Lettori fissi

mercoledì 14 giugno 2017

Recensione: A spasso con Bob

RECENSIONE

 Titolo: A spasso con Bob

 Autore:James Bowen
                
 Pagine : 238 p.
 
  Voto : 4
 
  Prezzo: 6.99 epub; 15.22 cartaceo
 
                                          SINOSSI:
 
James Bowen trova davanti alla porta del suo alloggio popolare un gatto rosso rannicchiato in un angolo, impaurito e malato; lo raccoglie perchè li fa pena , ma non immagina quanto la sua vita stia per cambiare grazie all'aiuto di un gatto.
 
                                        RECENSIONE:
 
James vive a Londra, in un quartiere popolare. Passa le sue giornate
 racimolando soldi strimpellando la sua chitarra per le vie della
città. 
 Non ha un lavoro fisso, purtroppo il suo passato da drogato ha
inciso profondamente sulla sua vita, ma è riuscito ad uscirne e a salvarsi. Un giorno, sul suo cammino incontra un giovane gatto randagio dal pelo rosso, che si affeziona subito al suo nuovo amico umano. Ma, una volta guarito e nutrito, decide di lasciarlo libero per la sua strada da randagio, anche se lo fa a malincuore; è facile affezionarci ai nostri amici pelosi. Ma il gatto non ha nessuna intenzione di andarsene, perchè in cuor suo capisce che James, l'animale a due zampe, ha bisogno di lui. Ritorna indietro e resta con lui.  James lo chiama quindi Bob; da quel momento questo sarà il suo nome. Con Bob le giornate cambiano ed anche i sacrifici. Bob  non è un gatto comune, è speciale;  non lo abbandona mai, nemmeno nelle sue uscite con la chitarra; è come se sapesse che James non può restare solo ed ha bisogno di amore e affetto.
 
                             APPROFONDIMENTO
 
“A spasso con Bob” è la biografia di James Bowen, che con coraggio e semplicità ha raccontato la sua vita, dal suo difficile passato con la droga fino alla completa disintossicazione, rendendoci partecipi anche di momenti di intimità come il recupero del rapporto con sua mamma. 
È scritto con molta leggerezza ed anche con un pizzico d'ironia, giusto per strappare qualche sorriso al lettore in qualche passaggio.
 Pagina dopo pagina, si entra sempre più in profondità nel rapporto con l’autore, come se fosse un vecchio amico che decide di confidarsi con noi.
Una storia vera, pura e semplice, che è stata raccontata prima dalla gente comune attraverso video di YouTube, poi in un libro diventato best seller nel Regno Unito e in ultimo  in un film uscito lo scorso novembre dal titolo originale " A Street Cat Named Bob",
interpretato da Luke Treadaway, Ruta Gedmintas, Joanne Froggatt e Anthony Head e il gatto vero Bob che possiamo ammirare in tutto il suo splendore.
La lettura è consigliata, in quanto leggendo il libro,ci si rende conto che noi umani, non tutti siamo disposti a dare una seconda chance a chi è intorno a noi con problematiche simili a James, ma Bob si. Perché gli animali sono esseri straordinari, a volte anche più degli uomini.  
 
Buona lettura da Laù!
 
Della stessa serie:
 
- Il mondo secondo Bob
 
- Un dono speciale di nome Bob
  •  

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

Novità DeA Planeta e De Agostini

  Novità DeA Planeta  e De Agostini I sognatori di  Karen Thompson WALKER Silenzio, come quando nevica. Una pace gelida, tota...