Lettori fissi

sabato 1 agosto 2020

Segnalazione "Melody, la Vestale di Inventia" di Roberta De Tomi

Segnalazione "Melody, la Vestale di Inventia" di Roberta De Tomi
Melody, la Vestale di Inventia (La penna sognante Vol. 2) di [Roberta De Tomi]
Scheda tecnica del libro
Titolo: Melody, la vestale di Inventia
Autore: Roberta De Tomi
Genere: Urban Fantasy
Editore: Independently published
Data di uscita: versione rivisitata il 13 luglio
COMUNICATO GENERALE “Melody, la Vestale di Inventia”: un urbanfantasy ispirato alle maghette anime anni Ottanta. I desideri sono il primo motore mobile di un essere umano. Noi siamo i nostri desideri. Senza di essi, non faremmo nulla. È l’idea dominante espressa nell’urbanfantasy “Melody, la Vestale di Inventia”. Il racconto, basato su una narrazione visiva e lineare, nasce in un pomeriggio d’autunno di alcuni anni fa, sulla scia della passione dell’autrice per le storie di Michael Ende e per gli anime e manga con protagoniste maghette come Creamy, Magica Emi etc. Roberta De Tomi ha messo da parte la storia, per poi riprenderla nel periodo della quarantena legata al Covid-19. Dopo averlo sistemato, il racconto è stato messo a disposizione per il download gratuito sui portali eBookService e Google Drive a condivisione pubblica. In tre mesi (da aprile a luglio 2020) il racconto ha ottenuto più di 4mila visualizzazioni su eBookService. Ora “Melody, la Vestale di Inventia” è a disposizione su Amazon, sia in edizione digitale che in quella cartacea. La storia verte intorno a Melody, una quattordicenne dolce e piena di risorse, affetta da un’amnesia provocata dall’incidente automobilistico in cui hanno perso la vita i genitori, alcuni mesi prima. Su questo vuoto cerca di intervenire un bizzarro bambino fatato che le chiede di esprimere tre desideri, non legati ai genitori. Per Melody è impossibile: vorrebbe infatti riabbracciare mamma e papà, e non ha altro pensiero per la testa. Tuttavia qualcosa comincia ad affiorare, complici le chiacchierate con il piccolo amico fatato. Il dubbio resta: perché deve esprimere tre desideri? Melody ha l’impressione che qualcosa di grosso debba accadere. “Melody, la Vestale di Inventia” è una storia che parla di magia, sogni e realizzazioni. Parla anche di morte e di rinascita, arricchendosi di elementi emblematici legati al tempo. La versione cartacea è in un formato particolare, in quanto evoca i quaderni scolastici. Scelta volta a richiamare l’età della protagonista, rappresentando al contempo un invito alla scrittura nella lettura, per esprimere la nostra creatività.   Età: dai dodici anni in su.
Tre desideri: sono quelli richiesti a Melody, una brillante e dolce quattordicenne, dal bizzarro Bambino dei Desideri. Orfana dei genitori a causa di un incidente stradale dal quale è miracolosamente sopravvissuta, la ragazza non riesce a non avere altro desiderio se non quello di poter riabbracciare mamma e papà. Giorno dopo giorno, però, proprio grazie allo strano bambino - e alla sua innata creatività - Melody inizia a recuperare frammenti di memoria. C’è però un nemico, viaggiatore del tempo e tra i mondi paralleli, che incombe su di lei. La ragazzina si trova spesso sola e sospesa nell’oblio, in bilico sul filo del rasoio della scelta obbligata. Riuscirà a capire il senso degli accadimenti? I desideri sono davvero la salvezza di Melody e degli esseri umani?
Nata negli anni Ottanta, cresciuta a libri, anime, film più o meno trash e musica New Wave, Metal e Hip-Hop, scrive da sempre - online dal 2007 - gestendo blog come lapennasognante.blogspot.com e scrivendo articoli di varia. Tra i suoi lavori: “Come sedurre le donne” (HOW2 Edizioni, 2014), “Chick Girl – Azalee per Veridiana” (Delos Digital, 2016). “Alice nel labirinto” (DAE, 2017), ha ricevuto il secondo premio ex-aequo all’interno del Trofeo Cittadella per il miglior romanzo fantasy 2019. Il romanzo ha ispirato il booktrailer musicale “I’m a prisoner” dei NovelToy, diretto dal regista Giulio Manicardi. Di recente ha pubblicato i racconti lunghi: “Laura nella stanza” (thriller, con e senza finale, 2019) e “Melody, la Vestale di Inventia” (urbanfantasy, 2020), mettendolo a disposizione per il download gratuito in occasione della quarantena. 
La Penna Sognante - Posts | Facebook




Recensione libro "THREE POINT SHOT" di Martina Pirone

Recensione libro
Three point shot (Never let me down series Vol. 1) di [Martina Pirone]

THREE POINT  SHOT di Martina Pirone
Titolo: Three Point Shot
Autore: Martina Pirone
Serie: #1 Never let me down series 
Formato: Kindle
Genere: Narrativa contemporanea
Pubblicazione: 28 Luglio 2020
Pubblicato per la prima volta nel 2019, il primo romanzo della Never let me down series ritorna in una nuova edizione: contenuti rieditati, nuova cover e capitoli extra. Dave ha 24 anni e pochi semplici obiettivi: diventare un giocatore di basket professionista, approdare in serie A e non soffrire più per colpa di una ragazza. Ma quando nella sua vita arriva Alida, esuberante italo-messicana dalle mille risorse e con una passione smodata per il basket, ignorare i suoi sentimenti per salvaguardare il proprio cuore diventa una partita quasi impossibile da giocare. Tra loro si accende subito una scintilla, ma se per Alida lui è molto più̀ di un amico, Dave farà di tutto per togliere ossigeno alle divampanti emozioni che prova, quando quella “nanetta” tutto pepe si trova nelle vicinanze. E quando il loro rapporto giunge finalmente a una svolta decisiva, sarà il destino a offrire loro l’occasione di un tiro da tre o il rischio di una tremenda disfatta. E se le loro scelte per il futuro li mettessero su strade diverse? L'amore sarà̀ più̀ forte delle ambizioni di una vita intera?

“Le parole non valgono niente. Si possono dire un sacco di belle cose che poi volano via lasciando solo la delusione. Se quello che dici è vero, allora dimostramelo. Dimostrami che mi vuoi. Non per ripiego, ma perché mi desideri davvero”.
Dave ha solo 24 anni, e nonostante la giovane età, la sua vita è già stata segnata da delusioni d’amore e problemi familiari. Condivide la passione del basket con i suoi migliori amici, un impegno dove mette tutto se stesso riuscendo a non pensare ad altro. Ed è proprio grazie al basket che conosce Alida, una “nanetta” tutto pepe che studia per diventare insegnante e canta nel pub che diventerà il loro ritrovo. La ragazza  diventa la loro prima tifosa seguendoli in tutte le partite, e facendogli inevitabilmente perdere la testa."La splendida voce della Nanetta mi è entrata in testa e mi ha perseguitato per tutta la notte, invadendo gli stranissimi sogni che ricordo appena; quando Alida canta si vede che è felice, allegra, senza pensieri. Ho notato che in determinate circostanze il suo sguardo si rattrista come se le raffiorassero alla mente pensieri negativi o preoccupazioni; credo che il canto le dia la stessa serenità che io trovo nel basket".
Potrà Dave, ritrovare insieme ad Alida, la felicità che troppo spesso gli è mancata? Riuscirà a continuare a proteggere se stesso, ignorando i suoi sentimenti nei confronti della ragazza?Una storia sincera e realistica, raccontata in prima persona dalle voci dei due protagonisti, dà vita ad un libro che ho letto con piacere e che è stato un’ottima compagnia per la mia vacanza.L’amicizia arricchisce le vicende dei due ragazzi, amici che ti sostengono nei momenti complicati e che gioiscono con te quando ti succede qualcosa di bello; a conferma che quando hai un amico sincero accanto a volte non hai bisogno di altro.Dave inizialmente può sembrare il tipico ragazzo che pensa solo allo sport, in verità si dimostra molto responsabile e innamorato della sua famiglia; dopo varie esperienze sentimentali che lo hanno fatto soffrire, decide di chiudersi in se stesso per evitare che accada di nuovo."Poi succede. Posa le labbra sulle mia, seppur per un brevissimo istante, e io non so più nemmeno come si faccia a respirare".
L’arrivo di Alida nella sua vita sconvolge i suoi intenti, ed è molto bello come lui si renda conto che lei è diversa, che lei è quella giusta, che con lei può aprirsi liberamente e condividere davvero tutto."Le sorrido di rimando, con aria consapevole e con la consapevolezza che renderla felice sta diventando una delle mie priorità".
Alida invece, inizialmente timida e riservata, si dimostra una ragazza molto indipendente che sa bene cosa vuole dalla vita e fa di tutto per ottenerlo. Una volta rotto il ghiaccio, i due ragazzi si prendono per mano in maniera dolce e delicata, e insieme superano le loro paure andando incontro alla vera felicità."Lei è il mio tiro vincente allo scadere dei ventiquattro secondi, dona speranza e voglia di ripartire anche quando tutto sembra perduto".
Grazie Martina, per aver scelto il nostro blog e per avermi dato la possibilità di leggere in anteprima questo gioiellino.Leggetelo! Insieme ad una fetta di “cocomero rosa” e ad una bibita fresca, sono sicura che non ne resterete delusi.5 stelle



venerdì 31 luglio 2020

Recensione libro Dimmi come si fa di Silvia Gaiart, Golem Edizioni

Recensione libro
Dimmi come si fa di Silvia Gaiart, Golem Edizioni

Scheda tecnica
Titolo: Dimmi come si fa
Autore: Silvia Gaiart
Editore: Golem Edizioni
Pagine: 240
Formato: Kindle e copertina flessibile
Genere: Romanzo rosa
Pubblicazione: 18 Giugno 2020
Devany è un genio della musica. Vive in simbiosi con il suo pianoforte ed è riuscita a realizzare tutti i suoi sogni. O almeno è questo quello che cerca di dirsi ogni giorno per convincere se stessa. Dentro di lei sente che c'è un vuoto da colmare. Un vuoto fatto di ricordi e momenti felici che si sono sfumati in un secondo. Jamie cerca di convivere con i suoi sensi di colpa e con i ricordi di quella ragazza che un tempo era tutto il suo mondo. La rivede nella sua chitarra e nei testi che scrive, pensando solo ed esclusivamente a lei. Un tempo si sono amati. La musica era tutta la loro vita, e vivevano di note potenti e tasti di pianoforte. Poi la vita ha deciso di dividere le loro strade, separandoli per ben cinque anni. E se dopo tutto quel tempo i loro occhi si incrociassero di nuovo? Tra note che riportano a galla bei ricordi e imprevedibile della vita, si ritroveranno più vicini di quanto avrebbero mai potuto credere, perché ci sono legami che non si spezzano mai e amori che restano nel cuore.
La magia presente nelle parole di Silvia Gaiart è sempre in grado di incantarmi. Durante la lettura di "Dimmi come si fa" mi sono sentita come cullata dalla dolcezza del racconto, proprio come una bambina, non scherzo. La perfezione con cui l'autrice narra i fatti e descrive i personaggi è davvero incredibile, ti lascia senza fiato. In tutto il romanzo infatti il lettore può senza dubbio constatare la scorrevolezza del racconto, la bellezza del libro in sé, e la bravura dell'autrice stessa. L'ho divorato, mi sembrava di mangiar le pagine con gli occhi mentre le leggevo. Insomma, con gli occhi a cuoricino, vi parlo di questa perla di dolcezza, colma di puro amore, quello che ognuno di noi si merita e dovrebbe provare nella vita. Devany e Jamie, i nostri due protagonisti principali, sono proprio coloro che ci faranno sognare ad occhi aperti e vivere il loro amore sulla nostra pelle proprio come se l'avessimo vissuto noi. Amanti della musica, sono costretti a separarsi dopo un tragico evento che colpisce Jamie e la sua famiglia. Le loro vite non saranno più le stesse, ma purtroppo Devany non è più fortunata di Jamie, che tra l'altro non ha mai dimenticato... Costretta a tornare a Rock Hill da New York per motivi di salute di suo padre, Devany non può di certo immaginare che nella città natale di entrambi, incontrerà di nuovo colui che le ha fatto battere il cuore fino a 5 anni prima. I ricordi, si sa, ad un certo punto tornano potenti, più forti che mai, e non importa quanto tempo sia passato, se l'amore provato è forte e reciproco, nulla potrà fermarti. Come nulla fermerà due anime lacerate, ma che allo stesso tempo verranno ricucite da un sentimento profondo mai dimenticato e messo da parte. Quando dicono che un amore così intenso sia difficile da trovare posso anche provare a crederci, ma quando finalmente si trova l'anima gemella, non la si abbandona più. Ammetto che quest'ultimo sia un mio pensiero personale, ma ci credo fermamente. Con una scrittura genuina e potente, Silvia Gaiart scrive il suo terzo libro, superando se stessa in tutto, dal suo modo di scrivere alla fantasia che non le manca mai. Torniamo alla storia. Devany è circondata da tutto l'affetto dei suoi cari, ma scopriremo che lo è anche Jamie, se solo si lasciasse amare di più, e apprezzasse le sue stesse qualità oltre ai punti di forza, invece che sottovalutarsi, sminuirsi e molto spesso chiudersi a riccio. Non voglio nascondere che sarà proprio Devany a cambiarlo, mi sembra evidente sia dall'inizio, ma come in ogni storia ci sono gli ostacoli, e qualcuno sempre pronto a metterti i bastoni tra le ruote... Ho amato tutto di questo libro, ho adorato il modo in cui l'autrice descrive i fatti e i personaggi, articolando nei minimi dettagli. Piccolissima nota: qualche errore di battitura, ma che ovviamente non incide con lo sforzo e l'impegno che Silvia ha impiegato per scrivere questo libro.
I miei complimenti e le mie 5 stelle le assegno soprattutto per il finale, l'epilogo, che mi ha fatto veramente esplodere di gioia per tutti i protagonisti, non solo i principali.
Brava Silvia, continua così!!!



Segnalazione libro Sangue Nero di Dyvina Sollena, genere Paranormal/Romance

Segnalazione libro
Sangue Nero di Dyvina Sollena, genere Paranormal/Romance
Sangue Nero di [Dyvina Sollena]
Informazioni libro
TITOLO: Sangue Nero
AUTORE: Dyvina Sollena
GENERE: Romance/Paranormale
DATA DI PUBBLICAZIONE: 21/07/2020
EDITORE: Kindle Direct Publishing (Self – Publishing)
PAGINE: 382
COSTO EBOOK: € 2,99 (Kindle Unlimided)
COSTO CARTACEO: € 12,00
“A volte ci si arrabbia quando si ha qualcosa da nascondere. E quando si ha qualcosa da nascondere significa che esistono dei segreti.”
Rebecca Janette Cross, Reb per gli amici, è una giornalista ambiziosa decisa a scovare quella notizia che le consentirà di scrivere un articolo sensazionale con il quale arrivare al successo nel suo campo, permettendole così di allontanarsi da Hazycreek che l'ha vista nascere. Quando una notte si intrufolerà nella villa dei temuti Winterbourne, incontrerà l'oscuro e affascinante Sebastian, unico figlio maschio erede della potente famiglia. Il giovane uomo con la sua seducente bellezza e maestria nel non rispondere alle domande di Reb, riuscirà a spezzare tutte le certezze della ragazza su quello che credeva di conoscere dei suoi concittadini facendole iniziare un’estenuante battaglia con se stessa. In bilico fra l'accecante, quanto inspiegabile, passione per Sebastian e la certezza che qualcosa di oscuratamene maligno si sta muovendo fra le persone di Hazycreek, Reb cercherà una risposta a tutte le sue domande che invece di trovare risoluzione, aumenteranno sempre più. Una lotta tra corpo e mente, tra cuore e ragione, tra giusto e sbagliato che metterà alla prova le sue convinzioni e la sua tenacia nel risolvere il mistero della sua città. E quando scoprirà la verità nascosta dietro a quei segreti, la vita di Rebecca non sarà più la stessa.

Uscite libri nel fine settimana


Uscite libri nel fine settimana

Camera vista Colosseo, di Noemi Antonelli, More Stories

Camera vista Colosseo di [Noemi  Antonelli]
Benedetta ha ventitré anni, studia fisioterapia a Milano in una prestigiosa università privata e ha le idee ben chiare su cosa fare della propria vita. Tanto ambiziosa quanto pungente, tanto determinata quanto sagace, Benedetta vive in un mondo ovattato in cui crede che la tragedia peggiore che possa capitarle sia accettare un voto più basso del trenta e lode. Non sono contemplati incidenti di percorso, ogni dettaglio è stato studiato a tavolino per diventare un’affermata professionista. Dare per scontato il futuro non è però mai una scelta saggia e Benedetta lo scoprirà a proprie spese quando suo padre le rivelerà che, a causa di un investimento sbagliato, tutti i risparmi di famiglia sono andati persi. Inutile disperarsi dove non c’è soluzione, con il conto in rosso i genitori non possono più finanziare gli studi nella dispendiosa facoltà milanese, costringendo la giovane a trasferirsi a Roma per concludere il percorso universitario. I soldi non abbondano e Benedetta, da viziata figlia di papà con un monolocale chic a Milano, si ritrova a condividere un fatiscente appartamento con altre tre ragazze sopra le righe e a dormire in un’umida e ammuffita camera da letto. Unica consolazione di quella stanza buia e angusta è la vista sul Colosseo e su Marco, il vicino di finestra che tutte sognano di avere. Gentile, educato e bello da togliere il fiato, Marco è l’uomo che nessuna donna lascerebbe scappare. Benedetta dovrà così fare i conti con la nuova vita da squattrinata e con un ragazzo all’apparenza sconosciuto. Solo lei sembra non sapere chi in realtà sia l’irresistibile vicino di finestra. Marco ha occhi esclusivamente per la spumeggiante studentessa, ma il mondo dello sport ha occhi esclusivamente per Marco…
E se il trasferimento a Roma fosse uno sgambetto della dea bendata anziché della sfortuna?

Innamorata di te (Bragan University Vol. 3), di Gianna Gabriela, Queen Edizioni

Innamorata di te (Bragan University Vol. 3) di [Gianna Gabriela, Paolo Costa]

A Zack Hayes hanno insegnato che il duro lavoro, alla fine, ti ripaga sempre. Lui vive rispettando questa morale, lavorando part-time, giocando a football e seguendo tutti i corsi all’università, nella speranza che i suoi genitori possano smettere di spaccarsi la schiena lavorando tutto il tempo. Tuttavia, quando le cose cominciano ad andare storte, Zack inizia a pensare che quando vieni dal niente, il duro lavoro non ti porta da nessuna parte.
Emma Wilson ha passato tutta la vita a nascondersi nell'ombra, perché non è come i suoi genitori vorrebbero che fosse. Come suo padre vorrebbe che fosse. Lei trascorre tutto il suo tempo a studiare o a leggere pile di libri romantici. È solo quando la sua compagna di stanza comincia a frequentare un giocatore di football che i due mondi che ha cercato faticosamente di tenere separati, alla fine si scontrano.

L'amore che ci manca, di Giulia Mancini
L'amore che ci manca di [Giulia  Mancini ]
Linda Sarti ha realizzato ogni suo desiderio: ha un lavoro fisso, anche se stressante, si è sposata e ha una figlia. Ma ha un grande rimpianto: Giulio Grandi. Il loro era stato un amore complicato, ostacolato soprattutto dal comportamento freddo e scostante di Giulio, che si faceva amare da lei senza mai mettere in gioco i propri sentimenti. Quando il marito la lascia, le sue certezze si sgretolano. Ricominciare la propria vita a quarant'anni non è facile e quella dolorosa mancanza del passato torna a farsi più vivida. Non ha però fatto i conti col destino... che la rimette sulla strada di Giulio. Anche lui si è rifatto una vita, ma ha sempre quell'aspetto tormentato e infelice che lei ricorda. Quando i loro occhi si incrociano, i diciotto anni che li hanno divisi sembrano soltanto poche ore e l'attrazione assopita riesplode. Si cercano, si desiderano e si vogliono a ogni costo. È troppo tardi per loro due? Linda non si fa troppe aspettative, vive quei pochi attimi rubati in modo intenso come se fossero gli ultimi... Lo sa che da Giulio non può avere certezze di alcun tipo e che l'unica cosa sicura è l'amore che non ha mai smesso di provare per lui. Ma sa anche che dopo di lui nulla è stato più lo stesso e farà di tutto per conquistarlo. Ci sono amori che restano fermi nel tempo, incompiuti e irrisolti. Possono tornare nella memoria come un alito di vento e sfiorarci appena per un momento o possono riesplodere impetuosi come un temporale d’estate.

giovedì 30 luglio 2020

Recensione libro GET EVEN - Se puoi, vendicati di Gretchen McNeil, DeA Planeta

Recensione libro 
GET EVEN - Se puoi, vendicati di Gretchen McNeil, DeA Planeta
Get even: Se puoi, vendicati di [Gretchen McNeil, Denise Silves]

Scheda tecnica
Titolo: Get Even - Se puoi, vendicati
AutoreGretchen McNeil
Editore: DeA Planeta
Pagine: 420
Genere: Gialli/Thriller
Formato: Kindle e copertina rigida
Pubblicazione: 21 Luglio
È possibile che gli studenti del più prestigioso liceo privato della California non siano in realtà quello che sembrano? Bree, Olivia, Kitty e Margot sorridono, prendono ottimi voti, non rispondono alle critiche e non si fanno mai coinvolgere in alcun tipo di discussione: sono ragazze perfette. 0 forse è ciò che vogliono far credere. Il fatto che non rispondano alle offese o non prendano le parti della compagna più debole non significa che accettino le ingiustizie, i commenti maschilisti e le classifiche in cui sono definite in base alla bellezza del proprio fondoschiena. Bree, Olivia, Kitty e Margot non insultano mai, non si arrabbiano: loro pareggiano i conti, e lo fanno in modo sottile e irreversibile, con l'umiliazione pubblica. Scelgono una vittima, ideano un piano, lo mettono in atto. Sono ragazze perfette, agiscono in modo perfetto. Fino a che qualcosa non va irrimediabilmente storto e la vittima viene trovata morta tra le mura della scuola, e tutte le prove conducono alle quattro ragazze. E l'inizio di una nuova vendetta... solo che questa volta non è la loro.
La storia ha luogo in uno dei licei più prestigiosi della California, la Bishop DuMaine. Ma nulla è come sembra, e la scuola nasconde uno dei crimini più comune tra gli adolescenti: il bullismo, anche da parte dei professori. Per questo, la trama gira intorno alla vita di quattro ragazze, completamente diverse fra di loro; sia per il loro passato che per la loro personalità, ma con un unico obiettivo: quello di vendicare i più deboli tramite l’umiliazione.
Durante il corso di religione del primo anno, Kitty, Margot, Bree e Olivia erano finite per caso nello stesso gruppo, che doveva occuparsi di un progetto socialmente utile. Sulla carta, loro quattro non avevano nulla in comune: amici diversi, interessi diversi. Ma quando era stato il momento di scegliere l’obiettivo della sensibilizzazione, tutte e quattro avevano indicato la stessa cosa: una campagna antibullismo.”
Con questa unione nasce la DGM, acronimo di Don’t Get Mad, presa di mira anche da bulli, che formano la Maine Men, e professori perché considerata la vergogna della scuola.
Il bullismo dilagava, dalle ragazze ricche che umiliavano chi non vestiva firmato ai litigi negli spogliatoi, fino ai ricatti durante l’ora del pranzo, e padre Uberti chiudeva sempre un occhio. L’unica cosa che gli interessava era ottenere punteggi alti ai test e ottimi risultati nelle gare sportive, cose che gli permettevano di aumentare la retta.”
Tutto sembrava andare bene, soprattutto dopo la loro ultima mossa, fino a quando uno dei loro bersagli viene trovato morto e con un biglietto addosso della DGM, tutta la loro solidità sembra cedere. Fra di loro iniziano a nascere litigi e incomprensioni. Nessuna sembra più fidarsi una dell’altra. E soprattutto, il misterioso autore delle buste gialle, sembra voglia metterle alla prova, con una serie di indizi per scoprire l’assassinio.
Bree era assolutamente sicura di non averla vista lì prima di pranzo. Dunque qualcuno aveva messo le mani nel suo armadietto. Con dita tremanti, prese la busta e ruppe il sigillo. Il pezzo di un foglio di raccoglitore tutto sgualcito le finì sul palmo aperto. Era morbido e spiegazzato, come se qualcuno lo avesse accartocciato e gettato via, per poi cambiare idea e ritirarlo fuori dalla spazzatura; era scritto a mano, con una calligrafia agitata, quasi folle. Bree esaminò le parole scarabocchiate sopra e il cuore le si fermò quasi.”
Riusciranno le quattro ragazze a rimanere unite e a trovare l’assassino, prima che qualcuno scopra il loro gruppo segreto? Non vi resta che leggere il libro!
Get Even” è il primo libro della saga della scrittrice Gretchen Mcneil, diventato poi una serie originale Netflix. La lettura è fluida, e, nonostante il tema del bullismo sia molto impegnativo, è stato trattato con particolare cura. È pieno di suspense e colpi di scena, tanto che riesce a “distruggere” l’equilibrio del lettore. È meraviglioso che quattro giovani ragazze sedicenni siano così caparbie e piene di senso del dovere, che lottano per un comune vivere migliore. Affascinante il finale, anche se mi ha lasciato personalmente con l’amaro in bocca, ma allo stesso tempo con una voglia sfrenata di leggere il seguito e cosa accadrà nel secondo libro. Lo consiglio a tutti, soprattutto ai giovani lettori come me, che possano avere la forza di denunciare e lottare contro chi vuole sminuire la propria persona. Vi lascio con un piccolo pezzo del libro, che spero possa invogliarvi maggiormente nella lettura:
Il telefono di Olivia ronzò. Aveva ricevuto un’email. Prese il telefono e si pietrificò quando vide l’indirizzo del mittente: dgm@bishopdumaine.edu. Olivia aprì l’email e si rese conto che era stata inviata attraverso il sistema di posta elettronica della scuola, il che significava che ogni studente, insegnante e responsabile dell’amministrazione aveva ricevuto lo stesso  messaggio. -Il vantaggio che avevi era ingiusto, sapevi tanto su di noi e noi niente su di te. Ora però, abbiamo livellato la situazione. Tocca a noi dettare le condizioni. Sappiamo chi sei e cos’hai fatto. Manterremo il segreto finchè tu manterrai il nostro. E se accadrà qualcosa a noi o a chiunque altro, l’accordo salterà. Chiaro?-
Bree e Margot avevano appena sfidato un assassino"?
Buona lettura da Margherita. Voto 4.5


ANDIAMO IN LIBRERIA INSIEME. OGGI TANTE USCITE PER NOI LETTORI

ANDIAMO IN LIBRERIA INSIEME. OGGI TANTE USCITE PER NOI LETTORI


Il Miliardario Sconosciuto ~Blake (L’ossessione del Miliardario vol 10), di J. S. Scott, Golden Unicorn Enterprises

Il Miliardario Sconosciuto ~Blake (L’ossessione del Miliardario vol 10) di [J. S. Scott, Martina Stefani]
Ero perfettamente contenta della mia vita. La mia carriera stava andando a gonfie vele. Viaggiavo. Facevo tutto il lavoro di beneficenza possibile per i senzatetto, ed ero assolutamente soddisfatta delle mie scelte. Almeno... fino a quando mia sorella, Dani, è scomparsa. Essendo una corrispondente internazionale, viaggiava in Paesi dilaniati dalla guerra, e si metteva spesso in pericolo. Con mia sorella rapita e il tempo che scorreva, non avevo altra scelta se non quella di rivolgermi a Marcus Colter per chiedere aiuto. Rivederlo dopo che mi aveva spezzato il cuore oltre un decennio prima non era facile, ma con mio grande sollievo, i vecchi sentimenti che pensavo di poter ancora nutrire per lui erano completamente spariti. Era come uno sconosciuto per me. Dopo l’incontro con lui, la mia unica emozione era la gratitudine, perché avrebbe cercato di salvare mia sorella. Prima che potessi rilassarmi per non provare niente per Marcus, ho incontrato Blake Colter e ho capito che ogni emozione che pensavo di provare per Marcus era improvvisamente rivolta al bellissimo senatore degli Stati Uniti. Era ridicolo. Non vedevo Blake da quando eravamo piccoli. Come avevo potuto concedermi a Marcus così tanti anni addietro, eppure provare quei sentimenti per suo fratello gemello, Blake? Più tempo trascorrevo con Blake, aspettando che mia sorella venisse salvata, più diventavo confusa riguardo alla mia attrazione per lui.
Poi, il mio intero mondo è crollato, quando ho scoperto che tutto ciò che avevo pensato fosse vero per oltre un decennio non era affatto la verità. Cosa succede quando una donna scopre che un uomo che ha amato e odiato per oltre un decennio non è mai esistito?

Resta (Blackcreek Vol. 2), di Riley Hart, Triskell Edizioni
Resta (Blackcreek Vol. 2) di [Riley Hart, Medea Mannara]
Wes Jensen ha appena perso la sorella che l’ha cresciuto e ha avuto l’affidamento della sua nipotina. L’ultima cosa di cui ha bisogno è doversi occupare di Braden Roth, l’avventura di una notte che continua a provare a infilarsi nella sua vita già piena. Wes non è mai stato bravo ad avvicinarsi agli altri e ora ha anche una bambina da crescere. A Braden, invece, non era mai capitato che qualcuno, uomo o donna che fosse, se la svignasse dopo una notte passata insieme. Per questo Wes lo intriga fin dall’inizio. Braden non è il tipo da negarsi ciò che vuole, e vuole Wes. Più tempo passa con lui e la bambina, che li tiene costantemente sull’attenti, più Braden capisce che non si tratta solo di un capriccio, del tentativo di conquistare l’uomo che è fuggito via. Con l’intrecciarsi sempre più stretto delle loro vite, Wes scopre che Braden è meno superficiale di quanto pensava. Dopo tutto ciò che ha perso, Wes non è sicuro di voler mettere a rischio il suo cuore, ma desidera anche che Braden resti. E se l’uomo restasse, la vita calma di Wes sarebbe abbastanza per lui?

Idolo Formato, di Jane Harvey-BerrickStuart Reardon, Delrai Edizioni

Idolo di [Jane Harvey-Berrick, Stuart Reardon]

 Uscire con un uomo il cui volto è spesso presente sulle copertine delle riviste e molto utilizzato in campagne pubblicitarie non è facile e Anna Scott sta per scoprirlo a sue spese. Dopo aver lasciato il rugby all’età di trentatré anni, infortunato e annoiato, Nick ha l’occasione di diventare un modello ed entrare così a far parte del mondo della moda. Tuttavia, dietro la facciata scintillante, si nasconde un’oscura realtà: droghe, alcol, peccati inconfessabili e persone disposte a tutto pur di farsi strada e arrivare in alto. Inizia a essere difficile coltivare una relazione, perché ciò che è fatto di glamour e lustrini non lascia spazio a passi falsi ed errori di alcun tipo. Per questo Nick dovrà fare una scelta, se mettere a repentaglio i suoi affetti oppure dedicarsi alla strada che ha deciso di intraprendere. Un ex giocatore di rugby non può mollare, né darsi per vinto, e lui in particolare disprezza il fallimento. Una storia potente ambientata nel mondo in costante evoluzione dei modelli di fama internazionale.

Il romanzo è il sequel di Invincibile.

Il giardino dell’amore inaspettato, di Grey Iona, Newton Compton Editori

1925. Selina Lennox è una ragazza di buona famiglia che trascorre la sua giovinezza incantata tra feste, balli e divertimento. Preferisce non preoccuparsi troppo della vita che i suoi genitori hanno pianificato per lei, ed è decisa a rendere memorabile ogni occasione di libertà. Lawrence Weston è un artista squattrinato che in una magica notte d'estate resta stregato dall'esuberante bellezza di Selina. Nonostante sappiano entrambi che uno come lui non potrà mai ottenere la mano di una ragazza come lei, l'amore che li travolge è potente e inaspettato. Quando arriverà il momento di prendere una decisione in grado di determinare il loro destino, che cosa farà Selina? 1936. Alice trascorre un'infanzia solitaria e sente molto la mancanza di sua madre Selina, ma è costretta a vivere con i nonni, fantasticando sulla grande casa in cui vive e sui segreti che nasconde. Saranno proprio le lettere di Selina a svelarle la via d'accesso a quei segreti, con lo stratagemma di una caccia al tesoro il cui premio finale è la sconvolgente verità...

Il segreto di Parigi, di Swan Karen, Newton Compton Editori

Da qualche parte, lungo le strade di Parigi, c'è un appartamento sommerso da strati di polvere e segreti: è stracolmo di opere d'arte d'inestimabile valore che sono rimaste lì, nascoste per decenni. L'incarico di valutare quei tesori è affidato a Flora, giovane e ambiziosa esperta d'arte, una donna in grado di mantenere il controllo durante un'asta da milioni di sterline, ma con serie difficoltà ad accettare un invito a cena a lume di candela. Flora ha il compito di ricostruire la storia di ogni dipinto presente nell'appartamento, per cercare di scoprire chi abbia tenuto nascoste quelle opere d'arte. Si ritrova così catapultata negli affari dei Vermeil, una famiglia del jet set internazionale che si muove tra Parigi e Antibes, e si rende ben presto conto di avere a che fare con qualcosa di poco chiaro. Xavier Vermeil sembra infatti intenzionato a porre un freno all'interesse di Flora per la sua famiglia. Che cosa nasconde?

Cercasi amore durante le vacanze, di Jenny Hale, Newton Compton Editori

Cercasi amore durante le vacanze di [Jenny Hale]
Callie Weaver e la sua migliore amica, Olivia Dixon, hanno finalmente realizzato il loro sogno: dando fondo ai risparmi, hanno comprato la casa sulla spiaggia di cui erano innamorate fin da bambine. Una volta rimosso il sale dalle finestre e ritinteggiato l’edificio, hanno intenzione di trasformarla in un delizioso bed and breakfast. Callie è troppo presa dai preparativi per preoccuparsi della sua vita sentimentale, ma l’incontro con Luke Sullivan, il noto rubacuori dagli occhi azzurri e dal sorriso facile, potrebbe farle cambiare idea... Ma quando la felicità sembra a portata di mano, Callie e Olivia trovano un diario pieno di segreti che coinvolgono gli abitanti dell’isola, segreti capaci di sconvolgere le vite di molti dei loro nuovi amici. Pagina dopo pagina, Callie viene a conoscenza di un mistero inquietante. Lei e Luke sapranno resistere alla tempesta che sta per scatenarsi?

Sesso, Hawaii e cliché, di Barbara Parodi, Ode Edizioni

Sesso, Hawaii e cliché di [Barbara  Parodi]
Se esistesse un incipit adatto a questa storia, parafrasandone uno famoso, sarebbe il seguente: È una verità universalmente accettata che se nella casella della posta trovi una busta quadrata in carta spessa e di colore avorio qualcuno che ti conosce ti vuole male. Tutto ha avuto inizio con quella dannata lettera, ma diamine! Se tornassi indietro l'aprirei ancora cento volte.

Ultimo appello (Le indagini dei fratelli Corsaro Vol. 1), di Salvo Toscano, Newton Compton EDitori

Ultimo appello (Le indagini dei fratelli Corsaro Vol. 1) di [Salvo Toscano]
Palermo. Una giovane madre viene assassinata a coltellate nel suo appartamento. Qualche giorno dopo, una coetanea viene uccisa da un pirata della strada. I fratelli Roberto e Fabrizio Corsaro, un avvocato penalista e un cronista di nera, si trovano alle prese con i due delitti nelle rispettive attività professionali. Ma sarà solo scavando nelle vite delle due vittime che si imbatteranno in un terribile segreto del passato, tenuto nascosto per anni da un patto di omertà. L’indagine riuscirà ad abbattere un imponente castello di bugie e silenzi? Torna in libreria, in una versione rivista, la prima avventura dei fratelli più amati del giallo italiano.

L'enigma Barabba (Le indagini dei fratelli Corsaro Vol. 2), di Salvo Toscano, Newton Compton Editori

L'enigma Barabba (Le indagini dei fratelli Corsaro Vol. 2) di [Salvo Toscano] Un sacerdote teologo viene ritrovato crocifisso in un casolare di campagna abbandonato, poco fuori Palermo. Due mesi dopo, una badante polacca svanisce nel nulla proprio la notte in cui l’anziana donna di cui si prendeva cura viene uccisa. Cosa lega questi due delitti? Quale segreto custodiva la giovane Magda prima di scomparire? E quale mistero avvolge l’identità di Barabba, l’uomo liberato al posto di Gesù, a cui il prete assassinato aveva dedicato la sua ultima opera? I fratelli Corsaro, un avvocato e un giornalista, si lanceranno nella loro seconda indagine che li porterà fino alle radici del Cristianesimo e a scrutare gli abissi più oscuri dell’animo umano.

L'abito da sposo, di Pierre Lemaitre, Fazi Editori

L'abito da sposo di [Pierre Lemaitre]
Chi è veramente Sophie? Sappiamo che ha trent’anni ed è la babysitter di Léo, il figlio di una coppia di ricchi parigini. La giovane donna sembra non avere una vita privata, si dedica al bambino e nient’altro. Il resto è un mistero. Ma sappiamo che è ossessionata da una doppia identità, dimentica cosa ha fatto poche ore prima e vive in un costante stato di oblio. Una sera la mamma di Léo rientra tardi e trova Sophie addormentata davanti alla tv, le propone di restare a dormire e lei accetta. Il mattino dopo la ragazza si risveglia sola in casa e fa la terribile scoperta: nella notte Léo è stato strangolato nel sonno, proprio accanto a lei. Da qui ha inizio una lunga fuga, un sentiero che condurrà Sophie fin negli abissi del crimine per salvarsi da un omicidio che non ha commesso ma per il quale è l’imputato perfetto, un percorso lungo il quale sceglierà di uccidere e di mentire. Assumerà altre identità e per questo dovrà confinare la propria esistenza dentro miseri giorni anonimi. Fino a quando scoprirà cosa è davvero accaduto quella notte e chi l’ha condannata alla sofferenza.

Una morte perfetta, di Marsons Angela, Newton Compton Editori

Il laboratorio di Westerley non è un posto per i deboli di cuore. Si tratta di una struttura che studia i cadaveri in decomposizione. Ma quando la detective Kim Stone e la sua squadra scoprono proprio lì il corpo ancora caldo di una giovane donna, diventa chiaro che un assassino ha trovato il posto perfetto per coprire i suoi delitti. Quanti dei corpi arrivati al laboratorio sono sue vittime? Mentre i sospetti di Kim si fanno inquietanti, una seconda ragazza viene aggredita e rinvenuta in fin di vita con la bocca riempita di terra. Non c'è più alcun dubbio: c'è un serial killer che va fermato il prima possibile, o altre persone saranno uccise. Ma chi sarà la prossima vittima? Appena Tracy Frost, giornalista della zona, scompare improvvisamente, le ricerche si fanno frenetiche. Kim sa bene che la vita della donna è in grave pericolo e intende setacciarne il passato per trovare la chiave che la condurrà all'assassino. Riuscirà a decifrare i segreti di una mente contorta e spietata, pronta a uccidere ancora?

Koko. Trilogia della rosa blu: 1 di Peter Straub, Fanucci 

Solo quattro uomini sanno chi è Koko. E devono fermarlo. Sono trascorsi ormai molti anni dalla fine della guerra in Vietnam quando quattro reduci appartenenti allo stesso plotone si ritrovano a Washington: un pediatra, un semplice operaio, un avvocato e uno scrittore. Non hanno nulla in comune. Il motivo del loro incontro è legato al passato, a un unico traumatico episodio, improvvisamente rievocato da un agghiacciante fatto di cronaca. A Singapore si sta verificando un'efferata catena di inspiegabili delitti firmati da un misterioso killer che lascia su ogni vittima, orribilmente sfigurata, una carta da gioco sulla quale è scarabocchiato il nome "Koko". Solo loro ne conoscono il significato e sanno che non hanno tempo da perdere. Dai cimiteri e bordelli dell'Estremo Oriente alla giungla umana di New York, daranno la caccia a qualcuno che è risorto dall'oscurità per uccidere, uccidere e uccidere ancora.



La quadratura del cerchio, di Maria Lucia Martinez, Libro/Mania

La quadratura del cerchio di [Maria Lucia Martinez]
Due omicidi sconvolgono nel giro di dieci giorni il mondo della moda e della lirica. Le indagini sono affidate al giovane commissario Marco Rapisarda, siciliano in assegnazione provvisoria a Roma, uomo dal carattere introverso e scontroso, ma apprezzato dai colleghi per l’onestà intellettuale e l’umanità che sa sempre dimostrare a tempo debito. Avere al suo fianco l’avvenente dottoressa Serena Mazza, medico legale, complica non poco le indagini vista la diffidenza del giovane commissario per le donne. Rapisarda parte malissimo accusando la dottoressa Mazza di incompetenza e lei, profondamente offesa, si lancia in un’inchiesta personale aiutata dalla collaboratrice Rossella Paladini. Tra esitazioni, bruschi ripensamenti e complicazioni di ogni genere, i due saranno costretti a collaborare per provare sbrogliare la matassa e individuare il fil rouge che collega i due delitti.

Un tè con Mr. Darcy - Tutta la magia dei veri tea party inglesi a casa vostra

Un tè con Mr. Darcy - Tutta la magia dei veri tea party inglesi a casa vostra Pizzi, merletti, balli ottocenteschi, tè al bergamotto ...