Lettori fissi

lunedì 12 giugno 2017

Recensione: La collezionista di libri proibiti di Cinzia Giorgio

                                                           RECENSIONE

 
TITOLO: La collezionista di libri proibiti

  Autore: Cinzia Giorgio     

Collana: Anagramma
       
Anno edizione: 2016
       
Pagine: 281 p., Rilegato 
 
Prezzo: Cartaceo: 9.90; E-book: 2,99
 
Voto: 5                ( da 1 a 5)        
 
                                         SINOSSI:
 
Nell’estate del 1975, a soli quattordici anni, Olimpia entra,
 incuriosita, in una vecchia bottega di antiquario di Venezia, ignara
che la sua curiosità le avrebbe cambiato la vita…
 
                                            RECENSIONE:
 
Olimpia ama i libri. Ma questa passione non può condividerla con
la madre a causa dei loro scarsi rapporti ma solo con la sua amica
Peggie e la sua compagna di avventure Diana. Un giorno per pura
casualità o curiosità, entra nella bottega di  Anselmo Calvani. Egli,
 notando la grande dote e l’amore verso i libri della ragazza, le
propone di lavorare da lui  il pomeriggio ed aiutarlo a collezionare i
 libri proibiti, quelli cioè considerati eretici  dalla Chiesa. Olimpia
accetta con gioia; il suo amore e la sua passione per i libri antichi
 cresce. Un giorno  conosce il nipote di Anselmo, Davide, e tra una
lettura e l’altra, scoppia la grande passione proibita la notte della
Vigilia di Natale , durante la lettura di un testo erotico di una
cortigiana veneziana. Ma, il loro è un amore impossibile .
Passano gli anni e le loro strade si separano. Olimpia si trasferisce
a Parigi, in cui  ha aperto una famosissima casa d’aste in
manoscritti antichi, famosa a Parigi e in tutto il mondo, mentre
 Davide è rimasto a Venezia in cui continua a gestire la bottega
dello zio.
Dopo la morte di Anselmo,  Davide le invia dei pacchettini
contenenti l’eredità che Anselmo ha voluto lasciare alla“piccola";
all’interno, vi erano presenti lettere antiche e censurate ed  un
libro “proibito”.
Olimpia non riesce a credere ai suoi occhi e inizia a porsi delle domande:
“E’ possibile che un povero vecchio antiquario possedesse questo
 tipo di tesoro? Che cosa legano le lettere con Anselmo?”.
 
Olimpia cerca le risposte e per sapere se ci riuscirà, dovrete
leggere il libro.
 
                APPROFONDIMENTO:
 
La collezionista di libri proibiti, è il terzo libro scritto da Cinzia
Giorgia. È un libro ricco di suspense, che invoglia il lettore ad
andare avanti pagina dopo pagina e a proseguire  la lettura fino al
finale. La scrittrice descrive avvenimenti e fatti in maniera
minuziosa e particolareggiata accompagnati da un pizzico
di ansia.
Pagine piene di mistero  con un finale assolutamente inaspettato.
Buona lettura!
 
MARGHERITA
 
 

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

NUOVA USCITA QLGBT -CLAY- Di T.A. MCKAY Edito QUIXOTE EDIZIONI

  NUOVA USCITA QLGBT -CLAY- Di T.A. MCKAY Edito QUIXOTE EDIZIONI                                         Informazioni lib...