Lettori fissi

sabato 9 dicembre 2017

Recensione : " Quando tutto inizia" di Fabio Volo



SCHEDA TECNICA

 
            Titolo: Quando tutto inizia
Autore: Fabio Volo
Editore: Mondadori
Pagine: 180
                          Pubblicazione: 10 Novembre 2017
    Collana: Arcobaleno

                                                                 Gradimento




La vita non ti dà le persone che vuoi, ti dà le persone di cui hai bisogno; per amarti, per odiarti, per formarti, per distruggerti e per renderti la persone che era destino che fossi”
 
Silvia e Gabriele, due persone totalmente opposte l'una dall'altra che il caso o il fato li porta ad incontrarsi e a diventare una sola persona . Come  dice un vecchio detto : "gli opposti si attraggono e si respingono allo stesso tempo". In questo caso, però, i due protagonisti instaurano un rapporto ossessivo tanto da non poter fare a meno di vedersi, sfiorarsi, viversi a pieno.
Creano così il loro piccolo mondo, un mondo fatto di sguardi, intese, piacere, sensazioni mai provate prima. Tutto ciò reso ancora più magico dal luogo dei loro incontri : una libreria, un luogo magico, intrigante, dove tutto è possibile, dove i sogni diventano realtà e dove i loro sguardi si incrociano, si sfiorano  e si amano anche  senza toccarsi.
Ma cosa accade quando nella loro storia giunge un ospite inaspettato che alloggerà nel cuore di uno dei due?
Che accadrà quando un amore fisico si trasforma in amore mentale?

 E' ora di fare sul serio o....
 
 "Con lei è difficile misurare il tempo. Insieme abbiamo la capacità e la forza di entrare in una dimensione dove tutto si dilata.
 Dopo quasi un anno, Fabio Volo , scrittore molto atteso che si lascia leggere sempre con molto piacere, ritorna a sorprenderci con questo nuovo romanzo " Quando tutto inizia" primo in classifica come libro più venduto da due settimane. Questo dato ci dovrà far riflettere e dare fiducia a tutti i lettori che stanno premiando il libro e l'autore tramite le vendite.
La sensazione più importante, che spicca in tutti i suoi libri e giunge al lettore, è il vivere attraverso le sue pagine qualcosa di molto reale, niente principi azzurri o cuoricini ma storie che possono accadere ogni giorno a tutti noi.
Silvia e Gabriele ( che rappresentano tutti i lettori),  vivono la loro storia d’amore come un’esclusiva, aprendosi poco al mondo esterno, ed è proprio qui che il racconto si attualizza e spinge a riflettere su alcuni aspetti del rapporto di coppia, su quanto siamo disposti a mettere da parte il nostro “IO” per lasciar spazio al “NOI”.
Non cerchiamo quindi scappatoie facili e soluzioni individuali ma apriamoci all’amore, è proprio questo che porta alla felicità.
Libro scritto in maniera semplice ; lettura veloce e scorrevole, ma , alla fine della lettura , si rimpiange di averla terminata; è come se ci si lasciasse con un caro amico.
Testo arricchito da particolari ironici e battute divertenti che rendono tutto molto piacevole.
Insomma Fabio Volo non mi delude mai. Attendo ora con ansia il suo prossimo romanzo.
Consigliato a chi ha voglia di mettersi in gioco senza paura e a chi ha voglia di sognare un po’.

                                     BUONA LETTURA

RECENSIONE SCRITTA DA SARA MASTRANTONI




Il nuovo migliore amico di chi ama leggere:
E-reader Kindle, schermo touch da 6" (15,2 cm) anti riflesso, Wi-Fi (Nero) - Con offerte speciali a 69.99













Review Party : Awaken "Rya Series" di Barbara Bolzan

 

Ed eccoci arrivati alla quarta tappa del blog tour Rya Series iniziato nel mese di Settembre con i primi tre volumi della Rya Series "Fracture, Sacrifice, Deception" di cui troverete le recensioni all'interno del blog.


In questa quarta tappa, vi segnalo in anteprima l'ultimo volume della Rya Series: " Awaken" che sarà online tra pochi giorni, precisamente il giorno 11 Dicembre! Mi dispiace care fan di Rya, ma la nostra cara principessina di Temarin è cresciuta e la sua avventura finisce...ma andiamo nel dettaglio.



SCHEDA TECNICA
 
    Titolo:Awaken
                  Autrice: Barbara Bolzan
                  Editore: Delrai Edizioni
                      Genere: Fantasy Distopico
    Collana :Algol
Pagine: 590
Data di uscita: E-book: 11 dicembre 2017
     Cartaceo: novità Più libri più liberi (6-10 dicembre, Roma); Amazon, 11 dicembre 2017
Prezzi: E-book 2,99 euro IBSN 978-88-99960-37-7
                   Cartaceo: 16,50 euro IBSN 978-88-99960-38-4


 
La principessa di Temarin è sopravvissuta e non è più disposta a rinunciare a se stessa. Rya non smette di combattere e lotta, c'è ancora una speranza a tenerla in piedi. La verità ferisce, l’inganno trama ancora, e gli incubi tornano la notte a tormentarla, ricordandole cosa è stata e cosa non sarà mai. E l’amore non è per lei, che ha scelto di legarsi a un uomo i cui impulsi sono più forti di qualsiasi sentimento. Ma c’è ancora una battaglia da combattere, quella definitiva, che la porterà a una vittoria schiacciante. Tuttavia non è semplice per chi ha amato stravolgere la propria identità e mettersi di fronte al segreto svelato, perché non c’è crudeltà peggiore che cercare traditori tra coloro che ami e di cui ti fidi. Ma l’esistenza è così, colpisce dove meno te l’aspetti. Nessun dolore, per quanto sordo, può sopraffare il sentimento totalizzante d’amore che Rya prova per Nemi. Il capitolo conclusivo della Rya Series scritto dalla brillante penna di Barbara Bolzan. L’uomo può toccare il fondo con le sue azioni, ma la realtà è che può scegliere, ed è la scelta a fare di noi quello che siamo. n universo pieno di stelle tutto da esplorare e riesce a far diventare ogni istante un piccolo momento di perfezione.
 
 
 Fate scrivere venti romanzi a Barbara Bolzan e non si tirerà indietro. Chiedetele di parlare di sé e vi guarderà come se foste alieni… quando invece l’aliena è lei. Affetta da una forma inguaribile di timidezza cronica, è più simile a una categoria dello spirito che a una persona in carne e ossa. Nonostante questo, collabora come editor, ghostwriter e illustratrice con diverse realtà editoriali e tiene corsi di scrittura creativa. Vincitrice di prestigiosi riconoscimenti letterari, ha già all’attivo varie pubblicazioni. Awaken è il suo quarto romanzo per la Delrai Edizioni, l’ultimo della serie di Rya, che ha già appassionato moltissimi lettori.
 
ESTRATTO
 
Quanta forza ci vuole per confessare il proprio amore a qualcuno?
Credetemi: più di quanta ne serva per uccidere un uomo.
Ma scoprii che potevo scegliere di voltare le spalle e non vivere di rancore.
Non era un essere perfetto.
Be', neppure io lo ero.
Era qualcosa con cui potevamo convivere.
 
 
 
 
 1) Fracture 12 gennaio 2017
 
2) Sacrifice 8 maggio 2017
 
       3) Deception 16 settembre 2017
 
   4) Awaken 11 dicembre 2017
 
 
BUONA LETTURA
 



Regalo di Natale Chiavetta USB 16GB Memoria USB Flash Drive 2.0 Memory Stick Christmas Gift , Idee Regalo Originali, Figurine 3D, Archiviazione Dati USB Gadget 8 GB/16 GB/32G/64GB






Animali Pendrive 16 GB Chiavette USB Flash Drive 2.0 Memory Stick Archiviazione Dati, Portachiavi, Koala, Grigio  

                                                                                                                    


 

mercoledì 6 dicembre 2017

Recensione: Una lunga estate crudele di Alessia Gazzola



SCHEDA TECNICA
 

             Titolo: Una lunga estate crudele
Autore: Alessia Gazzola
     Serie: L'Allieva
          Editore: Longanesi
           Pubblicazione: 29 Gennaio 2015
Pagine: 281
 

                                                              Valutazione




Quanto dura ‘per sempre’? A volte solo un secondo”
Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carroll
Il teatro del Bardo dell’Avon è stato fondato dagli amatori di Shakespeare e proprio in questo luogo prendono vita le sue opere più importanti, grazie alla bravura di compagnie teatrali provenienti da ogni luogo. Durante la sostituzione di un vecchio armadio tarlato in uno dei camerini, viene scovata una porta nascosta dal mastodontico mobile, che conduce direttamente ad una stanza segreta. E proprio in questa stanza viene fatta una scoperta raccapricciante:
 “un cadavere seduto sul suolo polveroso, poggiato con le spalle alla parete, la testa reclinata all’indietro, le braccia di fianco al tronco” celato in tale luogo per anni ed anni.
Alice Allevi, Claudio Conforti e Roberto Calligaris iniziano ad indagare su questo caso che giunge direttamente dal passato. Il cadavere sembra appartenere a Flavio Barbieri, un giovane attore di gran talento ma dal carattere problematico, scomparso nel nulla da più di 20 anni.
Riusciranno a dare risoluzione a questo delitto così ingegnosamente celato? Non sarà semplice indagare su un mistero che piomba direttamente dal passato, ma con grande astuzia ed un pizzico di fortuna Alice e Calligaris riusciranno ad ordinare tutti i pezzi di questo puzzle alquanto insolito e complicato.
“Mi chiamo Alice Allevi e sono una specializzanda in Medicina Legale al quarto anno. A volte mi sento l’alieno del mio Istituto: vengo da un pianeta in cui la Medicina Legale è un sogno di romantiche e un po' lugubre avventure, ma sono atterrata in un mondo fatto di giochi di potere tra periti e avvocati e di scadenze impossibili da rispettare”.
Alice Allevi, la protagonista della fortunata serie dei libri scritti da Alessia Gazzola, è uno spirito libero e riesce a cogliere sempre il lato positivo delle cose. Nota per essere una che perde le migliori occasioni ed alquanto sbadata, attira, come una calamita, le situazioni più complicate e surreali, ma riesce sempre a districarsene con astuzia ed agilità.
Alice è una figura talmente reale e verace, così viva e piena di voglia di vivere, che risulta impossibile trovare una pecca nel suo carattere.
“È la morte a insegnarci ad amare la vita. Anch’io sarò sempre grata alla medicina legale per avermi insegnato quanto assurdamente e velocemente la vita possa finire. E per questo, di avermi spinta ad amarla di più.”
È una specializzanda in medicina legale, ma possiede una dote preziosa, la curiosità, e proprio tale caratteristica la porta a scoprire la sua vera vocazione: l’investigazione
(“In questo momento mi accorgo di una verità sostanziale: l’investigazione è il mio hobby! Tutto il mio tempo libero -o quasi- lo trascorro con Calligaris”).
Come spesso le ricorda la sua adorata nonna Amalia, Alice è circondata dal suo mondo incantato e, proprio come la sua omonima, vive “nel paese delle meraviglie”. Crede fermamente nell’amore romantico, quello con la A maiuscola ed attende con pazienza e speranza l’arrivo del suo Principe Azzurro, che per ora tarda ad arrivare. Purtroppo il mal d’amore esiste ed uccide, ma con animo e con forza di volontà, la nostra Alice cerca di disintossicarsi dalle sue precedenti relazioni amorose, vissute con tanta passione, ma che si sono rivelate alquanto sbagliate.
 “Ho preso troppe randellate da Arthur e da Claudio e non ho ancora dimenticato né l’uno, né l’altro”.
Claudio Conforti è il solito di sempre: ben lontano dal tanto agognato Principe Azzurro, incarna il prototipo dell’uomo allergico alle relazioni stabili: punzecchia insistentemente Alice con battute, spesso di dubbia interpretazione, ma è sempre pronto a tornare sui propri passi al momento meno opportuno; stordisce Alice con inaspettate frasi e gesti di amore, ma poi  frequenta  la collega Beatrice. Eppure anche Claudio è umano e talvolta non riesce a contenere i propri sentimenti nei confronti della dolce Alice, innescando vere e proprie scenate di gelosia piuttosto inaspettate da un uomo burbero e glaciale come solo lui sa essere.
In questa nuova avventura, entra in scena una nuova figura maschile, Sergio Einardi. Antropologo forense che collabora nella risoluzione del delitto, Sergio si rivela essere una figura di quanto più simile ad una Alice al maschile: è animato da un entusiasmo giovane e vivace, dalla parlantina incontenibile e dai modi piuttosto goffi ed impacciati
 “Lui sorride con pazienza e si guarda attorno – mi sa che ho sbagliato dress code. Come sempre – afferma, ma non sembra dispiaciuto”.
Che sia la sua anima gemella, il tanto famoso Principe Azzurro che Alice sta aspettando da tempo?

Risultati immagini per immagini serie Alice l'allieva


Un romanzo ben scritto, scorrevole, leggero ma allo stesso tempo ricco di sentimento. Un romanzo che non delude e che racchiude le peculiarità a cui siamo abituati: una scrittura esilarante, ironica, briosa, arguta, misteriosa e coinvolgente. Trovargli un difetto è un compito arduo: un libro che catapulta il lettore nel mondo di Alice, un mondo reale, ma romantico, dal quale si torna difficilmente e con rammarico alla realtà. Lettura assolutamente consigliata, ma vi avviso: questa serie crea dipendenza!
“Amami o odiami, entrambi sono a mio favore. Se mi ami sarò per sempre nel tuo cuore, se mi odi sarò sempre nella tua mente” William Shakespeare

 RECENSIONE SCRITTA DA FLAVIA PIGLIACELLI

 

La serie dell’Allieva:

- L’allieva

- Un segreto non è per sempre


- Sindrome da cuore in sospeso


- Le ossa della principessa


- Una lunga estate crudele


- Un po’ di follia in primavera


- Arabesque

BUONA LETTURA A TUTTI
 

Spazio nuovi autori, Recensione : La vista dell'anima di Melissa J.Kat & Chester Lucker



SCHEDA TECNICA
Titolo: La vista dell'anima
                             Serie: 1 romanzo della trilogia "Darklight Souls"
Autori: Melissa J.Kat - Chester Lucker
Editore: PubMe
Pubblicazione: 11 Ottobre 2017
Formato: Copertina flessibile
 
Valutazione





Leggere il libro scritto a quattro mani da Melissa J.Kat e Chester Lucker dal titolo “La vista dell’Anima” è stato per me una sfida e una grande avventura, in quanto non  amante del  genere Urban Fantasy.
Ho accolto la sfida e devo essere sincera ,ho trovato una lettura leggera, in cui i protagonisti non sono rappresentati da vampiri o creature strane che generano in me paura ma, una semplice ragazza di nome Jen impiegata alla Herriet’s Books, l’unica libreria nel raggio di pochi chilometri e fidanzata da tempo con Mark.
Nella vita di Jen, tutto sembra tranquillo; il lavoro va bene, il rapporto d’amore va bene reso ancora più magico dall’atmosfera natalizia. Ma come sempre accade nella vita, gli imprevisti sono sempre in agguato.
La sua routine viene sconvolta dalla presenza in libreria di un ragazzo affascinante entrato per acquistare un libro raro e antichissimo. Contemporaneamente, nel piccolo paesino iniziano ad accadere eventi strani che stravolgono l’atmosfera magica tipica del Natale. In questo tsunami  vengono travolti e devastati i nostri protagonisti, in particolar modo Mark.



E’ una lotta tra Bene e Male, tra Angeli e Demoni; l’intento di questi ultimi è  rubare l’anima degli umani per governare sulla Terra. 
Gli autori riescono a descrivere in maniera dettagliata il ruolo dei Demoni  quasi come se esistessero realmente , la lotta tra gli Angeli e i Demoni in modo tale da incantare e sbalordire i lettori.
Ho trovato molto interessante l’argomento della “Vista dell’Anima” ovvero quella capacità di guardare al di là dell'apparenza e di osservare la persona nella sua vera Natura, senza maschere e non come cerca di apparire nella società. Argomento veramente interessante, anche se nel romanzo , tale potenzialità  viene limitata agli Angeli, e solo ad un umano… che non sarò io a svelarne il nome per non fare spoiler e limitare così la vostra curiosità.
Sarebbe bello che tutti possedessimo tale capacità per evitare delusioni , sconforto e frustrazione nello scoprire di avere affidato la nostra fiducia a persone che non l’avrebbero meritata. Secondo me, “La vista dell’anima “ non è altro che quella capacità che in psicologia chiamano “empatia”.
Mi è anche piaciuto il contrasto tra l’aria magica natalizia che si respira nei piccoli paesini , resa tale dai cori dei bambini e da luci colorate, con  l’aspetto tetro  e funereo creato dalle forze oscure dei Demoni.
Ho sognato leggendo le pagine in cui si descrive  dell’abbraccio caloroso e rassicurante dell’Angelo Sam che circonda con le sue grandi ali bianche il corpo di Je.
“Le sue ali si piegarono fino a circondarmi, proteggendomi dal freddo e dal vento e mi abbandonai ad un piacevole abbraccio. Sentii il calore raggiungere ogni parte del mio corpo, avvolto da un dolce profumo di zucchero filato e per un istante dimenticai tutto il resto del mondo”.
Chi di noi non ha mai sognato il proprio Angelo Custode? Oppure bisogna possedere solo un’anima sensibile per poterlo sognare?

Lettura scorrevole; linguaggio pulito, senza fronzoli o sfumature scurrili, elemento a mio parere che innalza il valore del romanzo.
Finale inaspettato e imprevedibile. Gli autori hanno voluto sorprendere e stupire i propri lettori, indirizzandoli, lungo tutto l’evolversi della storia, in altre direzioni ; ma trattandosi del primo romanzo di una trilogia, penso che ancora gli autori abbiano tanto altro di che stupirci.
Tutto il romanzo è incentrato sul valore dell’ amicizia e dell’amore e sul ruolo che tali valori influenzano l’esistenza di noi tutti.
Consigliato a tutti gli amanti del genere fantasy ed Urban Fantasy , ma anche a chi non amando il genere vuole cimentarsi in un nuove avventure.

Buona lettura dalla vostra






Risultati immagini per darklight souls

Consigli lettura odierni!!!






1) Allo scoperto di Kaje Harper

Per Mac, detective della Omicidi, è stato un buon anno. Trovare Tony quando tornava a casa lo ha reso un poliziotto e una persona migliore. Per Tony, invece, è dura essere innamorato di un uomo che non può nemmeno sfiorare in pubblico. Nascondersi e dover mentire agli amici e alla famiglia rovina in parte la sua relazione con Mac, ma Tony è determinato a farla funzionare.
Ma quando il Dipartimento di polizia di Minneapolis è chiamato ad affrontare un’estate umida e bollente, Mac deve sostenere una sfida diversa. Un serial killer ha ucciso due donne bionde e la polizia brancola nel buio. Mac odia l’idea che solo un altro omicidio possa risolvere il caso. E quando l’assassino colpisce ancora, lo fa molto vicino a Tony.
D’improvviso, Mac si trova davanti a un ultimatum: uscire allo scoperto e vivere accanto a Tony come l’uomo che ama o andarsene e vivere senza la metà del suo cuore.



2) Libri , amori e segreti di Della Parker

Unisciti al gruppo di lettura: sei donne che si incontrano una volta al mese per parlare di libriNel piccolo paese in riva al mare di Little Sanderton c’è un bookclub di sei appassionate di libri che ha un appuntamento mensile per parlare del loro comune amore: la lettura. Nessun argomento è bandito: famiglia, amore, amicizia… il tutto accompagnato da un bicchiere di ottimo vino.
Grace sa che le vacanze natalizie quest’anno saranno molto diverse. Niente tacchino, nessuna decorazione, nemmeno un regalo sotto l’albero. Come farà a dire ai suoi figli che il Natale è stato cancellato? Ma, soprattutto, riuscirà a confidare a qualcuno il suo imbarazzante segreto? La vita di Grace è stata messa sottosopra, ma non esiste problema che il gruppo di lettura non possa risolvere…




3) Come dopo la pioggia 4 di Jun Mayuzuki

Akira Tachibana è una ragazza molto bella, ma il suo carattere freddo e scostante non incoraggia alcun approccio da parte di un possibile pretendente. Nonostante ciò il suo compagno di scuola Yoshizawa non si arrende, anche se lei sembra avere altro per la testa... Akira infatti nasconde una passione top secret per il suo datore di lavoro: un uomo di quarantacinque anni, divorziato e per di più con un figlio a carico! L'amicizia che lega Akira e Kiyan non è più quella di un tempo. Nell'aria aleggia la gelosia verso una storia che sembra impossibile. Una ragazza nel pieno della primavera e un signore nel pieno dell'autunno... Che direzione prenderanno i loro sentimenti?

4) Anatroccola di Sally Sands



Nina è impopolare, i compagni di classe la deridono per i difetti fisici e la sua migliore amica esce con il ragazzo che le piace. A causa di una distrazione, scatena le ire della bulla della scuola, che organizza uno scherzo ai suoi danni: dovrà subire finti corteggiamenti per poi essere umiliata in pubblico. Ma forse qualcuno fa sul serio e in queste vacanze di Natale il brutto anatroccolo potrebbe trasformarsi in cigno...











Huawei Nova Young Smartphone, 16 GB, Bianco, ottimo rapporto qualità prezzo , scende da 159.99 Euro a soli 99.90 Euro!
Approfittatene!!!




                                                                                                                   

martedì 5 dicembre 2017

Uscite Odierne 5 Dicembre 2017

                                                          LIBRI IN USCITA





1) Se solo fosse vero amore di Aurora Rose Reynolds


Until Series 4.5
A volte la vita ci sorprende dandoci qualcosa di cui non sapevamo di aver bisogno
Mike Rouger non sta cercando l’amore. Ha deciso molto tempo prima che è molto meglio starsene da soli piuttosto che soffrire ancora a causa di una donna. Ma quando Kathleen Mullings torna prepotentemente nella sua vita, per giunta con un figlio adolescente, tutto è destinato a cambiare radicalmente. Come se non bastasse, non manca molto a Natale. Che cosa succede quando un uomo con le sue convinzioni incontra una donna tosta e che sa esattamente quello che vuole? 






2) Al momento giusto, nel posto giusto di Elle Casey


La vita di Jenny è tutto fuorché eccitante, tra giornate passate incollata al computer a scrivere programmi informatici e serate trascorse spiaggiata sul divano a guardare ore e ore di documentari sugli animali. Del resto per una madre single con tre marmocchi l’avventura e il romanticismo sono un vago ricordo e un lontano miraggio. Quando perciò sua sorella le propone una consulenza per la Bourbon Street Boys, l’agenzia di sicurezza privata per cui lavora da due mesi, Jenny pensa che May sia impazzita. Già le sembra assurdo che la sua sorellina debba dare la caccia a dei criminali, come può immaginare di mettere in pericolo anche la propria vita? Peccato che nella squadra ci sia Dev, un energumeno con un fisico da sballo e una fossetta che sembra essere stata messa lì solo per invogliarla a gettare ogni cautela al vento.
Sarà il momento giusto per correre qualche rischio?


1) Souvenir di Maurizio De Giovanni

 A ottobre il tempo è ancora indeciso. Un giorno fa caldo, quello dopo il freddo e l'umidità ridestano la gente dall'illusione di una vacanza perenne e la riportano alla realtà. Anche il crimine, però, si risveglia.
Un uomo viene trovato in un cantiere della metropolitana privo di documenti e di cellulare; qualcuno lo ha aggredito e percosso con violenza. Trasportato in ospedale, entra in coma senza che nessuno sia riuscito a parlargli. Di far luce sull'episodio sono incaricati i Bastardi, che identificano la vittima: è un americano in villeggiatura a Sorrento con la sorella e la madre, un'ex diva di Hollywood ora affetta da Alzheimer. Recandosi a piú riprese nella cittadina del golfo, vestita fuori stagione di un fascino malinconico, i poliziotti si convincono che la chiave del caso sia da ricercare in fatti accaduti là molti anni prima.
Incrociando il presente con un passato che hanno conosciuto solo al cinema, i poliziotti di Pizzofalcone, ciascuno sempre alle prese con le proprie vicende personali, porteranno alla luce un segreto custodito con cura per cinquant'anni, una storia d'amore e di sacrificio indimenticabile come un vecchio film.



2) Bastardi in salsa rossa di Joe R.Lansdale



Alle soglie di una carriera trentennale, Hap e Leonard sembrano ormai aver rinunciato a cambiare il mondo. Il primo si è appena ripreso da una brutta ferita da coltello; il secondo sembra più interessato a esplorare l'universo degli incontri online che a gettarsi a capofitto in una nuova indagine. Ma quando Louise Elton, bellicosa donna di colore, chiede loro di fare chiarezza sull'omicidio del figlio, capiscono che è arrivato il momento di rientrare nella mischia. Studente brillante destinato a un futuro diverso, Jamar aveva cominciato a investigare sul poliziotto che insidiava la sorella minore, per poi restare coinvolto in una vicenda di sbirri corrotti e combattimenti tra cani, a un passo da una verità che minaccia di lacerare la cittadina texana dove si è consumato il delitto. Tra dialoghi al vetriolo e inesorabili colpi di scena, Lansdale tratteggia in queste pagine l'ennesimo scorcio dell'America profonda, quella dove la violenza è una moneta di scambio pericolosamente diffusa.




3) A occhi chiusi di Stefano Pastor


È un trucco consolidato, quello di Victor e dei suoi amici, per penetrare nelle case e derubare gli ignari proprietari. Preferiscono donne sole, facili da ingannare. Si considerano una banda, anche se sono solo bambini. Ma stavolta qualcosa non funziona. Una serratura difettosa e restano bloccati nel palazzo, senza possibilità di fuggire. Scoperti, quasi catturati, cercano scampo all’ultimo piano. È lì che vive Carla, una donna sola, considerata da tutti pazza. Perché Carla vede i fantasmi e parla con loro. La sua defunta figlia Elena, con cui convive da molti anni. Ed è proprio Elena che convince la madre ad aiutarli. Quando la vecchia rapinata muore per un infarto, però, tutti gli inquilini del condominio si coalizzano per catturare i rapinatori, decisi a fargliela pagare. La fragile e schiva Carla si trova a dover combattere. Perché è lei l’unica in grado di salvare quei ragazzi. Anche se per riuscirci dovrà discendere all’Inferno.




4) Assassinio sull'Orient Express di Agatha Christie


Qui fedelmente reso dall'elegante sceneggiatura di Benjamin Von Eckartsberg e dal tratto pittorico dei disegni di Chaiko, "Assassinio sull'Orient Express" è senza dubbio la più celebre indagine dell'impareggiabile Hercule Poirot: mentre il più lussuoso e suggestivo dei treni passeggeri è bloccato dalla neve, un uomo d'affari viene assassinato con dodici coltellate e Poirot, che si trova tra i passeggeri, non ha altra scelta che occuparsi del caso.



1) Inverso di William Gibson


America, futuro prossimo. Flynne Fisher vive in una zona rurale dove il lavoro è scarso per chi sceglie di non dedicarsi alla produzione di droghe sintetiche, l'unica attività remunerativa. Dopo un periodo in cui è stata ingaggiata per combattere in un gioco online, Flynne ora cerca di mantenersi facendo l'assemblatrice in un negozio locale di stampa 3D. Ma arrivare a fine mese è difficile. Suo fratello Burton, ex Marine, non è in una condizione migliore, e come unica forma di sostentamento ha il denaro che gli viene passato dall'esercito in quanto veterano di guerra con gravi lesioni neurologiche riportate sul campo. Inghilterra, settant'anni dopo. Wilf Netherton vive a Londra. È un professionista affermato e un uomo potente all'interno di una società in cui i ricchi sono la maggior parte e i poveri sono stati eliminati quasi interamente. Una realtà in cui tornare indietro nel tempo è solo un hobby come tanti. America, futuro prossimo. Flynne e Burton accettano un lavoro come parte della sicurezza occulta nel prototipo di un nuovo gioco online ambientato in una Londra simile a quella che conoscono, ma con alcune distorsioni. In questa piattaforma non si spara, ma i crimini a cui Flynne assiste sono molto peggiori. Flynne e Wilf sono destinati a conoscersi in una terra di mezzo. Un incontro che cambierà per sempre il modo di vedere il presente e il futuro di ciascuno di loro.

2) Star Trek - La pista delle stelle di Gene Roddenberry

Spazio, ultima frontiera. Eccovi i viaggi dell'astronave Enterprise durante la sua missione quinquennale diretta all'esplorazione di nuovi mondi, alla ricerca di altre forme di vitae di civiltà fino ad arrivare laddove nessun uomo è mai giunto prima. In questo volume tutte le avventure corrispondenti alle tre stagioni della serie classica di Star Trek.


3) Ghiaccio come fuoco di Sara Raasch


Da tre mesi i sudditi del Regno d'Inverno sono stati liberati e il re di Primavera, Angra, è scomparso, grazie soprattutto all'aiuto di Cordell. Ma ancora non c'è pace per gli inverniani: devono pagare il debito verso Cordell, e sono così costretti a lavorare nelle miniere. Dove portano alla luce qualcosa di molto potente e altrettanto pericoloso: l'abisso della magia di Primoria. Potrebbe essere l'arma definitiva per sconfiggere Angra, ma l'ultima volta che il mondo ha avuto accesso a una magia simile è precipitato verso la rovina. Così, quando il re di Cordell ordina a Meira e Theron di partire alla ricerca dei segreti della magia, la ragazza pensa di usare quel viaggio per radunare alleati con un unico scopo: evitare che i poteri dell'abisso vengano liberati. È l'unico modo per proteggere il suo popolo, e Meira è disposta a tutto pur di tenere gli inverniani al sicuro. Ma dentro di lei inizia a farsi strada un dubbio: e se la sua missione non fosse combattere solo per Inverno, ma per tutto il mondo? Saprà farlo senza mettere in pericolo le persone che ama?



 
 
1) Ritratto della scrittrice da giovane di Virginia Woolf

 
Lungo la sua vita Virginia Woolf tenne un fittissimo epistolario: a leggerlo tutto insieme, compone una sorta di autobiografia sui generis, intima e sincera. Le lettere scelte raccolte in questo volume tratteggiano un "Ritratto della scrittrice da giovane", dalla fanciullezza fino al matrimonio: dalle prime, scritte quando era ancora una ragazzina, la raccolta si snoda raccontando l'insorgere della malattia, le amicizie affettuose, le collaborazioni giornalistiche e l'impegno civile. In questi pochi anni di gioventù già si addensavano i presagi di un destino tragico, tanto geniale e creativo quanto doloroso e infelice. Ma non è solo un autoritratto epistolare. Pagina dopo pagina, come spiega nel suo saggio introduttivo Nadia Fusini, entriamo nella stanza della scrittrice: «I miei amati libri col dorso di pelle, così belli, ritti sugli scaffali, un bel fuoco, la luce elettrica, un'enorme massa di manoscritti, lettere, bozze, penne e inchiostri sul pavimento e un po' dappertutto». Che si dilunghi nella descrizione della società del tempo o annoti brevemente i piccoli problemi quotidiani, che analizzi i romanzi più in voga o getti il seme delle idee che confluiranno nelle sue future opere, la scrittura di Virginia Woolf costruisce un ritratto intimo e vibrante, un tassello fondamentale per capire l'opera e la personalità di una delle autrici più amate di sempre. Con un saggio di Nadia Fusini.
 
 
2) Scritto sul corpo di Jeanette Winterson

 
 
Alla base di Scritto sul corpo c'è una specie di gioco che Jeanette Winterson propone ai lettori, tanto più sorprendente e coinvolgente in quanto applicato a un romanzo d'amore che possiede il ritmo febbrile e coinvolgente di ogni vera passione: mentre di tutti gli altri personaggi sappiamo se si tratta di un uomo o di una donna, l'autrice non ci lascia mai capire a quale sesso appartenga l'io narrante, la voce e il punto di vista attraverso i quali vengono filtrate tutte le vicende e tutte le figure della storia narrata. Di questa passione d'amore bruciante, poetica, profondamente incisa nei sensi e nella mente conosciamo l'oggetto - Louise, una bellissima donna sposata dai capelli color rosso Tiziano - ma non il soggetto, se non tramite rari indizi sparsi qua e là, troppo incerti per ricavarne una conferma definitiva. Attraverso una scrittura appassionata, ironica, scandita con ritmi inusuali, il lettore si troverà così a esplorare emozioni e sentimenti con un'ottica e con una partecipazione diverse, in un lungo e lento viaggio nelle profondità e negli enigmi dell'erotismo e del desiderio.


3) Le cascate di Joyce Carol Oates


Un uomo in viaggio di nozze alle cascate del Niagara si getta tra i flutti; mentre attende che venga ritrovato il cadavere dello sposo Ariah, la giovane vedova, conosce il fascinoso Dirk Burnaby, scapolo impenitente oltre che uno degli uomini più in vista della comunità locale. Dirk, inaspettatamente affascinato dallo sguardo strano e quasi spiritato di questa donna così normale e al contempo inusuale, se ne innamora. Quel che segue potrebbe essere un'esistenza perfetta: una storia d'amore appassionata, il matrimonio, i figli. Ma l'ombra della tragedia che ha unito Ariah e Dirk incombe su di loro e finisce per distruggere l'idillio sotto i colpi dell'avidità, dell'incomprensione e persino di un omicidio. Sullo sfondo mitico e storico delle cascate del Niagara, Joyce Carol Oates dà vita a una poderosa saga familiare, una storia di tragedia, amore, morte e redenzione che esplora, con la crisi di una famiglia, quella di tutta l'America.


4) La voce dell'acqua di Stefano Mazzesi



Tommy ha quindici anni, veste sempre di nero, indossa catene e borchie e ascolta musica black metal. Come tanti ragazzi della sua età, il protagonista de La voce dell’acqua è arrabbiato con il mondo. Ma, diversamente da tutti gli altri ragazzi, Tommy ha un dono (o una maledizione), quella di sentire le voci dell’acqua. Salendo e scendendo attraverso le tubature, l’acqua raccoglie i suoni e le voci degli abitanti del “palazzone”, un microcosmo di periferia. Durante l’ennesima doccia, Tommy sente, però, qualcosa di diverso: Alina, la badante di uno dei condòmini, viene uccisa e quella che ha sentito Tommy è la voce dell’assassino. Ma qual è il suo volto?
Il cercatore di bolle è il dramma di un padre, Luca, alla disperata ricerca di un figlio scomparso sei anni prima lungo l’argine di un fiume. Luca è convinto di poterlo incontrare dando la caccia alle “bolle di freddo”, temporanei interregni in cui il mondo dei vivi e quello dei morti possono comunicare. Ma quando Davide, suo figlio, finalmente gli appare le cose non vanno come Luca si aspettava…




Recensione Libro "Malarte Di Gaia Mencaroni" edito Emersioni

Recensione Libro Malarte Di Gaia Mencaroni Emersioni Scheda tecnica Titolo : Malarte Autore : Gaia Mencaro...