi pensando che sia tutto perso, l’unione di Paolo e Noemi sia la forza di tutti noi davanti ad ogni ostacolo, piccolo o grande che sia.
Grazie Elle Eloise, i tuoi libri fanno sognare e riflettere allo stesso tempo, un connubio che crea dipendenza e nostalgia dopo averli finiti.
I personaggi sono talmente reali che penso di conoscerli davvero, prima o poi mi vedrai in giro per Torino a cercarli!!!
Non nascondo il mio debole per Paolo, bello, duro e tenero allo stesso tempo, sarebbe decisamente il mio uomo ideale!
Un libro da non perdere, fatene tesoro!!!
“La vita non è un accumulo di tempo, è l’intensità dei nostri respiri.”

RECENSIONE DI SARA MASTRANTONI

LA SERIE COMPLETA

Apri gli occhi e comincia ad amare 
( 14 Novembre 2016)

Tu che colori la mia ombra ( 1 Marzo 2017)

Il tuo sorriso controvento ( 25 Luglio 2017)

Solo noi nell'universo ( 25 novembre 2017)

Il mio sorriso sa di te ( 9 Aprile 2018)




Maggio chiude in bellezza, tante nuove uscite odierne!!!



Trinity . Mind  (Trinity Series Vol. 2) di Audrey Carlan ( Romanzo rosa) 


Trinity. Mind (Trinity Series Vol. 2) di [Carlan, Audrey]Trinity Series
Autrice della serie bestseller Calendar Girl
N°1 nelle classifiche italiane

Sono un magnete per tutti gli uomini disturbati e ossessionati dal controllo. Chase, il mio ricco e potente colletto bianco, pensa di potermi proteggere… Ma non può. Nessuno può farlo. È stato chiaro sin dall’inizio quanto il mio stalker fosse pericoloso. Che le sue non fossero solo vuote minacce. Mi ha dimostrato più di una volta che avrebbe fatto tutto il possibile per farmela pagare e non ci sono limiti al suo desiderio malato e contorto di tormentarmi. Le rose, le foto, la biancheria rubata e soprattutto gli inquietanti messaggi avrebbero dovuto metterci in guardia e farci prendere delle precauzioni. Ero sicura che l’uomo che amo avrebbe potuto allontanarlo, magari persino riuscire a farlo catturare… Mi sbagliavo.


Conquistami di Maya Banks 


( Romanzo rosa) 


Conquistami (Slow Burn Series Vol. 4) di [Banks, Maya]Eliza Cummings non ha mai dimenticato cosa ha rischiato di diventare.
Si è liberata del mostro che la terrorizzava quando era solo una ragazzina innocente, ha contribuito a mandarlo in prigione e ora lavora per la Devereaux Security. Nessuno, però, nemmeno i suoi amici più cari, conosce il senso di colpa che la tormenta e l’oscuro segreto che custodisce, e quando l’assassino torna in libertà, Eliza si rende conto che per lei è solo questione di tempo: se vuole tenerlo lontano dalle persone che ama, deve lasciare tutto e fuggire.
Ma non ha fatto i conti con Wade Sterling… Controllato e sicuro di sé, Wade non ha mai permesso a nessuno di vedere oltre la maschera dietro la quale si nasconde. Da quando si è preso una pallottola al posto di Eliza, però, non è più riuscito a togliersi dalla testa quella donna indomita, animata di un coraggio che rasenta l’incoscienza e sempre pronta a lottare per i più deboli. Così, quando per la prima volta la vede spaventata e in preda al panico, l’istinto che ribolle sotto la sua abituale compostezza esplode in una rabbia accecante. Perché anche se non è ancora pronto ad ammetterlo, in fondo al cuore sa che Eliza gli appartiene. E finché avrà respiro nessuno, mai, potrà farle del male.
Dimmi che ti ricorderai di me di Katie 

McGarry ( Romanzo rosa) 

Quando Hendrix è finito in carcere per un crimine che non ha commesso, per un po' ha pensato che la sua vita fosse arrivata al capolinea. Poi è stato inserito in un ambizioso programma di riabilitazione, fiore all'occhiello del governatore del Kentucky, e si è reso conto subito che quella era la sua unica possibilità di rimettersi in riga. Ora, finalmente libero, ha tutte le intenzioni di rimboccarsi le maniche e lavorare sodo per costruirsi una vita. Ellison, invece, ha un'esistenza privilegiata: essere figlia del governatore le apre tutte le porte, anche se a volte le aspettative paterne e le pressioni a cui è sottoposta sono dure da mandar giù. A lei piacerebbe seguire le proprie inclinazioni e andare avanti per la propria strada, ovunque porti. Elle e Drix vivono realtà completamente diverse, eppure, quando le loro strade si incrociano, è subito chiaro a entrambi che tra loro c'è qualcosa di molto speciale. Ma è altrettanto evidente che ci sono anche parecchi problemi, perché Drix non è il tipo di ragazzo che il governatore ha in mente per la figlia, ed Elle non è il genere di ragazza che potrebbe capire la vita incasinata di Drix. Certo, l'amore potrebbe infrangere qualunque barriera... se solo avessero il coraggio di lottare contro una società che non vuole vederli insieme.
Una questione di cuore di Karen Swan 

( Romanzo rosa) 

1974. Elena Damiani ha una vita perfetta. Nata e cresciuta nel lusso, è indiscutibilmente bella: una condizione che le ha sempre aperto tutte le porte. Nessun uomo può resistere al suo fascino. All'età di ventisei anni è già al suo terzo matrimonio, quando capisce di avere incontrato la sua anima gemella. Eppure quello di cui si è appena innamorata è l'unico uomo al mondo che non potrà mai avere, e né il suo fascino né i suoi soldi potranno cambiare le cose. 2017. Francesca Hackett sta vivendo la sua dolce vita romana: accompagna i turisti in giro per la Città Eterna e cerca di dimenticare i fantasmi del suo passato a Londra. Un giorno trova nella spazzatura una borsa: decisa a restituirla, scopre che la proprietaria è la famosa viscontessa Elena dei Damiani Pignatelli della Mirandola. Elena entra subito in sintonia con la giovane che le ha restituito la borsa rubata, contenente una lettera mai aperta, risalente a dodici anni prima. E Francesca si trova ben presto affascinata dai racconti di Elena, ricchi di storie sensazionali. Ma dietro quelle storie si nasconde un segreto sconvolgente...
Paradiso cercasi di Megan Maxwell 

( Romanzo rosa) 

La vitale, esuberante Ana fa la fotografa in uno studio di moda a Madrid. E, un giorno, per caso, la sua macchina fotografica inquadra il volto di Rodrigo. Il feeling tra i due è immediato; la scintilla scocca all'istante ma... a smorzarla ci pensa subito lo stesso Rodrigo, che spiega di non essere libero, bensì legato a una top model (Ma è davvero felice? Chissà...) E a spegnerla del tutto arriva la scoperta che Ana è incinta. Una notte di passione con uno sconosciuto le è costata davvero cara. E adesso, che fare? Tenere il bambino e rinunciare per sempre a Rodrigo, all'uomo che potrebbe essere la sua anima gemella? Ci dovrà pur essere una soluzione! La porta verso la felicità dovrebbe essere aperta a tutti. Però, prima, bisogna trovarla. Insomma: Paradiso cercasi...

Tienimi con te di Francesco Mastinu 

( Romanzo rosa / M/M)

Tienimi con te : La nostra storia si è fatta musica di [Mastinu, Francesco]Daniele e Matteo, due mondi in apparenza differenti si scontrano in una rocambolesca girandola passionale nella quale i sentimenti faticano a esprimersi. Il giovane Dan è un timido romantico, mentre Matteo ha da tempo rinunciato a credere che l'oggetto dei suoi più grandi successi canori, l'amore, esista davvero.
La vita, però, li costringe a confortarsi continuamente con le emozioni che provano, fino a quando la loro storia non diventerà musica.



La casa dei meravigliosi tramonti di Heidi 

Swain ( Romanzo rosa) 


La notizia della morte di Gwen, per Lottie Foster, è davvero un fulmine a ciel sereno. Non solo perché era la più cara amica della sua adorata nonna, ma anche perché ha deciso di lasciarle un'eredità impegnativa: lo splendido cottage di Cuckoo. Lottie ha sempre adorato quella villetta, ma Matt, un affascinante costruttore del posto, la mette in guardia: sta cadendo a pezzi. Fortunatamente, però, lui è disposto a darle una mano con tutti i problemi che continuano a saltare fuori. La disponibilità di Matt verso Lottie, agli occhi del suo vicino di casa Will, è decisamente sospetta. Il fatto che sia geloso, è ovvio, non c'entra niente... Ma è anche il veterinario di Minnie, la cagnetta pestifera che lei ha ereditato insieme al cottage e ai quattro caravan d'epoca, che intende rimettere in sesto. Il sogno segreto di Lottie, infatti, è di trasformare uno dei caravan in una sala da tè su quattro ruote. Ma non potrà davvero realizzare il suo desiderio prima di aver capito di chi fidarsi, specie adesso che ci sono due uomini a contendersi il suo cuore...

L'aroma nascosto del tè di Jamie Ford

 ( Romanzo rosa) 


Seattle, 1962. Per Ernest Young la storia sembra destinata a ripetersi. Sono passati più di cinquant'anni dall'ultima volta che ha visitato l'Esposizione universale, ma nulla è cambiato. Oggi come allora c'è il padiglione della lotteria, su cui svetta una bandiera gialla e viola. A Ernest basta vederla stagliarsi nel cielo azzurro per sentirsi di nuovo nel lontano 1909. Per lui, appena sbarcato in America dalla Cina a soli dodici anni, quella bandiera è un simbolo di speranza e libertà. Ma conquistarle non sarà facile. Venduto come premio della lotteria, finisce servitore nella casa di una stravagante signora. Fino a quando, proprio qui, nel più insospettabile dei luoghi, incrocia lo sguardo di una ragazzina pura e innocente: è Fehn e il suo viso dagli inconfondibili tratti giapponesi non gli è nuovo. L'ha incontrata sulla nave che l'ha condotto negli Stati Uniti e se n'è subito innamorato. Perché negli occhi smarriti di Fehn, Ernest legge il suo stesso dolore. Le stesse difficoltà, nate dall'essere diversi. Giorno dopo giorno, avvolti dall'aroma del tè che preparano per gli ospiti della casa, la loro amicizia si trasforma in qualcosa di più. Un amore profondo reso impossibile da quel sogno americano in cui entrambi credevano e che, invece, li ha delusi non mantenendo le promesse. Ernest e Fehn sono costretti a separarsi e a prendere strade diverse. Eppure sono sicuri che il loro sentimento, più forte di tutto, riuscirà a sopravvivere e li aiuterà a ritrovarsi. Ora, a più di cinquant'anni di distanza, Ernest torna là dove tutto è cominciato, nella speranza di ritrovare la sua Fehn, il primo amore che, a dispetto del tempo, sente così vicino da poterlo quasi toccare, e di riprendere la loro storia da dove l'avevano lasciata.

Fino a tardi per vedere l'alba di Kody 

Keplinger ( Romanzo rosa) 


Fino a tardi per vedere l'alba di [Keplinger, Kody]È una vera e propria guerra quella che è scoppiata al liceo Hamilton: l’odio tra il team di football americano e quello di calcio è insostenibile. E Lissa è stanca. Non aveva immaginato che fidanzarsi con Randy, il quarterback della squadra, significasse venire costantemente piantata in asso in nome di qualche vendetta. In almeno tre occasioni la macchina di Randy è stata bombardata da uova, mentre lui e Lissa cercavano un po’ d’intimità. È arrivato il momento di porre un freno a tutto questo: Lissa non ha più intenzione di contendersi le attenzioni del suo ragazzo con un branco di scimmioni sudati. Lei e le altre ragazze hanno in mente un piano per mettere fine a quella sciocca rivalità una volta per tutte: nessuna si farà più avvicinare dal proprio fidanzato finché le squadre della scuola non faranno pace. Uno sciopero in piena regola. Ma Lissa e le altre non hanno messo in conto una nuova forma di competizione: quella tra maschi e femmine. Vince chi è in grado di resistere ai propri istinti. Peccato che Lissa si senta irrimediabilmente attratta da Cash Sterling, il leader dei ragazzi…

Non è mai troppo tardi di Valentina Naselli

 ( Romanzo rosa) 

Emma è appena arrivata a Free Union in Virginia, per il matrimonio deila sua migliore amica. Sono otto anni che non torna a casa e scopre che suo padre ha una nuova compagna, la madre di Derek, un ragazzo estroverso ma anche piuttosto scontroso, che conosce in circostanze molto particoalri. Gradualmente Emma e Derek vengono travolti da una miriade di sentimenti. Emma è tormentata dall'instabilità emotiva del ragazzo e non riesce a capire perché si sentano così vicini e lontani allo stesso tempo. Quello che Emma non sa è che Derek nasconde un importante segreto, che potrebbe diventare un grandissimo ostacolo per il loro amore. Un romanzo che, trattando un argomento importante con consapevolezza, ci insegna ad andare oltre ogni tipo di pregiudizio verso le persone che vivono lo stesso "segreto"di Derek.



Il metodo Catalanotti di Andrea Camilleri 

( Il commissario Montalbano) 


Il metodo Catalanotti (Il commissario Montalbano) di [Camilleri, Andrea]


Nella nuova indagine di Montalbano Camilleri inventa storie e personaggi e li fa recitare fra le quinte di un teatro di cui è lui il regista. Una messinscena che è dramma e commedia insieme.











Il giallo di Palazzo Corsetti di Alessandra 

Carnevali ( Romanzo Giallo) 


Il giallo di Palazzo Corsetti (Un'indagine del commissario Adalgisa Calligaris Vol. 3) di [Carnevali, Alessandra]Un'indagine del commissario Adalgisa Calligaris
Dalla geniale autrice del bestseller Uno strano caso per il commissario Calligaris

La cittadina umbra di Rivorosso è da qualche settimana in grande fermento: Canale 16, neonata rete televisiva, ha scelto il castello della contessa Corsetti Billi come location per un reality show musicale, Sing Sing.
I sei concorrenti scelti dalla produzione dovranno cantare, vivere e raccontare al pubblico di sé rimanendo dentro il castello, senza poter mai uscire. Tutto procede a meraviglia fino alla serata finale, che decreterà il vincitore in diretta nazionale. Mezza Italia, con l’intera Rivorosso in prima fila, è davanti alla TV, in attesa del verdetto, quando un terribile incidente trasforma in tragedia il clima festoso della proclamazione e dà inizio a una serie di omicidi misteriosi. Tutti gli ex concorrenti sono spaventati e in pericolo. Chi vuole la loro morte? Il commissario Calligaris, affiancato dal fedele ispettore Matteo Corvo, e da qualche cittadino di Rivorosso improvvisatosi detective, si troverà a indagare nel mondo patinato dello show business e nelle vite private degli artisti. Che sono luminose solo all’apparenza…
Un giallo intricato, ambientato in un antico castello, in perfetto stile Agatha Christie

Il testamento di Satana di Eric Van 

Lustbader ( Romanzo Thriller) 



La fine del mondo è stata annunciata più volte nel corso della Storia da diversi profeti. Adesso, però, senza alcun preavviso, sta arrivando davvero. In una caverna nascosta tra le montagne del Libano, un uomo fa una scoperta destinata a cambiare il mondo. Quello che viene alla luce è rimasto nell'ombra per migliaia di anni: il Testamento di Satana. A Istanbul il capo di una setta di Osservanti, Bravo Shaw, viene informato da Fra Leoni dell'imminente guerra tra Bene e Male. Un pericolo mortale sta per abbattersi sull'umanità: il terribile esercito di Satana, i Caduti. Bravo, Ayla, Fra Leoni ed Emma, la sorella non vedente di Bravo rappresentano l'unica speranza di salvezza di fronte al caos generato dal Testamento di Satana. Se vogliono evitare che l'umanità venga resa schiava dai Caduti, dovranno scoprire segreti talmente pericolosi da mettere a rischio le loro stesse vite.


La devota di Koethi Zan ( Thriller) 


La devota di [Zan, Koethi]La vita di Julie Brookman sembra perfetta: un fidanzato attento, genitori affettuosi e ottimi voti a scuola. Davanti a lei un futuro roseo. La vita di Cora, invece, è un inferno: prima un padre violento, poi un marito crudele e psicopatico che l’ha tormentata senza pietà fino a farle credere di essere poco più di una marionetta nelle sue mani, una moglie follemente devota. Per lei non sembra esistere una via d’uscita. Julie e Cora sono due donne agli antipodi. Ma una notte le loro strade si incrociano tragicamente. Rinchiuse nella stessa casa, dovranno imparare ad avvicinarsi e conoscersi per rimettere insieme i pezzi della loro vita e, forse, trovare un modo per liberarsi. Dall’autrice di Dopo, un thriller che esplora con maestria la sottile linea che separa vittima e carnefice.


La casa delle anime morte di Stuart MacBride ( Romanzo Thriller) 


Sembra un maledetto déjà-vu: sono passati molti anni dalla cattura di un efferato criminale che torturava sadicamente le sue vittime, ma le tracce dei suoi metodi riappaiono in una serie di nuovi aberranti crimini. Nella città scozzese di Aberdeen il sergente Logan McRae viene chiamato in piena notte per recarsi in un magazzino di alimentari. La scoperta è raccapricciante: in un freezer sono state ritrovate membra umane avvolte in carta da alimenti ed è probabile che alcuni pezzi siano già finiti sulle tavole di ignari consumatori. Tra giornalisti e fotografi accorsi sul posto, l'ispettore Insch, solitamente flemmatico, stavolta ha perso davvero le staffe. Tutti gli indizi sembrano far pensare a Ken Wiseman, tornato da poco in libertà dopo vent'anni di carcere. Ma non c'è traccia di lui e nonostante gli sforzi la polizia non riesce a scovarlo. La narrazione incalza seguendo le prospettive dei diversi personaggi: i giornalisti a caccia di notizie, gli agenti di polizia e una donna, Heather, rapita assieme al marito Duncan e torturata da un mostro che lei nei suoi deliri chiama "il macellaio". Ma all'improvviso Wiseman si fa vivo con un nuovo colpo di scena: ha catturato l'ispettore Insch.

L'ultimo giorno dell'Impero di Harry 

Sidebottom (Narrativa Storica) 


La sagoma di una figura solitaria svetta sulla sommità del mausoleo di Adriano. Alle sue spalle, il sole sta tramontando sul mondo fino ad ora conosciuto. Davanti a lui, molto più in basso, il fiume è in piena e la città di Roma si stende sulla riva opposta. Improvvisamente un rumore di passi incalzanti. L'hanno trovato. I nemici si stanno avvicinando, è circondato. E così... salta giù. Ferito e malconcio, striscia fuori dal fiume impetuoso. È solo e disarmato, senza soldi o amici, nella morsa letale di una cospirazione che agisce nel cuore pulsante dell'impero. La guardia cittadina ha l'ordine di prenderlo vivo, ma ci sono altre forze, persino più sinistre, a volerlo morto. La giornata sta volgendo al termine, e resta solo una manciata di ore per fermare i cospiratori e salvare colui che domina il mondo. Se l'imperatore morisse, il caos e la violenza non avrebbero più argini. Può un uomo solo opporsi a tutto questo? Dovrà correre, mentire, nascondersi e aprirsi la strada all'ombra dei sette colli di Roma. Ad attenderlo c'è il Colosseo.

Ogni giorno come il primo giorno di 

Giorgia Penzo ( Narrativa contemporanea) 


Ogni giorno come il primo giorno di [Penzo, Giorgia]Un diario per ricominciare. E raccontare, giorno dopo giorno, la sua vita senza la sorella. Petra e Cloe erano diversissime – una ribelle, insicura, chiusa in se stessa; l’altra solare e amata da tutti – eppure unite da un legame profondo e sincero. E, adesso che è rimasta da sola, Petra fa una promessa alla sorella: vivrà anche per lei, s’impegnerà a migliorare e a non buttare più la sua esistenza. Niente più feste sfrenate, niente più alcol, niente più brutti voti a scuola. Ma è tutto così maledettamente difficile, con la famiglia che cade a pezzi e tutto il mondo che le urla in faccia che è colpa sua se Cloe è morta in un incidente d’auto. Ma Petra non si arrende e, spinta da una forza di volontà che non sospettava di avere, affronta un percorso di rinascita, aiutata prima da Lore, una compagna di classe scozzese arrivata in Italia per uno scambio culturale, e poi da Dario, uno studente universitario che le fa ripetizioni di matematica in vista dell’esame di maturità. Dario, un ragazzo enigmatico e affascinante, che la sorprende in ogni occasione e che le apre le porte di un futuro nuovo, radioso. Ma che allo stesso tempo nasconde un passato oscuro che presto tornerà a reclamare il suo prezzo, mettendo in discussione tutto ciò che Petra ha costruito fino a quel momento…
I problemi a scuola, il rapporto con i genitori, l’amore, le fughe, i traguardi, le delusioni, il bisogno di trovare il proprio posto nel mondo: per Petra, senza più Cloe ma con Dario al suo fianco, ogni giorno sarà come il primo giorno della sua nuova vita.


Recensione Frammenti di DelWriters, edito Delrai Edizioni, Amazon

Recensione Frammenti di DelWriters edito Delrai Edizioni Amazon Scheda tecnica Titolo : Frammenti Autor...