Lettori fissi

giovedì 31 maggio 2018

Recensione : Tu che colori la mia ombra di Elle Eloise



SCHEDA TECNICA 

Titolo: Tu che colori la mia ombra 
Autore: Elle Eloise
Editore: Delrai Edizioni
Serie: #2How to disappear completely
Pagine: 470
Pubblicazione: 1 Marzo 2017



“ Ricominciare dal passato per vivere al meglio il presente, questo è quello che ci insegnano Paolo e Noemi”
Ricordate la storia di Sara e Isaak? (Apri gli occhi e comincia ad amare).
Paolo Grimaldi è il migliore amico di Sara e forse la persona che in quello sfortunato incidente oltre ai suoi amici ha perso gran parte dei suoi punti fermi.
Si trova in un momento di confusione totale quando, lasciata la sua amica in Austria, torna con i suoi coinquilini a Torino e si trova di nuovo davanti la vita e la routine di tutti i giorni.
Il trauma più grande per lui è prendere la decisione di affittare la stanza di Sara, all’inizio infatti si rifiuta categoricamente perché facendolo escluderebbe la possibilità di un suo ritorno; ma poi, sentendo la sua amica serena decide che è la cosa migliore da fare.
Incontrano vari candidati ma alla fine, con grande entusiasmo di Ozzy e Sofi, scelgono Noemi, una vecchia conoscenza di Paolo rimasta senza casa dopo la burrascosa fine della sua storia d’amore.
La ragazza, si dimostra da subito molto solare e felice di essere li, prova in tutti i modi a farsi benvolere dai suoi nuovi coinquilini addirittura decorando i soffitti delle loro stanze per riportare un po’ di colore nelle loro vite.
Paolo, avendo un carattere chiuso e un po’ burbero, prova a restare da parte, ma quando Noemi dipinge il suo soffitto è come se lo leggesse dentro e alcune delle sue difese vanno in frantumi.
"Lei ricambia il sorriso tra le lacrime e io mi sento morire dentro, letteralmente: perché provocarne il pianto, quando invece posso avere questo?"
I due inevitabilmente si innamorano e la vicinanza della ragazza aiuta Paolo a superare tante sue paure e ad affrontare fantasmi del passato che aveva messo da parte per difendersi.
 "Sorrido, perché so che io e lui facciamo parte di una stessa vita come i due lati di una moneta, che il destino ci ha voluti divisi per poi farci rincontrare e ricominciare da capo. E so anche che ci siamo ritrovati nell’esatto momento in cui avevamo più bisogno l’uno dell’altro. Questo non può essere un caso, proprio no".
Ma sarà abbastanza?
Potrà il loro amore vincere sulle tante brutte esperienze che la loro, se pur giovane vita, gli ha messo davanti?
Un libro scritto in maniera semplice da un’autrice che ho imparato pian piano ad adorare; la narrazione è affidata in modo alterno ai due protagonisti, che ci aiutano in prima persona a vivere la storia da entrambi i punti di vista.
E’ il secondo libro della serie “How to disappear completely”, e anche se sono romanzi autoconclusivi sono tutti piacevolmente collegati, le vite dei protagonisti si intrecciano tra loro anche solo per un dialogo; è molto bello ritrovarli tutti e in tutti e 4 i libri.
E’ bella la forza con cui Paolo prova ad uscire definitivamente da un periodo buio, affrontando lo shock dell’incidente e le brutte esperienze avute in passato , che suo malgrado lo tengono intrappolato in una vita triste che sente di non appartenergli.
"Perché continuo a infierire su di lei? La risposta è tanto semplice quanto crudele. E’ per quello che mi fa quando siamo insieme. Mi fa perdere il controllo, mi fa dimenticare, mi fa essere felice e non è giusto, cazzo. Proprio no. Non è giusto che Monica non ci sia più e che sia io che Calimero abbiamo voltato pagina. Non possiamo liberarcene così. Ho odiato Calimero per averlo fatto, e tre mesi dopo mi ritrova a fare la stessa cosa".
Ed è bella la presenza solare di Noemi al suo fianco, insieme ritrovano il sorriso ed insieme “dipingono” le loro prospettive di felicità.
I due ragazzi hanno caratteri completamente opposti, ma si prendono per mano e  provano ad uscire definitivamente da brutte situazioni che non permettevano ad entrambi di vivere la vera felicità.
Quindi, mai arrendersi pensando che sia tutto perso, l’unione di Paolo e Noemi sia la forza di tutti noi davanti ad ogni ostacolo, piccolo o grande che sia.
Grazie Elle Eloise, i tuoi libri fanno sognare e riflettere allo stesso tempo, un connubio che crea dipendenza e nostalgia dopo averli finiti.
I personaggi sono talmente reali che penso di conoscerli davvero, prima o poi mi vedrai in giro per Torino a cercarli!!!
Non nascondo il mio debole per Paolo, bello, duro e tenero allo stesso tempo, sarebbe decisamente il mio uomo ideale!
Un libro da non perdere, fatene tesoro!!!
“La vita non è un accumulo di tempo, è l’intensità dei nostri respiri.”

RECENSIONE DI SARA MASTRANTONI

LA SERIE COMPLETA

Apri gli occhi e comincia ad amare 
( 14 Novembre 2016)

Tu che colori la mia ombra ( 1 Marzo 2017)

Il tuo sorriso controvento ( 25 Luglio 2017)

Solo noi nell'universo ( 25 novembre 2017)

Il mio sorriso sa di te ( 9 Aprile 2018)




Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

Segnalazione Serie Daniela Tess - Dal 30 Settembre in uscita la serie "Un amore proibito" di Daniela Tess

Segnalazione Serie Daniela Tess Dal 30 Settembre in uscita la serie "Un amore proibito" di Daniela Tess I nformazioni...