Lettori fissi

venerdì 22 giugno 2018

Spazio nuovi autori. Recensione dell'ultimo romanzo della serie "How to disappear completely" di Elle Eloise, " Solo noi nell'universo"


SCHEDA TECNICA 

Titolo: Solo noi nell'universo
Autore:  Elle Eloise
Editore: Delrai Edizioni
Pubblicazione: 7 Novembre 2017
Serie: #4 How to disappear completely
Pagine: 332
Formato: Kindle, cartaceo  

“E’ meglio provare dolore che non provare affatto”
Samuel ha perso suo fratello Max nel tragico incidente che ha visto Sara (la protagonista di “Apri gli occhi e comincia ad amare”) come unica superstite.
Da quel giorno è arrabbiato col destino beffardo nei loro confronti e soprattutto con la stessa Sara, Max infatti era molto innamorato di lei e quella sfortunata sera ha cambiato i programmi per lei seguendola e andando incontro al loro triste epilogo.
Vede i suoi genitori consumarsi dal dolore ogni giorno, e per lui l’unico sfogo è un corso di Laboratorio di Regia, il cinema è la sua grande passione da sempre.
"Max, vorresti farlo tu? Mi piacerebbe avere un cuore aperto agli altri, all’amore, alle ragazze, come era il tuo. Mi piacerebbe assomigliarti un po’ di più, essere meno burbero, più giocoso, come lo eri tu. Mi piacerebbe ritrovare la forza di vivere, la voglia di impegnarmi in qualcosa in cui ne valga la pena. Mi piacerebbe smettere di provare tutto questo freddo. Max, mi aiuteresti in questo"?
 Proprio durante una lezione gli viene assegnato un cortometraggio e nel folto gruppo che si forma per svolgere il compito conosce Mia, una ragazza affetta da balbuzie abituata a restare in disparte ma che ha da sempre una cotta colossale per Sam.
"In quel momento cala su di noi un silenzio ancestrale, i nostri respiri sono come il vento che scivola indisturbato su una spiaggia deserta. Riesco quasi ad ascoltare il battito accelerato dei nostri cuori. Mi ricorda che sono viva, mi fa credere che la mia vita potrebbe essere fatta di momenti come questo, mi fa riflettere sul fatto che ogni momento con lui potrebbe essere un “piccolo momento perfetto”.
Sam, che a sua volta non l’aveva mai notata, inizia a scoprirla un po’ alla volta e anche grazie alla loro passione comune per il cinema i due ragazzi si avvicinano molto e tra loro scoppia l’intesa.
"Con il cuore ancora galoppante, corro verso la parete dei momenti perfetti, traccio una riga dove avevo scritto “il mio primo vero bacio” e creo un’altra sezione, l’ultima: “il mio primo vero bacio…nell’universo.”
Ma purtroppo non basta, Sam è ancora traumatizzato dalla recente fine di una storia d’amore e dalla morte del fratello, potrà Mia con i suoi tanti problemi e le sue debolezze essere la persona giusta per lui?
Potranno insieme reagire e rinascere?
Perché ha visto cose di lei che gli altri non hanno saputo vedere. Bisogna essere bravi osservatori per innamorarsi della persona giusta, perché altrimenti vedremo solo e sempre la punta dell’iceberg e non quello che si trova sotto la superficie dell’acqua. Bisogna saper guardare anche ciò che non si vede.”
Un libro che non avrei mai voluto leggere, perché sapevo che avrebbe segnato la fine di queste storie stupende che ho amato dalla prima all’ultima pagina.
L’autrice affida ogni capitolo in maniera alterna ai due protagonisti, che raccontano in prima persona la storia da entrambi i punti di vista.
Ogni dialogo è scritto con molta delicatezza e le scene sono talmente reali da aiutarci ad immaginare ogni particolare, creando grandi e bellissime emozioni.
In questo libro ogni personaggio principale di tutta la serie appare in un piccolo cameo, un omaggio ad ognuno di loro ed un modo per salutarli tutti e ribadire la loro importanza all’interno della storia.
E’ bello come Sam trovi in Mia la forza per reagire, lei che apparentemente sembra fragile e indifesa gli dà tanti motivi per chiudere con il suo passato e sorridere di nuovo alla vita.
Ed è bello come Mia faccia di tutto per mettere da parte i suoi tanti problemi e portare Samuel insieme a lei nell’universo.
Interessanti i molti riferimenti al cinema durante tutta la lettura, è una passione che i due ragazzi coltivano fin da piccoli e che li porta ad incontrarsi ed amarsi.
Dedicato a chi ha voglia di sognare, di innamorarsi,di vivere qualcosa unico nell’universo.
Perché le tue lacrime sono le mie lacrime, i tuoi sorrisi sono i miei sorrisi, i tuoi silenzi sono i miei silenzi. Io “sono” te e tu “sei” me.
Con questo libro salutiamo la serie “How to disappear completely”, esco molto arricchita da questa esperienza e colpita da come questi libri siano storie d’amore emozionanti ma anche spunti di riflessione su argomenti che troviamo nella nostra attualità e nelle nostre vite quotidiane .
Sarebbe bello avere il grande cuore di Sara, la tenacia di Noemi, il coraggio di Olivia e la forza di Mia, dovrebbero essere d’esempio per tutte quelle donne che si arrendono troppo presto davanti a qualsiasi difficoltà.
Per quanto riguarda i personaggi maschili, non nascondo di essere follemente innamorata di ognuno di loro, a loro modo escono fuori da problemi apparentemente insormontabili tornando finalmente a sorridere.
Grazie Elle Eloise per queste semplici lezioni di vita!
Da non perdere!!!


How to disappear completely

Apri gli occhi e comincia ad amare 



Tu che colori la mia ombra



Il tuo sorriso controvento



Il mio sorriso sa di te 



Solo noi nell'universo 

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

Segnalazione Serie Daniela Tess - Dal 30 Settembre in uscita la serie "Un amore proibito" di Daniela Tess

Segnalazione Serie Daniela Tess Dal 30 Settembre in uscita la serie "Un amore proibito" di Daniela Tess I nformazioni...