Lettori fissi

giovedì 6 settembre 2018

Recensione libro "Pensieri di un poeta mediocre" di Gerry Di Lorenzo, Amazon

Recensione libro 
Pensieri di un poeta mediocre di Gerry Di Lorenzo
Amazon 







SCHEDA TECNICA 
Titolo: Pensieri di un poeta mediocre
Autore: Gerry Di Lorenzo
EditoreLULU PR
Genere: Poesia 
Pubblicazione: 12 Giugno 2018
Formato: Copertina flessibile
Pagine: 90


Pensieri di un poeta mediocre Titolo insolito per un libro di poesie” ho subito pensato dopo essere stata contattata dall’autore; ma è bastato chattare un po’ per capirne il motivo. Gerry è di un’umiltà rara da trovare oggigiorno nelle persone e negli autori in special modo.
In questo libro, attraverso le sue poesie, si mette a nudo nei confronti dei suoi lettori e scopre i sentimenti e ciò che per lui rappresenta l’amore.
Esatto, il libro parla d’amore, quel sentimento che da secoli e decenni, attira l’attenzione di poeti, scrittori e artisti. Ciascuno lo rappresenta in forme diverse, chi lo considera un sentimento puro come Pablo Neruda, chi lo rappresenta solitudine come Alda Merini, chi passione fugace come D’Annunzio e chi continua ricerca di se stesso come Gerry Di Lorenzo; ricerca che a volte sfocia in arresa…
“Meglio un telecomando virtuale
E via cambio canale.
Sarò vigliacco già
Ma la vita a volte meglio
Schivarsela
Come fa comodo
O più far star comodo
Ma prenderla com’è sarà dura…
…a volte in forza di vita
“Sei l’ultimo pensiero prima di dormire
E il primo quando nasce il sole.
Sei un sogno che è venuto fuori
E finalmente ha dato un senso.
E’ quando penso a te
Che questa vita non fa male”…
Versi semplici, “mediocri” come li definisce lo stesso Gerry ( anche se io mi discosto da questa sua affermazione), versi sciolti, liberi da ogni legame sintattico, a volte ( seppur raramente) uniti da rime baciate, che arrivano dritte all’animo del lettore, senza filtri e senza frivolezze varie.
Versi liberi proprio come quel dolce airone simbolo di abbandono ma nello stesso tempo di speranza in un ritorno…versi liberi che descrivono amore e sesso come due sentimenti distinti ma complementari; versi liberi che addolciscono e commuovono l’animo del lettore.
Vi consiglio caldamente di leggere le poesie di Gerry che vi doneranno tutte quelle emozioni che la vita frenetica e caotica cui siamo sottoposti, ci privano. La poesia ricorda a tutti noi di essere vivi e di essere ancora in grado di provare emozioni.


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

Recensione libro "La scomparsa di Stephanie Mailer" di Joël Dicker , La nave di Teseo

Recensione libro La scomparsa di Stephanie Mailer   di   Joël Dicker La nave di Teseo Scheda tecnica Titolo :  La ...