Lettori fissi

venerdì 17 gennaio 2020

Recensione libro Senza tempo di Chiara Cipolla e Lorena Corvin


Recensione libro
Senza tempo di Chiara Cipolla e Lorena Corvin
L'immagine può contenere: 1 persona, testo
Scheda tecnica
Titolo: Senza tempo
Autore: Chiara Cipolla e Lorena Corvin
Genere: Urban Fantasy
Pubblicazione: 7 Gennaio 2020
Formato: Kindle e copertina flessibile
Pagine: 292
Sono come il fuoco e il ghiaccio…il sole e la luna…il giorno e la notte.Nella remota oscurità il Demonio aveva plasmato una creatura dannata, senza cuore e senza tempo.Francia 1855: Evan è un bellissimo vampiro millenario dagli occhi di ghiaccio e dal fascino irresistibile, odora di morte e lascia dietro di sé una scia di cenere e sangue. Nei secoli conosce molte persone e visita innumerevoli luoghi. Ama particolarmente la Francia dove frequenta l’aristocrazia e le belle donne. Ancora non sa che il suo destino deve intrecciarsi con quello di…Scozia 2018: Cathrine è una ragazza dai fluenti capelli rossi e dagli occhi verdi. In lei vivono due anime distinte, quella dura e sincera delle Highlands e quella più frivola ed esuberante della vita londinese. Costretta a lasciare Londra per tornare in Scozia, si trasferisce con la famiglia in un castello, ricco di fascino e mistero, dove incontra… …Evan che entra nella sua vita senza chiedere il permesso. La loro è un’unione difficile, complicata da loro stessi e osteggiata dalle forze del male. Eppure l’amore che li travolge è profondo e incondizionato fatto di baci e carezze, ma anche di piacere carnale senza freni.Lui le insegnerà ad avere forza e fiducia.Lei gli insegnerà ad amare.Ma unire due vite così lontane non può non avere un prezzo. La tirannia del tempo e l’ira del Demonio proiettano Evan e Cathrine al centro della lotta infinita fra il bene e il male. Uno scontro al limite delle loro forze sotto gli occhi dell’Onnipotente, che chiederà loro un sacrificio altissimo.
Senza tempo è un urban fantasy ambientato tra Londra e Scozia seguendo una linea cronologica che parte dal passato fino ad un lontano futuro. I due protagonisti si contrappongono l’un l’altro ma saranno uniti da quel filo sottile chiamato amore. Un amore impossibile tra il vampiro Evan, figlio del demonio e l’umana Cathrine, una signorina per bene che aspetta il grande amore. Vi ricordate il film “Vi presento Joe Black” del 1998 diretto da Martin Brest? Quando lo vidi la prima volta ne rimasi turbata e affascinata, come poteva la morte provare un sentimento vivo come l’amore? Stessa domanda scaturita dalla lettura del romanzo scritto a quattro mani: “Com’è possibile che il figlio del demonio, si innamori di un’umana e di proteggerla, invece di cibarsi del suo sangue”? 
"Sono un assassino, questa è la mia natura e non la posso cambiare. Sono un mostro che si nutre del vostro sangue . Sono un vampiro che vaga nelle tenebre , un'anima tormentata e solitaria. Non provo le tue stesse emozioni, ma di una cosa sono certo...ti amo"
Un romanzo nel romanzo raccontato dai due protagonisti che mi ha trascinata in un mondo di emozioni “sporcato” dai denti canini di Evan; un mondo di perversione e cattiveria; un mondo di tenerezza, perdono e redenzione. 
La storia di un grande amore che non ha tempo e non si pone dei limiti; un amore che va oltre la morte e le differenze. Storia scritta molto bene; immagini dettagliate che non lasciano spazio all’immaginazione sulla figura del vampiro; una lettura scorrevole che lascerà l'impronta simile ai canini di Evan sul corpo delle sue malcapitate per qualche giorno, anche dopo averne terminato la lettura. Finale inaspettato che lascia un velo di tristezza ma allo stesso tempo tenerezza. Lettura consigliata a tutti, tranne a chi si impressiona alla vista del sangue. 

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui!

Love and Revenge di Silvia Mero dal 3 Giugno

Love and Revenge di Silvia Mero dal 3 Giugno  Informazioni libro Titolo : Love and Revenge Autore : Silvia Mero Editore :...