Lettori fissi

sabato 20 giugno 2020

Vi segnalo "Gigolò" di Alma Rose edito Ode Edizioni

SCHEDA TECNICA
Titolo: Gigolò
Autore: Alma Rose
Editore: Ode Edizioni
Genere: commedia romantica
Prezzo ebook: offerta solo il 23 giugno 0.99€ poi 2.99
Prezzo cartaceo: € 12.99
Data pubblicazione: 23 giugno
Pagine: 240
Serie: no
Autoconclusivo: sì
L'immagine può contenere: 2 persone, testo
Lorenzo e Adrian sono acqua e olio, luce e ombra. Lorenzo è il capo, sogno proibito. Adrian vende il suo corpo, è la passione reale. Venusia imparerà presto che l'avventura di una notte può avere un seguito, anche se in modo del tutto inaspettato. Ironico, irriverente e sensuale, Gigolò è la storia d'amore fra un moderno e insospettabile Cenerentolo e una pragmatica e sagace donna in carriera. Estratto: È come se nel tentativo di trovare un unicorno, io avessi la predestinazione a scovare l’unico somaro nascosto tra la mandria.
Laura Fiamenghi, classe 1985, appassionata di Romance e Fantasy per lei scrivere é regalare attimi di buon umore. “La mia più grande soddisfazione è quando un lettore mi scrive e dice di essersi emozionato insieme ai miei personaggi, di aver pianto, di aver riso, immergendosi per qualche ora in un mondo che lo ha fatto sognare.” Laureata in lingue e letterature straniere, abita a Brescia, insegna yoga e vende automobili. Ama l’Europa piena di leggende e tradizioni e visita costantemente castelli e dimore storiche che ispirino le location per i suoi libri. Creatrice del sito Libreria Rosa: pubblica in self-publishing con il suo vero nome Romance Fantasy e Paranormal Romance tra cui la serie ‘Le Streghe di Villacorta’; mentre utilizza lo pseudonimo Alma Rose per i Contemporary Romance e Erotic Romance attualmente sotto contratto con la Ode Edizioni



Recensione libro Non sono solo una signora di Melanie Breath edito Ode Edizioni

Recensione libro
Non sono solo una signora di Melanie Breath edito Ode Edizioni
Nessuna descrizione della foto disponibile.
Scheda tecnica 
Titolo: Non sono solo una signora
Autore: Melanie Breath
Editore: Ode Edizioni
Pagine: 200
Genere: Narrativa contemporanea
Formato: Kindle
Pubblicazione: 3 Giugno 2020
Non sono solo una signora di [Melanie Breath]

Irene ha quarantacinque anni e tanta voglia di riscatto. Non sa che la vita, quella stessa che le ha portato sacrifici, delusioni e qualche gioia, ha ancora in serbo per lei un'opportunità. Irene avrà fra le mani il potere di spezzare le catene del passato, ma il suo mondo accetterà il cambiamento o le presenterà il conto?
"Non sono solo una signora" di Melanie Breath è la storia di una donna che non si evolve fino a quando non deciderà di non essere solo una madre ma di aver diritto ad una propria vita assecondando i propri desideri e pulsioni. Una storia scritta con un ritmo cadenzato seguendo un filo diretto nella sua evoluzione e tratta tematiche come la violenza sulla donna e l’egoismo dei figli, in modo diretto, senza lasciare nulla all’immaginazione. Un pochino ho ritrovato me stessa nel romanzo e leggendo la storia di Irene, mi sono chiesta se mettendo noi stesse in secondo piano, per amore dei figli e della famiglia, sia altruismo o una forma di egoismo. 
Irene ha rinunciato ad essere felice per amore delle figlie, ha rinunciato a vivere una seconda vita per paura del paragone con la propria madre, ha dimenticato di essere una donna, sostituendosi con l’essere madre e nonna, finchè non conosce Manuel, l’istruttore di nuoto della propria nipote, con una differenza d’età paragonabile ai ruoli nonna – nipote.
“Mi vergogno di me stessa. Sono una signora, una madre, una nonna, non dovrei provare un’insana attrazione per questo ragazzo che suppongo abbia la stessa età delle mie figlie, eppure…”
Per tutto l’arco del romanzo, Irene ripete a se stessa come se fosse un mantra, “Io sono solo una signora”, per tenere alta quella muraglia costruita da anni. Ma noi, esseri femminili, siamo solo donne, mamme e nonne, oppure siamo un mix di emozioni e sentimenti?
“Quante volte ho immaginato di poter avere una vita felice? Una vita dove poter essere  la mia priorità per una volta, dove poter realizzare i miei desideri senza sentirmi in colpa. Più guardo le rughe sul mio viso più sento di non aver ancora molto tempo per poter avverare i miei sogni"!
Il romanzo è scritto in prima persona ed è ambientato ai giorni nostri, alla nostra realtà armonizzato dalla colonna sonora “La stella più fragile dell'universo” di Ultimo, cantante tanto amato da mia figlia. 
L’aspetto psicologico di Irene è ben delineato e marcato e descritto con novizia di particolari, anche se per entrare nell’anima ferita e debole di una donna come Irene, bisognerebbe aver sviluppato empatia e resilienza; non è un romanzo comune; non aspettatevi delle scene spinte, osè; ma accingetevi alla lettura del romanzo come fareste per un libro di formazione personale, in cui assisterete alla crescita di Irene e del suo essere, ma fatelo in punta di piede, non disturbate e riflettete. I capitoli si susseguono velocemente, senza intoppi e si presentano con una struttura semplice, senza titoli e sottotitoli, in quanto le vicende si richiamano da sé e non c’è pericolo che il lettore perda la sua attenzione. L’unica pecca è che io avrei chiuso la storia un pochino prima, senza tirarla per le lunghe e creare forzatamente nuove situazioni; diciamo che sarebbe dovuta essere organizzata in modo differente. Ma Irene mi ha emozionata facendomi superare anche questa pecca. Spero che la sua storia serva a far riflettere tante donne che vivono purtroppo situazioni estreme e capiscano che in fondo al tunnel c’è sempre la luce, basta volerla raggiungere.
“…nella vita bisogna combattere per trovare la propria felicità…e anche se il percorso è spaventoso…andrò avanti mettendo tutta la forza che possiedo per affrontare gli ostacoli che si presenteranno”

giovedì 18 giugno 2020

"Garbato manuale di make- up": per le donne che dopo il lockdown vogliono rivedersi belle, soprattutto per quelle con salute cagionevole

"Garbato manuale di make- up": per le donne che dopo il lockdown vogliono rivedersi belle, soprattutto per quelle con salute cagionevole


La truccoterapia delle stelle
Ripartenza in bellezza con il "Garbato manuale di make - up"
Per le donne che dopo il lockdown vogliono rivedersi belle, soprattutto per quelle con salute cagionevole: ecco il libro del make-up artist Salvatore Garbato
Gli italiani sono stati bravi, hanno rispettato alla lettera il lockdown. Certo rimanere a casa, a lungo andare, non è risultato piacevole: esaurita la lista dei film da vedere, divorati tutti i libri in biblioteca e arrivati all'ultimo buco della cintura, man mano la noia ha iniziato a prendere il sopravvento. Le donne, poi, hanno iniziato a risentire dell'ingrigirsi della pelle e hanno trascurato gesti quotidiani come il trucco. L'epidermide in questo periodo è messa a dura prova: lo smart working, le dirette per lavoro, le chat con amici e parenti... Le donne in questo momento lamentano problemi di perdita di luminosità, pelle disidratata e secca e il contorno occhi molto affaticato, dovuto alla posizione fissa e concentrata davanti al pc o alla TV.  Per chi vuole sentirsi meglio e guardarsi allo specchio in modo diverso può consultare il libro dell'esperto make up artist Salvatore Garbato, “Garbato Manuale di Make Up - Stare Bene con la Truccoterapia”, che spiega - con il rispetto e l'ammirazione che da sempre l'autore nutre per la figura femminile - come esaltare il proprio viso senza "strafare". "L’umanità può vivere senza la scienza, può vivere senza pane, ma soltanto senza la bellezza non potrebbe più vivere, perché non ci sarebbe più niente da fare al mondo!”, queste le parole di incoraggiamento del noto truccatore. Questo manuale può essere utilizzato anche da donne che purtroppo hanno una salute cagionevole, come le donne in terapia oncologica: l'autore lo ha scritto pensando a come alimentare la loro autostima... "Perchè la bellezza non dipende solo dai tratti somatici, è la concretizzazione dell'armonia che è insita in ogni donna e che si può esternare attraverso la valorizzazione di sè e il buon senso", conclude Salvatore. Insomma, c'è bellezza in ognuno di noi! Può sembrare una frase fatta, ma non lo è: basta leggere le prime pagine del libro per rendersene conto. 
Questo libro - tutorial parla di trucco, ma non è un libro "truccato". Attraverso un linguaggio diretto, privo di fronzoli, ed alcune lievi dissertazioni storiche, il lettore acquisisce le nozioni basilari per imparare a truccarsi, rispettando prima di tutto la propria figura, qualunque età abbia. Un manuale utile, pratico e necessario, specialmente in un periodo storico come il nostro, dove alla bellezza esteriore non viene mai associata l'interiorità.  Una lettura che potrà rendere felici. "La vita bisogna prenderla al volo, aprirsi alle novità, essere curiosi, non porsi mai alcun limite. Ed una volta scelto cosa fare, documentarsi, approfondire, studiare, spendersi. Nulla è impossibile per chi l’affronta con la serietà ed il rispetto che le si deve. Non siamo i primi ad esserci e non saremo gli ultimi. Bisogna rintracciare la spensieratezza circuendola attraverso i desideri e la forza di volontà che siamo in grado di esprimere. Il viaggio della consapevolezza è in continua evoluzione ed ogni tassello è indispensabile per migliorarsi", con queste parole Salvatore descrive il mood dominante nel suo manuale.
Il make-up artist  Salvatore Garbato è bravo dietro e davanti le quinte: truccatore delle star e protagonista di  programmi targati Rai, Sky e Mediaset. Si è brillantemente distinto nella trasmissione “Una poltrona per due”, talk show prodotto dal mitico Adriano Aragozzini che è andato in onda sul canale tematico Rai Extra, ove impersonava il ruolo, a lui assai congeniale, del grande conoscitore dell’estetica e delle sue regole. Si è appassionato al trucco in tenera età. Ha lasciato la Calabria (precisamente Corigliano, paese dove è nato) molto presto per dirigersi a Milano, dove ha appreso i segreti del mestiere grazie agli insegnamenti di Diego della Palma a Stefano Anselmo. Ha truccato donne bellissime come Mariangela Melato, Rossella Falck e Gigliola Cinquetti. Nel 1997, durante il suo "periodo romano", ha conosciuto donna Teresita Garibaldi, la nipote dell’“Eroe dei due mondi”, donna di grande spessore e cultura; nel suo salotto ha incontrato Maria Giovanna Elmi che è poi divenuta la sua madrina artistica. Con lei ha iniziato a lavorare per il teatro e la televisione. Ha truccato per le maggiori riviste internazionali (Chi, Di Più, Diva e Donna, etc. ) numerosissimi volti noti tra i quali Laura Lattuada, Gloria Gaynor, Gabriella Carlucci, Natasha Hovey, Brigitta Boccoli, Patrizia Caselli, Nadia Cassini, la stessa Maria Giovanna Elmi, e molti altri. Oggi questi ed altri nomi noti del panorama artistico italiano non possono fare a meno di lui! Nel 2019 ha ricevuto dal direttore artistico Antonio D’Amico il “Premio Ausonia” con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Ricopre la carica di consulente di immagine e trucco presso l'azienda "Bionike Italia". Tra gli addetti ai lavori è chiamato il “Trucc’Attore”, in omaggio alla sua poliedrica ed inesauribile vena artistica, capace di affrontare e vincere qualunque sfida.






Golem Edizioni è lieta di annunciare la pubblicazione di: "Dimmi come si fa" di Silvia Gaiart

Golem Edizioni è lieta di annunciare la pubblicazione di:
Dimmi come si fa di Silvia Gaiart

Scheda libro
Genere: rosa
Collana: Anime
Pagg. 250 
Prezzo:  15,00 euro – 2,99 ebook
 Disponibile in libreria dal 18 giugno 2020
Devany è un genio della musica. Vive in simbiosi con il suo pianoforte ed è riuscita a realizzare tutti i suoi sogni. O almeno è questo quello che cerca di dirsi ogni giorno per convincere se stessa. Dentro di lei sente che c'è un vuoto da colmare. Un vuoto fatto di ricordi e momenti felici che si sono sfumati in un secondo.
Jamie cerca di convivere con i suoi sensi di colpa e con i ricordi di quella ragazza che un tempo era tutto il suo mondo. La rivede nella sua chitarra e nei testi che scrive, pensando solo ed esclusivamente a lei. Un tempo si sono amati. La musica era tutta la loro vita, e vivevano di note potenti e tasti di pianoforte. Poi la vita ha deciso di dividere le loro strade, separandoli per ben cinque anni. E se dopo tutto quel tempo i loro occhi si incrociassero di nuovo?
Silvia Gaiart è nata e vive in provincia di Belluno dal 12 agosto del 1989. Mamma di un cane e di un gatto, ama viaggiare, leggere e soprattutto scrivere. Il suo più grande sogno è fare la scrittrice: attraverso le parole vuole trasmettere le emozioni che sente e dare voce a chi non ne ha. Ha esordito come autrice self nel 2017 con La vita nei tuoi occhi, poi nel 2018 con Nonostante tutto.
Dimmi come si fa è il suo terzo romanzo.
 

mercoledì 17 giugno 2020

Recensione libro Inganno globale di Brenda Mill

Recensione libro 
Inganno globale di Brenda Mill
L'immagine può contenere: 2 persone, testo
Scheda tecnica
TitoloInganno globale a Manhattan 
Serie: #1 The series of deceptions 
Genere: Narrativa contemporanea
Formato: Kindle, copertina flessibile
Pagine: 394
Pubblicazione:19 Ottobre 2015
Inganno globale a Manhattan (The series of deceptions #1): "L'alta società non è poi così ai vertici" di [Brenda Mill]
Phoebe Stone è l' unica figlia di Richard e Samantha, magnati delle omonime industrie di limousine. Tutta la sua vita è scandita dalle ore passate a leggere novelle e studiare col suo migliore amico Daniel Green. Pittore e ritrattista molto famoso grazie all’importanza del nome del padre Don, armatore e capo della Green Yacht & Co. Un mondo di perfette apparenze che nemmeno con la più fervida immaginazione si potrebbero palesare. Tutti a Manhattan si celano dietro blazer sartoriali e abiti griffati. Phoebe, invece, è semplice, incredibilmente e follemente normale, tenera e sognatrice, sino al giorno in cui... Una porta che si apre, che sbatte e fa male. Distrugge l' anima e il corpo con un' amara verità: la vita non è così perfetta come si crede. Un vorticoso turbinio di emozioni che la vedrà protagonista di un viaggio tormentato tra la gente che da sempre odiava. L’alleanza con la sua peggior nemica Kendra, che ha passato anni a deriderla insieme alle altre compagne di college. La trasformazione in una bellissima e dannata donna di cui nessuno conosce le conseguenze. Un cambio di look radicale e frequentazioni che la rendono simile alle persone che da sempre odiava per superficialità e ambizione. Una società scandalizzata e una famiglia distrutta alle fondamenta, sino all'ennesima devastante esperienza. Dalla penna di Brenda Mill, il primo volume di una serie romance dove niente è come sembra, e dove tutto è un inganno, compreso l' amore.
L'immagine può contenere: 2 persone, testo
“BVQBL, bene vixit qui bene latuit” in questo acronimo ruota la storia “Inganni” di Brenda Mill; una storia ricca di pathos, incertezze, dubbi e tante emozioni. In questo romanzo, Brenda ha convogliato varie tematiche  sociali di grande riguardo : bullismo, violenza sessuale, bulimia e anoressia inserite nel contesto della ricca e perbene Manhattan,  uno dei 5 distretti di New York City, in cui popola ricchezza, sfarzo e agio, ma in cui si nasconde tanta putricizia fetosa della nobiltà. Ma viene messo anche in risalto e sotto critica, il ruolo dei genitori nell'educazione dei figli. 
Miss Phoebe Stone è la figlia dei magnati Samantha e Richard che frequenta l’ultimo anno  nella USA Accademy e sogna di poter proseguire gli studi nella prestigiosa Harvard; una ragazza a cui non importano i soldi e la ricchezza...
"Il mio solo progetto era di finire il college e avere un ottimo curriculum per essere ammessa ad Harvard. Il resto non contava nulla: la moda, i soldi...non erano il mio mondo..."
una ragazza “cresciuta” sola, figlia di genitori occupati ad arricchire il proprio impero...
"...tutta la mia vita era stata affidata sempre a qualcuno che col mio DNA non aveva nulla a che fare, la baby sitter, il mio insegnante privato..."
...una ragazza come tante che cova amarezza e solitudine...
"...a essere onesta, neanche da piccola mi ero mai posta il problema di come i miei genitori riuscissero a conciliare la loro vita privata con gli affari. Avevo capito a colpi di indifferenza che da grandi doveri derivavano grandi responsabilità."
...una ragazza ricca che si prepara al suo debutto in società con il ballo delle debuttanti, ma  improvvisamente tutto cambia… all’interno della rinomata USA Accademy uomini incappucciati…sconosciuti…unico segno di riconoscimento, un tatuaggio con l’acronimo BVQBL incrociano la sua strada nel peggior dei modi.  
"...sono piena di graffi...fa molto male...sento i muscoli che mi battono..."
La rinomata USA Accademy si traghetta nel 7imo cerchio infernale di Dante Alighieri.
"Non raccontare a nessuno...rischi di morire..."
Da quel momento, il suo unico obiettivo è ritrovare chi  le ha tolto l’innocenza in modo brusco e le ha impedito di fare il suo ingresso nella società tanto sognata sin da piccola, con serenità e orgoglio. Da questo momento, niente è scontato, nessuno è al sicuro e tutti sono ipotetici colpevoli e niente sarà come appare. Una storia raccontata con novizia di particolari e con un linguaggio descrittivo e chiaro. Entrerete a far parte del mondo del lusso, tra abiti chic e parrucchieri all’avanguardia; tra feste sontuose, ricevimenti pomposi e feste “proibite” tra eccessi e party di droga. 
Nulla è come appare e quell’acronimo rimarrà scolpito nella mente di Phoebe e in quella del lettore fino all’ultima pagina…finale non finale in quanto il primo volume è strettamente collegato al successivo, ma anche non leggendolo e fermandovi a questo finale sospeso, avrete comunque letto una bella storia romance/suspence che rimarrà scolpita nella vostra mente e che vi farà capire che "anche i ricchi piangono" e vivono nell'apparenza. 


martedì 16 giugno 2020

In uscita la nuova proposta I READ IT: Diario di un cervello in fuga, di Tiziana Lilò

In uscita la nuova proposta I READ IT: Diario di un cervello in fuga, di Tiziana Lilò
Diario di un cervello in fuga: Nel XXI secolo (I read it) di [Tiziana Lilò]



Informazioni libro
Titolo: Diario di un cervello in fuga
Autore: Tiziana Lilò
Pag: 390 
Formato: ebook 2,99, cartaceo 18,00
Pubblicazione: 18 Giugno 
Un vero diario di viaggio scritto nel 2008 dalla protagonista: Tiziana. Una volta li avremmo chiamati "migranti con la valigia di cartone", oggi invece i giovani che lasciano il nostro Bel Paese sono dei "cervelli in fuga". Tiziana e Damiano, stanchi di un paese che non offre loro nulla, decidono di tentare la  fortuna altrove, ma la troveranno? È davvero così facile ricominciare in terra straniera? Un diario sincero ed autentico, da leggere tutto d'un fiato!


Libri di Angelica Negretti editi da Armando editore e Sovera Edizioni

Libri di Angelica Negretti editi da Armando editore e Sovera Edizioni 
Un invito a non smettere mai di sognare e sperare, nonostante le avversità della vita. 

Never stop dreaming

Stella svolge un lavoro pesante che però non le toglie la voglia di sognare, neppure per un istante. La vita le sta preparando una sorpresa, il destino le ha regalato un dono davvero speciale...

It's not the end. Ediz. italiana 

Credi sempre nei tuoi sogni e non smettere mai di sperare... anche quando tutto sembra finito non è mai la fine... It's not the end... Parte del ricavato sarà devoluto alla Fabbrica del sorriso, che si occupa di bambini malati e bisognosi di aiuto

It's only the beginning 

Konrad è un ragazzo estremamente sensibile, tormentato da incubi ricorrenti. Nonostante tutte le difficoltà che incontra, resiste imperterrito e affronta la vita con grande coraggio e determinazione. Solo alla fine, scoprirà di essere in possesso di un dono prezioso, destinato a cambiare per sempre la sua vita.

lunedì 15 giugno 2020

Les Flaneurs Edizioni presenta "Raccontiamoci - Storie e leggende del folclore pugliese"di Mara Tribuzio

Les Flaneurs Edizioni
 presenta
 Raccontiamoci Storie e leggende del folclore pugliese

 di Mara Tribuzio
Raccontiamoci: Storie e leggende del folclore pugliese (Belle Epoque) di [Mara Tribuzio]

Informazioni libro
Titolo: Raccontiamoci – Storie e leggende del folclore pugliese
Autore: Mara Tribuzio
Genere: Narrativa
Casa Editrice: Les Flâneurs Edizioni
Collana: Belle Èpocque
Pagine: 142
Prezzo: € 13,00
L’importanza della Storia nella coscienza civica di ogni uomo, nel bisogno di scoperta e riscoperta continua della sua iden­tità, delle radici e del pensiero sociale e politico. L’uomo stesso è Storia, gli anni che segnano la sua vita sono Storia che prende forma, ma che necessitano di un costante sguardo al passato per una costruzione più consapevole del presente e più coscienziosa del futuro. L’uomo però ha bisogno anche di storie, intese come rac­conti, miti, leggende, narrazioni che siano in grado di unire realtà e fantasia, verità e credenze popolari e che costituisco­no, assieme alla poesia e alla letteratura, la sua humanitas. Raccontiamoci è una rivisitazione abbastanza soggettiva di trame narrative un po’ sbiadite nei secoli, nelle quali l’autrice ha inserito an­che personali ricordi di bambina. Storie e leggende del folclore pugliese – Due coppie di sfortunati amanti, un uomo e il suo terrificante segreto, l’amore in tutte le sue più diverse e autentiche declina­zioni, una meravigliosa terra a fare da sfondo alle loro vicende. La Puglia. Sono questi gli ingredienti dei rac­conti che vi accompagneranno nella scoperta di una veste inedita dei nostri territori, quella più profonda e fantastica, immaginifica e forse più veritiera. La terra così come ci veniva raccontata dai nostri nonni e dagli zii per farci capire che dietro ogni cosa, anche quella più impensabile, possono aprirsi infinite possibilità.
«Dall’alto delle mura, Bari si mostrava in tutta la sua grazia: il mare screziato di verde smeraldo e di blu cobalto ubriacava gli occhi […] E su quel mantello marino che si lasciava solleticare da palpiti di vento levante, troneggiava in primo piano un imperioso quanto delicato diamante rosseggiante, il teatro Margherita»
Mara Tribuzio (Bitonto, 1979). Ha frequentato il liceo classico, si è laureata in Lettere Classiche con indiriz­zo filologico-linguistico presso l’Università degli Studi di Bari. Successivamente ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento di Lettere presso scuole secondarie di I e II grado e di attività di sostegno per studenti di­versamente abili. Ha frequentato numerosi corsi di for­mazione e di perfezionamento a indirizzo umanistico e su metodologie psicopedagogiche di gestione dell’in­segnamento e apprendimento nell’ambito didattico. Oggi è una docente che vive e lavora a Bari svolgendo la sua professione con passione e determinazione. Nel­la sua vita ha viaggiato molto e ha vissuto in diverse città tra cui Venezia, Firenze, Ravenna, Rovigo. Ama leggere e scrivere. Ha pubblicato nel 2017 il suo primo romanzo Sinestesie e ha vinto diversi concorsi letterari inerenti il genere della novellistica e del racconto breve. Cura un blog personale di letteratura dal titolo Parola alle parole.
Les Flâneurs Edizioni nasce nel 2015 grazie a un gruppo di giovani amanti della Letteratura. Il termine francese “flâneur” fa riferimento a una figura prettamente primo novecentesca d’intellettuale che, armato di bombetta e bastone da passeggio, vaga senza meta per le vie della sua città discutendo di letteratura e filosofia. Oggi come allora, la casa editrice si pone come obiettivo la diffusione della cultura letteraria in ogni sua forma, dalla narrativa alla poesia fino alla saggistica, con indipendenza di pensiero e occhio attento alla qualità. Les Flâneurs Edizioni intende seguire l’autore in tutti i passaggi della pubblicazione: dall’editing alla promozione. Les Flâneurs Edizioni è contro l’editoria a pagamento.

Segnalazione libro "Ti perdo nel buio" di Alissa Hope

Segnalazione libro
Ti perdo nel buio di Alissa Hope
L'immagine può contenere: testo
Scheda tecnica
TITOLO: Ti perdo nel buio

SERIE: Nel buio, nell’ombra e nella luce
AUTRICE: Alissa Hope
GENERE: New Adult
PAGINE: 189
EBOOK: 0.99 cent.
USCITA: 6 Luglio
L'immagine può contenere: una o più persone, primo piano e testo

Kimberly è una giovane ragazza con una storia familiare alle spalle molto tormentata. Brian non ha mai amato nella sua vita e non ha mai ricevuto amore.
I due si incontrano casualmente e subito provano attrazione l’uno per l’altra.
A cosa li porterà?
L'immagine può contenere: una o più persone e testo

domenica 14 giugno 2020

La Lisciani Libri è lieta di presentare Walter T. un romanzo di Davide Di Lodovico


La Lisciani Libri è lieta di presentare Walter T.
un romanzo di Davide Di Lodovico

Informazioni libro
Titolo: Walter T.
Autore: Davide Di Lodovico
Editore: Lisciani Libri
Collana: I romanzi della Black List
Data di uscita: ottobre 2020
Pagine: 240
prezzo: € 14,90 (copertina flessibile)
Se tutta l’esistenza fosse un inganno. Se tutto, attorno a te, apparisse falso, artefatto. Se fossi l’ultimo, autentico, essere umano libero della Terra, saresti disposto a sacrificare la tua libertà per farne nuovamente dono al resto del genere umano?
Walter T. è un novello Prometeo, costretto a rivivere i ricordi più dolci e più atroci della propria esistenza. Ed è vecchio. Vecchio abbastanza per ricordare com’erano le cose prima. Per ricordare Umberto F., Nevia D., Pablo R. e il progetto RE-BOOT. Tra meta-umani e big data, si dipana un intrigo vecchio di decenni. Una narrazione a mezza via tra 20Century Boys e V for Vendetta, in un futuro distopico non troppo distante dal nostro presente.
Davide Di Lodovico si occupa da anni di editoria, sia come autore sia come editor; ha pubblicato per Lisciani Libri i romanzi Pinocchio Jamaal (2018), La fuga (2019) e Il cavallo di Troia (2019). Con lo pseudonimo Dave Lodi ha anche pubblicato e curato l’adattamento in italiano moderno delle fiabe non censurate, tradotte da Collodi: Cenerentola (2019) e Barbablu & Le fate (2019). Parallelamente al lavoro editoriale, conduce anche un’importante attività come produttore musicale nell’ambito della musica elettronica. Va ricordato il brano Under Control, colonna sonora del film Effacer L’historique (Orso d’Argento al festival di Berlino 2020).
 Lisciani Libri - Home | Facebook

Recensione libro Guarire con il sistema corpo specchio di Martin Brofman edito TeA

 Recensione libro  Guarire con il sistema corpo specchio  di   Martin Brofman edito TeA Scheda tecnica Titolo : Guarire con il sistema corpo...