Lettori fissi

venerdì 13 settembre 2019

Recensione libro in anteprima "La morte bianca" di Eugenia Rico

Recensione libro in anteprima


La morte bianca di Eugenia Rico


La morte bianca di [Rico, Eugenia]


 Scheda tecnica


Titolo: La morte bianca
Autore: Eugenia Rico
TraduttoreSebastiano Gatto
EditoreElliot 
Pubblicazione: 30 agosto 2019
Genere: Narrativa contemporanea
Formato: Kindle e copertina flessibile
Pagine:151
Quando a sedici anni suo fratello muore, la protagonista deve adattarsi a una realtà completamente nuova. Deve dimostrare a se stessa che si può vivere dopo la morte di una persona molto amata, e nella sua ricerca di senso pervasa da una miracolosa leggerezza scopre che la letteratura è l'unica macchina del tempo davvero funzionante.
Il libro di Emanuela Rico è un viaggio ricco di emozioni. La protagonista ha perso il fratello e nelle righe delle pagine che velocemente scorrono ripercorriamo il suo dolore e anche l'amore immenso verso di lui. E' un romanzo particolarmente intenso e toccante dal quale non se ne esce indifferenti. La morte bianca è un libro scritto molto bene e si arriva alla fine con un senso di nostalgia. La scrittrice - che non conoscevo - ha la capacità in modo diretto e semplice di descrivere le emozioni toccando la profondità dell'anima del lettore. Il tema è forte: convivere col dolore della morte di chi si ama è difficile. Tra frasi non dette e ricordi, il libro si dipana e dilata i sentimenti che colpiscono dritto al cuore. Chi ha perso qualcuno di importante non può che non ritrovarsi in questo libro. Le parole si inanellano tra di loro cristallizzando le emozioni e rendendole eterne. Un libro da leggere! 
Il mio voto? 4 stelle!

Recensione di Maria Alessia 

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

Novità DeA Planeta e De Agostini

  Novità DeA Planeta  e De Agostini I sognatori di  Karen Thompson WALKER Silenzio, come quando nevica. Una pace gelida, tota...