Lettori fissi

giovedì 6 luglio 2017

La posta : I vostri racconti

Risultati immagini per immagini racconti di vita



Per la rubrica i vostri racconti, oggi è ospite del mio blog Mariaromana Minisci. Il suo racconto " Conchiglie"  ha vinto il concorso letterario nel Gruppo Facebook "La Bancarella".
L'amministratore della pagina ha acquisito tutti i racconti dei partecipanti e li ha pubblicati in forma anonima. Il vincitore quindi è stato proclamato da tutti i membri. Ha pubblicato un excel con tutti i risultati della votazione, ha proclamato il vincitore , dopodichè ha invitato tutti gli autori a palesarsi.

Ecco a voi il racconto :


CONCHIGLIE


Amo le conchiglie da sempre....
Ho sempre avuto per esse una particolare attrazione.
Mi sembra che oltre al fruscio del mare, conservino segreti di epoche lontane, che raccontano alle orecchie che “sanno” sentire.
Ne possiedo una discreta collezione, raccolte un po’ sulle spiagge di varie parti d’Europa.
Quando mi trovo sulla spiaggia, qualsiasi spiaggia, i miei occhi corrono inevitabilmente sulla sabbia, alla loro ricerca.
A volte ne trovo qualcuna, altre volte sono loro a trovare me.
Se ne stanno lì, seminascoste, ma abbastanza visibili, come in attesa di essere raccolte.
Ma una mi é particolarmente cara, non perché sia la più rara, anzi, é abbastanza comune sulle coste dello Ionio, il “mio” mare.
Il mitico mare dalle cui acque “vergine nacque Venere”.
Dove i Micenei fondarono le colonie più belle.
La trovai tanti anni fa, da bambina, quando andavo al mare con i miei nonni.
La nonna aveva bisogno di “sabbiature” e così io, tutte le mattine, aiutavo il nonno a scavare una grande buca nella sabbia calda, dove lei, più tardi, si sarebbe distesa, con la sua lunga camicia bianca, per farsi ricoprire di altra sabbia.
Io assistevo a quella specie di rito con un oscuro timore…avevo l’impressione che la seppellissimo viva.
E per questo rimanevo per tutto il tempo sotto il sole, a chiacchierare con la sua testa che sporgeva dal cumulo, senza allontanarmi, per paura che scomparisse nella sabbia.
E un giorno trovai la conchiglia.
A quei tempi la sabbia era pulita, bianca, ti scorreva tra le dita senza lasciare tracce di sporco.
La parola “inquinamento” io non l’avevo ancora sentita pronunciare.
Forse non era stata ancora nemmeno coniata.
La mia conchiglia apparve all’improvviso, una mattina, in mezzo alla buca, mentre scavavo.
Mi sembrò enorme, la presi, incantata dalla sua bellezza.
Quel giorno rimasi accanto alla nonna nella sabbia, ma non parlai molto.
Guardavo la conchiglia, incredula della mia fortuna.
La portai a casa e la tenni in mano per tutto il giorno.
Era la mia prima conchiglia.
Mia madre mi disse di accostarla all’orecchio, ché avrei sentito il rumore delle onde del mare.
In realtà quello che sentivo era un fruscio, simile allo sciabordio della risacca nelle ore notturne.
La mia conchiglia rimase sul mio comodino per anni. E d’inverno, durante le lunghe giornate fredde e piovose, spesso la portavo all’orecchio e, a occhi chiusi, ascoltavo quel leggero fruscio e ritornavo in riva al mare, sulla sabbia bianca e calda della mia infanzia.


Immagine correlata



Racconto che ci riporta indietro nel lontano tempo della nostra infanzia ed adolescenza. Dolci ricordi della nostra vita passata chè giusto ricordare anche leggendo questi brevi racconti.









Mariaromana Minisci, l'autrice  vive a Corigliano Calabro (CS), ma lesue  origini sono più lontane, macedoni.
  
 "Sono di etnia Arbëreshë, antichi nobili e guerrieri approdati, circa 500 anni fa lungo le coste dello Ionio e dell'Adriatico, con il loro principe e condottiero G. C. Skanderberg per sfuggire all'impero Ottomano".

  Ha condotto vari progetti didattici che le hanno permesso di viaggiare  per mezza Europa con il gruppo di docenti da lei costituito.
 




Ringrazio Mariaromana Minisci per avermi concesso di utilizzare il suo racconto e condividerlo nel mio blog.

Buona lettura a tutti dalla vostra Emanuela


 

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

NUOVA USCITA QLGBT -CLAY- Di T.A. MCKAY Edito QUIXOTE EDIZIONI

  NUOVA USCITA QLGBT -CLAY- Di T.A. MCKAY Edito QUIXOTE EDIZIONI                                         Informazioni lib...