Lettori fissi

venerdì 20 dicembre 2019

Nuova proposta Les Flaneurs: "Notturno Jugoslavo. Romanzo di un generazione", l'omaggio a un Calcio che non c'è più


Nuova proposta Les Flaneurs: "Notturno Jugoslavo. Romanzo di un generazione", l'omaggio a un Calcio che non c'è più

Notturno jugoslavo: Romanzo di una generazione (Clairefontaine) di [Giulianelli, Emanuele, Frusca, Paolo]
Informazioni libro
Autore: Emanuele Giulianelli – Paolo Frusca
Titolo: Notturno Jugoslavo – Romanzo di una generazione
Pagine: 230
Genere: Narrativa contemporanea
Uscita: 10 dicembre 2019
 «La Jugoslavia finì su un campo di calcio». Così sentenzia il protagonista di questo toccante omaggio al mitico calcio di uno Stato che non c’è più. Attraverso l’immaginaria ed “esemplare” vicenda di Aca Mirković e della sua famiglia riviviamo l’intera parabola del football jugoslavo: dalla fine della Seconda Guerra Mondiale fino alla tragica dissoluzione della Repubblica Federale. Una lunga serie di eventi sportivi e drammi storici inestricabilmente intrecciati. Alternando la fittizia conversazione con Aca, lo splendido racconto romanzato della sua vita e le interviste (realmente avvenute) con le leggende del calcio jugoslavo, gli autori ci trascinano in un’altalena di vittorie e fallimenti, cadute e risalite, nello sport come nella vita. Su tutto si innalza il fascino di un gioco incredibile, capace di unire, dividere e scatenare emozioni uniche.
Emanuele Giulianelli (Roma, 1979). Scrittore e giornalista freelance, collabora regolarmente con Four Four Two, Il Corriere della Sera, Rivista Undici, Panenka e Inside Over. Ha pubblicato finora tre libri: Marco Osio, il Sindaco (2016), Il calcio è un pretesto. Storie dalla periferia dell’impero (2017) e Qarabag. La squadra senza città alla conquista dell’Europa (2018).

Paolo Frusca (Brescia, 1963). Nel 2010 esce il suo primo romanzo, Un impero per l’inferno (Urania Mondadori, con Italo Bonera). Nel 2014 è autore con Federico Buffa e altri dello spettacolo teatrale Le olimpiadi del 1936, dal quale viene tratto il romanzo L’ultima estate di Berlino (Rizzoli, 2015). Con questo testo vince, nel 2016, il premio del CONI per la letteratura sportiva. Collabora con SKY Sport per la trasmissione Federico Buffa racconta.

Dal 21 Dicembre Promozione prequel di Rita Mariconda QUEEN EDIZIONI


Dal 21 Dicembre
Promozione prequel di Rita Mariconda
QUEEN EDIZIONI
INFORMAZIONI LIBRO
TITOLO: La mia metà della mela è una pera 
 AUTORE: Rita Mariconda 
EDITORE: Queen Edizioni 
 GENERE: Romanzo rosa 
USCITA: 21 Dicembre 2019 
PAGINE: 30
NB: Libro disponibile nei vari store.

Prequel gratuito del romanzo “L’angelo con la pistola” che uscirà a febbraio 2020.
"Avete mai pensato al destino? O meglio, a come il destino interviene nelle nostre vite, spingendoci a scegliere alcune cose piuttosto che altre? Prendiamo ad esempio l’anima gemella. Ognuno di noi è convinto che da qualche parte nel mondo ci sia il nostro grande amore, l’altra metà della mela, che combacia alla perfezione con la nostra metà. Ma quanto è difficile trovarla? Beh, non saremo noi a trovarla, sarà il destino a farcela incontrare. Angelica e Sean non sanno di avere di fronte la loro metà, sono convinti che l’altro sia una mezza pera, e che quindi non sia la persona giusta. Quello che non sanno, però, è che l’altra metà non deve necessariamente essere una mela..."
Rita Mariconda, torinese di nascita, vive in provincia di Avellino, dove si è sposata e ha avuto due figlie. La scrittura è arrivata per caso, un metodo antistress e antinoia nei lunghi pomeriggi invernali. Amante della vita in tutte le sue sfumature e degli animali, ha una personalità eclettica che insieme a gusti letterari che spaziano dal thriller al regency passando per il fantasy, riesce ad infondere nei suoi personaggi creando un genere unico.

Recensione libro in anteprima L'angelo del prestigiatore di Jordan L. Hawk, Triskell Edizioni


Recensione libro in anteprima
L'angelo del prestigiatore di Jordan L. Hawk, Triskell Edizioni
L’angelo del prestigiatore (The Christmas Angel Vol. 3) di [Hawk, Jordan L. ]
Scheda tecnica
Titolo: L'angelo del prestigiatore
Autore: Jordan L. Hawk
Serie: #3 The Cristmas Angel
Editore: Triskell Edizioni
Genere: Romanzo rosa
Formato: Kindle
Pubblicazione: 24 Dicembre 2019
Il prestigiatore d’avanspettacolo Christopher Fiend vive per i riflettori. La sua grande chance per diventare finalmente famoso lo attende a Chicago, la prossima tappa nel circuito dopo la cittadina di Twelfth Junction. Edward Smith non vuole avere niente a che fare con il teatro di proprietà della sua famiglia, almeno finché Christopher non attira la sua attenzione durante la serata di apertura, regalandogli un’esibizione molto “speciale” durante l’intervallo. Quando viene rinvenuto un cadavere durante il numero di Christopher, i sospetti cadono subito su di lui. Christopher ed Edward dovranno indagare assieme per riabilitare il suo nome e permettergli di arrivare a Chicago in tempo. Edward sa che non deve affezionarsi a un uomo che uscirà dalla sua vita dopo due giorni, ma il suo cuore e un angelo molto speciale hanno altri piani in mente.
Continua la serie The Cristmas Angel, "L'angelo del prestigiatore" di Jordan L. Hawk. Anche in questa novella troviamo la statuina dell'angelo; in questa storia il suo proprietario è Cristopher un prestigiatore che lavora con una compagnia teatrale, in giro per i paesi, e durante un tour conosce Edward, fratello del proprietario del teatro in cui si deve esibire. Essendo una novella il libro è corto, però è ben scritto, la storia tra i due è molto bella, si svolge tutto in pochi giorni, però non si percepisce la fretta di raccontare l'evolversi del rapporto, anzi. Devo dire che mi è piaciuta tanto, ma con Jordan tutto è possibile, mi piace tanto il suo modo di scrivere, in più c'è sempre quel pizzico di giallo. Anche se fa parte di una serie è autoconclusivo, si potrebbe leggere tranquillamente da solo, non si collega agli altri, se non per la statuina. Decisamente il mio voto di gradimento è di 4/5 stelle

Recensione libro Un'anima da purificare di Annabella Michaels, Quixote Edizioni


Recensione libro
Un'anima da purificare di Annabella Michaels, Quixote Edizioni
Un'anima da purificare (Souls of Chicago Vol. 4) di [Michaels, Annabella ]
Scheda tecnica
Titolo: Un'anima da purificare
AutoreAnnabella Michaels
Serie:  #4 Souls of Chicago
Editore: Quixote Edizioni
Genere: Romanzo rosa
Pubblicazione: 9 Dicembre 2019
Formato: Kindle e copertina flessibile
Rocko si è guadagnato la reputazione, che tanto ama, di figlio selvaggio della rock band Carter’s Creed. I suoi compagni lo hanno soprannominato Animal, non solo per il suo talento con la batteria ma anche perché è bravissimo a inseguire il brivido. Sesso, droga e rock ’n roll sono ciò per cui vive. Questo fino alla notte in cui le sue abitudini sregolate gli sono quasi costate la vita. Come proprietario dei Golden Entertainment Studios, Lachlan Edwards ha un grande interesse nei suoi nuovi clienti, i membri della Carter’s Creed. Per lui non è stata una sorpresa quando hanno scalato rapidamente la classifica, dato il loro talento, ma è anche preoccupato per il loro batterista, Rocko, che sembra sempre più fuori controllo. Quando Rocko tocca apparentemente il fondo, Lachlan decide di farsi avanti e offrirgli una chance per riprendersi. Rocko accetterà l’offerta di Lachlan, anche se significa affrontare il passato dal quale ha tentato tanto duramente di fuggire, o tutto si dimostrerà essere troppo difficile e ritornerà nella sua spirale dove non ha alcun controllo di sé?

Eccoci arrivati al 4° volume, della serie Souls of Chicago, Un' anima da purificare di Annabella Michaels.
Ripresa riscatto e riscoperta, questo è il percorso che dovrà affrontare Rocko , batterista della rock band "Carter's Creed".
Rocho e Lacland mi sono piaciuti tanto, la loro storia non è una storia semplice , soprattutto all'inizio. Rocko esce da anni di uso di droghe e alcol . Dopo essere stato salvato da un' overdose, è stato ricoverato in un clinica per disintossicarsi, dove ha convissuto con i sensi di colpa e rimpianti verso i suoi amici, gli stessi che suonano con lui nella band, che per lui sono come una famiglia. Una volta terminato il periodo di disintossicazione nella clinica, si ritrova a casa di Lacland, il suo capo, per fare la riabilitazione. La convivenza non è semplice, non si sente a proprio agio, si sente in dovere di dimostrare sempre qualcosa, e non capisce che per Lacland lui non è solo "lavoro". Rocko ha sempre cercato di nascondere gli orrori che ha subito sin dalla nascita, vivendo una vita sregolata, sempre fuori dalle righe, mentre Laclan è più un tipo solitario, soprattutto dopo la morte del suo unico fratello, ha dedicato la sua vita al lavoro e far crescere la sua agenzia, finché non ha conosciuto Rocko, e qualcosa si risveglia in lui, ed è qualcosa che provano entrambi e che a entrambi spaventa ma che li fa star bene. Una storia romantica e molto tenera, dove entrambi i protagonisti devono affrontare i loro limiti e le loro paure, ma con l'amore tutto può accadere. Anche questo della serie, è un libro autoconclusivo, ma vi consiglio nel caso non lo abbiate già fatto, di leggere i volumi precedenti, perché i personaggi si intrecciano, ed è bello ritrovarli tutti. Decisamente, 4 stelle e mezzo.
LA SERIE COMPLETA Souls of Chicago

#1 Un'anima da sfamare

#2 La musica dell'anima

#3 Un'anima da proteggere

#4 Un'anima da purificare

giovedì 19 dicembre 2019

Recensione libro in anteprima L'angelo di Natale, di Eli Easton, Triskell Edizioni


Recensione libro in anteprima
L'angelo di Natale, di Eli Easton, Triskell Edizioni
L’angelo di Natale (The Christmas Angel Vol. 1) di [Easton, Eli]
Scheda tecnica
Titolo: L'angelo di Natale
Serie: #1 The Christmas Angel
Autore: Eli Easton
Editore: Triskell Edizioni
Genere: Romanzo rosa
Formato:Kindle
Pubblicazione24 dicembre 2019

Risultati immagini per trama scritta natale
Quando John Trent, membro del corpo di polizia Bow Street Runners, trova la splendida statuina di un angelo che galleggia nel Tamigi, non riesce a smettere di pensarci. Ne rintraccia l’artista, un giovane scultore malinconico e tranquillo. Ma né l’angelo né il suo scultore sono pronti a uscire dalla vita di John. Quel maledetto angelo si rifiuta di lasciarlo in pace e non si comporta come dovrebbe fare un oggetto inanimato. Alec Allston è rassegnato a dover vivere senza amore. Non desiderava altro che creare un dono speciale, affinché una piccola parte di sé restasse per sempre con il suo amato, nobile e irraggiungibile. Tuttavia, quando quel dono continua a ripresentarsi nella sua bottega tra le mani di un cacciatore di taglie scarmigliato e muscoloso, Alec è costretto a rivedere la sua attitudine a considerare l’amore solo come un ideale etereo.
E' la prima novella della serie The Cristmas Angel della Collana Rainbow della Triskell Edizioni. Essendo una novella il libro ha solo 138 pagine, ma scritte così bene, che non manca niente in questa storia. La dolcezza ne fa da padrona. Parliamo di un libro storico 1750, di una bellissima storia d'amore e di una statuina di un angelo che sicuramente ha portato fortuna ai due protagonisti, Alec e John che con la loro dolcezza ci faranno passare delle belle ore romantiche in loro compagnia. "Troverai la gioia a poco a poco, più gioia di quanto tu possa immaginare in questo momento" Non sono un amante del genere storico, ma questo ne è valsa la pena. Il mio voto è di 4 stelle

LONGANESI PRESENTA Fabiano Massimi - L'angelo di Monaco - In libreria dal 2 gennaio 2020


LONGANESI PRESENTA
Fabiano Massimi - L'angelo di Monaco - In libreria dal 2 gennaio 2020


LA STORIA DELL’UNICO VERO AMORE DI ADOLF HITLER: ANGELIKA RAUBAL, SUA NIPOTE
Risultati immagini per Angelika Raubal
Raubal detta Geli, nata nel 1908, era la nipote di Adolf Hitler, figlia della sorellastra di questi, Angela.  Nel settembre 1931 fu ritrovata senza vita nell'appartamento di Hitler a Monaco, ufficialmente suicida dopo un litigio con lo zio. Geli provava grande ammirazione per lo zio, che in qualità di suo tutore tentò di proteggerla e guidarla, purtroppo con scarsi risultati. La bellezza della ragazza, unita a una spigliatezza e a un carisma conclamati, le portò schiere di spasimanti, tutti in qualche modo respinti o ridimensionati dallo zio. Hitler si faceva accompagnare ovunque da Geli, riunioni politiche comprese, tanto che presto nella società monacense e tra le fila del Partito presero a circolare voci su un loro rapporto scandaloso. Diversi testimoni di prima mano avrebbero poi raccontato, dopo la morte di Geli, di intenzioni matrimoniali da parte di entrambi.
Monaco, settembre 1931. Il commissario Sigfried Sauer è chiamato con urgenza in un appartamento signorile di Prinzregentenplatz, dove la ventiduenne Angela Raubal, detta Geli, è stata ritrovata senza vita nella sua stanza chiusa a chiave. Accanto al suo corpo esanime c'è una rivoltella: tutto fa pensare che si tratti di un suicidio. Geli, però, non è una ragazza qualunque, e l'appartamento in cui viveva ed è morta, così come la rivoltella che ha sparato il colpo fatale, non appartengono a un uomo qualunque: il suo tutore legale è «zio Alf», noto al resto della Germania come Adolf Hitler, il politico più chiacchierato del momento, in parte anche proprio per quello strano rapporto con la nipote, fonte di indignazione e scandalo sia tra le file dei suoi nemici, sia tra i collaboratori più stretti. Sempre insieme, sempre beati e sorridenti in un'intimità a tratti adolescenziale, le dicerie sul loro conto erano persino aumentate dopo che la bella nipote si era trasferita nell'appartamento del tutore. Sauer si trova da subito a indagare, stretto tra chi gli ordina di chiudere l'istruttoria entro poche ore e chi invece gli intima di andare a fondo del caso e scoprire la verità, qualsiasi essa sia. Hitler, accorso da Norimberga appena saputa la notizia, conferma di avere un alibi inattaccabile. Anche le deposizioni dei membri della servitù sono tutte perfettamente concordi. Eppure è proprio questa apparente incontrovertibilità dei fatti a far dubitare Sauer, il quale decide di approfondire. Le verità che scoprirà, così oscure da far vacillare ogni sua certezza professionale e personale, lo spingeranno a decisioni dal cui esito potrebbe dipendere il futuro stesso della democrazia in Germania...
Immagine correlata
Fabiano Massimi è nato a Modena nel 1977. Laureato in Filosofia tra Bologna e Manchester, bibliotecario alla Biblioteca Delfini di Modena, da anni lavora come consulente per alcune tra le maggiori case editrici italiane. L'angelo di Monaco è stato l'esordio italiano

mercoledì 18 dicembre 2019

Un thriller sotto l'albero di Natale: "Progetto R." di Antonello Marchitelli firmato Les Flaneurs Edizioni


Un thriller sotto l'albero di Natale: "Progetto R." di Antonello Marchitelli firmato Les Flaneurs Edizioni

Informazioni libro
Autore: Antonello Marchitelli
Titolo: Progetto R.
Data di pubblicazione: 15 dicembre 2019
Pagine: 158
Prezzo: € 14
Un urlo disumano, un tonfo e un lago di sangue. Que­ste sono le cose che sconvolgono le vite di Mario Ber­ni e Carlo Tebaldi, un giorno che sembrava essere co­minciato come uno dei tanti. Da quel momento i due uomini prendono la loro strada, abbandonando la loro esistenza così come l’avevano sempre conosciuta. Se Mario decide di scappare da tutto, cambia città e me­stiere pur di non abitare gli stessi luoghi, Carlo si impe­gna per indagare a fondo nella faccenda e scoprire cosa sia successo. Perché due casi di suicidio identici nel giro di pochi anni possono non essere una coincidenza. E la verità si prospetta essere più amara e difficile di ogni più nera previsione.
Antonello Marchitelli (Bari, 1969). Dopo la maturità classica (1987), consegue la laurea in Giurisprudenza nel 1997 e collabora con uno studio legale e civilista fino al 2002. Sin dagli anni dell’università è scrittore prolifico e pubblica i propri lavori nell’ambito editoriale puglie­se. Fra i suoi romanzi gli ultimi sono Gillo Armadillo, Un futuro radioso, vincitore del Premio della Giuria Narra­tiva Edita al Concorso Letterario “Città di Pontremoli” Ed. 2016 e della Menzione d’Onore al Premio Letterario “Bari Città Aperta” Edizione 2016 e L’ineluttabile desti­no dello scarabeo stercorario.

Prossima uscita Queen Il 10 Gennaio 2020 arriva "King of diamonds" di Renee Rose un Mafia romance autoconclusivo, primo volume della serie Vegas Underground


Prossima uscita Queen
Il 10 Gennaio 2020 arriva "King of diamonds" di   Renee Rose un Mafia romance autoconclusivo, primo volume della serie Vegas Underground
Scheda del libro
TITOLO: King of diamonds 
AUTORE: Renee Rose 
 EDITORE: Queen Edizioni 
GENERE: Mafia romance 
USCITA: 10 Gennaio 2020 
 PREZZO: e-book € 3,99 cartaceo € 12,90 
PAGINE: 320
NB: Libro disponibile nei vari store.

King of diamonds (Vegas Underground Vol. 1) di [Rose, Renee]
“Peccaminoso, tenebroso e perfetto. Reneee Rose è una maestra del suo genere” USA Today Bestseller Author Alta Hensley
Le avevo detto di non mettere più piede nel mio casinò e di starmi alla larga. Se avessi rivisto ancora quei fianchi ancheggiare nella mia suite, l'avrei sbattuta contro al muro nel peggiore dei modi. E, una volta mia, non l'avrei più lasciata andare. Sono il Re di Las Vegas e prendo ciò che voglio. Quindi corri, Sondra, scappa dal mio Regno. O sarai mia prigioniera e ti spezzerò. Vieni da me, se ne hai il coraggio.
King of diamonds è un romance autoconclusivo della serie Vegas Underground. Non ci sono scene di tradimento o cliffhanger.
Renee Rose ama scrivere di eroi alfa dal carattere dominante e linguaggio spinto. Ha venduto oltre mezzo milione di copie dei suoi romanzi erotici e piccanti. I suoi libri sono entrati per ben cinque volte nella classifica USA Today Bestseller. È entrata nella lista USA Today Happily Ever After, nel 2013 è stata nominata Eroticon USA’s Next Top Erotic Author, inoltre ha vinto la Spunky and Sassy’s e Spanking Romance Reviews’ come miglior Fantascienza, Paranormale, Storico Erotico, Ageplay.

Segnalazione libro Dal 10 Dicembre, diaponibile su tutte le maggiori piattaforme, "Sulle orme del massone Vol. 6" di Thomas Moreau edito Edizioni Segno


Segnalazione libro
Dal 10 Dicembre, diaponibile su tutte le maggiori piattaforme, "Sulle orme del massone Vol. 6" di Thomas Moreau edito Edizioni Segno

In questo volume approfondirai le vere cause che hanno determinato i principali accadimenti rivoluzionari di questi ultimi decenni. Tali sovversive vicende storiche celando i reali intendimenti hanno trasmesso all'uomo errate convinzioni, portandolo a credere che le “conquiste sociali” raggiunte fossero spontanee manifestazioni conseguenti il naturale percorso evolutivo. In verità accerterai che la Rivoluzione femminista, come quella giovanile, sessuale e molte altre susseguite prima, sono parte di un secolare piano puntualizzato nei soliti ambienti “discreti” delle officine massoniche e hanno avuto per scopo non direttamente l’essere umano, ma il suo ambiente circostante, cosicché modificandolo si è potuto ottenere su di lui l’effetto desiderato. “Condizioni” necessarie affinché la Rivoluzione Finale possa giungere a compimento. Ovvero la disperata corsa verso l’abisso in cui alcuni signori vogliono sprofondare l’umanità. Da sempre ogni importante scontro – sia sociale che bellico – tra i suoi obiettivi ha anche quello di produrre caos, poiché in mancanza di questo non sarà loro possibile destituire il precedente archetipo sociale esistente al fine di instaurare la Repubblica Universale. È uno dei basilari motti massonici ad avercelo detto: «Il “nuovo” ordine viene dal caos», ovunque non sia presente è necessario produrlo, tant'è che diversi iniziati sono dell’idea che «è la guerra perpetua e non la pace perpetua la cosa più appropriata, poiché la pace finisce col condurre alla decadenza». Per non permetterti di intendere il tracciato che ti vogliono far seguire, la miglior strategia è dunque «quella di fomentare le guerre, ma dirigendo Conferenze di Pace». Piccoli prudenti passi, accadimenti apparentemente scollegati, sparpagliate tessere di un interminabile mosaico, che – lontano dalla tua comprensione – silentemente stanno distruggendo ogni forma di benessere anteriormente acquisito. Codeste forze occulte della sovversione alimentando la sofferenza nel mondo, da questa ottengono il potere sulla materia.
Oltre al banner Amazon, vi lascio pure i link di altre piattaforme

https://www.lafeltrinelli.it/libri/thomas-moreau/sulle-orme-massone-vol-6/9788893184960
https://www.mondadoristore.it/Sulle-orme-del-massone-6-Thomas-Moreau/eai978889318496/
https://www.libreriauniversitaria.it/orme-massone-moreau-thomas-edizioni/libro/9788893184960


martedì 17 dicembre 2019

Recensione libro Let it Snow di Vera Demes, Elle Eloise, Paola Garbarino


Recensione libro 
Let it Snow di Vera Demes, Elle Eloise, Paola Garbarino

Scheda tecnica
Titolo: Let it Snow – Racconti di Natale
Autrici: Vera Demes, Elle Eloise, Paola Garbarino
Genere: Contemporary romance
Formati disponibili: ebook 2,99 € / cartaceo 11,50 € e abbonamento Kindle Unlimited
Data di uscita: 13 dicembre 2019

Lui si staccò dalla sua bocca, la fissò e poi sorrise. Non si era mai sentito così vicino a nessuno, prima di allora. Una folata di vento sollevò nell’aria cristalli di neve che rimasero sospesi un istante sopra le loro teste, in un arcobaleno gelato e iridescente. Un frullare d’ali in un cespuglio, la luce che declinava lentamente a ovest. Tornarono verso l’automobile senza parlare. Il fruscio del bosco li accompagnò accudente, come se davvero fosse sufficiente così.  Il calore di un bacio. E il sapore dell’eternità sulle labbra. Vera Demes - Ti bacerò a NataleIn quel momento, tra le braccia del ragazzo di cui credeva di essere innamorata, si sentì bambina e donna allo stesso tempo, non più una ragazza senza una direzione, con la vita sempre sospesa in una bozza. C’era qualcosa di compiuto in quel ballo. Per la prima volta si trovava nel presente, a vivere il suo giorno, il suo amore, senza resistenze, senza ripensamenti, senza procrastinare ancora. Elle Eloise - La danza degli amori perduti  Tutto il calore se n’è andato via con lei, col rosso che ha macchiato questo candore, sulla neve di questo asfalto. Ho congelato il mio cuore, ho isolato tutto fuori per non soffrire mai più, e facendolo ho lasciato all’esterno sia il bene che il male. Il mio cuore è diventato neve, poi ghiaccio, e ho vissuto pensando che prima o poi sarebbe andato in frantumi e non sarebbe rimasto più nulla. Invece sei arrivata tu, a sciogliere questo inverno.Paola Garbarino - Cuore di Neve

Che succede quando tre scrittrici, amiche tra loro, decidono di unire le loro forze e le loro idee per festeggiare insieme il Natale? Il risultato è un libro composto da tre racconti inediti, che si fanno forza a vicenda, tenuti insieme dal dono più grande che possiamo farci reciprocamente: l’amore.L’amore che ci porta ad uscire dalle regole e a seguire il cuore, l’amore ci lega in maniera indissolubile alla nostra famiglia, l’amore che vince sulla paura per renderci felici, nonostante tutto. I racconti però, mi hanno colpita a tal punto che dedicherò un breve commento ad ognuno di loro.TI BACERO’ A NATALE (Vera Demes)Greta conosce Sean in seguito ad una brutta caduta con gli sci, un ragazzo molto affascinante che la aiuta ma che non potrebbe essere più diverso da lei; è proprio la differenza tra loro ad avvicinarli, e anche se provano a resistersi, la magia del Natale e il silenzio della neve fanno il resto."Le era già capitato di invaghirsi di ragazzi lontani anni luce da lei. Forse lo faceva apposta, forse cercava volutamente uomini che non avrebbe mai potuto avere. Forse era un alibi, un modo vigliacco per tenersi fuori dai giochi evitando di soffrire".
Una prova che quando senti che è davvero il tuo momento, non devi permettere a niente e nessuno di ostacolare la tua strada verso la felicità."Non le era mai capitato di baciare un ragazzo senza essere sicura di ciò che lui provasse nei suoi confronti e non si era mai lasciata andare con qualcuno che fosse impegnato con un’altra."
LA DANZA DEGLI AMORI PERDUTI (Elle Eloise)Torino si copre silenziosamente di neve, mentre Gabriele e Nicole si incontrano, si scontrano , tentano di salvarsi a vicenda; lei da un inevitabile destino che la spaventa, lui da un futuro incerto, da una vita che lo porta a desiderare qualcosa di meglio. "Mai aveva provato una paura simile con un ragazzo. Era sempre stato tutto un gioco per lei, una sfida, una gara di sguardi, di movimenti, di parole. Le piaceva provocare con le battute, fino allo sfinimento. Credeva che, la maggior parte delle volte, i ragazzi la baciassero più per tapparle la bocca che per una reale attrazione, ma ciò non le interessava affatto".
Questo racconto sembra davvero una danza, i due ragazzi si cercano, si rincorrono, aiutandoci a capire che solo sostenendoci si riesce ad affrontare al meglio un destino all’apparenza insormontabile."Non c’era spazio per la tristezza, c’era solo la speranza per un domani ancora da scoprire, l’oscurità della morte come la luminosità della vita, l’ineluttabilità del tempo che passava ma che bisognava vivere, ogni secondo, ogni minuto".
CUORE DI NEVE (Paola Garbarino)Gaia, dopo una toccante esperienza vissuta durante la sua adolescenza, decide che sarà un medico, e quando finalmente realizza il suo sogno, durante un turno in sala operatoria, incontra un ragazzo che dovendo subire un intervento urgente, si affida completamente nelle sue mani, chiedendole : RISVEGLIAMI! Ovviamente Gaia non avrebbe mai pensato che quell’affermazione significasse prendimi per mano, salvami da una vita che spaventa."Stavo provando sensazioni che mi pareva fossero state seppellite a lungo, emozioni che avevo pensato che non avrei mai più provato perché solo nell’adolescenza possono essere così forti, invece le stavo provando proprio adesso, a questa età".
Ecco, quando sembra tutto perduto, dobbiamo fortemente credere che c’è sempre qualcuno pronto ad aiutarci, a tirarci fuori dal buio, qualcuno che ci aiuti a cercare il sole, motivo di ogni felicità. Grazie ragazze per queste tre perle, un libro piacevole che ho letto davvero con grande gioia; grazie a queste storie nessuno si senta solo, le nostre persone del cuore sono sempre accanto a noi, in qualsiasi forma si trovino. Leggetelo! La magia del Natale entrerà di sicuro nei vostri sogni e nei vostri desideri

Recensione libro Lo specchio della memoria, di Roberto Guerzoni , edito Brè Edizioni

Recensione libro Lo specchio della memoria,  di  Roberto Guerzoni , edito Brè Edizioni   Scheda tecnica Titolo : Lo specchio de...