Lettori fissi

martedì 21 aprile 2020

Recensione libro Malvagio fino all'osso di Tony J Forder edito Nua Edizioni


Recensione libro
Malvagio fino all'osso di Tony J Forder edito Nua Edizioni
Malvagio fino all'osso di [Tony J  Forder, Raffaella  Arnaldi]

Scheda tecnica
Titolo: Malvagio fino all'osso
Autore: Tony J Forder
Editore : Nua Edizioni
Genere: Thriller
Formato: Kindle e copertina flessibile
Pubblicazione: 20 Dicembre 2019
Tra i boschi di Peterborough, nella contea del Cambridgeshire, vengono rinvenuti i resti di uno scheletro. L’ispettore James Bliss e l’agente Penny Chandler investigano sul caso e scoprono che la vittima, una giovane donna, è stata spostata dal luogo di sepoltura originale.
Un testimone è convinto che una ragazza sia stata investita da un’auto nella lontana estate del 1990, e che la polizia sia intervenuta. Tuttavia, non esiste documentazione relativa all’incidente o alla presunta vittima. Mentre il caso progredisce, un paio di agenti in pensione vengono uccisi. I due avevano legami con dei colleghi che erano in servizio al momento della segnalazione di un incidente stradale.
Bliss e Chandler, indagando, scavano più a fondo e cominciano a chiedersi se alcuni ufficiali di alto grado possano essere coinvolti nell’omicidio della giovane donna sepolta nei boschi. Ogni anello della catena subisce pressioni, compreso l’ispettore, che si scontra con i superiori e i media. Quando la sua squadra riceve avvertimenti mirati, Bliss dovrà decidere se mollare il caso o perseguire i responsabili. Abbandonerà, in modo da non danneggiare la propria carriera, oppure lotterà a ogni costo? Ed è possibile che il killer sia molto più vicino di quanto i due immaginino?
Se avessi dovuto descrivere questo libro con tre aggettivi avrei detto: avvincente, spettacolare, fatemi leggere un altro libro cosi (eh no non è un aggettivo lo so!!!). E’ da lasciare senza fiato. Sono una lettrice di thriller e difficilmente un libro mi rimane tanto impresso o riesce a farmi dire “wow”. La trama è scritta in maniera ottimale ma i personaggi lo sono ancora di più in quanto rispecchiano quelle che potrebbero essere persone vere con tutto ciò che deriva dal loro carattere contrastante e dai loro errori. La descrizione di quello che pensano e che sono emotivamente è brillantemente riportata. L’ispettore Bliss e la collega Penny Chandler si ritrovano a dover indagare sul ritrovamento di un cadavere deceduto anni prima. Quello che può sembrare un semplice omicidio rivelerà ben altro del tutto inatteso ovvero una scia di cadaveri e crudeltà e anche un finale inaspettato.
Bliss è un poliziotto d’altri tempi che all’inizio della storia sembra inflessibile e quadrato. Man mano che andiamo avanti nei capitoli ci rendiamo conto che è anche un uomo che ha sbagliato nella vita e che si porta dietro il peso di un errore non da poco e che questo lo condiziona emotivamente rendendolo decisamente più umano, meno schivo e antipatico di quello che all’inizio potrebbe sembrare. Penny Chandler è una donna all’apparenza razionale, ma che a dispetto della sua maschera in realtà, molto emotiva. Conosce molto bene Bliss ed è con questo caso che sarà per la prima volta chiamata a coordinare. Tra i tanti personaggi ho amato il coinvolgere “la donna delle ossa” Emily Grant un’antropologa che sembra inizialmente una figura non pertinente per le indagini ed è sottovalutata dai colleghi di Bliss ma che darà invece delle informazioni che saranno molto utili. Inoltre….
Ancora non siete andati a leggere questo libro!!! Catapultatevi a farlo non vi deluderà!!!!
4 stelle e mezzo
Recensione di Stella

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

Novità DeA Planeta e De Agostini

  Novità DeA Planeta  e De Agostini I sognatori di  Karen Thompson WALKER Silenzio, come quando nevica. Una pace gelida, tota...