Lettori fissi

lunedì 4 marzo 2019

Recensione libro "LA TESSITRICE DI SOGNI" di Isabel Giustiniani, Amazon



Recensione libro

LA TESSITRICE DI SOGNI di Isabel Giustiniani
Amazon
La Tessitrice di Sogni (Lullabies from Darkness Vol. 1) di [Giustiniani, Isabel]


Scheda tecnica

Titolo: La tessitrice di sogni
Autore: Isabel Giustiniani
Genere: Dark Fantasy
Serie: Volume 1 Lullabies from Darkness 
Pubblicazione: 16 Ottobre 2018
Pagine: 273
Formato: Kindle e copertina flessibile

Dhalia è una "vedova bianca", una giovane donna rimasta sola in seguito alla tragica morte del suo promesso sposo avvenuta il giorno delle nozze. Quando un Demone dell’Incubo irrompe nella sua vita, la ragazza scopre di avere la capacità di entrare nei sogni e di plasmarli, ma la rifiuta perché non le consente di ottenere l'unica cosa che desidera: dare pace ai fantasmi del proprio passato e spiegare chi sia lo straniero in abiti argentati che compare nel sogno ricorrente in cui è costretta a rivivere la perdita dell'uomo amato. Contesa da chi vede in lei solo una possibile fonte di guadagno e braccata da uno psicopatico prezzolato per altri più terribili e oscuri progetti, Dhalia dovrà vincere le proprie paure e insicurezze per abbracciare la forza che scorre in lei attraverso il potere dei sogni e proteggere chi ama, combattendo una guerra fatta di inganni umani e letali creature oniriche. Riuscirà nel tentativo di cambiare le sorti di una visione di morte che ha il sapore della profezia e scoprire infine il segreto dell'uomo vestito d'argento che appare nei suoi sogni chiedendole aiuto?

Lullabies from Darkness è una serie corale che porta il lettore in un universo fantasy/sci-fi all’insegna dell’avventura e delle violente passioni, scavando nella parte più oscura dell'anima dei protagonisti. Bene e Male si intrecciano e si confondono in un mondo dove la magia ha in apparenza sconfitto la scienza e la civiltà degli Uomini si regge su una menzogna.

“Fidatevi dei vostri sogni, perché in essi è nascosto il passaggio verso l’eternità.” (Khalil Gibran)
La protagonista di questa storia fantastica è Dahlia, una ragazza molto giovane che ha dovuto affrontare un grande dolore, ha infatti visto morire il suo futuro sposo proprio il giorno delle previste nozze.
Da quel momento, l’unico intento della ragazza è mettere a tacere i fantasmi del suo passato, e scoprire l’identità di una misteriosa figura che le appare nel sogno ricorrente che le fa rivivere la morte del suo fidanzato; per questo non accetta la scoperta di essere una “tessitrice di sogni”,perché anche se ha la possibilità di plasmare i sogni degli altri, non potrà mai cambiare il suo passato e ritrovare la serenità perduta.
“No, ti prego, non avere paura” si affrettò ad aggiungere. “E’ che…io…io sento che non sono qui per caso ma che ci sia una ragione precisa se ho incontrato proprio te: sei l’unica a potermi mostrare la strada.”
Quando la guerra irrompe nelle terre di Nemberia, Dhalia è costretta a fuggire dalla città insieme allo zio, imbattendosi in due stranieri che stanno diffondendo una droga tra i soldati utile a rafforzare le loro menti per affrontare le battaglie, ma che si rendono conto che nulla può di fronte ai poteri di una tessitrice di sogni.
“Non so come spiegarvi, ma era tutto vero e irreale allo stesso tempo. Non riuscivo a sfuggire a quelle visioni, che mi schiacciavano la mente con vibrazioni e un frastuono assordante, causandomi un dolore immenso…”
Cercano quindi in tutti i modi di catturarla, e la ragazza per fuggire ad un triste destino, si trova ad affrontare mille peripezie tirando fuori grinta e coraggio.
Sopra le loro teste aleggiano chiare le visioni e riesco a distinguere gli incubi di ciascuno: mostri, spettri, fiamme, serpenti, demoni… sembra non vi sia fine alla tipologia di paure che stanno divorando le menti di quei soldati.
Riuscirà a vincere le sue paure e ad utilizzare il suo potere nel migliore dei modi? Potrà scoprire il significato dei suoi sogni e ritrovare finalmente la felicità perduta?
Un libro scritto in maniera semplice; ammetto di aver iniziato a leggere con diffidenza visto che non amo molto il genere fantasy, ma, pagina dopo pagina si è rivelato essere molto intenso e curato nei particolari avendo come risultato una lettura davvero avvincente.
Nonostante sia popolato di personaggi, l’autrice decide di affidare ad ognuno un capitolo, che viene raccontato in prima persona, in modo che il lettore possa memorizzare e comprendere bene il loro ruolo all’interno della storia.
Non mi dilungo con troppi commenti perché non vorrei rovinarvi la sorpresa, che una lettura densa di colpi di scena come questa riserva ad ognuno di voi.
Mi ha colpito molto la figura di Dhalia, inizialmente una ragazza fragile e delicata, colpita da un triste dolore, che si scopre forte fino a proteggere con coraggio i suoi “poteri” per far si che possano essere usati esclusivamente a fin di bene.
Se il passato non ci ha concesso molto amore, abbiamo il futuro davanti per viverlo. Vi chiedo di aspettarmi perché io vi prometto che tornerò dalla guerra. Per voi.”
Ho apprezzato molto anche piccoli risvolti “love” con cui la storia viene arricchita, rendono di sicuro tutto più interessante soprattutto a chi non ama troppo il genere.
Molto bella e curata anche la grafica della copertina, rende benissimo l’idea che mi sono fatta sull’immagine della protagonista.
Leggetelo! Sono sicura che non ve ne pentirete.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

Segnalazione Serie Daniela Tess - Dal 30 Settembre in uscita la serie "Un amore proibito" di Daniela Tess

Segnalazione Serie Daniela Tess Dal 30 Settembre in uscita la serie "Un amore proibito" di Daniela Tess I nformazioni...