Lettori fissi

mercoledì 23 agosto 2017

Recensione: Fracture di Barbara Bolzan




Titolo: Fracture
Autore: Barbara Bolzan
Serie: Rya Series volume 1
Editore: Delrai Edizioni
Prezzo: Kindle 2.99; cartaceo 9.90
Pubblicato il: 12 Gennaio 2017
Pagine : 216



Il romanzo "Fracture" è il primo libro della Rya Series scritto dall' autrice Barbara Bolzan.
Mentre mi accingevo alla lettura del romanzo ho avuto la sensazione di iniziare a leggere la storia di principi, principesse, castelli e fuorilegge; tipo una storiella da "C'era una volta".
Ma già dai primi capitoli sono stata catapultata in una dimensione e in un nuovo mondo. Come se avessi avuto la macchina del tempo, mi sono ritrovata a Temarin nel grande palazzo in cui la principessa Rya viveva con la sorella regina Alsisia, il marito (della sorella) senonchè  cugino e le governanti.
Mi sono ritrovata nel mondo medioevale in cui le famiglie nobili combinavano i matrimoni delle loro figlie per assumere forza , potere e stringere alleanze.
La principessa Rya  di Temarin è la secondogenita quindi non destinata al trono e data in moglie a Blodric Herrand signore di Idrethia.

"Boldric Herrand , sovrano del potente regno di Idrethia. Era un nome che meritava attenzione".

Nel  mondo medioevale, oltre ai signori e regine si trovano anche briganti e fuorilegge; ecco comparire Nemi, il fuorilegge temibile odiato dai signori che vive  nella foresta di Mejixana, un uomo rude e volgare.

"Mejixana era una sorte di terra di nessuno; quella gente non serviva nessun padrone, non aveva un sovrano davanti al quale inginocchiarsi, non si riconosceva in nessun governo; nemmeno in quello di Temarin, regno dal quale era separata soltanto dal fiume".

Per un strano caso del destino legato a quel fiume , Rya e Nemi, vengono a contatto e sono costretti a convivere insieme. Da quel momento la vita di Rya cambia binario e destinazione.
Lei una principessina viziata anche se poco considerata in famiglia:

" Ero stata una nullità per anni ; nessuno sembrava curarsi di me: Le principesse bambine devono essere buone e obbedienti, silenziose. Soprattutto invisibili agli occhi dei genitori".

 Lui un fuorilegge che ha il compito di proteggere la comunità da lui creata.

Cosa hanno da dividere due persone appartenenti a due mondi diversi e a ranghi diversi?

Come tutte le favole che si rispettino, c'è sempre un Lui e una Lei e
la serie di Rya è una favola moderna seppur ambientata nel periodo medioevale; una favola in cui il ricco s'innamora del povero dopo averlo denigrato; una favola scritta per farci sognare e continuare a credere nel grande amore al di là della posizione sociale:

" Lo avevo giudicato un uomo rude, egoista e viziato. Ora scoprivo il suo lato nascosto e tormentato. La tristezza in quello sguardo era straziante".

Ma come faranno Rya e Nemi a superare le differenze e ad abbandonarsi al loro amore?



L'autrice Barbara Bolzan riesce ad incantare il lettore e a trascinarlo in un mondo assai lonatno dal proprio; e lo fa attraverso un linguaggio e un lessico semplice e pulito. Non c'è nessuna sbavatura nè volgarità e le pagine scorrono con semplicità raccontando la crescita di una ragazzina ,Rya , che pian piano, scopre una sua dimensione, una sua vita che non è legata alla sorella maggiore, diventa donna lontana dalla sua terra e dalla sua famiglia

"Sentii schiudersi qualcosa in me, come una porta nascosta dietro tendaggi antichi e polverosi. Per tutta la vita avevo dormito, oziato, avevo lasciato che altri decidessero la mia esistenza. Adesso ero pronta ad agire".

Mi è piaciuta anche l'idea dei continui flasback che alternano il passato e il presente di Rya in maniera simultanea  rendendo ( a mio parere) la sua storia ancora più accattivante e reale.
E' stato come veder crescere una figlia, una sorella, un'amica. 

E se devo essere sincera, ora, dopo aver terminato il romanzo, Rya mi manca un poco ed ho nostalgia della foresta di Mejixana.
Che peccato e che tristezza ritornare alla mia realtà grigia e monotona. Avrei preferito perdere l'appuntamento con la macchina del tempo che mi ha riportato indietro.


Risultati immagini per immagine orologio del tempo



La Rya series è così formata:

     - Fracture – online

                        - Sacrifice – 10 maggio 2017

                           - Deception – 20 settembre 2017

                               - Awaken – 15 gennaio 2018






Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

Recensione libro Mozzafiato di Alina Cebotari edito Scatole Parlanti

Recensione libro  Mozzafiato di Alina Cebotari edito Scatole Parlanti Scheda tecnica Titolo : Mozzafiato Autore : Alina...