Lettori fissi

lunedì 29 gennaio 2018

Libri in uscita oggi!!!




Il bambino silenzioso di Sarah A. Denzil ( Thriller)

 Nell’estate del 2006, Emma Price era lì quando fu ritrovato il cappotto rosso del suo bambino di sei anni, lungo il fiume Ouse. Fu la tragica storia dell’anno: il piccolo Aiden era sparito da scuola durante una terribile alluvione, era caduto nel fiume e poi annegato. Il suo corpo non fu mai ritrovato. Dieci anni dopo, Emma è riuscita finalmente a riacquistare un po’ di serenità. È sposata, incinta e le sembra di aver finalmente ripreso il controllo della sua vita quando… Aiden ritorna. Troppo traumatizzato per parlare, non risponde a nessuna delle infinite domande che gli vengono rivolte. Solo il suo corpo racconta la storia di una sparizione durata dieci lunghi anni. Una storia di ossa spezzate e ferite che testimoniano gli orrori che Aiden deve aver subito. Perché Aiden non è mai annegato: è stato rapito. Per recuperare il contatto con il figlio, ormai adolescente, Emma dovrà scoprire qualcosa sul mostro che glielo ha portato via. Ma chi, in una cittadina così piccola, sarebbe capace di un crimine tanto orrendo? È Aiden ad avere le risposte, ma ci sono cose troppo indicibili per essere pronunciate ad alta voce.

Il monastero dei delitti di Claudio Aita ( Thriller)

 Cosa hanno in comune i delitti del Mostro di Firenze, un antico manoscritto criptato e un inquietante monastero del Trecento? Geremia Solaris è allo sbando: un tempo uomo brillante e studioso di fama, dopo disillusioni e fallimenti, a cinquant'anni si ritrova senza soldi, ambizioni e interesse per il suo lavoro, e con una bottiglia di Chianti per amica. La sua vita, però, è destinata a cambiare radicalmente quando riceve un'inquietante e-mail da un suo ex professore. In allegato c'è la riproduzione di un misterioso manoscritto, ritrovato in un monastero, che l'anziano docente chiede a Geremia di decriptare. Geremia si riscuote dal torpore e, vinto dalla curiosità, si mette all'opera, ritrovandosi invischiato in un meccanismo che non riesce a comprendere fino in fondo. E quando in un secondo, sibillino messaggio il professore gli chiede di vederlo, ha la drammatica conferma di essere entrato in un labirinto da cui è difficile uscire. Senza contare che, nel frattempo, corpi orribilmente mutilati vengono rinvenuti nelle campagne intorno a Firenze e la paura si diffonde a macchia d'olio. Come una vera e propria epidemia di terrore...


Sharon Scia di Ruco Magnoli ( Giallo)

 L'atmosfera natalizia avvolge Merano, dove la mamma e Mariana si sottopongono alle cure termali per l'artrite, con l'assistenza di Zeudi, Tina, Totò e dei Takeshi. Intanto il resto della banda sale e scende lungo le piste innevate nei dintorni della graziosa cittadina. È proprio in fondo a una pista che appare il cadavere di un uomo trafitto da un dardo. Così Sharon sbatte il grugno (si fa per dire) contro la quinta indagine, che lo coinvolge come al solito in diversi misteri. Gli assassini sono forse fisici potenziali sulle orme del raggio della morte di Majorana oppure della fusione fredda? Appartengono a una setta di urningi? Sono accoliti del satanismo torinese? O peggio?... Il peggio non è mai morto e Sharon rischia la vita, ma con l'aiuto di tutta la banda salverà se stesso, una biondona affettuosa, e altre potenziali vittime anonime, da una morte atroce, e potrà perfino rivivere, nella punizione dei criminali, una scena chiave dei Tre Moschettieri.


L'ultima lanterna della notte di Ornella De Luca
( Romanzo Rosa)


Lennox Foster è abituato a vivere ai margini della società, un'ombra tra le tante della criminalità di Boston. Abbandonato dalla madre a soli sette anni, è cresciuto con i suoi quattro migliori amici, insieme ai quali ha vissuto nella spettrale "Villa Sullivan", l'ex orfanotrofio ormai in disuso della loro infanzia. Ed è proprio per proteggere i suoi affetti più cari che Lennox è costretto all'improvviso a partire da Boston in sella alla sua Harley.
Senza meta, senza radici, senza speranze per il futuro.
Casey Allen ama sopra ogni cosa il mare e il vecchio faro sulla scogliera lasciatole in eredità dal nonno, l'ultimo guardiano. Eppure Casey non è libera e selvaggia come la costa frastagliata del Maine, perché porta su di sé il peso di un ricatto: una spada di Damocle che oscilla fra la vita e la morte di una persona a lei molto cara. Le sue giornate sono noiose e prevedibili, senza margine di errore. Un mare all'apparenza fin troppo sereno.
Ma Lennox è furia e tempesta, un'onda che Casey non può permettersi d'incrociare sul bagnasciuga, altrimenti le sue orme saranno spazzate via per sempre.
Una passione segreta, violenze e soprusi nella tranquilla e idilliaca cittadina di Bar Harbor, dove la speranza è affidata a una lanterna lasciata librare nell'etere, custodendo un messaggio rivolto al cielo e a chi non c'è più. La luce del faro le illuminerà la via verso le nuvole.
L'ultima lanterna della notte è una continua altalena di azione e sentimenti: in fuga da un uomo in cerca di vendetta, Lennox incontrerà Casey, in fuga da se stessa e da un rapporto sbagliato.


Piccole bugie di Jennifer Miller
( Romanzo Rosa)


Una piccola bugia detta a fin di bene può cambiare drasticamente il corso delle cose...
Come ogni ragazza innamorata di diciotto anni, Olivia sognava di vivere per sempre felice e contenta con l'amore della sua vita. Luke è tutto ciò che ha sempre sognato, fino a quando si trova ad ascoltare qualcosa che non avrebbe dovuto. Pochi secondi, e il suo cuore va in mille pezzi. Olivia cerca di affrontare la cosa nell'unico modo che conosce: scappa, lasciandosi alle spalle la famiglia, gli amici e il ragazzo che ama. Alla ricerca della serenità e di una via di fuga, Olivia pensa di trovarle in un bad boy compassato di nome Deacon. Lui infatti è l'esatto opposto di Luke, e la cosa a Olivia non dispiace affatto.
Sono passati sette anni, Olivia è cresciuta, è diventata più saggia e sta tornando a Chicago per iniziare una nuova vita e riallacciare i rapporti con la sua migliore amica, Pyper. Quello che non si aspetta è di trovarsi di nuovo faccia a faccia con il ragazzo che si era lasciata alle spalle e di scoprire che, nonostante se ne sia andata, i suoi sentimenti sono rimasti gli stessi.
Riuscirà Olivia a mettere da parte la sofferenza nel suo cuore e a fidarsi di nuovo di Luke? Riuscirà a tagliare i ponti col passato, oppure continuerà a permettere che la sua vita venga influenzata da piccole insinuanti bugie?


La guerra degli dei di Graham Hancock ( Narrativa storica)


L'oro degli aztechi è protetto dal serpente piumatoCortés e il suo manipolo di conquistadores arrivano a Tenochtitlan, la città-isola degli Aztechi, su invito dell’imperatore Montezuma, che pianifica di intrappolarli e ucciderli tutti. Con un colpo da maestro, Cortés agisce d’intuito e anticipa le mosse del sovrano, prendendolo in ostaggio e piegando gli Aztechi al suo dominio. Tutto il Messico sembra sul punto di cadere ai suoi piedi quando un messaggio dalla costa annuncia l’arrivo di altri spaniard con un numero di soldati tre volte superiore al suo. E non si tratta affatto di rinforzi: i nuovi arrivati sembrano invece intenzionati a strappargli il potere appena conquistato. Cortés si trova quindi davanti a una scelta: accettare la resa o iniziare una guerra fratricida. Ed è proprio con la decisione di combattere che marcia verso gli spaniard, finendo per indebolire la guarnigione a Tenochtitlan. Quello che non sa è che nella città-isola stanno per aprirsi le porte dell’inferno.


Sua maestà er peperoncino di Cesare Aloisi (narrativa comica)





Una carrellata di stornelli che intrattiene divertendo, strappa la risata e mette alla berlina vizi ed idiosincrasie della nostra società.
C'è una sola finalità che accomuna questa carrellata di stornelli: intrattenere divertendo, mettere alla berlina vizi ed idiosincrasie di una società sempre più alienata. Aloisi muove al sorriso ironico e alla risata liberatoria.
L’autore, oltre al florilegio che dà il titolo all’opera e che esalta le proprietà benefiche del peperoncino, mette in scena una varia umanità, osservata con spirito canzonatorio.
Alcuni componimenti risultano audaci per la loro spigliatezza, maliziosi e sboccati quel tanto, ma sempre resi con eleganza di stile e linguaggio talvolta piccante, ma mai volgare.
È un alternarsi di esilaranti situazioni; un florilegio di gag originali, assortite per spiattellare quanto di divertente o bizzarro la vita ci presenta; un intrattenimento spassoso, che cerca di allietare il lettore e di portarlo nella rigogliosa terra del buonumore.


Io sono Anna, ho attraversato il mare di Giovanna Nieddu ( Narrativa Contemporanea)

Un romanzo sullo sfondo di una Sardegna rurale e ancestrale, a cavallo fra gli anni Cinquanta e Sessanta, in cui le superstizioni, le credenze, i riti magici, convivono con l'avvento della televisione, con l'espandersi delle notizie via radio, con il diffondersi delle prime automobili. In questo scenario di colori e fragranze, di costumi e tradizioni, si dipana la storia di Annuccia Lai che, attraverso un frastagliato cammino nel mondo dei suoi coetanei e degli adulti, si troverà di fronte alla possibilità di varcare i confini dell'isola. E scoprirà, in un misto di stupore e desiderio, di chiamarsi semplicemente Anna: un conoscersi e riconoscersi che chiede di varcare anche il proprio confine interiore.



Per il link cliccare sull'immagine.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

Love and Revenge di Silvia Mero dal 3 Giugno

Love and Revenge di Silvia Mero dal 3 Giugno  Informazioni libro Titolo : Love and Revenge Autore : Silvia Mero Editore :...