Lettori fissi

sabato 21 aprile 2018

COMUNICATO STAMPA NUOVA USCITA ROMANCE - "44 CAPITOLI SU 4 UOMINI" - di BB EASTON - QUIXOTE EDIZIONI DAL 23 APRILE SU TUTTI GLI STORE E LE LIBRERIE

COMUNICATO STAMPA NUOVA USCITA ROMANCE - "44 CAPITOLI SU 4 UOMINI" - di BB EASTON - QUIXOTE EDIZIONI DAL 23 APRILE SU TUTTI GLI STORE E LE LIBRERIE

 
SCHEDA TECNICA

TITOLO: 44 Capitoli su 4 Uomini
TITOLO ORIGINALE: 44 Chapters about 4 Men
AMBIENTAZIONE: Stati Uniti
AUTORE: BB Easton
TRADUZIONE: Alessia Esposito
COVER ARTIST: Angelice Graphics and Book Cover Designer
GENERE: Humor-Commedia-Erotico
 FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
PAGINE: 184
PREZZO: 3,99 € (e-book) su Amazon (disponibile su KU), Store QE
DATA DI USCITA: 23 Aprile 2018
 
 
Gli psicologi scolastici non dovrebbero mai scrivere libri sul sesso, perché farlo sarebbe considerato “non etico” e “offensivo”. Fortunatamente per voi, l’etica non è mai stata la mia caratteristica principale.
Dopo aver passato anni cercando di rendere la mia vita sessuale un po’ più piccante, ho lasciato perdere e ho iniziato a scrivere un diario. Forse il mio bellissimo, freddo e impassibile marito, non era in grado di darmi quel tipo di passione che avevo iniziato ad aspettarmi. Dopotutto, i miei ex fidanzati, uno skinhead diventato Marine, diventato poi un motociclista fuorilegge, un cantante punk con la faccia da bambino, scarcerato sulla parola, e un bassista heavy metal, erano tatuati e pieni di testosterone come la maggior parte degli uomini protagonisti dei miei romanzi preferiti. Se non avessi potuto avere di nuovo quel tipo di passione nella mia vita reale, avrei almeno potuto scriverne. Giusto? Nessuno lo avrebbe saputo. Sarebbe stato il mio piccolo segreto.
Be’ indovinate un po’? Mio marito ha letto ciò che ho scritto. E indovinate cos’altro è successo? Ha deciso di mettersi in gioco.
Ebbra di potere e seguendo i dubbi consigli della mia migliore amica e collega, ho iniziato a testare i suoi limiti, sperimentando ciò che avevo scritto nel mio diario, e il tutto per cercare di manipolare il comportamento di Ken. Per la maggior parte delle volte ha risposto in modo magnifico… eccetto quando non lo ha fatto.
 
Credo che, per potervi dire chi io sia, come prima cosa devo dirvi chi voglio essere.
E ciò che voglio essere è l’ammasso fumante e fremente di carne e denti che si creerebbe se la scienza rendesse geneticamente possibile un bambino tra Jenny Lawson e Kelly Ripa, con una buona dose di Megan Fox.
Almeno, questo è il sogno.
In realtà sono una psicologa scolastica (o lo ero prima che mi licenziassero per condotta immorale.
Se stai leggendo questo, probabilmente è già successo), e vivo in un sobborgo del sudest, che ti succhia la voglia di vivere, con mio marito e i nostri due amati cherubini (o vivevo prima che
divorziasse e/o mi facesse internare).
Malgrado i miei gironi punk-rock siano ormai passati, ogni anno mi tingo i capelli di rosa il primo giorno della pausa estiva e prego che sbiadiscano per agosto. Non soddisfa completamente il mio
bisogno di ribellione, ma gli sguardi di giudizio nel supermercato mi fanno sentire abbastanza bene.
Voglio anche essere il tipo di persona che sta sveglia fino alle due del mattino a scrivere romanzi erotici, ma invece sto sveglia fino alle tre del mattino a scrivere della mia perversa storia sessuale
perché non ho immaginazione.
Dopo un minuscolo ciclo REM, vengo riportata a uno stato conscio a suon di sberle dalla mia sveglia e corro al lavoro con i capelli ancora bagnati e il mio thermos, decorato con qualche frase motivazionale sull’universo, ancora sul tetto della mia auto, il mio pranzo tranquillo nel frigorifero dove mio marito, che ha sofferto a lungo, l’ha messo la sera precedente, e la cintura del mio cappotto
che colpisce con forza il manto stradale mentre accelero. Sono quella che i dottori chiamano persona con deprivazione cronica del sonno, o, come dice Ken, “depravazione”.
A essere sincera, non ricordo nemmeno di aver scritto questo libro.
No, seriamente.
Se sembro il tipo di persona con cui volete essere amici, allora scrivetemi pure, senza timore. Solo, non siate sorpresi se doveste ricevere una risposta alle due di notte con un inspiegabile meme di Shia LaBeouf e poi un altro messaggio alle sette e cinque del mattino, originariamente per mio marito, in cui gli chiedo di mettermi il pranzo nella buca delle lettere, per favore, così che io possa ripassare e prenderlo senza dover uscire dall’auto.
 

 
 

In edicola dal 18 Aprile un libro di grande spessore dell'autore Riccardo Riccardi edito Les Flaneurs

SEGNALAZIONE LIBRO

 
In edicola dal 18 Aprile un libro di grande spessore dell'autore Riccardo Riccardi edito Les Flaneurs
 
              
SCHEDA TECNICA
 
                       Autore: Riccardo Riccardi
Titolo: Riscatto materano. La vocazione “del fare” della borghesia cittadina
Data di pubblicazione: 18 aprile 2018
Pagine : 32o
Formato: Cartaceo

Le storie, attraverso il racconto delle persone, parlano della storia materana e lo fanno, rovesciando l’ottica, non più partendo dai grandi fatti e avvenimenti, ma dal modo con il quale le singole persone hanno vissuto, partendo da noi. Anche in questa prospettiva si trovano conferme su quello che è stato lo sviluppo economico e sociale di Matera e del suo territorio.  La presente ricerca nasce dal bisogno di risistemare le biografie e le dinastie materane, dalla fine del Settecento in poi, attive nel trainare ceti e istituzioni verso la trasformazione dell’assetto sociale che tramite “una voglia del fare” ha dato modo alla città di crescere nel solco della modernizzazione. Ciò attraverso l’azione di una borghesia agraria, commerciale e intellettuale laboriosa, che sfata la sola denominazione di Matera “capitale contadina” e apre definitivamente la strada a una città in continuo rinnovamento che a ben diritto è stata designata “Capitale Europea della Cultura 2019”.
Riccardo Riccardi scrittore e giornalista da anni si occupa degli aspetti meno indagati della storia meridionale. Ha pubblicato: I Pomarici - Storia di un’antica famiglia meridionale (edizioni del 2003 e 2006) per i tipi Levante Editore; L’impresa di Felice Garibaldi e il Risorgimento in Puglia (1835-1861) (pubblicazioni 2007 e 2010) per Congedo Editore; Album Lucano - Famiglie, personaggi e immagini ritrovate (2008) per Antezza Editore; Una famiglia borghese meridionale - I Porro di Andria (2013), per Rubbettino Editore; Spezierie e Farmacie in Terra di Bari per Adda Editore (2015). Collabora con Risorgimento e Mezzogiorno del Comitato di Bari dell’Istituto per la Storia del Risorgimento; Basilicata - Regione Notizie del Consiglio Regionale della Basilicata; e con il quotidiano La Gazzetta del Mezzogiorno.
 


Spazio nuovi autori. Recensione "Le torri di Kelt" di Walter Coccarelli"


SCHEDA TECNICA

 
Titolo: Le torri di Kelt
Autore: Walter Coccarelli
Editore: PubMe
Pagine: 440
Pubblicazione: 1 Maggio 2017
Formato: Kindle, cartaceo
 
Valutazione
Ho letto questo libro all’incirca un mese fa ed ho aspettato tutto questo tempo per trovare le parole esatte.
Ho scoperto la sua esistenza un giorno su un gruppo Facebook quando ho chiesto ai vari membri consigli su letture fantasy vecchio stampo, come per esempio il Signore degli Anelli… un genere che mi piace molto, ma che sta diventando ormai di nicchia. Ebbene tra i vari commenti leggo quello di un certo Walter Coccarelli, che ovviamente come la maggior parte degli autori esordienti mi segnala il suo libro… scrivendomi se ben ricordo, “Ti consiglio il mio, Le torri di Kelt. È proprio quello che stai cercando.”
Tra me ho pensato fosse il solito autore che approfitta dell'occasione per proporre il suo libro da lui considerato la lettura dell’anno; ma avendo deciso di dedicare quest’anno alle letture esordienti, almeno in parte, decido di andare su Amazon e leggere la trama… ebbene una volta letta che dire, mi ha subito incuriosito soprattutto perché, come detto dall’autore stesso, fantasy vecchio stampo. L'ordine è partito ed ho atteso con ansia che arrivi il libro. Ho iniziato  la lettura e nonostante lo spessore del libro, sono subito entrata nella storia, anche grazie alle ottime capacità descrittive dell’autore, per cui faccio davvero i complimenti e ne riporto alcuni pezzi che mi hanno colpito durante la loro lettura.
"Forse non dovremmo temere l’oscurità che ci avvolge, Jesweel, ma quella che a volte noi stessi, senza saperlo, evochiamo ad avvolgere la nostra anima. È allora che sembra non ci sia luce capace di penetrarla e dissiparla, come se si fosse aperto un pozzo senza fondo capace di ingoiare tutto ciò che conoscevi e che per te è luce e vita. Credo sia allora che gli esseri come Ardoch fiutano nell’aria la paura di cui tanto si nutrono. Credo sia allora che gli Dei oscuri si cingono con la corona da Re reclamando il loro diritto sulla nostra anima; è allora che dobbiamo temere per la nostra salvezza.”
La trama sembra scontata… da una parte il bene rappresentato dal “solito” personaggio sfortunato Akenor, in questo caso mezzo umano e mezzo elfo che non sa cosa il destino gli riservi. Assieme a lui naturalmente ci sono gli amici, Jasweel e Bool. La prima una giovane ragazza amica d’infanzia del protagonista, di cui anche segretamente innamorata. Il secondo Bool, l’amico pacioccone del gruppo, quello di cui nessuno confiderebbe nel momento del bisogno, ma che si dimostra essere una valida presenza di sostegno morale ai vari personaggi lungo la storia. Infine tra i buoni c’è il mio personaggio, quello per cui ho provato subito affinità e per cui ammetto ho versato anche lacrime durante la lettura, il padre Jeren… personaggio dall’ambiguo passato e di cui non vedo l’ora che esca il seguito, al momento in fase di scrittura, per scoprirne la storia.
Dall’altra parte si contrappone il male, di cui il personaggio di spicco, colui che da filo da torcere ai buoni, è il demone Ardoch, personaggio infido e alquanto strano.
Ovviamente ci sono tanti altri elementi che rendono questo libro una degna chicca per gli amanti del genere.
“Hai la musica nel cuore adesso, tu e tutti voi altri. Forse un giorno penserete di averla dimenticata, magari non vi ricorderete nemmeno di averla sentita, ascoltata, ma lei sarà lì, nel vostro cuore.” 
A livello strutturale, l’autore come scritto anche sopra, ha una buona capacità di coinvolgimento che fa sentire il lettore parte itinerante della storia fin dalle prime pagine e che ne sa far provare ogni singola emozione dei vari personaggi.
“Noi siamo la Terra, Jasweel, e siamo quei rami che stanno per bruciare, siamo il fumo che essi diventeranno e perdendosi nell’aria tornerà in noi. Siamo questo e molto altro. Devi solo ritrovare il filo perduto che alla Terra ti lega, come il vivo cordone che ti univa a tua madre.”
L’unico lato che posso definire negativo, è quello che dei personaggi… a mio dire alcuni alquanto passivi. Però come ho detto anche all’autore probabilmente la mia sensazione è dovuta al fatto che ho un’innata simpatia verso le parti “cattive” dei romanzi e quindi questa sensazione non è da imputare ad una incapacità dell’autore di saper creare personaggi validi e coinvolgenti.
Insomma non mi rimane altro che suggerirne la lettura agli amanti del genere.
Buona lettura
 
Recensione di Valentina Fontan

venerdì 20 aprile 2018

Recensione: Il killer della rosa di Blake Pierce

 
 SCHEDA TECNICA
 
Titolo: Il killer della rosa
Autore: Blake Pierce
Editore: #self
Pagine: 215
Genere: Gialli / Thriller
 Pubblicazione: 28 Settembre 2017
Formato: Kindle, cartaceo
 
Valutazione
I cadaveri di alcune donne, uccise in modi grotteschi, sono ritrovati nelle campagne della Virginia. Non sembrano esserci soluzioni e viene coinvolta l’FBI ma anche i federali sono disorientati. Un pericoloso serial killer è a piede libero e non si vuole fermare. Gli agenti sanno che uno solo, tra loro, è in grado di risolvere il caso: l’Agente Speciale Riley Paige. Riley è in convalescenza dopo l’incontro con il suo ultimo serial killer e, sapendola ancora debole, l’FBI è riluttante a ricorrere alla sua mente brillante. Nonostante tutto, Riley, bisognosa di combattere i suoi stessi demoni, torna in campo; si ritrova a frequentare l’inquietante ambiente dei collezionisti di bambole, entra nelle case di famiglie distrutte e finisce per penetrare nei meandri più oscuri della mente del killer. A poco a poco, Riley capisce di avere di fronte un assassino più complicato di quanto avesse immaginato. In un’incalzante corsa contro il tempo, si ritrova spinta al limite: rischia di perdere il lavoro, la sua famiglia é in pericolo e i suoi nervi rischiano di crollare . Riley Paige ha accettato di seguire di nuovo un caso ed è determinata a risolverlo a qualsiasi costo. Ne è ossessionata, si ritrova ad esplorare gli angoli più oscuri della sua stessa mente, mentre il confine tra cacciatore e preda si assottiglia sempre di più. Con una serie di incredibili colpi di scena, il suo istinto la guidano ad una soluzione, che nemmeno Riley avrebbe mai immaginato.

Pierce è riuscito a scrivere un thriller veramente coinvolgente, adottando un ritmo nello scrivere sempre più incalzante che quasi da subito coinvolge il lettore. La protagonista è Riley, uno dei due agenti speciali dell' FBI che vengono chiamati a risolvere un omicidio che scopriranno essere collegato ad un loro precedente caso irrisolto. Riley è molto percettiva e sensibile, ha uno spiccato intuito deduttivo e riesce a calarsi nella mentalità degli assassini.
"L'immagine che Riley stava formando nella sua mente non era di un criminale abituale. Questa cosa era profondamente personale per l'assassino in un modo che lei non era stata capace di capire. Lo avrebbe compreso abbastanza in fretta, così da fermare il terrore e l'agonia che Cindy stava vivendo in quel momento? Nessun altro avrebbe dovuto provare il dolore di quel coltello...o di quell'oscurità...o di quella fiamma ustionante..."
Questo la espone spesso a rischi maggiori, come nell'ultimo caso in cui viene catturata e torturata e dopo il quale ha dovuto affrontare un recupero psicologico.
La storia si dipana tra i vari omicidi del serial killer e l'incasellamento dei vari indizi che l'agente Riley riesce a scorgere sulle macabre scene del ritrovamento dei cadaveri. Il racconto è scritto in maniera tale che più si va avanti più ci si ritrova in una corsa contro il tempo insieme agli agenti del FBI, affamati di verità e spaventati dalla possibilità di non arrivare in tempo per catturare il colpevole. Un vero thriller, fino all'ultima riga, uno di quei libri che vorresti non finissero mai.


Recensione di Elvira

 

Uscite libri oggi 20 Aprile





Quel che resta di noi di Sam P. Miller ( Romanzo rosa)


Quanti passi ci sono tra l’odio e l’amore? E quanti, tra ciò che hai sempre detestato e quello che, improvvisamente, desideri con tutte le tue forze?
Pochi, in realtà, se ti chiami Alexander Reevs, sei il capitano della squadra di football del liceo e hai come vicina di casa Miss Perfettina, alias Olivia Williams.
Alex è il classico re della scuola. Occhi azzurri, sguardo intrigante e una certa dose di sfrontatezza lo hanno reso una star ma dietro a una facciata da quarterback e incallito rubacuori si nasconde ben altro, qualcosa che nessuno conosce.
Olivia è la sua antitesi, quanto di più lontano dalle sue fantasie. La migliore amica di sua sorella è troppo precisina e indisponente per essere tollerata e il fatto che gli stia sempre tra i piedi e che sia fidanzata con il running back della squadra è un’ulteriore aggravante.
Alex Reevs e Olivia Williams sono due pianeti che viaggiano su orbite diverse, ma cosa succederebbe se le traiettorie cambiassero all’improvviso, facendoli entrare in rotta di collisione?


Mai un eroe di Marie Sexton ( Romanzo rosa)

Tutti quanti si meritano un eroe
Owen Meade ha un disperato bisogno di un eroe. Cresciuto da una madre che lo ha fatto vergognare della sua balbuzie, del suo orientamento sessuale e del suo braccio congenitamente amputato, Owen vive come un eremita nel suo appartamento di Tucker Spings. Ma poi, Nick Reynolds - veterinario prestante - si trasferisce al piano di sotto.
Nick è sexy e sicuro di sé e fa sentire Owen bene con se stesso, come mai nessuno prima. Inoltre, gli presenta quel fuoco d'artificio della sua sorellina, che è nata con un'amputazione congenita simile alla sua, ma che non ha mai permesso alla cosa di metterle i bastoni fra le ruote. Quando la ragazza iscrive se stessa e Owen a un corso di pianoforte, esigendo di suonare insieme a lui in un recital, Owen non riesce a dirle di no. Soprattutto perché questo gli fornisce una buona scusa per passare più tempo con Nick.
Owen sa di essersi preso una bella cotta per il suo vicino ma, ogni volta che si avvicina a lui, inesplicabilmente, Nick si tira indietro. Costretto a scontrarsi con il disprezzo di sua madre e con i segreti di Nick, ben presto Owen capisce che, invece di aspettare un eroe, è il suo momento per diventarne uno. Per se stesso e per Nick.


Relazioni intime di Anna Zaires
 ( Romanzo rosa)

Nel futuro prossimo, i Krinar governeranno la Terra. Questa razza avanzata proveniente da un'altra galassia è ancora un mistero per noi—e siamo completamente alla loro mercé.
Timida e innocente, Mia Stalis è una studentessa universitaria di New York, che ha condotto una vita normale. Come la maggior parte delle persone, non ha mai interagito con gli invasori—finché un fatidico giorno nel parco non cambia tutto. Avendo attirato l’attenzione di Korum, ora deve fare i conti con un Krinar potente e pericolosamente seducente che vuole possederla e non si fermerà davanti a niente pur di farla sua.
Fino a che punto ti spingeresti per riconquistare la libertà? Quanto sacrificheresti per aiutare la tua gente? Che scelta farai, quando inizierai a innamorarti del tuo nemico?





giovedì 19 aprile 2018

Uscite libri in data odierna

USCITE LIBRI IN DATA ODIERNA



Un altro giorno ancora di Bianca Marconero ( Romanzo rosa)

Elisa Hoffman ha imparato presto a cavarsela da sola. Ultima di cinque fratelli, vive per la famiglia e per l'equitazione. L'esclusivo maneggio in cui lavora, alle porte di Milano, è il posto che ama di più al mondo, e mette da parte tutti i risparmi per riuscire a comprarsi Sparkle, un cavallo che ha addestrato per mesi. Tutti i suoi sogni, però, si infrangono alla notizia che Andrea, un ragazzo terribilmente bello e ricco, ha offerto più soldi e ha acquistato il cavallo che le era stato promesso. Elisa non si dà pace e riversa su di lui tutto il suo risentimento. Ma Andrea è davvero così freddo come sembra, o sotto il ghiaccio si nasconde qualcosa di diverso? Un imprevisto, un accordo e un'inattesa amicizia con il nemico permettono a Elisa di scoprire che il ragazzo, in realtà, possiede delle qualità inaspettate... Una storia sull'amore in tutte le sue declinazioni, e sui sentimenti che, come fiori selvatici, crescono in silenzio, senza che nessuno li annaffi.


Questa volta rimango con te di Jana Aston ( Romanzo rosa)


"Ho lavorato sodo per ottenere la vita che volevo e non ho intenzione di buttare tutto all'aria scegliendo il ragazzo sbagliato. So bene qual è quello giusto. Ho messo gli occhi su di lui appena ha cominciato a frequentare mio fratello: è il suo migliore amico. È gentile, premuroso... Ed è anche bello, ovviamente. Eppure mi evita. Forse mi giudica un po' aggressiva. Ma quando si trova il ragazzo perfetto non ci si può permettere che scappi... o no?"



Il re scozzese di Penelope Sky ( Romanzo rosa)


Joseph Ingram ha commesso l’errore di derubarmi. Quattro milioni di dollari. Si è appropriato di mie informazioni segrete senza pagarle illudendosi di farla franca.
Peggio per lui.
Ora sarò io a impadronirmi di qualcosa che gli appartiene. Qualcosa di prezioso e insostituibile.
Sua sorella.
Danni collaterali.
Ma anche quando Joseph mi offrirà il doppio del denaro che mi deve, io non cederò.
No. Devo difendere la mia reputazione.
La terrò con me.
Non rinuncerò a lei.


Nei tuoi occhi c'è tutto di Penelope Ward ( Romanzo rosa)


Tutto ciò che Allison desidera è diplomarsi per curare i bambini affetti da autismo. E non le importa se, per pagarsi gli studi, deve lavorare come cameriera in un ristorante: sa che aiutare gli altri è il suo destino, e pazienza se deve aspettare un po’.
Poi, un giorno, gli occhi azzurri di Cedric Callahan si fissano nei suoi. E Allison si convince che il destino le abbia riservato una magnifica sorpresa. Tanto inaspettata quanto travolgente.
Invece il destino non c’entra affatto. Perché Cedric ha pianificato con estrema cura quell’incontro. E ha pianificato anche il seguito… tranne innamorarsi di quella ragazza dolcissima.
Perché l’ha voluta conoscere? E perché le farà credere che sia stato tutto casuale, anche quando l’amore e la passione saranno dirompenti? Ma non si può mentire all’infinito e, quando la verità verrà a galla, la vita di entrambi cambierà per sempre…



Hero di Samantha Young ( Romanzo rosa)


Suo padre è sempre stato un eroe per Alexa, finché non ha scoperto che lei e la madre non erano la sua unica famiglia. Da allora, Alexa si è impegnata a voltare pagina ma un uomo che è stato danneggiato quanto lei da suo padre entra nella sua vita. Caine sa che non potrà mai essere il suo principe azzurro e tenta di allontanarla. Quando si troveranno sull'orlo del baratro, capirà di essere disposto a tutto per proteggerla.


Causa di morte sconosciuta di Tess Gerritsen ( Thriller)

Due omicidi, due scene del crimine, due vittime che non sembrano aver nulla in comune. L'enigma sembra irrisolvibile per la detective Jane Rizzoli e il medico legale Maura Isles. Perché entrambi i cadaveri presentano mutilazioni agghiaccianti, ma non letali. E la causa di morte pare impossibile da determinare. Dentro di sé, Jane Rizzoli ha una sola certezza: quello non è che l'inizio. Eppure, la verità è là fuori, da qualche parte, qualcuno la sa. Ma chi? La risposta, che in realtà nasconde altre domande ancor più inquietanti, giunge dalla voce più sconvolgente di tutte: quella di Amalthea Lank. Pluriomicida spietata, incarcerata e ora messa di fronte all'ultimo dei traguardi, poiché afflitta da un male inguaribile, Amalthea non rinuncia a un'ultima manipolazione psicologica, crudele e perversa. E a esserne vittima è proprio sua figlia, Maura Isles. Amalthea lascia cadere un indizio ermetico sulle strane morti che Jane e Maura stanno cercando disperatamente di spiegare. Qualunque cosa Amalthea sappia, però, non è che una tessera del puzzle: l'indagine sembra portare a un oscuro personaggio, sopravvissuto a una tragica storia di abusi... ma cosa lega quelle morti ai martiri della storia cristiana? Rizzoli e Isles stanno per mettere l'assassino alle corde, quando il passato le travolge, minacciando di falciare altre vite innocenti, oltre alle loro stesse esistenze...

La chiave rubata e altre storie di Gianni Simoni
( Gialli / Thriller )

«Dopo molti romanzi, un libro di racconti che spero saranno graditi al lettore. Dai racconti, rimasti nel cassetto, ero partito, e a questo punto, ritengo eccezionalmente, ho sentito l'esigenza di percorrere la strada inversa.» Così Gianni Simoni presenta sei nuove storie, sei piccoli casi che irrompono in modo fortuito nella quotidianità del giudice Petri e del commissario Grazia Bruni. Eccolo, dunque, il nostro giudice, all'inizio ancora nel pieno della sua attività di magistrato, alle prese con una sua conoscente che denuncia il furto di un prezioso dipinto, certa di conoscere l'identità del ladro; lo vedremo poi districarsi dell'omicidio di un anziano contadino; lo seguiremo alla ricerca del suo vicino, forse sparito per inseguire un nuovo sogno d'amore e, ancora, mentre non si accontenta della spiegazione in apparenza più logica in un caso di rapimento e intento, infine, a ricostruire, attraverso una lettera rinvenuta per caso, una vicenda personale fatta di speranze e di inganni. E al termine di questo viaggio, incontreremo colei che, a suo modo, ha raccolto il testimone dal giudice Petri, il commissario Grazia Bruni, costretta a confrontarsi con un dilemma etico nell'ambito di un caso che vedrà contrapporsi il suo rigore professionale e la sua umanità.

I quattro enigmi degli eretici di Armando Comi ( Thriller storico)


Profezie, cospirazioni e delitti nella cupa Roma del tardo Medioevo
Autunno 1342.
Roma è macchiata da un crimine abominevole. Un cavaliere cinto da una corona con dieci corna uccide un neonato per impedire l’avverarsi di un’inquietante profezia. Il piccolo sembra essere colui che un giorno erediterà uno specchio che porterà sciagure nel mondo. Cinque anni dopo, il giorno di Pentecoste, il tribuno romano Cola di Rienzo esce di prigione con l’intenzione di realizzare una predizione ricevuta in sogno, ma il suo destino si incrocia con un messaggio che giunge dal passato e lo incita a mettersi alla ricerca di uno specchio occulto, lo Speculum in Aenigmate. Si tratta di un manufatto realizzato con la pietra incastonata nella corona di Lucifero, prima della caduta, capace di stravolgere le sorti dell’umanità. La sua non è una ricerca solitaria: da secoli due sette cercano di entrarne in possesso ed entrambe tramano alle spalle di Cola per manovrarlo. Cosa sono disposti a fare coloro che cospirano per impossessarsi dell’oscuro oggetto della profezia?
Una profezia che non deve avverarsi
Un uomo determinato e visionario
Due sette in lotta tra loro da secoli


Tutta la vita che vuoi di Enrico Galiano ( Narrativa contemporanea)


Tre ragazzi. Ventiquattr’ore. Una macchina rubata. Una fuga. Una promessa. Perché ci sono attimi che contengono la forza di una vita intera. Così intensi da sembrare infiniti. È un susseguirsi di quei momenti che Filippo Maria vive il giorno in cui, per la prima volta, riesce a rispondere a tono al professore di fisica che lo umilia da sempre. Appena fuggito da scuola vuole solo raggiungere Giorgio, il suo migliore amico che, immobile di fronte a una chiesa, si chiede perché non sia ancora riuscito a piangere al funerale del fratello. Poco dopo incontrano una ragazza che corre a perdifiato: è Clo. Basta uno scambio di sguardi e i tre si capiscono, si riconoscono, si scelgono. La voglia di vivere e di cambiare che hanno dentro è palpabile, impressa nei loro volti. Si scambiano una promessa: ognuno di loro farà quell’unica fondamentale cosa che, di lì a vent’anni, si pentirebbe di non aver fatto. Anzi, lo faranno insieme: Clo sa come aiutarli. Basta scrivere su un biglietto cosa li renderebbe felici. Lei ne ha uno zaino pieno, di motivi per cui vale la pena vivere: le nuvole quando sembrano panna o l’odore della carta di un libro... Ora spetta a Giorgio e Filippo trovare il loro motivo speciale per cominciare a vivere senza forse, senza dubbi, senza incertezze. Ma non sempre chi ci è accanto è sincero del tutto. Clo non riesce a condividere con loro la sua più grande speranza per il futuro. Perché a diciassette anni è difficile lasciarsi guardare dentro e credere che esista qualcuno pronto ad ascoltare i segreti che non siamo pronti a rivelare. Per farlo non bisogna temere che la felicità arrivi per davvero e afferrarla.

La spada dell'imperatore. L'Impero di Anthony Riches ( Narrativa storica)

Dopo aver affrontato i pericoli dei campi di battaglia ai confini del mondo, Marco Valerio Aquila è tornato a casa per cercare la sua vendetta contro gli uomini che hanno distrutto la sua famiglia, trucidandola senza pietà. È talmente accecato dall'ira da non curarsi del fatto che un simile proposito potrebbe causare dolore a lui stesso e a coloro che gli sono ancora cari. Tutto ciò che importa al giovane centurione è accertarsi che una giustizia brutale si abbatta sulla misteriosa cabala di assassini che ha sterminato la sua famiglia. Anche se questo significasse affrontarli sul loro stesso terreno, rischiando la vita. Lo aspettano minacce e nemici di ogni genere: un influente senatore, il capo di una banda di canaglie, un ufficiale dei pretoriani e un campione dell'arena, Mortifero, noto in tutta la città per la sua immensa forza. In attesa nell'ombra, i pugnali sono già sguainati e stanno per esigere il loro prezzo di sangue.


Baccanale (Diario di uno schiavo Vol 2) di Maurice Fay ( Narrativa erotica)

Il volume conclusivo del diario di uno schiavo. Sono passati tre mesi da quando Adone è stato abbandonato davanti a un bordello. La punizione esemplare inflittagli da Xenia voleva essere quella di sminuirlo, di renderlo una merce di poco valore, ma per uno come lui si trasforma in un'opportunità: per un devoto di Afrodite, vivere dispensando piacere è un'arte. Così ecco che una nuova vita inizia per lui, accompagnata da una primavera portatrice di novità e incontri piccanti. Ma nulla è come sembra e l'amore può nascondersi dietro il volto di chiunque, così come il pericolo…


L'equilibrio della lucertola di Giovanni Allevi ( Narrativa contemporanea)


Un giorno, all’improvviso, Giovanni perde l’equilibrio. Si sente vacillare, smarrito nello spazio, e non riesce nemmeno per pochi secondi a restare su un piede solo. Comincia un percorso che spera possa riportarlo al centro di se stesso.
Tenta di risolvere il problema di equilibrio con una sequenza di esercizi mattutini, sulla veranda, annotandone i significati filosofici. Distaccato da tutto e da tutti, su un’isola remota, pratica ogni giorno la corsa, per riflettere e guardarsi dentro. E proprio questa è l’occasione per un incontro strano, quello con una lucertola che vive sull’isola.
È vero che gli parla o è un inganno della sua mente? Di certo, con l’aiuto delle sue criptiche risposte, Giovanni scoprirà nuove verità: non solo sull’equilibrio ma sulla simmetria, sulla bellezza e sul proprio posto nel mondo.
Un apologo intenso e lieve, dedicato a tutti coloro che, di tanto in tanto, si sentono vacillare e hanno paura di cadere. Una favola che come la musica parla direttamente al cuore, per risvegliare una capacità che tutti abbiamo dentro: ascoltare noi stessi e rigenerarci.


mercoledì 18 aprile 2018

COMUNICATO STAMPA NUOVA USCITA QLGBT - "ALPHA CHEF'" - di S. BROWN - QUIXOTE TRANSLATIONS DA DOMANI SU TUTTI GLI STORE

COMUNICATO STAMPA NUOVA USCITA QLGBT - "ALPHA CHEF'" - di S. BROWN - QUIXOTE TRANSLATIONS DA DOMANI SU TUTTI GLI  STORE

 
SCHEDA TECNICA
 
TITOLO: Alpha Chef
TITOLO ORIGINALE: Alpha Chef
AUTORE: Sue Brown
AMBIENTAZIONE: Wyoming
 TRADUZIONE: Alessia Esposito per Quixote Translations
PAGINE: 250
SERIE: J.T.'s Bar #2
 GENERE: Poliziesco
FORMATO: E-book
PREZZO: € 3,99 su Amazon
 Quando la casa di Greg Mitchelson viene rasa al suolo da un incendio, e il suo datore di lavoro viene ucciso, lui ha paura che sia una vendetta per una sua vecchia testimonianza contro un famoso cartello. Solo, senza soldi e con solo i vestiti che indossa, Greg si rivolge a Colm Riordan, lo sceriffo che lo protegge da tre anni. Ma Riordan non risponde alle sue chiamate e lo sceriffo locale si rifiuta di aiutarlo.
Preso dalla disperazione, Greg fugge in Wyoming alla ricerca di suo fratello, Mitch, che non vede da dieci anni. Mentre si riavvicina al fratello, spunta Riordan alla ricerca del suo testimone perduto. Ma Greg ha bisogno molte risposte prima di fidarsi nuovamente di lui. Perché non ha risposto alle sue telefonate? Riordan è venuto per aiutarlo… o per ucciderlo?
 
 
 
Sull’autrice Sue Brown appartiene ai suoi cani e a due adolescenti. Quando non sta seguendo i loro ordini, potete trovarla a tramare al computer. Sue ha scoperto il genere romance M/M quando ha visto due uomini che si baciavano nella sua serie TV preferita.
La serie è finita da tempo ma il bacio era tenero e Sue ha avuto un’epifania.
Da allora ha scritto molte storie sperando di ricreare quel dolce momento che ha visto sullo schermo.
Sue spera che un giorno possa procurare un’epifania a qualcun altro
https://twitter.com/QuixoteTranslat
https://www.instagram.com/quixote_indie/
https://www.facebook.com/quixotetranslations/
ufficiostampa@quixoteedizioni.it

 
 
 
 
 

Oggi in edicola 18 Aprile

OGGI IN EDICOLA





Mio per una notte di Lauren Blakely ( Romanzo rosa)


Seductive Nights Series Vol 7
30 giorni sono sufficienti a guarire un cuore ferito?
Jack Sullivan è il magnate dei sex toys. Oltre a essere un potente uomo di successo, è così affascinante da passare per uno dei modelli dei giocattolini che produce. In poche parole, è uno degli scapoli più desiderati di tutta New York. Invece di approfittarne, però, Jack ha una seria difficoltà a legarsi a chiunque, dovuta al modo tragico in cui è finita la storia con la sua fidanzata. Tutto quello che cerca è un modo di evitare il dolore. E la distrazione perfetta arriva con il passo sinuoso di Michelle Milo, la donna che incontra nel bar dell’hotel. La notte che passano insieme è rovente, ma nessuno dei due è al corrente che Michelle sia la psicologa incaricata dalla sorella di Jack di assisterlo. E la notte appena trascorsa ha vanificato qualunque possibilità di una terapia. Jack, però, non è disposto a rinunciare tanto facilmente all’unica donna che gli abbia fatto provare qualcosa dopo anni, così le propone un accordo: si vedranno tutte le notti per un mese. Alla fine di trenta giorni di piacere completo, potranno dirsi addio con la consapevolezza di essersi comunque aiutati. Ma quando i confini tra il desiderio e l’affetto cominciano a farsi meno netti, come si affronta la paura di amare?


Sfida mortale di Pietro Brambati ( Thriller)

Walter Giuliani, uno scrittore cinquantenne in crisi d'ispirazione, si reca in un villaggio turistico in compagnia di Monica, la sua giovane amante. Sembra tutto perfetto, finché un mattino Walter scopre, non lontana dal loro bungalow, una casa diroccata, e un individuo dall'aspetto primitivo si materializza sulla porta facendogli cenno di andarsene. Pochi giorni dopo, una ragazza viene uccisa a pochi passi dal villaggio. Un misterioso e brutale assassino ha lanciato a Walter una micidiale sfida personale.


Le rose di Elizabeth di Nikola Scott
( Narrativa contemporanea)

Addie ha sempre avuto un rapporto difficile con sua madre, la famosa e stimata professoressa Elizabeth Harington, di cui non si è mai sentita all'altezza, soprattutto dopo aver scelto di diventare una semplice pasticciera. Adesso che Elizabeth non c'è più, Addie non può certo immaginare che tutto quello che aveva sempre creduto di sapere su sua madre verrà messo completamente in discussione: un giorno un'estranea compare alla porta dicendo di essere la sua sorella gemella. Sta dicendo la verità? Chi era realmente Elizabeth Harington? Quale ombra si cela nel suo passato? Una borsa di Hermés, una rosa nascosta in un libro, delle vecchie foto sono gli indizi che le ritrovate sorelle Addie e Phoebe seguiranno per mettersi sulle tracce della loro storia familiare. Una storia che le porterà nella magnifica tenuta di Hartland House, nel 1958. Qui la giovane Liz viene mandata in vacanza perché si svaghi in compagnia di altri ragazzi, smettendo almeno per un po' di pensare alla madre in fin di vita. Dapprima triste e isolata, Liz comincia a confidare al suo diario le avventure di un'estate indimenticabile che cambierà per sempre il suo destino...

 
 

martedì 17 aprile 2018

Oggi in libreria

USCITE OGGI




Fuoco e acqua di Andrew Grey
( Romanzo rosa)






Serie Carlisle Cops, Libro 1
L’agente Red Markham ha imparato a conoscere le difficoltà della vita da adolescente, quando un incidente d’auto lo ha lasciato sfregiato e orfano di entrambi i genitori. Anche per le strade che pattuglia nella cittadina di Carlisle affronta episodi orribili, come il recente aumento di morti per overdose. Un pomeriggio Red viene mandato in una struttura sportiva per un incidente in piscina e, arrivato sul posto, scopre che il ragazzo coinvolto è stato salvato dal bagnino, Terry Baumgartner. Per Red non è una sorpresa che lo splendido Terry non voglia avere niente a che fare con lui e con il suo brutto muso.
Un commento casuale sulla sua superficialità fa però aprire gli occhi a Terry. Forse non è una persona di buon cuore come ha sempre pensato. La sua amica Julie gli suggerisce allora di aiutare i meno fortunati consegnando pasti agli anziani. Durante il suo giro Terry incontra Margie, una signora molto diretta che dice sempre quello che le passa per la testa e che è anche la zia dell’agente Red Markham.
I mondi di Red e Terry si scontrano. Red cerca di proteggere Terry da un ex che non accetta un no come risposta, intanto indaga per arrivare alla fonte della droga che sta mietendo vittime in città. Inaspettatamente i due uomini scoprono che per loro potrebbe esistere una possibilità, ma dovranno imparare a vedere oltre la superficie per coglierla.



La Duchessa di Danielle Steel ( Romanzo rosa)

Inghilterra, XIX secolo. Angélique Latham, orfana di madre, cresce nel magnifico castello inglese di Belgrave, circondata dall'amore del padre Phillip, il Duca di Westerfield, e in compagnia dei due fratellastri. Intelligente, ben istruita e bellissima, a diciotto anni aiuta il genitore a gestire gli affari di famiglia. Ma una grave malattia sorprende Phillip, il quale, sapendo che la legge estromette Angélique dall'eredità, poco prima di morire consegna alla figlia, in gran segreto, un'ingente somma di denaro, allo scopo di proteggerla anche dalle angherie dei fratellastri. La ragazza infatti, poco dopo i funerali, viene cacciata di casa dagli eredi maschi. Ma quando si cade bisogna sapersi rialzare: per questo Angélique parte alla volta di Parigi e ricomincia da capo. E il destino, si sa, aiuta chi osa: camminando per le strade della capitale, Angélique si imbatte in una giovane prostituta in fuga da un uomo violento. Dopo averle prestato soccorso, un'idea la folgora: con il contributo lasciatole dal padre, aprirà un'elegante casa di piacere. Nasce così Le Boudoir, il luogo prediletto da uomini d'affari, politici e aristocratici, un rifugio sicuro per i più peccaminosi segreti, dove i desideri carnali vengono esauditi da splendide donne protette dalla Duchessa Angélique.
Ma questa nuova vita, sempre sull'orlo dello scandalo, è davvero il riscatto che Angélique cerca?


Widdershins di Jordan L. Hawk
( Romanzo rosa)

Uno studioso solitario. Un detective privato. E un libro d'incantesimi che potrebbe distruggere il mondo intero.
L'amore è pericoloso. Fin dalla tragica morte dell'adorato amico, Percival Endicott Whyborne ha spietatamente soppresso qualunque sentimento per altri uomini. Preferisce trascorrere le sue giornate a studiare lingue morte nel museo dove lavora. Così, quando l'affascinante ex-Pinkerton Griffin Flaherty lo contatta per tradurre un libro misterioso, Whyborne vuole solo finire il lavoro e sbarazzarsi del detective il più in fretta possibile.
Griffin ha lasciato la Pinkerton dopo la morte del suo partner. Si è messo in proprio, e ora deve investigare sull'assassinio di un giovane benestante. Unico indizio: un libro in codice un tempo appartenuto alla vittima.
Il progredire delle indagini fa avvicinare i due uomini, e il fascino dissoluto di Griffin rischia di far crollare il ferreo autocontrollo di Whyborne. Ma quando la coppia scopre le prove dell'esistenza di un potente culto determinato a dominare il mondo, Whyborne è costretto a scegliere: rimanere da solo e al sicuro, oppure rischiare tutto per l'uomo che ama.


Trust again 2 di Mona Kasten
( Romanzo rosa / Adolescenti)

Dawn Lily Edwards ha vent'anni e studia Letteratura all'università di Woodshill. Pubblica racconti online e il suo sogno è diventare scrittrice. Ma ora, a chilometri di distanza da casa, c'è solo una cosa che desidera più di ogni altra: dimenticare. Dimenticare che il suo primo amore l'ha tradita spezzandole il cuore. Da allora, Dawn ha giurato a se stessa di non lasciarsi più coinvolgere al punto da relegare le sue aspirazioni in un angolo e dare a qualcuno il potere di distruggerla. Ma, appena arrivata in città, incontra Spencer Cosgrove. È affascinante, divertente e inizia subito a flirtare con lei. Dawn resiste con tutte le sue forze per paura di rimanere ferita un'altra volta, eppure non può negare l'evidenza: Spencer ha toccato qualcosa dentro di lei che credeva di aver perduto per sempre. Anche lui, però, nonostante la sua contagiosa voglia di vivere e il suo modo di fare allegro, spensierato e impertinente, nasconde un terribile segreto nel suo passato. Un senso di colpa che lo accompagna ancora oggi. Dawn e Spencer dovranno imparare a fidarsi l'uno dell'altra, giorno per giorno, e ricominciare da capo, a vivere e ad amare.

Macbeth di Jo Nesbo ( Giallo / Thriller)



Anni '70, una città industriale sull'orlo del collasso fatta di fabbriche chiuse, disperazione, piazze di spaccio. Sotto l'eterna pioggia nera che la flagella, il poliziotto migliore che si muove per le sue strade è Macbeth. Un ex tossico, un uomo fragile dal passato turbolento, abbandonato da bambino, uno sbirro incline alla violenza. Ma è lui, con la sua squadra, a gestire con intelligenza una retata nell'area del porto, un'azione in grande stile che, finalmente, gli fa intravedere la possibilità di ottenere una promozione. E quindi guadagnarsi il rispetto degli altri, avere una vita migliore, e molto più potere, che è ciò che conta. Tutto questo è lì, a portata di mano: ma, pensa Macbeth, davvero mi lasceranno arrivare tanto in alto? Tormentato dalle allucinazioni, vittima di paranoie sempre più acute, Macbeth comincia, lentamente, a soccombere a se stesso e al tarlo dell'ambizione. Un grande thriller inesorabile, una storia nera come il suo protagonista.


Lupo mangia cane di Nora Venturini
( Gialli / Thriller)


Non è certo colpa sua se Debora Camilli, in arte Siena 23, tassista per necessità e detective per vocazione, continua a imbattersi in morti ammazzati. E cosa mai potrebbe fare, l'intraprendente e irrequieta tassinara romana, di fronte a un caso di omicidio? Fare retromarcia e scarrozzare il prossimo cliente dall'altra parte della città oppure ficcarci il naso e non darsi per vinta finché non viene a capo del mistero?
È una sera di novembre e Debora si trova in attesa di clienti davanti alla stazione Termini quando le giunge voce che a pochi metri da lì, di fronte all'ostello della Caritas, è appena stato ritrovato un cadavere. Il suo taxi e l'auto della polizia arrivano sul luogo del delitto nello stesso istante. Il corpo accoltellato è quello di un giovane eritreo che frequentava la mensa della Caritas; mentre dalla volante scende, come per uno scherzo del destino, il commissario Edoardo Raggio, con cui Debora ha già collaborato e per cui nutre un debole, nemmeno troppo celato.
Nonostante le resistenze del commissario, la tassista - tra una corsa e l'altra e barcamenandosi tra i battibecchi con la madre e il fratello e le crisi sentimentali dell'amica Jessica - comincia la sua indagine parallela. E siccome la faccia tosta non le fa difetto, riesce a intrufolarsi come volontaria alla mensa, a fare amicizia con barboni e immigrati e a scoprire molte cose sulla vita dello straniero. Muovendosi fra Termini, piazza Vittorio, il mercato Esquilino e San Lorenzo, Debora - e noi con lei - verrà a contatto con un'umanità sommersa, fatta di senzatetto, lavoratori saltuari ed extracomunitari irregolari, che vive nascosta ed emerge solo all'ora di cena per rimediare un pasto caldo, un popolo degli invisibili tra cui può capitare che "lupo mangi cane, ma solo perché ha fame".
Complice l'indagine, l'attrazione fra la tassista e il commissario si farà ogni giorno più accesa, in un'altalena di scontri e complicità, e per il poliziotto resisterle sarà sempre più difficile...

La lunga notte del detective Waits di Joseph Knox ( Giallo)

Aidan Waits è un poliziotto finito, lo hanno sorpreso a rubare droga dal deposito prove. Ma l'ispettore Parrs gli offre una via d'uscita: infiltrarsi nell'organizzazione che sta inondando Manchester di eroina. Per Waits potrebbe essere l'occasione del riscatto, o la rovina definitiva, in ogni caso non ha alternative: deve accettare. La sua esistenza si complica ancor più quando un influente politico lo incarica di tenere d'occhio la figlia Isabelle, scappata di casa e trasferitasi dal boss che controlla lo spaccio. La giovane, però, non è solo ribelle, è anche terrorizzata. Da cosa o da chi, è tutto da capire.


Il seme della violenza di Ludovico Paganelli ( Gialli / Thriller)


Per quasi tredici anni Margot Blanchard, giovane e affascinante commissario di Polizia in piazza San Sepolcro a Milano, è riuscita a governare con successo le ombre di un passato che minacciano di oscurare la sua felicità conquistata a fatica, coronata dal sogno di arrivare ai vertici delle Forze dell'Ordine e da un matrimonio felice che le ha regalato una splendida bimba, Isabelle. Ma anche per lei il tempo di regolare i conti col passato sembra essere giunto inesorabile. È la Vigilia di Natale nell'anno di Expo e in piazza degli Affari viene pugnalato a morte un uomo. Quella notte incombe sulla città una nebbia fitta e impenetrabile, le strade attorno al centro storico sono deserte e non ci sono testimoni. Sul caso è chiamata a investigare proprio lei. Coadiuvata nell'indagine dall'ispettore Colasanti e dall'agente Mantovani, Margot scopre che la vittima è un certo Mario Pittaluga, consulente finanziario presso l'agenzia di un noto istituto di credito. Parte l'inchiesta ma quello che sembrava il logico movente dell'efferato gesto nasconde verità ben più drammatiche e sono appunto tali verità a travolgere Margot con furia devastante, costringendola a lottare contro i demoni di un passato ormai lontano dal quale però non può più sfuggire.

Si spengono le stelle di Matteo Raimondi ( Narrativa storica / Thriller)

1691. York è un'inquieta città di frontiera da poco annessa alla colonia della Massachusetts Bay, dove la legge è esercitata secondo una rigida morale puritana. Primogenita di Mary e Robert Walcott, capo della corporazione commerciale, Susannah è tormentata da un selvaggio bisogno d'indipendenza che la rende insofferente alle autorità e la porta a rifugiarsi negli antichi insegnamenti della sua vecchia nutrice indiana, Nagi, dalla quale ha imparato a scorgere in ogni cosa la profonda armonia del cosmo. Ma proprio il forte legame con la cultura dei nativi costa a Suze l'avversione dei suoi coetanei, che la accusano di essere strana, pericolosa, e per questo la schivano. Tutti tranne uno, il fragile e misterioso Angus Stone, che appare determinato a sfidare qualunque pregiudizio pur di averla. Le cose cambiano quando Robert viene inviato a Boston per presiedere il Congresso coloniale: mentre a York le stelle della ragione cominciano a spegnersi, Rob realizza di trovarsi nel mezzo di una spietata cospirazione tesa a inasprire odio e paura verso i "selvaggi". Il conflitto tra coloni e nativi assume così il valore di uno scontro fra bene e male che coinvolgerà proprio Susannah, ignara custode di un grande segreto. "Si spengono le stelle" è un thriller sulla Nuova Inghilterra di fine Seicento, che indaga uno dei periodi più cupi della storia americana a colpi di incursioni nei temi classici della letteratura fantastica.

La parola magica di Paolo Borzacchiello ( Narrativa / Vivere meglio)


Esiste un modo per riprogrammare in maniera automatica e inconscia il nostro cervello e liberarne il potenziale? La risposta è, finalmente, sì. Il modo esiste. Ed è sorprendentemente semplice: grazie allo straordinario potere dell’intelligenza linguistica applicata per la prima volta a un romanzo, scoprirai che la parola, proprio come nei migliori incantesimi, può fare magie e trasformare chi la legge. Leggi questo libro, da cima a fondo. Leggilo e basta, senza pensare ad altro. Al resto, penserà il libro. Abracadabra! Londra, oggi. Il comportamentalista esperto in persuasione linguistica e comunicazione non verbale, Leonard Want, riceve una strana richiesta: deve aiutare Dio in persona a decidere se estinguere, un’altra volta, la razza umana. C’è un piccolo problema: oltre a Dio – una donna anziana, volgare e fumatrice accanita – Leonard deve affrontare una serie di arcangeli dal brutto carattere, un angelo sterminatore che veste pantaloni di pelle e disprezza la razza umana, e persino Lucifero in persona. La parola magica è un romanzo unico nel suo genere e ha un preciso intento: intrattenere il lettore e, pagina dopo pagina, trasformarlo, aiutandolo a liberare il suo potenziale. Scritto con un linguaggio che opera a più livelli da uno dei massimi esperti di intelligenza linguistica e persuasione linguistica, è ricchissimo di suggestioni e insegnamenti che funzionano mentre li leggi: parola dopo parola, potrai sperimentare in prima persona il cambiamento e la trasformazione, senza quasi rendertene conto. Il primo romanzo che ti cambia la vita mentre lo leggi. Sei pronto per la magia?

Le consapevolezze ultime di Aldo Busi ( Narrativa contemporanea)



Allontanandosi prima con la mente che con il ventre da una cena mondana tanto esilarante quanto amara, benché esibita come fastosa e gustosa da una consorteria di commensali impuniti per statuto, e passando per un ricordo d'infanzia dell'inossidabile Barbino di Seminario sulla gioventù, attraverso se stesso Aldo Busi ci racconta le tragedie di un mondo in cui, insieme allo sforzo di nascondere l'ipocrisia, si è perso anche l'ultimo barlume di compostezza etica: il patto sociale è stabilito da chi ha potere e denaro sufficienti per calpestarlo. In una società popolata da uomini e donne così arroganti da pretendere di esserne i protagonisti disperati e interessanti, dove si comunica a occhiate o facendo l'occhiolino e la lingua è corrotta non meno dei costumi, tutto contribuisce ad alimentare lo stolto chiacchiericcio che copre - anzi permette di non ascoltare - persino una drammatica richiesta d'aiuto lanciata dal cuore del Mediterraneo.


Fuga da un videogioco di Sodin
( Narrativa contemporanea)


Per Luca e per il suo fraterno amico Federico detto 5a5quatz esiste solo un giorno più atteso di quello della fine della scuola: quello dell'uscita della nuova versione del Gioco, "il" videogame di calcio senza se, senza ma e senza timore di imitazioni. Per questo Luca e 5a5quatz - saggio fatalista l'uno, nerd implacabile l'altro - si precipitano a casa senza dare troppo peso neppure ai sorrisi che la bella Melissa e le sue amiche riservano loro in autobus. Ma proprio quando la nuova release è stata scaricata e installata e non resterebbe che cominciare, una inspiegabile reazione elettrica porta Luca a essere letteralmente risucchiato nel Gioco, lasciando 5a5quatz con in mano il joypad e un milione di dubbi. Neppure il tempo di capire cosa sia accaduto ed ecco che Luca si trova in maglia e pantaloncini (virtuali), ribattezzato genericamente Player e costretto a scendere in campo contro gli avatar di campioni come Messi, Cristiano Ronaldo, persino Pelé, ma avendo come compagni di squadra quelli di Salah, Casemiro e Neymar. E mentre sua sorella Alessandra e 5a5quatz si chiedono come fare per tirarlo fuori dal Gioco, lui si trova catapultato in epiche sfide sportive. Riuscirà, vincendo le tre partite che lo aspettano, a tornare nella realtà? O si trasformerà per sempre in un avatar senza sentimenti, capace di parlare e ragionare solo in termini di stamina e overall?


Recensione Frammenti di DelWriters, edito Delrai Edizioni, Amazon

Recensione Frammenti di DelWriters edito Delrai Edizioni Amazon Scheda tecnica Titolo : Frammenti Autor...