Lettori fissi

venerdì 31 maggio 2019

Segnalazione nuova uscita Bonus Track How to disappear completeley - Le Novelle


Segnalazione nuova uscita


Bonus Track
How to disappear completeley - Le Novelle

Data cover reveal: 31 maggio 2019
Uscita prevista su Amazon: 3 giugno 2019
Link d’acquisto su Amazon: non ancora disponibile; Disponibile anche in KU.
Prezzo: non ancora disponibile
Formati: Cartaceo e ebook
Info Cover: progetto grafico di Catnip Design (www.catnipdesign.it) e illustrazione di Valentina Catto (www.valentinacatto.com)
Numero pagine: 280
Genere: novelle – vari generi (spin off di una serie romance)

 Uscita prevista prossimi libri della serie, autoconclusivi:
Cuore d’inverno – How to disappear completely Volume 1: 3 giugno 2019 (in contemporanea a Bonus Track)
How to disappear completely volume 2: autunno 2019
How to disappear completely volume 3: autunno 2019
How to disappear completely volume 4: autunno 2019

Le novelle spin off della serie How to disappear completely che compongono la raccolta Bonus Track sono: Bruci l’inverno, Ballando nel vento e Blu, tre spin off rispettivamente del secondo, del terzo e del quarto volume della serie ancora inedita in versione self published. Le Bonus Track sono le pagine nascoste, inattese, storie che nascono da altre storie. Significa sbirciare il fuoricampo della scena, sollevare il sipario, sfondare la quarta parete.



Estratto da “Bruci l'inverno”:
I nostri occhi si vincolano all’istante, nella tacita promessa di non farci soffrire. Perché è vero, ora stiamo volando, ma temo che alla fine ci schianteremo, continuando a tenerci per mano.

Estratto da “Ballando nel vento”:
Voglio arrendermi a lui completamente, ma non come sono stata abituata finora, con il vuoto nell’anima. Voglio che la mia anima sia riempita di lui. Voglio essere inondata di luce, voglio essere bagnata dall’arcobaleno, da ogni sfumatura di colore che Ethan può regalarmi. Perché mi ama, ha cambiato la sua vita per me e io voglio cambiare la mia per lui.

Estratto da “Blu”:
Gli lancio uno sguardo ferale, notando le sue ciocche scarmigliate nel modo giusto, gli occhi acquamarina in cui ci si può sciacquare per uscirne ripuliti come neonati il giorno del Battesimo. Vorrei essere innocente come Francesco, vorrei guadagnarmi l’innocenza anche solo guardandolo negli occhi. Ma non sono innocente e, di certo, non lo diventerò. 





Novità "Ape Bianca" di Valentina Villani dal 10/06 in libreria!

Novità "Ape Bianca" di Valentina Villani dal 10/06 in libreria!


«Ci sono amori che vanno gridati, anche quando è troppo tardi. Per Valentina Villani questo amore è un canto straziante ricolmo di poesia.»
PAOLO VALENTINO

La perdita precoce di un genitore è un’esperienza dolorosa e paralizzante. Chi la vive subisce una crudele disconnessione da una parte profonda di sé, tanto che pensieri ed emozioni paiono precipitare in un vortice sinuoso e inesorabile come l’interno di una conchiglia.
E, quando il rapporto tra madre e figlia si rivela complesso, intricato, conflittuale, eppure intimamente profondo, quell’assenza si manifesta in tutta la sua brutalità dilatandosi in un atroce senso di irrisolutezza.
La nascita di un figlio durante la malattia fatale della madre conduce l’autrice in un luogo sospeso tra vita e morte, un regno di opposti dominato da un’atmosfera onirica. Le sue parole rievocano la faticosa esplorazione di sé alla ricerca di quell’assenza, di quella madre prima presente ma distante, affettuosa eppure eclissante, e delle sue reliquie ora spezzate e pungenti.
L’analisi introspettiva del ricordo diventa, così, evento di riconciliazione. 
«Un racconto sospeso tra la vita la morte. Valentina ripercorre il dolore vissuto negli ultimi mesi di vita della madre e la faticosa ricostruzione di un’integrità psicologica minata da questa perdita precoce.»
Paola Mauti, SUL ROMANZO

«Una lettura intimistica, una riflessione sul vuoto incolmabile che comprime le nostre esistenze dopo che coloro che abbiamo amato ci hanno lasciato.»
Mariangela Cutrone, IL CORRIERE NAZIONALE
 

Nata a Roma, dove vive e lavora come psicologa e psicoterapeuta, coltiva la passione per la fotografia e la sceglie come mezzo per raccontare storie di vita, di dolore, intime sensazioni e denuncia sociale. Ha partecipato a diversi concorsi e organizza mostre fotografiche. Nel 2015 vince il concorso nazionale bandito dall’associazione Il filo di Eloisa, per la valorizzazione del pensiero e della creatività femminili, con un progetto di cinque foto e relativi testi. Il progetto è stato pubblicato nel volume Lo spazio consapevole (Iacobelli Editore).

Recensione libro "Oltre la maschera" di Alda La Brasca, Queen Edizioni

Recensione libro

Oltre la maschera di Alda La  Brasca 
Queen Edizioni


Scheda tecnica

Titolo: Oltre la maschera
Autore: Alda La Brasca
Editore: Queen Edizioni
Genere: Giallo / Storico
Pubblicazione: 29 Maggio 2019
Pagine: 372
Formato: Kindle e copertina flessibile


Il bandito Cèdric ha vissuto nell’ombra per troppo tempo. Macchiato dalla nascita per gli errori del padre, è costretto ad affrontare molti pericoli per sopravvivere. Quando la strada di Cèdric incrocia quella della contessina Isabelle, scopre che la ragazza è alla ricerca della verità su un passato quasi dimenticato, e decide di aiutarla. Inizia così la loro avventura alla ricerca delle verità nascoste, tra pericoli e sentimenti profondi, sguardi fugaci e parole sussurrate.


Io sono tutto tranne che un cavaliere

Il romanzo Oltre la maschera di Alda La Brasca è un giallo storico che ci trasporterà nel fantastico mondo dei nobili, marchesi e conti illustrandone però l’altra faccia, quella che va al di là delle apparenze e delle maschere sociali indossate. Quelle maschere descritte da Luigi Pirandello che aiutano l’uomo a nascondere il proprio io e la propria essenza, agli occhi degli altri; e lo fa attraverso il personaggio principale Cedric, figlio illegittimo di un conte, trascinato nella melma della società per nascondere quello scandalo, quel figlio nato dall’unione con una prostituta e liquidato con una pietra preziosa che lo accompagnerà per tutta la sua vita fino a giungere alla consapevolezza della sua vera essenza da accettare e non nascondere. 
"Questa pietra mi ricorderà chi sono e farò in modo di non dimenticarmelo mai più...io sono Cedric, padrone di me stesso e finalmente libero..."
Tutti in questa storia indossano una maschera sia vera che simbolica, per nascondere quello che in realtà è sotto gli occhi di tutti. Cedric usa la sua maschera bianca per rapinare i nobili ed aiutare quei bambini sfortunati come lui vittime della cattiveria degli adulti che sporcano le vie secondarie di Parigi; ma una volta tolta quella maschera bianca, a Cedric resta una maschera invisibile nell’anima rappresentata dalle sue diverse identità. In quel mondo da lui tanto odiato ritrova Isabelle, la contessina da lui chiamata principessina, la cui esistenza è circondata da un mistero accentuato dalla sua amnesia. 
"Non voglio più avere una maschera sul viso; voglio vedermi oltre a quella e voglio che sia così anche per te..."
Nel romanzo, niente è come sembra; nessuno è veritiero; è come assistere ad uno spettacolo teatrale in cui il bello è solo un’apparenza.
Il romanzo è scritto in terza persona e rappresenta quella parte nascosta di ciascuno di noi per paura di essere riconosciuti dagli altri e non accettati. L’autrice scava nel profondo di ciascuno di noi attraverso Cedric e Isabelle; attraverso Paul e Reneè; ciascuno di noi è caratterizzato da una parte buona e una parte cattiva, spetta a noi il compito di far prevalere l’una o l’altra, ascoltando la voce del cuore, l'unica sincera che ci guida lungo il nostro cammino. 
“Voglio gettare non solo la mia maschera, ma anche tutto l’odio e il rancore provato per anni. Se in cambio potrò vivere ogni emozione, allora mi lascerò tutto alle spalle…”
Il romanzo presenta tutti gli elementi tipici del genere: mistero, suspense, sentimento, crescita personale. Il linguaggio utilizzato è attento e curato anche nel raccontare “la prima volta” di Isabelle; nessuna oscenità e nessuna sconcezza. I capitoli si susseguono incessantemente attraverso la struttura classica, chiara e semplice, rappresentata dal classico numero.
Che dirvi di più? Leggetelo, ne vale la pena. 
P.S. La recensione fa parte del progetto Review Party organizzato dalla casa editrice Queen Edizioni, perciò l'ebook mi è stato gentilmente donato dalla stessa.



Ti presentiamo Echo Show 5 – Schermo compatto e intelligente con Alexa, Nero 


Ti presentiamo Echo Show 5 – Schermo compatto e intelligente con Alexa, Nero

giovedì 30 maggio 2019

Recensione libro "Due cuori in affitto" di Felicia Kingsley Newton Compton Editori


Recensione libro

Due cuori in affitto di  Felicia Kingsley
Newton Compton Editori



Scheda tecnica

Titolo: Due cuori in affitto
Autore: Felicia Kingsley
Editore: Newton Compton Editori
Genere: Romanzo rosa
Pubblicazione: 6 Maggio 2019
Pagine: 351
Formato: Kindle e copertina flessibile

Summer Hale ha ventisette anni, è californiana ed è fidanzata con il perfetto George Sullivan. Conduce una vita sana ed equilibrata: è vegetariana, beve litri di thè verde e centrifughe di frutta fresca, fa yoga e non si concede vizi di nessun tipo. Summer lavora come assistente del direttore di produzione di una serie tv, anche se il suo sogno più grande sarebbe quello di diventare una sceneggiatrice di successo.
Blake Avery ha quasi trentatré anni ed è newyorkese fino al midollo. È uno scrittore di successo: i suoi romanzi vendono milioni di copie, guadagnano sempre un posto nella classifica dei libri più venduti, vengono tradotti in tutto il mondo e ben quattro film sono stati tratti dai suoi romanzi. Impossibile per Blake instaurare un rapporto serio con le donne; è consapevole del fascino che esercita sul genere femminile e sfrutta al massimo questa situazione. Summer e Blake non hanno proprio niente in comune, eppure il destino li fa incontrare. Infatti, ad entrambi è stata affittata la stessa casa delle vacanze negli Hamptons. Qualcuno se ne deve andare, ma tutti e due hanno ottime ragioni per restare. All’inizio la convivenza non sarà semplice, ma pian piano le carte in tavola cambieranno e Blake e Summer impareranno ad andare d’accordo. E non solo.


Summer Hale è una giovane donna, piena di sani principi e con una gran voglia di mostrare al mondo la sua vera personalità. Anche se il suo lavoro non le ha ancora permesso di ottenere ciò che più desidera, Summer non si abbatte e cerca di fare il possibile per emergere. È una donna dall’aspetto dolce e pacato, ma che nasconde in sé una forza di volontà e una fierezza d’animo, degna delle grandi eroine del passato.
Blake Avery è un famoso scrittore di successo, orgogliosissimo delle proprie origini Newyorkesi.
New York ed io siamo una cosa sola. Io non voglio saperne di un posto dove la gente esce in infradito, guidano ai due all’ora, non esistono le stagioni e i bagels fanno schifo. Io vivo di notte, scrivo di notte e se alle tre mi viene voglia di pizza, voglio un Domino’s aperto che me la porti a casa. Bevo litri di caffè nero, non acqua di cocco. E voglio fumare senza essere guardato come un terrorista ambientale. E quando sarò morto pretendi che le mie ceneri siano lanciate dall’Empire.”
Il suo aspetto fisico denota una certa prestanza ed un certo fascino, così come la stessa Summer nota fin da subito. “Gli faccio una radiografia al volo: jeans aderenti strappati, camicia troppo sbottonata, tatuaggi in bella vista, barba di tre giorni, collane di pelle e cuoio, bracciali, anelli.”
Tuttavia, il suo egocentrismo e la consapevolezza del proprio fascino, rendono Blake un personaggio altezzoso e superbo, fin dalle prime pagine. Ma non temete: Blake, dietro a tanto carisma, nasconde un animo gentile e nobile. Riuscirà la nostra Summer a far breccia nel suo cuore?
Il nuovo romanzo della Kingsley possiede un carattere incisivo ed uno stile di scrittura fluido e piacevole, caratteristiche che porteranno il romanzo in cima alle classifiche dei libri più letti. La trama è intrigante e coinvolgente fin dalle prime battute, riuscendo a tenere il lettore incollato per ore alla lettura. Il romanzo rispecchia in pieno la vivace personalità dell’autrice: è spumeggiante e sfizioso, ricco di battute autoironiche e pieno di brio e di leggerezza. La storia è popolata da personaggi dal carattere tridimensionale, in grado di stabilire un legame empatico con il lettore stesso. Interessante la scelta del narratore interno: ogni capitolo, infatti, viene narrato in prima persona da Summer e Blake, in modo alternato. Tale caratteristica permette al lettore di entrare in piena sintonia con i protagonisti, riuscendo a comprendere pienamente il loro punto di vista ed i loro sentimenti più intimi. Il ritmo serrato ed incalzante rende la lettura coinvolgente e entusiasmante capitolo dopo capitolo, fino a raggiungere il picco in un finale tutto da scoprire. Un romanzo fresco e dinamico che si conquista di diritto un posto nel cuore del lettore.

A cura di Flavia Pigliacelli

Le case editrici consigliano oggi 30 Maggio

Le case editrici consigliano oggi 30 Maggio


Libri Amazon : Romance

M'ama o non m'ama, Formato Kindle e Copertina flessibile, di Sariah Wilson, Newton Compton Editori



Ricevere l'apprezzamento di Ryan De Luna, una delle più famose pop star al mondo, per Maisy Harrison è semplicemente incredibile. Non avrebbe mai potuto immaginare che caricando una cover di una delle sue canzoni su YouTube, potesse ricevere un invito in grado di cambiarle la vita: aprire il concerto di Ryan insieme alla sua band. La musica, per Maisy, è tutto. Ha solo una regola da rispettare: mai innamorarsi di un musicista. E con un donnaiolo come Ryan nei dintorni, è più determinata che mai. Peccato che lui sia in grado di farla letteralmente sciogliere. E le ha persino chiesto aiuto per riabilitare la sua immagine di playboy sconsiderato. Riuscirà a recitare la parte della sua ragazza durante il tour senza lasciarsi troppo coinvolgere? Ryan non ha mai conosciuto nessuno come Maisy. È l'unica che sembra vederlo per quello che è veramente, al di là del suo essere una cele-brità. Più tempo passano insieme e più si accorge di provare qualcosa per lei. Deve solo convincerla che può fidarsi di uno con una pessima reputazione come lui...



LUI: Principe Selvaggio (Trilogia del peccato Vol. 1) Formato Kindle, di Meghan March, SEM


LUI: Principe Selvaggio (Trilogia del peccato Vol. 1) di [March, Meghan]
“Un Riscoff e una Gable non potranno mai vivere felici e contenti. La rivalità tra le nostre due famiglie è ormai leggendaria. 
Dieci anni fa Whitney Gable mi ha colto alla sprovvista con le sue gambe lunghe e i suoi occhi blu magnetici e sensuali. Non sapevo il suo nome, né mi interessava. Come ogni Riscoff che si rispetti, ho preso quello che volevo. 
Entrambi abbiamo bruciato ardentemente di passione, finché non ha sposato un altro uomo. Lei mi odia, e fa bene. Dieci anni fa mi sono opposto al suo matrimonio, presentandomi ubriaco alla cerimonia da dove mi hanno sbattuto fuori. Ora lei è a casa, con quelle stesse gambe snelle e quegli stessi occhi, ma senza alcun anello al dito. 
Dicono che un Riscoff e una Gable non potranno mai stare insieme... ma io non ho ancora finito con Whitney Gable. Non finirò mai con lei.

Libri Amazon : Gialli / Thriller

Il cuoco dell'Alcyon (Il commissario Montalbano Vol. 30) Formato Kindle, di Andrea Camilleri, Sellerio editore


Il cuoco dell'Alcyon (Il commissario Montalbano Vol. 30) di [Camilleri, Andrea]
Il suicidio di un operaio appena licenziato e un imprenditore privo di scrupoli trovato assassinato con un colpo di pistola alla nuca. E poi c’è l’Alcyon, una goletta un po’ misteriosa, pochissimi gli uomini di equipaggio, niente passeggeri, la zona di poppa larga abbastanza per fare atterrare un elicottero. Per Montalbano a Vigàta tante gatte da pelare e il suo commissariato da difendere: qualcuno infatti sta tentando di farlo fuori… Un giallo d’azione, quasi una spy story dove si intrecciano agenti segreti, FBI e malavita locale. E un commissario irriconoscibile, che stupirà i suoi lettori.


Strade insanguinate, Formato Kindle e Copertina rigida, di Stuart MacBride, Newton Compton Editori



La storia personale di Logan McRae non è affatto pulita, ma ora che ha ricevuto una promozione deve rigare dritto e tenere d'occhio, a sua volta, i suoi colleghi. Quando uno degli agenti viene trovato morto sul sedile di guida di un'auto distrutta, è uno shock per tutto il dipartimento di polizia. L'ispettore Bell, infatti, era deceduto due anni prima. O almeno così credevano. Immediatamente viene aperto un caso e Logan comincia a indagare nel passato del collega. Dove è stato per tutto quel tempo? Perché è scomparso? E, soprattutto, che cosa c'era di così importante da costringerlo a tornare dalla morte nel regno dei vivi? Più scava a fondo e più si rende conto che ci sono scomode verità sepolte, pronte a tornare a galla. Ma c'è anche qualcuno disposto a uccidere perché rimangano nascoste. Logan sa che se non riuscirà a risolvere in fretta il caso, l'ispettore Bell non sarà l'unico a dover essere seppellito.


Il mistero del collegio abbandonato, Formato Kindle e Copertina flessibile, di Massimo Binarelli, Newton Compton Editori



Roma. Quartiere Garbatella, 1959. Antonio Piccillo, un brigadiere in pensione, assiste al ritrovamento di un corpo dentro al pozzo di un convitto abbandonato. Il cadavere è mummificato e avvolto in un lenzuolo. I capelli rossi spiccano sul panno bianco. Di fronte a quell'immagine, la memoria di Piccillo torna indietro nel tempo, a un caso irrisolto che lo ha personalmente coinvolto: Marta Vincenzi, una ragazzina di tredici anni, scomparsa nel 1943 dal collegio che la ospitava. All'epoca l'ipotesi più accreditata era stata la fuga d'amore, ma Piccillo non ne era mai stato convinto. Gli interrogatori delle compagne di Marta e della direttrice del convitto erano stati condotti senza il rigore necessario. Per la polizia, il caso della mummia riemersa dal pozzo è un bel grattacapo ed è per questo che il commissario che segue le indagini chiede aiuto al vecchio Piccillo: lui conosce tutto del quartiere, ricorda fatti, storie e volti di persone legati agli anni in cui la ragazzina sparì. Muovendosi in una Roma piena di misteri, scavando negli anni in cui il regime fascista era in pieno declino, il giovane commissario e il brigadiere in pensione scopriranno una verità a lungo occultata...



Il principe Copertina flessibile, di Sylvain Reynard, Delrai Edizioni



La presentazione di inestimabili illustrazioni alla Galleria degli Uffizi a Firenze espone il professor Gabriel Emerson e la sua amata moglie, Julianne, a un misterioso nemico. Il professore sembra aver acquisito le illustrazioni solo da pochi anni, ma, a sua insaputa, queste sono state rubate un secolo prima al sovrano del mondo sotterraneo di Firenze. Ora uno degli esseri più pericolosi della città è determinato a reclamare le sue proprietà ed esige vendetta sugli Emerson, ma non prima di aver scoperto qualcosa di inquietante su Julianne... Una novella che collega la serie Gabriel’s Inferno alla nuova serie Il fiorentino, una favola dark che mescola sensualità e romanticismo in una città italiana avvolta nel mistero.


Promesse Formato Kindle e copertina rigida, di Jeffrey Deaver, Solferino


Promesse di [Deaver, Jeffrey]
Come per il principio di Locard, secondo cui in ogni crimine si verifica un trasferimento di prove, per Lincoln Rhyme e Amelia Sachs sembra valere la legge per cui ovunque si trovino li aspetta un enigma che mette alla prova il loro talento da detective.
La coppia ha scelto Bellagio, sul lago di Como, per sposarsi, insieme a un gruppo scelto di amici, ma la luna di miele si trasforma immediatamente in una investigazione privata con un finale sorprendente. Allo stesso modo in Florida, dove Rhyme ha appena finito un ciclo di lezioni di tecniche forensi, i due vengono coinvolti nel caso di un aereo inabissato nell’Oceano Atlantico per cause tutte da chiarire. Incidente tecnico o attentato? E cosa può inventarsi un criminologo se le eventuali prove giacciono, irraggiungibili, nella Fossa di Porto Rico, a otto chilometri di profondità? E una tempesta di quelle che si vedono solo in Florida ha spazzato via dalla pista di decollo ogni traccia? Due gioielli perfetti dalla penna di un maestro del thriller, questi racconti trascinano il lettore in un entusiasmante giro sulle montagne russe, tra colpi di scena e geniali svolte narrative. Nella misura breve Jeffery Deaver porta al virtuosismo la sua abilità di costruzione di trame e personaggi, con cui ha conquistato il cuore di milioni di lettori.


Il trafficante, Formato Kindle e Copertina flessibile, di Jorge Fernández Díaz, Longanesi



Roma. Quando una suora scompare lasciando dietro di sé un enigmatico messaggio, un collaboratore di papa Francesco incarica due agenti dei servizi segreti di cercarla ovunque. Patagonia. Una consulente politica, ex dipendente della Casa Rosada, viene assunta per migliorare l'immagine di un governatore ed evitargli così una possibile catastrofe elettorale. Nella sua squadra c'è Remil, un agente abituato a lavorare sotto copertura, già impegnato nella ricerca della suora scomparsa. Tormentato da un enigmatico scivolone professionale che getta la propria ombra sul suo presente e sul futuro, Remil torna a occuparsi di spionaggio politico, corruzione e narcotraffico, fino a imbattersi in un crimine di Stato e in un'organizzazione molto pericolosa, che allunga i tentacoli su qualcuno di molto vicino a lui...



La donna senza memoria, Formato Kindle e copertina rigida, di Anthony Mosawi, Longanesi


La donna senza memoria di [Mosawi, Anthony]
La bambina ha soltanto dieci anni. Quando la trovano, è immersa in una vasca di deprivazione sensoriale: non sente niente, non vede niente ma indossa delle cuffie collegate a un registratore che le trasmette sempre lo stesso messaggio: «Il mio nome è Sara Eden». I suoi ricordi non esistono più, il passato è un enigma. Le resta soltanto il suo nome e qualche indizio frammentario: una vecchia collana e una polaroid che ritrae uno sconosciuto, con un appunto scritto a mano: «Non ti devi fidare di quest’uomo». La bambina ora è una donna e ha qualche certezza in più. Sa che qualcuno le sta dando la caccia, ma non sa chi. Sa soltanto che non si fermeranno mai. Sa che l’unica possibilità che le resta è trovare l’uomo della polaroid, lo sconosciuto di cui non dovrebbe fidarsi, per tentare di ricomporre i frammenti del suo passato. E sa che c’è qualcosa di oscuro, in quel passato, che la rende pericolosa. Perché Sara Eden potrebbe essere una vittima, ma potrebbe essere anche un’assassina.
L’unica cosa che sa per certo è che non può credere a nessuno.  


Il rito del fuoco Copertina flessibile, di John Hart, Nutrimenti



Il dodicenne Johnny Merrimon e sua sorella Alyssa hanno un rapporto unico, speciale come solo quello tra fratelli gemelli può essere. Un giorno, dopo la scuola, Alyssa non fa ritorno a casa. Un testimone dice di aver visto la ragazzina salire su un furgone e da quel momento di lei si perdono completamente le tracce. Il detective Hunt, incaricato di risolvere il caso, non riesce a dare una risposta ai tanti interrogativi che sorgono intorno al presunto rapimento. A un anno di distanza dal tragico evento, le indagini sono a un punto morto e dell'armonia familiare dei Merrimon non resta che il ricordo: il padre di Johnny, consumato dai sensi di colpa, è andato via, abbandonando moglie e figlio; la madre, totalmente incapace di reagire alla perdita, si è smarrita in un vortice senza scampo di droghe e antidepressivi. Johnny si ritrova così completamente solo. È l'unico a credere che Alyssa sia ancora viva e, nonostante i numerosi tentativi di dissuasione di Hunt, si mette sulle tracce dei peggiori malviventi della contea alla disperata ricerca di indizi che lo conducano alla verità.

Libri Amazon: Narrativa


La guerra infinita, Formato Kindle e Copertina rigida, di Andrea Frediani, Newton Compton Editori



Spagna, 137 A.C. Quella tra i conquistatori romani e i ribelli celtiberi è una guerra sanguinaria, che sembra non avere mai fine. Muzio Spurio, veterano pluridecorato, ne ha abbastanza: ha deciso di chiedere il congedo e di tornare da quella famiglia che ha trascurato per troppi anni. Ma, dopo tanto tempo trascorso sui campi di battaglia, il vecchio soldato non è più lo stesso e il ritorno alla vita civile si rivela più difficile del previsto. E quando l'orrore travolge la sua stessa casa, portandogli via ciò che ha di più caro, Muzio comprende che non sarà mai libero finché durerà quel brutale conflitto. Accompagnato dalla figlia maggiore e dal suo amico più fidato, il veterano si avventura così in territorio ostile, tra feroci avversari e pericoli di ogni sorta, in cerca della propria vendetta e di una bambina rapita. I tre romani, divisi da anni di incomprensioni e di segreti, si confronteranno, si perderanno e poi si ritroveranno davanti alle mura di Numanzia, la roccaforte dove si sono rinchiusi gli ultimi ribelli. E proprio là, nella città-simbolo della più strenua resistenza al dominatore, oggetto di un implacabile assedio, si compirà il loro destino e quello della guerra infinita.




Tutto sarà perfetto Formato Kindle, di Lorenzo Marone, Feltrinelli


Tutto sarà perfetto di [Marone, Lorenzo]
La vita di Andrea Scotto è tutto fuorché perfetta, specie quando c’è di mezzo la famiglia. Quarantenne single e ancora ostinatamente immaturo, Andrea ha sempre preferito tenersi alla larga dai parenti: dal padre Libero Scotto, ex comandante di navi, procidano, trasferitosi a Napoli con i figli dopo la morte della moglie, e dalla sorella Marina, sposata, con due figlie e con un chiaro problema di ansia da controllo.
Quando però Marina è costretta a partire lasciando il padre gravemente malato, tocca ad Andrea prendere il timone. È l’inizio di un fine settimana rocambolesco, in cui il divieto di fumare imposto da Marina è solo una delle tante regole che vengono infrante. Tallonato da Cane Pazzo Tannen, un bassotto terribile che ringhia anche quando dorme, costretto a stare dietro a un padre ottantenne che non ha affatto intenzione di farsi trattare da infermo, Andrea sbarca a Procida e torna dopo anni sui luoghi dell’infanzia, sulla spiaggia nera vulcanica che ha fatto da sfondo alle sue prime gioie e delusioni d’amore e tra le case colorate della Corricella scrostate dalla salsedine. E in quei contrasti, in quell’imperfetta perfezione che riporta a galla ferite non rimarginate ma anche ricordi di infinita dolcezza, cullato dalla brezza che profuma di limoni, capperi e ginestre o dal brontolio familiare della vecchia Diane gialla della madre, Andrea troverà il suo equilibrio.

Somare Formato Kindle  e copertina flessibile, di Federico Boni, SEM


Somare di [Boni, Federico]
Chi si diverte a Capodanno, si sa, lo fa tutto l’anno. È con quest’augurio che quattro amici si incontrano in un ristorante di Roma per festeggiare l’inizio del 2019, ma soprattutto per mandare definitivamente al diavolo il 2018: un anno di storie d’amore naufragate, di botta-e-via primaverili, flirt estivi, scappatelle autunnali e corna invernali. C’è Andrea, critico cinematografico sul web sottopagato e con alle spalle una lunga e tormentata storia d’amore vissuta a Milano. C’è poi Eleonora, l’amica del cuore, frociarola doc che ormai esce solo in locali gay, con disperazione della madre che da tempo la vorrebbe fidanzata e, chissà, anche accasata con tanto di figli. E infine ci sono Marco Culetta, sin dalla nascita segnato da un cognome quanto mai preveggente, bellissimo vincitore di Mister Gay Roma 2012 ma del tutto refrattario alle relazioni durature, e Michelangelo, finanziere, gay insospettabile, che ha scoperto l’amore per lo stesso sesso dieci anni prima proprio grazie ad Andrea. Da quel primo gennaio comincia per loro un anno fatto di nuovi incontri, Festival di Sanremo, disavventure, ma anche bellissime ed emozionanti sorprese.
Federico Boni scrive un romanzo che racconta il mondo Lgbt senza peli sulla lingua, in tutti i suoi sacrosanti luoghi comuni e senza mai prendersi troppo sul serio. Somare è una storia d’amore e d’amicizia che vi farà letteralmente sbellicare dalle risate.


Il mio anno di riposo e oblio, Formato Kindle e Copertina flessibile, di Ottessa Moshfegh, Feltrinelli



L'esperimento di "ibernazione" narcotica di una giovane donna, aiutata e incoraggiata da una delle peggiori psichiatre della storia. New York, all'alba del nuovo millennio. La protagonista gode di molti privilegi, almeno in apparenza. È giovane, magra, carina, da poco laureata alla Columbia e vive, grazie a un'eredità, in un appartamento nell'Upper East Side di Manhattan. Ma c'è qualcosa che le manca, c'è un vuoto nella sua vita che non è semplicemente legato alla prematura perdita dei genitori o al modo in cui la tratta il fidanzato che lavora a Wall Street. Afflitta, decide di lasciare il lavoro in una galleria d'arte e di imbottirsi di farmaci per riposare il più possibile. Si convince che la soluzione sia dormire un anno di fila per non provare alcun sentimento e forse guarire. Tra flashback di film anni '80 - Mickey Rourke in "9 settimane e 1/2" e Whoopi Goldberg -, dialoghi surreali e spassosi, descrizioni di una New York patetica e scintillante, il libro ci spinge a chiederci se davvero si può sfuggire al dolore, mettendo a nudo il lato più oscuro e incomprensibile dell'umanità.

Recensione libro "La scomparsa di Stephanie Mailer" di Joël Dicker , La nave di Teseo

Recensione libro La scomparsa di Stephanie Mailer   di   Joël Dicker La nave di Teseo Scheda tecnica Titolo :  La ...