Lettori fissi

giovedì 1 febbraio 2018

Recensione: Piccole bugie di Jennifer Miller

 
SCHEDA TECNICA

 
Titolo: Piccole bugie
Autore: Jennifer Miller
Editore: Quixote Edizioni
Pagine: 323
Pubblicazione: 29 Gennaio 2018
Formato: Kindle
 
Valutazione
 
Può una bugia, anche se piccola e apparentemente innocente, influenzare la tua vita e la tua felicità?
Olivia è una fashion blogger di 25 anni che, avendo appena scoperto il tradimento del marito sta affrontando un divorzio triste e doloroso.
Nonostante i vari tentativi dell’uomo di essere perdonato e di evitare la separazione, Olivia è decisa e risoluta a voltare pagina e a ricominciare.
"Avrei voluto essere in grado di perdonarlo, ma in un angolino remoto della mia mente, nel lasso di tempo in cui eravamo rimasti separati, ero giunta a una consapevolezza: il nostro matrimonio era stato una farsa fin dall'inizio. Essere riusciti a farlo durare quattro anni era stato un miracolo e, che ci crediate o no, scegliere di restare sarebbe stata la via più semplice. Rimanere era facile. Scegliere di voltare pagina, la parte più difficile".
Così "impacchetta" la sua vita e torna a Chicago, la sua città natale, dove ospite di Pyper la sua migliore amica storica cerca di ritrovare se stessa.
"Anche se amavo la mia città di origine e non vedevo l'ora di rivedere Pyper, dato che era passato un po' di tempo dall'ultima volta che l'avevo fatto, avevo molta paura di tornare a casa.
Di certo, non avevo chiesto io di essere tradita, ma non potevo fare a meno di sentirlo come un fallimento. Al solo pensiero di tornare a casa con la coda tra le gambe, il mio stomaco si chiudeva. Mi era stato detto che il senso d’inadeguatezza e di sentirsi perennemente in difetto erano normali".
Ed è proprio l’entusiasmo di Pyper  che la aiuta a superare i primi difficili momenti; le ragazze si dedicano completamente a loro stesse:  massaggi , trattamenti di bellezza e...trovano il coraggio di avventurarsi in appuntamenti al buio organizzati in una chat di incontri.
Durante un incontro sconosciuto, una sera Olivia si imbatte in Luke, il suo primo grande amore liceale che l’aveva lasciata senza dare spiegazioni prima di iniziare il college. Quell'amore che aveva segnato per sempre la sua vita , indirizzandola tra le braccia del suo ex marito.
Il ragazzo si scopre ancora pericolosamente attratto da lei, ma Olivia lo rifiuta, troppa delusione e sofferenza le aveva portato quell'amore.
"Volevo di più.
Avevo bisogno di più.
Meritavo di più".
Ma nonostante le sue buone intenzioni, non riesce a starli lontana e  decide di riavvicinarsi  da buona amica, a patto di dirsi sempre la verità. Ma l' aspettano molte rivelazioni... anche dolorose.
Il loro amore sarà in grado di andare oltre le bugie?
Troveranno finalmente insieme la loro felicità?

Un libro scritto in maniera semplice, molto simpatico e leggero, lettura fruibile grazie all’utilizzo di un linguaggio pulito comprensibile a tutti ; ogni capitolo si apre con un “consiglio di stile” (ispirato al blog gestito da Olivia) che rimanda alla vicenda raccontata e ne immerge il lettore.
"Consiglio di stile: Quando si passano parecchie ore in auto, è il caso di vestirsi il più comodamente possibile, ma, proprio come mia madre mi ha sempre detto, nel caso vi capitasse un incidente, assicuratevi di avere almeno addosso delle belle mutandine nell'eventualità che qualcuno vi debba strappare i vestiti per salvarvi la vita"!
Alcune volte le descrizioni sono un po’ troppo prolisse ma questo non disturba la lettura che nel complesso è molto, molto piacevole.
Lo ammetto, all’inizio ho sperato che Olivia decidesse di restare col marito, ma poi ho appoggiato in pieno la sua voglia di ricominciare, di tornare ad essere libera e soprattutto felice. La nostra felicità e serenità non ha prezzo.
Un libro che risalta il valore dell’amicizia nella vita di ciascuno di noi attraverso il personaggio di Pyper, l’amica che tutte noi vorremmo avere accanto nella gioia, ma soprattutto nel dolore.
Ma ne risalta anche il valore della fiducia, del rispetto reciproco e della VERITA’ per la buona riuscita di  un matrimonio; valori che rappresentano il pilastro dell’amore e del matrimonio. Se vengono a mancare, ecco che il castello costruito sulla sabbia crolla; ed è proprio quello che purtroppo è accaduto  ad Olivia.
Credo che le avventure di Olivia non finiscano qui… spero di non dover aspettare troppo per scoprirlo.
 Lettura adatta ad ogni fascia d’età, perché tratta di un libro  che seppur nella semplicità, ha tanto da insegnare!
RECENSIONE SCRITTA DA SARA MASTRANTONI
 

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

Segnalazione Serie Daniela Tess - Dal 30 Settembre in uscita la serie "Un amore proibito" di Daniela Tess

Segnalazione Serie Daniela Tess Dal 30 Settembre in uscita la serie "Un amore proibito" di Daniela Tess I nformazioni...