Lettori fissi

venerdì 3 aprile 2020

Recensione libro Mozzafiato di Alina Cebotari edito Scatole Parlanti


Recensione libro 
Mozzafiato di Alina Cebotari edito Scatole Parlanti


Scheda tecnica
Titolo: Mozzafiato
Autore: Alina Cebotari
Editore: Scatole Parlanti
Genere: Narrativa contemporanea
Pubblicazione: 23 Febbraio 2020
Pagine: 208
Formato: copertina flessibile
Maya si sente smarrita, non riesce a trovare la sua strada. Da quando sua sorella è morta, ha perso la serenità e la gioia di vivere. Dopo un periodo di profonda tristezza e monotonia, decide di lasciare Brescia e la sua famiglia. Si trasferisce a Norimberga con il progetto Workaway, durante il quale aiuta Rita, madre di due bambini, in cambio di vitto e alloggio. A una festa di quartiere conosce un ragazzo, Adam, che attira subito la sua attenzione. Si ritroveranno all'università, dove la giovane frequenta un corso di tedesco per stranieri. Ed è così che nasce una storia complicata, tormentata ma piena di passione e, forse, di autentico amore. In questo viaggio interiore e sentimentale, Maya riuscirà a riscoprire se stessa e a ritornare a sognare?
Un racconto di un'esperienza davvero MOZZAFIATO, vissuta in Germania da Maya, che dopo la tragica morte della sorella, decide di lasciare Brescia e partire alla volta di Norimberga con il progetto Workaway, che prevede vitto e alloggio gratuiti in cambio di un aiuto in casa, come babysitter nel caso di Maya. Quest'ultima aiuterà Rita, mamma di due bimbi e conoscerà Adam ad una festa di quartiere, per poi incontrarlo nuovamente all'università mentre lei frequenta un corso di tedesco.
In questa bellissima testimonianza più che interessante e carica di suspence, o almeno è quello che ho provato io leggendo questo libro, viene narrata un'esperienza realmente esistente, Workaway, disponibile in ogni parte del Mondo, che come dicevo prevede l'essere ospitati in una famiglia locale gratuitamente, in cambio di un piccolo aiuto e varie faccende domestiche. Andremo a scoprire e goderci le vicissitudini di Adam e Maya, come lei riesce a farsi delle nuove amicizie per arricchire il suo bagaglio di esperienze, e rientrare a far parte di una vita sociale che, dopo il tragico evento, sembrava aver perduto.
Ecco la mia opinione:
Ho scoperto "Mozzafiato" grazie ad una segnalazione su Facebook delle mie amiche blogger, ne ho vista più di una e questo mi ha spinta ad acquistare il libro, che non ha assolutamente deluso le mie aspettative. Devo ammettere però che, arrivata ad un certo punto, dopo circa una dozzina di capitoli (quasi a metà) ho dovuto metterlo temporaneamente da parte, non perché il libro non fosse bello, anzi, ma per il semplice fatto che ho temuto poi quello che sono andata a scoprire proseguendo nella lettura. Perché si sa, l'amore può essere bello finché si vuole, ma mi rincresce dirlo, causa anche sofferenza, proprio quella che non voglio mai più provare io, e nemmeno volevo provare per Maya.
Ovviamente assegno cinque stelle al coraggio che ha avuto la protagonista di andare avanti e all'autrice per aver saputo scrivere una storia... Mozzafiato.
Brava!

Recensione di Francesca

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

Love and Revenge di Silvia Mero dal 3 Giugno

Love and Revenge di Silvia Mero dal 3 Giugno  Informazioni libro Titolo : Love and Revenge Autore : Silvia Mero Editore :...