Lettori fissi

sabato 9 dicembre 2017

Recensione : " Quando tutto inizia" di Fabio Volo



SCHEDA TECNICA

 
            Titolo: Quando tutto inizia
Autore: Fabio Volo
Editore: Mondadori
Pagine: 180
                          Pubblicazione: 10 Novembre 2017
    Collana: Arcobaleno

                                                                 Gradimento




La vita non ti dà le persone che vuoi, ti dà le persone di cui hai bisogno; per amarti, per odiarti, per formarti, per distruggerti e per renderti la persone che era destino che fossi”
 
Silvia e Gabriele, due persone totalmente opposte l'una dall'altra che il caso o il fato li porta ad incontrarsi e a diventare una sola persona . Come  dice un vecchio detto : "gli opposti si attraggono e si respingono allo stesso tempo". In questo caso, però, i due protagonisti instaurano un rapporto ossessivo tanto da non poter fare a meno di vedersi, sfiorarsi, viversi a pieno.
Creano così il loro piccolo mondo, un mondo fatto di sguardi, intese, piacere, sensazioni mai provate prima. Tutto ciò reso ancora più magico dal luogo dei loro incontri : una libreria, un luogo magico, intrigante, dove tutto è possibile, dove i sogni diventano realtà e dove i loro sguardi si incrociano, si sfiorano  e si amano anche  senza toccarsi.
Ma cosa accade quando nella loro storia giunge un ospite inaspettato che alloggerà nel cuore di uno dei due?
Che accadrà quando un amore fisico si trasforma in amore mentale?

 E' ora di fare sul serio o....
 
 "Con lei è difficile misurare il tempo. Insieme abbiamo la capacità e la forza di entrare in una dimensione dove tutto si dilata.
 Dopo quasi un anno, Fabio Volo , scrittore molto atteso che si lascia leggere sempre con molto piacere, ritorna a sorprenderci con questo nuovo romanzo " Quando tutto inizia" primo in classifica come libro più venduto da due settimane. Questo dato ci dovrà far riflettere e dare fiducia a tutti i lettori che stanno premiando il libro e l'autore tramite le vendite.
La sensazione più importante, che spicca in tutti i suoi libri e giunge al lettore, è il vivere attraverso le sue pagine qualcosa di molto reale, niente principi azzurri o cuoricini ma storie che possono accadere ogni giorno a tutti noi.
Silvia e Gabriele ( che rappresentano tutti i lettori),  vivono la loro storia d’amore come un’esclusiva, aprendosi poco al mondo esterno, ed è proprio qui che il racconto si attualizza e spinge a riflettere su alcuni aspetti del rapporto di coppia, su quanto siamo disposti a mettere da parte il nostro “IO” per lasciar spazio al “NOI”.
Non cerchiamo quindi scappatoie facili e soluzioni individuali ma apriamoci all’amore, è proprio questo che porta alla felicità.
Libro scritto in maniera semplice ; lettura veloce e scorrevole, ma , alla fine della lettura , si rimpiange di averla terminata; è come se ci si lasciasse con un caro amico.
Testo arricchito da particolari ironici e battute divertenti che rendono tutto molto piacevole.
Insomma Fabio Volo non mi delude mai. Attendo ora con ansia il suo prossimo romanzo.
Consigliato a chi ha voglia di mettersi in gioco senza paura e a chi ha voglia di sognare un po’.

                                     BUONA LETTURA

RECENSIONE SCRITTA DA SARA MASTRANTONI




Il nuovo migliore amico di chi ama leggere:
E-reader Kindle, schermo touch da 6" (15,2 cm) anti riflesso, Wi-Fi (Nero) - Con offerte speciali a 69.99













Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

Recensione libro "La scomparsa di Stephanie Mailer" di Joël Dicker , La nave di Teseo

Recensione libro La scomparsa di Stephanie Mailer   di   Joël Dicker La nave di Teseo Scheda tecnica Titolo :  La ...