Lettori fissi

mercoledì 5 settembre 2018

Recensione: La casa delle farfalle di Silvia Montemurro

Recensione libro
La casa delle farfalle di Silvia Montemurro
Amazon

Rizzoli





SCHEDA TECNICA

Titolo: La casa delle farfalle
Autore: Silvia Montemurro
Editore: Rizzoli
Pagine: 361
Pubblicazione: 29 Maggio 2018
Formato: Kindle, Copertina flessibile
Genere: Narrativa contemporanea


Anita ha trent'anni e insegna biologia all'Università di Colonia. Non ama gli aerei e soffre di vertigini, ma non saprebbe spiegarne il motivo. Quando la sua vita viene sconvolta da un tragico evento, in crisi lascia Hans, il suo compagno, per tornare nei luoghi dov'è cresciuta - in treno naturalmente. Lì, sul lago di Como, è decisa a ritrovare se stessa. Mentre passeggia cullata dallo sciabordio delle onde, incontra una bambina dai tratti giapponesi e dalla voce meravigliosa. Si chiama Yoko e, proprio come lei, è segnata da una ferita difficile da rimarginare. Presto Anita, leggendo il diario della nonna Lucrezia, scoprirà di essere legata a Yoko da una storia rimasta sepolta per anni, che unisce le loro famiglie. Tutto ha origine nel 1943, quando la casa di Lucrezia, la villa delle Farfalle, viene occupata da alcuni ufficiali tedeschi. Tra lei e Will, uno degli ufficiali, nasce un sentimento dirompente, ma la guerra sembra ostacolarli...

Quando avrò terminato questo fantastico romanzo, so già che verserò qualche lacrimuccia. Acquistato con un giorno di anticipo, ho subito cominciato a leggerlo... Ops scusate... a divorarlo! Sono arrivata a metà in un solo giorno e mezzo. Silvia sa scrivere DA DIO, usa un linguaggio e uno stile di scrittura assolutamente puliti, scorrevoli, e pieni di "suspense". Quando mi "attacco" a questo meraviglioso libro, non voglio più staccarmi, vorrei che questa storia non finisse mai. Ci penso in tutti i momenti, nelle mie giornate pienissime, persino alla fermata del pullman! Sul serio! Non voglio che finisca... Silvia sa sempre deliziarci con le sue parole magiche, sa tenere i lettori con gli occhi incollati alle pagine e sicuramente, proprio come sta succedendo a me, con il fiato sospeso. Nel vero senso della parola... Mi è sempre piaciuto il suo stile, MAI che annoia, anzi, i suoi romanzi sono uno più bello dell'altro, direi quasi che questo è il mio preferito. Ti sa far appassionare con il suo modo di raccontare le cose, e direi davvero che questo suo ultimo romanzo... SPACCA! Tra intrecci amorosi, la Grande Guerra, e le magiche farfalle che ci faranno sognare per tutto il libro, devo fare i miei più grandi complimenti all'autrice, che ancora una volta ha saputo regalarci una vera opera d'arte... Ma è riduttivo... Un CAPOLAVORO!!! Bravissima!!!

Recensione di Francesca

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

Novità DeA Planeta e De Agostini

  Novità DeA Planeta  e De Agostini I sognatori di  Karen Thompson WALKER Silenzio, come quando nevica. Una pace gelida, tota...