Lettori fissi

martedì 10 settembre 2019

Recensione libro "Salvami" di Maira Ilenia Sottile

Recensione libro

Salvami  di Maira Ilenia Sottile 

Risultati immagini per salvami di maira sottile


Scheda tecnica 

Titolo: Salvami
Autore: Maira Ilenia
EditoreCTL (Livorno)
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 224
Formato: Copertina flessibile
Pubblicazione: 25 Luglio 2019
La moda è sempre stata la sua più grande passione. Nicole sembra essere la classica ragazza studiosa e pacata, ma non è così. Il ricordo di quella maledetta notte la tormenta ovunque lei vada. È il suo amico Filippo, nonché suo mentore, ad incoraggiarla a perseguire i propri sogni. Così, mossa da una forte ambizione e voglia di rivalsa, decide di trasferirsi a Milano, l'eterna città della moda. È proprio lì che Nicole incrocia lo sguardo penetrante di Marco e se ne innamora perdutamente. Anche lui, come lei, ha alle spalle un vissuto alquanto difficile che cerca di reprimere con tutte le proprie forze attraverso un carattere esuberante fino a quando nella sua vita arriva Nicole. Il loro è un amore speciale e insieme vivono momenti indimenticabili ed emozionanti. Con lei, Marco diventa una persona migliore e scopre cosa significhi davvero essere felice. Oltre all'amore incondizionato che provano l'uno verso l'altra ad accomunarli vi è una persona importante che rivelerà dei dettagli scottanti capaci di ribaltare quella che Marco crede sia la realtà facendolo precipitare in un abisso profondo dal quale risulta difficile uscirne. Riuscirà l'amore di Nicole a tirarlo fuori e salvarlo?
“Mi hai insegnato ad amare, adesso salvami da questo mare in tempesta.”
Nicole è una ragazza giovane, ma nonostante questo è molto determinata e sa bene qual é il posto che vorrebbe occupare nel mondo.
Quindi, anche grazie ai consigli del suo amico Filippo, dalla Sicilia decide di trasferirsi a Milano, per frequentare la scuola di moda e diventare stilista.
E’cresciuta in un piccolo paese, e le esperienze negative vissute durante la sua adolescenza hanno influenzato il suo carattere timido e introverso, ma appena trasferita conosce Deborah, la sua compagna di stanza, che la aiuta ad ambientarsi con facilità facendola soprattutto divertire.
E’ quando incontra Marco che la sua vita cambia totalmente, il ragazzo più affascinante della scuola, abituato fino a quel momento a rapporti fugaci, si interessa in modo diverso a lei, aiutandola e standole accanto in momenti complicati.
Ci sentiamo domani è la promessa migliore che si possa fare a qualcuno. Vuol dire desiderarne la presenza il giorno successivo e forse anche quelli che verranno.
Marco sente che con Nicole potrebbe iniziare a fare sul serio.
Potranno i due ragazzi, impegnarsi a raggiungere insieme la felicità che meritano?
Marco era l’emblema di ciò che aveva sempre sperato ottenere, bastava pensarlo un attimo e iniziava a sentirsi le farfalle allo stomaco e i brividi lungo la schiena. Voleva essere tra le sue braccia per trovare la tranquillità necessaria e per sentirsi protetta, ma quello scudo le faceva da barriera
Potrà Nicole, dimenticare il suo complicato passato, e riuscire a realizzare i suoi sogni?
Un libro semplice, caratterizzato da una scrittura elementare e forse poco curata, è raccontato in terza persona ed è una storia un po’ banale e a tratti troppo scontata.
Nicole è una ragazza fragile, segnata da esperienze negative che forse porterà con sé per sempre, trova la forza nell’affetto della sua famiglia e nell’amicizia con Filippo per prendere in mano la sua vita e provare a realizzare i suoi sogni.
Quindi mai mollare, la vita ha sicuramente in serbo delle sorprese per ognuno di noi.
Marco è un affascinante rubacuori, abituato ad avere tutte le ragazze che vuole senza impegnare troppo la testa, l’incontro con Nicole gli cambia radicalmente la vita tanto che abbandona il suo lato cinico diventando pian piano dolce e premuroso.
Questo a riprova che l’amore vero è quasi sempre improvviso, ma quando arriva riesce a sconvolgere le nostre esistenze.
Mai arrendersi quindi, un regalo come Marco potrebbe arrivare per ognuno di noi.
Ci sono momenti nella vita in cui le parole non servono più di tanto, diventano superflue e talvolta, inutili. E’ in quei determinati istanti che i gesti assumono la priorità assoluta.
Molto bella l’importanza che la storia dà all’amicizia, un’ancora di salvezza nelle difficoltà, un motivo per essere felici, una sicurezza per sempre.
Leggetelo! Adatto a tutti, un libro leggero e fruibile. 

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

Novità DeA Planeta e De Agostini

  Novità DeA Planeta  e De Agostini I sognatori di  Karen Thompson WALKER Silenzio, come quando nevica. Una pace gelida, tota...