Lettori fissi

giovedì 12 aprile 2018

Recensione: Incontrastato di Aimee Walker e Nicholas Bella

 
SCHEDA TECNICA

 
Titolo : Incontrastato
Autore: Aimee Nicole Walker, Nicholas Bella
Editore: Quixote Edizione
Formato: Kindle, cartaceo
Pagine: 358
Pubblicazione: 15 Marzo 2018
Genere: romanzo rosa / MM
 
Valutazione

“Non dovremmo mai aver paura di esprimere i nostri sentimenti, nulla è più puro dell’amore”
Macio è un famoso campione di arti marziali, la sua vita è piena di successi e soddisfazioni; è circondato da una famiglia affettuosa ma purtroppo è costretto a nascondere al mondo intero la sua omosessualità.
La paura dei pregiudizi infatti è grande, insieme alla paura di essere messo alle porte dal mondo dello sport che è praticamente la sua vita.Aiden è un brillante giornalista sportivo, che ha deciso di fare coming out e rivelare a tutti la sua omosessualità per essere libero di vivere alla luce del sole le sue storie d’amore. Per fortuna trova l’appoggio incondizionato della sua famiglia che continua ad amarlo nonostante la rivelazione.
I due si incontrano durante un’intervista organizzata dal manager di Macio per il giornale di Aiden; anche se l’atleta cerca di mantenersi distaccato, tra i due scatta la scintilla e si lasciano travolgere da una passione sfrenata, senza limiti e tabù.
Tra loro nasce una bella intesa, ma Macio si rende conto che le arti marziali sono troppo importanti per lui e non riesce a lasciarsi andare come dovrebbe.
Ci sarà un futuro per questi ragazzi?
Riusciranno a far crescere la loro storia a dispetto dei pregiudizi?
Un libro scritto in maniera semplice; ogni capitolo è affidato in modo alterno alle voci dei due protagonisti per poter vivere appieno la storia da entrambi i loro punti di vista.
Colpisce molto la tranquillità con cui Aiden parla di sé; gli omosessuali sono costretti a nascondere la loro identità a causa dei pregiudizi altrui che purtroppo sfociano spesso in atti di omofobia violenta e disumana a livello  fisico. La forza di Aiden invece è rappresentata dal coraggio di dichiarare pubblicamente la sua vera identità, rendendo la sua vita più bella agli occhi di tutti. In quanto il protagonista ha capito che non è lui a doversi vergognare nella società, ma coloro che insultano l'umanità.
Ad oggi sarebbe molto bello, che ciascuno sia libero e felice di vivere la propria vita e di scegliere di essere felice seguendo i propri desideri e non quell voluti dalla società. Sarebbe bello che non avessimo più paura di essere noi stessi, sicuri che vivere il proprio amore e la propria sessualità non sia come “commettere un reato” ma semplicemente amore.
Nella lettura sono presenti troppe scene di sesso esplicito, perciò consiglio la lettura ad un pubblico maggiorenne e maturo; a chi vuole immergersi in una bella storia d’amore "incontrastata"; a chi ha bisogno di ritrovare la fiducia in se stesso; a chi semplicemente è innamorato dell'amore. Ne sconsiglio invece la lettura ai bigotti, agli omofobi e agli ignoranti.
Buona lettura a tutti!!!

 Recensione di Sara Mastrantoni


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

Segnalazione Serie Daniela Tess - Dal 30 Settembre in uscita la serie "Un amore proibito" di Daniela Tess

Segnalazione Serie Daniela Tess Dal 30 Settembre in uscita la serie "Un amore proibito" di Daniela Tess I nformazioni...