Lettori fissi

venerdì 24 aprile 2020

Recensione libro Il bacio di Simonetta Caminiti, edito Words Edizioni

Recensione libro
Il bacio di Simonetta Caminiti, edito Words Edizioni
Scheda tecnica
Titolo: Il bacio
Autore: Simonetta Caminiti e 
Editore:Words Edizioni
Pubblicazione: 2 edizione (16 aprile 2020)
Formato: Kindle e copertina flessibile
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 150
Il terzo millennio sta per arrivare. Scalcia pieno di aspettative anche alla porta di Diana, diciassettenne a Roma nel 1999. Diana, che vede nel suo riflesso allo specchio la Eleanor Rigby dei Beatles, confida i suoi segreti a una bizzarra suora laica e, perfino nella sua scarsa vita sociale in parrocchia, soffre l’ombra della sua sorella adottiva: Khady, metà senegalese, metà francese, troppo bella e troppo dolce per essere vera. A vent’anni dal Duemila, Il Bacio è la storia di un primo amore decisamente fuori dagli schemi. Una storia quasi futurista di integrazione e conflitto, crescita, scoperta e incantesimo dell’attesa.

Il romanzo “Il bacio”, seppur nella sua semplicità, non è semplice da recensire, come spesso accade quando si raccontano sentimenti e legami familiari. La protagonista è Diana e la sua “strampalata” famiglia, così come considerata dal paese, intessuta da dicerie e pettegolezzi sia intorno alla storia della madre sia intorno all’adozione di Khady, una ragazza di colore con alle spalle una storia “misteriosa”. Il romanzo esalta l’aspetto psicologico e formativo di Diana, molto spesso messo in dubbio e offuscato dalla bellezza “nera” della sorella. Diana è un’adolescente in fase di crescita nel passaggio all’età adulta; una ragazza fantasiosa e stravagante con una passione insolita: scrivere racconti erotici nonostante non abbia esperienza nel settore e con l’altro sesso. Diana ripercorre una strada differente dalla sorella e lo fa nel mistero e silenzio assoluto. Ma ben presto, i pettegolezzi sulla sua famiglia giungono alle sue orecchie e tutto cambia. Il castello crolla e così tutte le sue certezze e si rende conto di trovarsi bene nella sua immaginazione visiva e mentale. Il romanzo insegna ad accettare le fragilità della propria famiglia e a continuare a farne parte; insegna che i rapporti fraterni sono fondamentali per la nostra crescita e per il nostro percorso; è un filo che non deve mai interrompersi nonostante le differenze caratteriali e competitive.
La struttura del romanzo è di tipo classico cioè capitoli sottotitolati e di media lunghezza. Il linguaggio è pulito e la lettura scorrevole adatta ad un pubblico vasto. Se volete leggere una storia diversa dal solito, una storia di crescita personale, è la lettura adatta a voi. E’ come se leggeste un romanzo classico riscritto in chiave moderna, nel cui interno, troverete titoli di romanzi classici da considerare come un consiglio di lettura!!! L’autrice, stimola insomma la vostra curiosità.
Buona lettura!!!





Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

Love and Revenge di Silvia Mero dal 3 Giugno

Love and Revenge di Silvia Mero dal 3 Giugno  Informazioni libro Titolo : Love and Revenge Autore : Silvia Mero Editore :...