Lettori fissi

mercoledì 21 agosto 2019

Recensione libro "Ben & Gavin" di J. H. Knight, Triskell edizioni

Recensione libro

Ben & Gavin di J. H. Knight
Triskell edizioni
Amazon


Ben & Gavin (Edizione italiana) di [Knight, J.H.]




Scheda tecnica 

Titolo: Ben & Gavin
AutoreJ. H. Knight
Editore: Triskell edizioni
Genere: Romanzo rosa
Formato : Kindle
Pubblicazione: 9 Agosto 2019
Pagine: 231
Per Ben Cartwright stare con un ragazzo di ventun anni comporta molte responsabilità e preoccupazioni. Ciò che teme di più è che Gavin si stia negando delle possibilità, senza sapere cosa possa offrirgli il mondo.
Anche Gavin Van Loen ha il suo bagaglio emotivo da gestire, comprese vecchie ferite inflitte da una famiglia che l’ha cacciato di casa quand’era solo un adolescente. 
Mentre i due si sforzano di riappacificarsi dopo una rottura breve ma dolorosa, la sorella incinta di Gavin si presenta alla porta sconvolgendo la loro intera esistenza. Nel bel mezzo di tutto quel caos, però, Ben e Gavin riescono a innamorarsi di nuovo l’uno dell’altro. Questa volta per le ragioni giuste.

Ben un uomo maturo e Gavin appena ventenne, convivono da un paio d'anni, la loro storia tra alti e bassi va avanti quasi tranquillamente, fino al giorno in cui Ben, manda via Gavin perché ha paura che la loro differenza d'età possa in qualche modo intralciare la sua vita e la sua gioventù, senza però tener conto di quello che prova e che pensa Gavin, a sua volta, sbattuto fuori da casa dai suoi genitori, per il solo fatto di essere gay; quindi si sente rifiutato per la seconda volta. Ma dopo una settimana Ben cerca di farsi perdonare, perché ha capito che non c'è differenza d'età che li possa tener lontani. Ecco la storia inizia così, con tanti spunti per poter andare avanti, ma così non è perché dopo pochi capitoli arriva la sorella di Gav, Tina, che è rimasta incinta a diciotto anni e anche lei è stata sbattuta fuori di casa e chiede aiuto al fratello. Quindi si perde un po' quel che è la storia dei due protagonisti. Il libro non è male, l'autrice è stata brava a raccontare le storie dei protagonisti. Ci fa conoscere anche la mamma di Ben, una mamma vera, premurosa, dolce ma che non ha i peli sulla lingua, e abbiamo conosciuto anche i genitori di Gav un vero disastro se genitori si possono chiamare. Come storia non è male, fluida e scorrevole però ripeto mi aspettavo di più sui due protagonisti.


Recensione di Michela

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

Recensione libro Lo specchio della memoria, di Roberto Guerzoni , edito Brè Edizioni

Recensione libro Lo specchio della memoria,  di  Roberto Guerzoni , edito Brè Edizioni   Scheda tecnica Titolo : Lo specchio de...