Lettori fissi

martedì 28 novembre 2017

Recensione: Il gigante sepolto di Kazuo Ishiguro



                                                SCHEDA TECNICA

Titolo: Il gigante sepolto
Autore: Kazuo Ishiguro
Pagine: 320
Casa editrice: Einaudi
Data pubblicazione: 8 Settembre 2015
Collana: Supercoralli
                                                                  Valutazione
 
ll leggendario re Artù è riuscito ad impostare la pace tra britanni e sassoni, in una Inghilterra dove, fino a prima della sua morte, era semplicemente un'utopia!
Eppure, nonostante ciò, l'animo dei due protagonisti del romanzo, Axl e Beatrice è inquieto ... com'è possibile che non riescano a ricordare il loro passato? Hanno un vago ricordo, a tratti, di essere stati genitori tempo fa ... ricordano della partenza del loro unico figlio in una contrada vicina ... perché è partito? Li sta aspettando? Li accoglierà con affetto? E cos'è questa nebbia che li avvolge e sembra dissipare, fino alla scomparsa, i ricordi? 
 Così un giorno i due protagonisti decidono di intraprendere il viaggio verso la verità.
 
Arrivata la  primavera, i due protagonisti decidono di partire "armati di bastoni e fagotti sulle spalle, in una  luminosa mattina di nuvole sparse e brezza tesa".
 Lungo il cammino i protagonisti si imbattono in diversi personaggi misteriosi, da una strana signora che per vendetta, cerca di rendere impossibile le ore di riposo di un personaggio alquanto ombroso e misterioso detto il barcaiolo, che svolge il lavoro di traghettare le anime su una strana isola dove ognuno è solo, in cerca della sua anima complementare e dove solo i puri di cuore possono vagare insieme! Lungo il cammino i due protagonisti si imbattono nella conoscenza di altri tre personaggi fondamentali: messer Edwin, ragazzo rapito in una buia notte da creature fantastiche, salvato e preso in carico da messer Winstan, guerriero sassone inviato dal proprio Re per scoprire e distruggere il segreto della pace imposta da re Artù, in maniera da vendicare il genocidio della sua gente e messer Galvano, cavaliere e nipote del defunto Re, nonché protettore del segreto nascosto, o meglio sepolto, sulla cima di una montagna, da un tumulo di rocce.
Risultati immagini per re artù

Romanzo fantasy/storico come genere in cui l'autore Kazuo Ishiguro, conduce il lettore in due mondi paralleli: il mondo reale rappresentato dalla storia e da Re Artù e il mondo fantastico delle creature che popolano la nostra immaginazione.
Inoltre Ishiguro, attraverso l'immagine della desolazione dei paesaggi e  la descrizione della nebbia che protegge  il paesaggio come se fosse un utero materno,  sembra quasi avvolgere ed  abbindolare anche la memoria del lettore, che ritrova poi il filo della lucidità grazie a lunghi ( a tratti prolissi) monologhi in flashback! 
Con lo scorrere delle pagine si incontrano cavalieri, guerrieri e creature fantastiche come orchi, folletti e draghi, creature e figure usate come metafora del tempo, di ciò che sarebbe bene dimenticare, offuscare o addirittura cancellare per vivere in armonia con il mondo che ci circonda, ma che di contro ha la perdita della veridicità dei sentimenti, quali odio e amore, che possono unire
 "può darsi che Merlino sia un uomo losco, ma quella volta volta compì il volere di Dio, non soltanto di re Artù. Senza il fiato (la nebbia) di Querig, ci sarebbe mai stata la pace?"
 o distruggere
" che razza di Dio è, signore, uno che vuole siano dimenticate e restino impuniti i torti?"
...la convivenza pacifica di popoli diversi o di legami profondi come quello dei due protagonisti
 "E' possibile che il nostro amore non sarebbe mai stato tanto forte col passare degli anni, se la nebbia non ci avesse derubati come ha fatto? E' forse grazie alla nebbia che certe ferite si rimarginarono?"
 
Il mio primo romanzo letto di Kazuo Ishiguro, premio nobel 2017 per la letteratura, consigliato a chi, pur non essendo amante del genere fantasy, ama fare un tuffo nel proprio mondo interiore, alla ricerca di risposte che forse non avrà mai.
 
 
                            Buona lettura
 
Recensione scritta da Rachele Stoduto
 
 
 
 
 
Tolino PAGE Lettore e-book  al prezzo di 58.27 Euro + Kwmobile custodia per Tolino Shine / Page - cover protettiva per eReader - protezione a libro per e-book reader nero marrone  a soli 10.90 Euro

 
 
 

 
 
 
 
                                                                                                                    

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

novità in libreria . DAL 21 GIUGNO ( giorno del Solstizio) in libreria l'ultimo thriller L’intrigo – guanti puri e senza macchia dell'autore Cesario Picca,

NOVITA' IN LIBRERIA DAL 21 GIUGNO ( giorno del Solstizio) in libreria l'ultimo   thriller  L’intrigo – guanti puri e senza macchia...