Lettori fissi

venerdì 24 luglio 2020

Uscite libri nel fine settimana!!!

Uscite libri nel fine settimana
Libri Amazon: Rosa/Romance

Alakim. L'Ultima Carta (Quadrilogia Alakim Vol.4), di Anna Chillon
Alakim. L'Ultima Carta (Quadrilogia Alakim Vol.4) di [Anna Chillon]
Il marchio del Male incombe su Nicole mentre gli abitanti di Marsiglia, ignari complici di oscure macchinazioni, la mettono sempre più alle strette. 
Darsi per vinta non è un’opzione, non ora che i suoi angeli sono disposti a rinunciare a tutto pur di proteggerla e difendere il loro legame sempre più profondo e complesso.
Per Alakim ciò significherà dare sfogo alla propria lotta interiore, mettere in gioco tutte le proprie carte e prepararsi al peggio. Perché questa volta suo fratello sarà impietoso come sa esserlo la nuda verità, e la 
 guerra pretenderà un prezzo più alto della vita. Allora, nel momento più buio, ogni sacrificio diventerà lecito e il cuore resterà l'unica, inarrestabile luce.


Non avrei mai pensato a noi di Lauren Blakely, Newton Compton Editori

Non avrei mai pensato a noi di [Lauren Blakely]
Non sono mai stata così furiosa con un uomo che desidero baciare. Dicono che gli opposti si attraggano, ma mi permetto di dissentire. Nel mio caso più che attrarsi, prendono fuoco. Perché ogni singola volta che parlo con Zach Nolan, ci vedo rosso. Il papà single troppo attraente, troppo intelligente, troppo affascinante che lavora in fondo al corridoio è un campione nello sport di darmi fastidio. Non potrebbe che essere così: siamo una wedding planner e un avvocato divorzista. Il problema è che, quando siamo costretti a passare del tempo insieme per organizzare la festa di fidanzamento dei nostri migliori amici, comincio a conoscere dei lati segreti di Zach che potrebbero persino piacermi. Ho paura di starmi innamorando del mio peggior nemico. Non sono in cerca di amici. I miei obiettivi sono semplici: lottare all’ultimo sangue per i miei clienti, e per la mia famiglia. L’ultima cosa che mi serve è una wedding planner vivace, estroversa, sarcastica, e dal cuore incredibilmente grande con cui passare il mio prezioso tempo libero… eppure, guardare Piper fare amicizia con mia figlia potrebbe abbattere le pareti di mattoni che ho costruito intorno al mio cuore negli ultimi anni. A quelli come me non capitano seconde occasioni. O sì?

Crash (Stone Kings Motorcycle club Vol. 2), di Daphne Loveling, Queen Edizioni

Crash (Stone Kings Motorcycle club Vol. 2) di [Daphne Loveling, Alessandra Colazilli]
Levi:  Lei è una brava ragazza. Appartiene al mondo che mi sono lasciato alle spalle anni fa. Quello dove a contare sono solo virtù e castità. Lei non ha mai saputo nulla di desiderio, di lussuria. E di come un fuoco possa scottare tanto da farti rischiare qualsiasi cosa pur di spegnere le fiamme. Sto per cambiare tutto questo. Lei ha un corpo che è stato creato per il piacere, solo che non lo sa ancora. E sarò io il bastardo che glielo insegnerà. È venuta da me per essere protetta dalla realtà fredda e crudele. Il problema è che la cosa da cui deve essere protetta, sono io.
Cherish: Era solo un nome, la mia unica possibilità di scappare dal mondo in cui ero cresciuta. Sono andata da lui per disperazione, sperando di avere un aiuto, un riparo. Ho trovato un uomo diverso da tutti gli altri. E ora capisco: la castità è facile quando non c’è tentazione. Il suo tocco mi riempie di desiderio proibito. Lui mi incendia… e scottarsi è come essere in paradiso.


Innamorarsi a Gansett Island, di Marie Force, Quixote Edizioni

Innamorarsi a Gansett Island di [Marie Force, Alex Krebs]
Per quattro delle migliori estati della sua vita, Luke Harris è stato innamorato di Sydney Donovan, una ricca turista di Gansett Island. Poi Sydney è andata al college e non è più tornata. Ha sposato un altro uomo e ha avuto due bambini, mentre Luke è rimasto sull’isola lavorando al McCarthy’s Gansett Island Marina, chiedendosi cosa fosse andato storto tra lui e la sola donna che avesse mai amato… Quindici mesi dopo aver subìto la tragica perdita della sua famiglia, Sydney deve capire come andare avanti. Il suo cuore la riporta a Gansett Island, un posto pieno di ricordi felici. Ma ritornerà anche dall’uomo del suo passato che non ha mai dimenticato? Sarà pronta per avere una seconda possibilità di amare? Allora, nel momento più buio, ogni sacrificio diventerà lecito e il cuore resterà l'unica, inarrestabile luce.

giovedì 23 luglio 2020

Fairy Oak - NUOVO ROMANZO della saga bestseller di Elisabetta Gnone in autunno, firmato Salani Editore

Fairy Oak - NUOVO ROMANZO della saga bestseller di Elisabetta Gnone in autunno, firmato Salani Editore

 La casa editrice Adriano Salani Editore (GeMS - Gruppo editoriale Mauri Spagnol) è lieta di annunciare che il prossimo autunno pubblicherà, in occasione del 15° anniversario, un nuovo romanzo della serie di Fairy Oak, il bestseller internazionale di Elisabetta Gnone. A distanza di dieci anni dalla pubblicazione dell’ultimo romanzo, arriva in libreria una nuova storia. La saga di Fairy Oak, uscita per la prima volta in Italia il 26 ottobre 2005 con il romanzo Il segreto delle Gemelle, è stata tradotta in 23 Paesi, vendendo oltre 4 milioni di copie, e si è attestata come vero e proprio fenomeno mondiale che ha conquistato il cuore di più generazioni di lettori.«La notizia di un ritorno a Fairy Oak ci ha riempito di gioia. Essere nuovamente, insieme alle lettrici e ai lettori di ogni età, nel mondo meraviglioso di Fairy Oak, frutto della fantasia di un’autrice straordinaria come Elisabetta Gnone, è un grande regalo per noi in primis e per tutti coloro che hanno amato e sono cresciuti con queste storie» commenta Mariagrazia Mazzitelli, direttore editoriale di Salani. 

Il nuovo, attesissimo romanzo di Fair Oak è previsto in uscita per Adriano Salani Editore nell’autunno 2020.

Elisabetta Gnone è nata a Genova, ha studiato a Milano e giovanissima è entrata alla Walt Disney, dove è diventata direttore responsabile delle riviste femminili e prescolari e per la quale ha anche ideato la serie a fumetti W.I.T.C.H. Oggi vive con la sua famiglia sulle colline del Monferrato, scrive libri per ragazzi e grazie alla serie di Fairy Oak e Le storie di Olga di carta, è una delle autrici più amate a livello internazionale.


NUOVA USCITA QLGBT - SU UN ALTRO LIVELLO - MELISSA COLLINS - QUIXOTE EDIZIONI L'AUTRICE NEW YORK TIMES & USA TODAY BEST SELLER, MELISSA COLLINS

NUOVA USCITA QLGBT - SU UN ALTRO LIVELLO - MELISSA COLLINS - QUIXOTE EDIZIONI
L'AUTRICE NEW YORK TIMES & USA TODAY BEST SELLER, MELISSA COLLINS
Su un altro livello (On solid ground Vol. 2) di [Melissa Collins, Carlotta Marino]
Informazioni libro
TITOLO: Su un altro livello
 TITOLO ORIGINALE: On higher ground
 AUTRICE: Melissa Collins
 TRADUZIONE: Carlotta Marino
 SERIE: On solid ground #2
 GENERE: QLGBT Contemporaneo
 FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
 PAGINE: 325
 PREZZO: €4,10 (e-book) su Amazon, Kobo, iTunes, Google Play, Store QE
 DATA DI USCITA: 27 luglio 2020
Quando non c'è pace dopo la guerra…
Quando non c'è sollievo dopo la morte…
Quando c'è solo dolore e sofferenza…
Preoccupazione e perdita…
Tutto quello che puoi sperare è trovare qualcosa di più…
Qualcosa che ti renda intero e completo
Qualcosa che ti porti





Su un altro livello.

Oggi in libreria

Oggi in libreria
Libri Amazon: Rosa/Romance

Baby. Love di Audrey Carlan, Newton Compton Editori
Baby. Love di [Audrey Carlan]

 Shane non ha mai dovuto faticare troppo per conquistare una donna. Per lui, ex soldato, membro del club di motociclisti Hero’s Pride e padre single della piccola Shayna, fare colpo è sempre stato un gioco da ragazzi.

Finché non ha incontrato Anya e i suoi occhi azzurri velati di tristezza. Shane ha scoperto a sue spese che Anya non è il genere di ragazza che si lascia abbordare con qualche battutina scontata, ma lui ha un asso nella manica: sua figlia. Anya infatti è la maestra di danza di Shayna, e la bambina ha una vera e propria adorazione per lei. Shane sa perfettamente cosa deve fare: dovrà sfruttare l’ammirazione della piccola per far breccia nel cuore di Anya. Poco onorevole, come strategia? Può darsi. Ma ne vale la pena, perché, dopo aver girato il mondo in lungo e in largo (in sella alla moto o servendo il suo Paese), è la prima volta che Shane incontra una donna capace di conquistare la sua anima.

Ho imparato a odiarti, di Vi Keeland,Penelope Ward, Newton Compton Editori

"Tutto è iniziato con un misterioso biglietto cucito dentro un abito nuziale. Ero andata in un negozio dell'usato per disfarmi del mio vestito da sposa, così da togliermi di torno la rappresentazione in pizzo e merletti del mio fallimento sentimentale. E tra le cianfrusaglie ho scoperto che qualcuno aveva avuto la stessa idea. Così ho dato un'occhiata al meraviglioso modello a sirena di qualche altra relazione andata in frantumi e, con sorpresa, ho trovato il misterioso messaggio: "Grazie per aver trasformato ogni mio sogno in realtà". C'era anche una firma: Reed Eastwood, apparentemente l'uomo più romantico che sia mai esistito. Non sono riuscita a trattenere la curiosità. Non solo l'ho cercato, scoprendo che è bellissimo, ma ho anche deciso che avrei fatto di tutto per capire che cosa abbia mandato in frantumi il suo fidanzamento. Chi l'avrebbe mai detto che per uno strano scherzo del destino sarebbe diventato il mio capo?"

La regina senza corona: Il romanzo di Margherita d'Asburgo, di Lisa Laffi, Tre60

La regina senza corona: Il romanzo di Margherita d'Asburgo di [Lisa Laffi]
1483: Margherita ha solo tre anni quando il padre, Massimiliano d’Asburgo, imperatore del Sacro Romano Impero, la promette in sposa a Carlo VIII, re di Francia, per porre fine ai contrasti tra francesi e fiamminghi. Nello splendido castello di Amboise, la duchessa cresce spensierata, ma quando, anni dopo, Carlo VIII stipula per sé un accordo matrimoniale più vantaggioso, a Margherita non resta che tornare nelle Fiandre.
Finalmente può dedicarsi anima e corpo alla sua passione principale, l’arte, e così conosce Conrad Meit, scultore che apprezza e di cui s’innamora perdutamente. L’imperatore, però, sta già stringendo una nuova alleanza matrimoniale, che la porterà a indossare la corona di Spagna. Ancora una volta lontana da casa, Margherita trascorre un periodo felice con il marito, il Principe delle Asturie. Ma Giovanni è fragile e malato, e pochi mesi dopo la ragazza è vedova.
Tornata nelle Fiandre, Margherita lentamente ritrova la serenità. Ha imparato che una donna può essere artefice del proprio destino, e sceglie di essere “sovrana” in campo artistico. Ma l'imperatore del Sacro Romano Impero non può accettare che Margherita rinunci al suo destino di regina...
Tra amori, intrighi di palazzo e una grande passione per l’arte, il ritratto di una donna coraggiosa che ha sfidato le regole del suo tempo, mostrando a tutti le qualità davvero necessarie per essere regina.


Libri Amazon: Gialli/Thriller

La ragazza del ponte dArnaldur Indridason, Guanda 

La ragazza del ponte di [Arnaldur Indridason, Alessandro Storti]
Un’anziana coppia è preoccupata per la nipote. Sanno che ultimamente Danní si è messa a frequentare brutti giri legati alla droga e non avendo sue notizie da qualche giorno temono le sia successo qualcosa. Per questo decidono di chiedere aiuto a Konráð: la nonna di Danní, che era un’amica di sua moglie, ha rivestito importanti incarichi pubblici e non vuole dare nell’occhio rivolgendosi alla polizia. Konráð è un ex poliziotto in pensione, e a Reykjavík la sua fama lo precede; il fiuto non gli manca, ma è distratto, svagato, e da molti anni rimugina sulla sorte del padre, accoltellato da un assassino tuttora sconosciuto. Questa volta, però, scavare nel passato e concentrarsi su dettagli all’apparenza irrilevanti lo condurrà alla verità: la triste vicenda di una ragazzina annegata nel laghetto della Tjörnin quasi cinquant’anni prima potrebbe essere la pista giusta da seguire per risolvere anche il caso di Danní, che nel frattempo viene ritrovata cadavere nell’appartamento del fidanzato. La morte di Danní è stata un incidente o qualcuno voleva farla tacere per sempre?

Solo Dio è innocente, dMichele Navarra, Fazi Editori

Solo Dio è innocente di [Michele Navarra]
Nella Sardegna profonda, tra le alture della Barbagia, l’omicidio a sangue freddo di un quindicenne riapre vecchie ferite. La faida implacabile che oppone da sempre due famiglie rivali sembra non risparmiare proprio nessuno. Il principale sospettato del delitto, Mario Serra, ha già alle spalle una lunga storia di crudeltà e di sangue, forse troppo per poter credere che vi sia ancora un briciolo di umanità in lui. Questo è il dubbio che tormenta l’avvocato incaricato della sua difesa, Alessandro Gordiani, che, dal suo studio di Roma, parte per l’isola in vista di un processo che minerà le sue convinzioni sulla natura umana e sulla giustizia, che non sempre coincide con il giudizio espresso in tribunale. Costretto a immergersi in una società antiquata e omertosa, Gordiani si sposterà tra Roma e la Sardegna per prepararsi, anche emotivamente, a un complicato processo penale.

Il giallo di via Poma, di Massimo Lugli,  Antonio Del Greco, Newton Compton Editori

Sono passati trent'anni da quando, durante un torrido agosto romano, in un ufficio dell'Associazione Italiana Alberghi della Gioventù venne ritrovato il corpo senza vita della giovanissima Simonetta Cesaroni, assassinata con ventinove pugnalate. Un giallo irrisolto e che, dopo tanto tempo, suscita ancora interesse, polemiche e dubbi. Massimo Lugli, ex inviato speciale di Repubblica che seguì le indagini e Antonio Del Greco, allora funzionario della squadra mobile che le diresse, ricostruiscono, in forma di romanzo e con nomi di fantasia, tutte le svolte di un'inchiesta difficile e piena di trabocchetti. Un mix di realtà e di immaginazione, come altri libri scritti in coppia dai due autori, che rivela particolari inediti, aspetti mai chiariti e mai resi noti e svolte impreviste dai due punti di vista: quello della stampa e quello della polizia. Il finale, di fantasia, è un colpo di scena che capovolge tutto e che, forse, avrebbe potuto essere possibile.

THE HOLIDAY, di T.M. LOGAN, La Corte Editore

THE HOLIDAY di [T.M. LOGAN, Federico Ghirardi]
Doveva essere la vacanza perfetta, immaginata da Kate, Izzy, Jennifer e Rowan come il modo ideale per festeggiare i loro 40 anni e la loro lunga e inseparabile amicizia, insieme ai mariti e ai figli in una lussuosa villa sotto il sole cocente della Provenza.Presto, però, capiranno che quello che avevano immaginato come un paradiso, non si rivelerà affatto tale.Kate, appena arrivata in Francia, scopre dei messaggi che non avrebbe mai voluto leggere e sospetta che suo marito abbia una relazione. Ma soprattutto è convinta che l'altra donna sia proprio una delle sue migliori amiche.Davvero una di loro è disposta a sacrificare anni di amicizia e distruggere la sua famiglia? Ma chi? E mentre Kate, accecata da una gelosia crescente, si avvicina alla verità, si rende conto troppo tardi che la posta in gioco è molto più alta di quanto possa immaginare.E che qualcuno nella villa è pronto a uccidere per tenere nascosto quel segreto.

Uccido chi voglio, di Fabio Stassi, Sellerio editore

Qualcuno si è intrufolato in casa di Vince Corso, insegnante precario che per vivere si è inventato il mestiere di biblioterapeuta, distruggendogli vinili e libri e avvelenando il suo cane Django. È stato preso di mira e rischia di essere incastrato in una serie di omicidi avvenuti nel quartiere Esquilino. Pilotato nei suoi spostamenti con un disegno occulto, è spinto in giro per una Roma stanca e decadente ad inseguire fantasmi. Per Vince una nuova avventura a tinte più nere che mai, un enigma che solo lo sguardo del lettore, vero protagonista di ogni romanzo, può svelare, perché leggere mette a nudo il segreto di ogni storia.

Stanza 19 dMarc Raabe, Newton Compton Editori

Stanza 19 di [Marc Raabe]
Durante una prestigiosa rassegna cinematografica, quasi duemila spettatori assistono scioccati alla proiezione di un omicidio. La vit­tima è la figlia del sindaco di Ber­lino, Otto Keller. Alla fine del ma­cabro video, l’assassino lancia un monito: non sarà l’ultima a morire. Tom Babylon viene incaricato di risolvere al più presto il caso con l’aiuto della psicologa Sita Jo­hanns e sulla scena del crimine incontra una testimone: una ra­gazzina spaventata, che assomi­glia in modo inquietante alla sua sorellina, scomparsa molti anni prima. Quando Babylon viene informato che la figlia di un’altra personalità di spicco della città è stata rapi­ta, capisce che l’unica speranza di salvarla è trovare un indizio che leghi le vittime. Ma scopre, inve­ce, che è lui ad avere un legame con loro: un evento terribile ac­caduto nella sua giovinezza e un numero: il diciannove.

Il male degli angeli, di Luisa Gasbarri, Baldini+Castoldi

 Rostock, febbraio 1935.

Un ufficiale delle SS viene mandato da Berlino per un sopralluogo che ha ben poco di ordinario: un incendio ha distrutto la scuola fino alle fondamenta. Terrorizzata, la maestra sostiene che a scatenare il fuoco sia stata un’orfana di dieci anni. E senza alcuno strumento. Roma, oggi.
Sara Wolner, trentatré anni, carriera singolare e temperamento insofferente, soprattutto verso le tradizioni della sua famiglia di origine ebrea, trova che ci sia qualcosa di insolito nel tragico incidente di laboratorio di cui è stata vittima una studentessa italiana a Rostock. Il suo istinto le dice che le similItudini con altri episodi recenti sono troppe: donne torturate, e poi bruciate. Bruciate come carta... E se si trattasse di omicidi rituali? Nella sua indagine solitaria Sara individua un insperato complice in Desmond Mirri, collega trasgressivo, dallo stile di vita quasi borderline, e nella sua sensuale coinquilina degli alloggi ufficiali, Sveva Idalgo, capace di guidarla tra le regole non scritte dell’Interpol. Ciò che accomuna le donne uccise rimanda però a una storia che nessuno ha voglia di far riaffiorare: quella della Società Vril, l’ordine esoterico esclusivo e segreto del Terzo Reich che negli anni Quaranta concentrò a Berlino le medium più illustri dell’epoca. Donne carismatiche, pericolose, che tennero rapporti enigmatici con i gerarchi nazisti, spingendoli a compiere l’esperimento peggiore e a sancire la più fatale delle alleanze. Donne che sembravano angeli, splendenti e ambigue quanto Lucifero, eppure in attesa del nuovo Messia invocato da secoli. E se la Storia non fosse affatto quella che conosciamo?

Omicidio al civico 7, di Angelo Marenzana, Time Crime

1936, quattordicesimo anno dell'èra fascista. Dopo la recente scomparsa della moglie Betti, il commissario Augusto Maria Bendicò, condizionato dal proprio dolore, preferisce sbrigare pratiche burocratiche al sicuro della scrivania piuttosto che essere in prima linea a dialogare con sé stesso o, meglio, con quella che lui crede sia la voce della sua amata. Ma un nuovo caso lo costringe ad affrontare i fantasmi del passato. Il corpo di Eleonora Picchio, affascinante e giovane promessa canora del Cavallino Bianco, viene ritrovato senza vita sulle scale interne di un palazzo in via Dante 7. La seconda morte in circostanze poco chiare nell'arco di quindici giorni. Poco tempo prima, infatti, dopo il coinvolgimento di Tullio Carbone nello scandalo del fallimento dell'agenzia di investimenti, si era consumato un dramma nel dramma: la sorella Matilde era caduta dalla finestra di casa nel bel mezzo della notte. Ma si era trattato veramente di un incidente? C'è una relazione tra le due donne? In questura sembrano tutti concordi ad archiviare entrambi i casi come fatalità, anche in vista della prossima dichiarazione del duce sulla nascita dell'impero. Ma il commissario è deciso ad andare fino in fondo nell'inchiesta grazie anche al sostegno del dottor Silvera. Alessandria è in fermento. La guerra in Etiopia è al termine e la vittoria dell'Italia è cosa fatta. Ma la verità deve venire a galla, a costo di rovinare una festa che il popolo crede di meritare... Un giallo storico ambientato in un'epoca che ha segnato la nostra Storia e che ancora oggi è al centro di un dibattito sociale e culturale che sembra non trovare una pacificazione.

Libri Amazon: Narrativa contemporanea


La figlia ideale, di Almudena Grandes, Guanda

La figlia ideale di [Almudena Grandes, Roberta Bovaia]
Nel 1954 Germán Velazquez Martín decide di tornare a casa. Aveva lasciato la ­Spagna un attimo prima della caduta della Repubblica grazie all’aiuto del padre, illustre psichiatra perseguitato dai franchisti. Negli anni dell’esilio in Svizzera, Germán si è laureato e in seguito ha condotto una importante sperimentazione su un nuovo farmaco. Per questo gli hanno offerto un posto nel manicomio femminile di Ciempo­zuelos, vicino a ­Madrid, dove ritrova Aurora Rodríguez Carballeira, che era stata la più enigmatica fra le pazienti di suo padre. Colta e intelligentissima, Aurora era affetta da una grave forma di paranoia che ­l’aveva condotta a compiere il più atroce dei gesti. Condannata per l’omicidio della figlia ­Hildegart, Aurora vive da anni in uno stato di apatia, interrotto solo per fabbricare inquietanti pupazzi di stoffa… Scardinare le difese di una mente così intricata sa­rebbe impossibile senza un alleato, ma Germán può contare su María, infermiera ausiliaria già messa a dura prova dalle esperienze della vita, malgrado la giovane età. Per lei infatti Aurora ha una considerazione particolare, insieme trascorrono lunghi pomeriggi studiando le piante e consultando il mappamondo alla ricerca di posti lontani. Sfidando le convenzioni, lo psichiatra si avvicina a María, finché tra i due nasce un sentimento puro e fragile, che per sopravvivere dovrà sottrarsi alle ombre del passato di entrambi.
Gli anni Cinquanta in Spagna furono anni ingrati, in cui tutto era peccato e peccare era reato: una realtà cupa, asfissiante, su cui Almudena Grandes apre uno squarcio, raccontando la storia di un uomo e di una donna che hanno avuto il coraggio di opporsi alla dittatura – anche dei sentimenti – che strangolava il paese.

Rapito dal pirata, dKeira Andrews, Triskell Edizioni

Rapito dal pirata di [Keira Andrews, Angelita La Spada]
Si arrenderà il prigioniero vergine al tocco peccaminoso del pirata?
Nathaniel Bainbridge è abituato a nascondersi, che si tratti delle difficoltà nel leggere o del suo desiderio proibito per gli uomini. Succube di un padre autoritario, il governatore di Primrose Isle, naviga verso la nuova colonia, dove si arrenderà a un rispettabile matrimonio per il tornaconto finanziario della sua famiglia. Ma i pirati assaltano la nave e Nathaniel viene rapito per chiedere un riscatto da Sea Hawk, un leggendario brigante del Nuovo Mondo. Rancoroso e cinico, Hawk nutre effimeri sogni di lasciare il mare per una vita tranquilla, ma gli uomini come lui non meritano di trovare pace. Ha un conto da saldare con il padre di Nathaniel – lo stesso uomo il cui tradimento lo ha costretto a diventare un pirata – ed è convinto che il figlio sia altrettanto spregevole. Man mano che le giornate trascorrono in uno spazio ristretto, lo spirito esuberante e l’innocenza irresistibile di Nathaniel lo seducono e ammaliano. Sebbene Hawk sappia di dover mantenere le distanze, in lui diventa irrefrenabile il desiderio di insegnare a Nathaniel il piacere che gli uomini possono condividere. Il pirata non può certo provare per il suo prigioniero qualcos’altro oltre alla lussuria… Nathaniel si rende conto che la terribile reputazione di Sea Hawk è in gran parte inventata. Dietro il mito scorge la solitudine di quell’uomo e concede spontaneamente il corpo e l’anima al suo rapitore. Da prigioniero del pirata, finisce per sentirsi libero di esprimere la sua vera natura. All’equipaggio è stato promesso un riscatto per il rapimento di Nathaniel, ma mentre il pericolo cresce e si avvicina il momento di lasciarlo andare, la più grande battaglia di Hawk potrebbe essere quella con il suo stesso cuore.

Racconti brevi e straordinari, dJorge Luis BorgesAdolfo Bioy Casares, Adelphi

 Secondo una leggenda, un dio dell'Indostan chiese a un altro dio di cedergli una delle sue 14.516 mogli. «Prenditi quella che trovi libera» fu la benevola risposta. Ma in tutti i 14.516 palazzi la moglie giaceva col suo signore, che «si era sdoppiato 14.516 volte» affinché ciascuna credesse di essere la favorita. La fonte di questo «racconto breve e straordinario», un libro apparso a Goa nel 1887, è in realtà illusoria. E grazie a Bioy Casares sappiamo come sono andate le cose: «Domani compro il libro dove l'ho letta» gli aveva detto Borges riferendosi alla leggenda. E Bioy: «No, raccontiamola noi e attribuiamola a un autore qualsiasi» - nella fattispecie, un gesuita portoghese. Così, con estro sfrenato e giocoso, hanno lavorato i due appassionati antologisti: ritagliando brani da una sbalorditiva molteplicità di opere (dal taoista Trattato del Vuoto Perfetto a Max Jacob), ricorrendo ad amene falsificazioni, inventando spudorati lemmi bibliografici e apocrifi: come le Memorie di un bibliotecario di Francisco Acevedo, alias Borges, o la magnifica Storia dei due re e dei due labirinti, sempre di Borges malgrado la depistante attribuzione. Senza peritarsi di manipolare le fonti: in un'iscrizione che evoca la verginità di Iside, un semplice «(finora)» aggiunge al referto di Plutarco una maliziosa connotazione: «nessun mortale (finora) ha sollevato il mio velo». Ma l'obiettivo è uno solo: mostrare come un'antologia di vertiginosa varietà possa racchiudere «l'essenziale di ciò che è narrazione» - vale a dire uno dei grandi piaceri che la letteratura può offrire.

14 giorni. Una storia d'amore, di Ivan CotroneoMonica Rametta, La Nave Di Teseo
Marta e Lorenzo hanno più di quarant'anni, stanno insieme da quindici e sono sposati da dieci. Una vita, praticamente. Vita che si distrugge quando Marta scopre il tradimento di Lorenzo, e Lorenzo decide di andare via per raggiungere l'amante. Ma è la necessità di una quarantena imposta a costringerli a fare quello che non vorrebbero più: trascorrere quattordici giorni insieme in ottanta metri quadri. Più che una quarantena, una condanna. "14 giorni racconta" una storia d'amore fra un marito e una moglie che si sono persi, e non solo a causa di un tradimento. È stata la vita a trasformare il loro amore, a fare sì che diventassero altre persone, diverse, sconosciute l'una all'altra. L'isolamento forzato a cui sono costretti, in un momento in cui il mondo intorno a loro affronta la spaventosa rivoluzione di una pandemia, li mette di fronte a eventi più grandi di loro. Scorre un tempo speciale, fatto di movimenti del cuore, di grandi rivoluzioni, di battute fulminanti, di litigi e riavvicinamenti furibondi, e anche di sottili, devastanti e acute violenze psicologiche. Marta e Lorenzo sono su un aereo in picchiata, e se è così, allora bisogna dire tutto quello che non hai mai detto alla persona che hai amato. Tutto, nel bene e nel male.





Recensione libro Al di là dei tuoi occhi: Una nuova vita di Paola Serra

 Recensione libro  Al di là dei tuoi occhi: Una nuova vita di   Paola Serra Scheda tecnica Titolo :  Al di là dei tuoi occhi: Una nuova vita...